VIRTUS ANIENE Di Stefano: “Di Ponto e De Filippis veri numeri uno”

Il lavoro non si ferma mai in casa Virtus Aniene 3Z. Dopo tre giorni di riposo per le festività natalizie, la squadra di Mauro Micheli è già tornata in campo per preparare la sfida di Ciampino, primo impegno del nuovo anno. Il 2018 si è chiuso con la bella ed importante vittoria sulla Mirafin: “Abbiamo affrontato una grande avversaria – spiega il preparatore dei portieri e vice allenatore Daniele Di Stefano – Lo scorso anno l’avevamo sfidata tre volte e quest’anno già due. Era fondamentale vincere per entrambe, per rimanere in scia della battistrada”. Una vittoria in rimonta, dopo l’1-2 del primo tempo: “Nello spogliatoio ci siamo parlati e nella ripresa è venuta fuori tutta la forza della nostra squadra”.

Grande protagonista del successo contro il rossoblù è stato Edoardo Di Ponto che, assieme ad Andrea De Filippis, compone un reparto di numeri uno di alto livello: “Da quando svolgo questo ruolo – spiega Di Stefano – ho sempre avuto a che fare con ottimi portieri e lo stesso avviene quest’anno. Sia Edoardo che Andrea stanno lavorando egregiamente, da grandi professionisti, ma anche come amici e questo è un aspetto che si vende in campo. Questo feeling è quello che ho sempre cercato quando giocavo, un compagno con cui formare un gruppo solido, ed è quello che provo sempre di trasmettere ai miei portieri. Edoardo sta dimostrando tutte le sue qualità, che all’altezza di questa difficile categoria”. Ora il lavoro in vista del Ciampino: “Ci siamo riposati per qualche giorno e adesso siamo già concentrati per la difficile trasferta contro i rossoblù”.

 

Ufficio Stampa Virtus Aniene 3Z 1983

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *