VITTORIA DA PLAY OFF PER IL SANTA MARINELLA DI MISTER DI GABRIELE

VALLERANO – SANTA MARINELLA 2 – 5 

Vallerano: Colelli, Bellucci, Diamanti, Nardi, Pratesi, Noguera, Piellucci, Serbari, Marchetti, Caccciatore, Eleuteri. ALL. Ronconi

Santa Marinella: Rocchetti, Poduti, Ranzoni, De Fazi, Iglesias, Bihary, Felicini, Perito, Nistor, Akina. ALL. Di Gabriele

Marcatori: Petito, De Fazi, Nistor 2 , Iglesias, Aut.Petito, Noguera

Lo scontro diretto per l’accesso ai play off tra Vallerano e Santa Marinella va ai tirrenici di Mr.Di Gabriele. Una vittoria importantissima per rimanere nelle prime posizioni di classifica. Cinquina che permette di agganciare i propri avversari e La Pisana fermata sul pari dal Cortina. Avvio di gara tutto di marca Santa Marinella che nei primi minuti si porta sul doppio vantaggio con Petito prima e De Fazi poi. La prima frazione di gioco termina sul 2-0 poi nella ripresa Nistor realizza il 3-0 e il Vallerano accorcia subito con una sfortunata autorete di Petito. I tirrenici però dimostrano di non mollare e di avere qualcosa di più nelle gambe e nella testa rispetto agli avversari e trovano altre due reti che chiudono il match con Nistor e Iglesias. Nel finale Noguera realizza la seconda rete per il Vallerano ma a nulla serve. Situazione di classifica avvincente con cinque squadre a contendersi un posto per i play off. I tirrenici di Di Gabriele attendono in casa il Buenaonda per sabato prossimo dove proveranno a centrare una vittoria importante e a mettersi alle spalle definitivamente il brutto periodo a cavallo delle feste che ha tentato di compromettere il cammino verso i play off.

Di seguito le parole del Mister Vincenzo Di Gabriele nel post gara

Dopo le due sconfitte consecutive determinate dal fatto che ci siamo allenati veramente poco durante le feste stiamo pian piano riprendendo ad allenarci e spero presto troveremo la condizione ottimale e le distanze tra i reparti. Sabato e’ stata una prova difensiva dove i nostri avversari hanno fatto la partita mettendoci in difficoltà, siamo stato bravi ad essere compatti e squadra e a fare gol nei momenti decisivi della gara. Faccio i complimenti ai miei ragazzi perché eravamo solo in 10 in convocazione e tutti hanno dato un contributo importante anche chi non ha giocato incitando i compagni in campo. Non era un campo facile.Come dico sempre questo gruppo e’ giovane basta pensare a sabato eravamo 7 under su 10. Come squadra non dobbiamo precluderci nessuna possibilità,  ma dobbiamo tenere in mente il vero obbiettivo che e’ quello di migliorare avvolte anche a scapito di qualche risultato. Adesso dopo il lavoro di squadra della prima parte mi concentreró molto di piu’ su un lavoro individuale e spero ci mettano lo stesso impegno della prima parte per poter a fine anno festeggiare qualcosa di importante che vada oltre la salvezza chiesta dalla società.”

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *