SPORTING HORNETS – Parla il D.G.Marco Chilelli “Contenti delle prime risposte da parte dei ragazzi. Dobbiamo pensare solo a lavorare sul campo…il primo obiettivo sarà mantenere la categoria”

Ormai quasi giunti alla fine della terza settimana di lavoro, in casa Hornets a parlare è il D.G. Marco Chilelli che dopo aver lavorato tutta l’estate per consegnare una rosa competitiva ci parla del primo approccio del gruppo col campo. La squadra di Mister Medici continua a mettere benzina nel motore in attesa dei calendari e nello scorso fine settimana si è fatta valere nella prima amichevole al Palagems contro la Lazio, squadra di A2, meritando di uscire anche vittoriosa dal test match contro i biancocelesti di Mr.Bagalà.

Buongiorno Direttore….partiti ormai da tre settimane come stanno rispondendo i ragazzi alle prime direttive di Mr.Alessio Medici?

CHILELLI: “Scambiando qualche parere e confrontandomi con Mr.Medici siamo contenti di come i ragazzi si sono presentati, a conferma che hanno risposto presente al lavoro che gli avevamo richiesto di fare quest’estate prima dell’inizio della preparazione. Anche i ragazzi under aggregati al gruppo stanno rispondendo molto bene. Si sta formando un buon gruppo e la giusta alchimia tra i vecchi e i nuovi giocatori.”

Un estate molto calda per lei dal punti di vista del lavoro. Con la società avete allestito una squadra per competere nel campionato nazionale di B……

CHILELLI: “Il Mister ci aveva consegnato una lista di giocatori che riteneva utili per rinforzare la rosa e possiamo dire che per il 90% siamo riusciti ad accontentarlo. La società ha fatto molto durante questi mesi passati per allestire un gruppo che si possa far valere in questo primo anno di nazionale. Siamo soddisfatti e sicuri che questo gruppo di giocatori possa dare il giusto contributo alla causa”

In attesa del calendario che idea si è fatto del girone in cui siete stati inseriti e se alla luce di questo la società si è già prefissata degli obiettivi da centrare?

CHILELLI: “Alcune squadre del girone le conosco meno di altre come ad esempio la neopromossa abruzzese. Noi però abbiamo deciso di costruire una squadra giovane ma anche pronta a mantenere questa categoria che è sicuramente il nostro primo obiettivo. Per fare questo dobbiamo lavorare tanto e guardare a casa nostra….poi mano mano che arriveranno i risultati durante la stagione potremo valutare di andare a cercare altri obiettivi e a toglierci delle belle soddisfazioni come sono certo che faremo. Alla fine del campionato tireremo le somme.”

Doverosa finestra sul settore giovanile………hanno iniziato a lavorare anche la squadra under 17 di Mr.Vona che parteciperà per la prima volta al campionato elitè e l’under 19 di Mr.Barile che avrà il difficile compito di farsi valere nel campionato nazionale. Grande soddisfazione da parte della società per la risposta positiva per quanto riguarda la presenza di bambini al primo open day della stagione per la creazione della nuova scuola calcio a 5 dei gialloneri. L’evento si ripeterà mercoledi 16 sempre nel polo del centro sportivo Villa De Sanctis.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *