SPORTING HORNETS – DARIO PISANI ricarica la squadra: “E’ necessario fare uno scatto a livello mentale….siamo un ottimo gruppo e faremo bene”

La settimana che lo Sporting Hornets si lascia alle spalle non è delle migliori. Da sabato a sabato la squadra ha raccolto due sconfitte in campionato alternate ad una vittoria in Coppa Italia contro un ottimo Torrino col risultato di 7-4 per i gialloneri di Carello. Tanta differenza invece tra le due sconfitte subite in campionato. In casa con lo United Pomezia la squadra aveva giocato una gara di carattere cedendo solo di misura ad uno degli avversari più forti della categoria. A Ciampino invece, contro i ragazzi dell’Atletico di Mr.Guiducci la squadra è sembrato toccare il fondo in una prestazione da dimenticare presto. Ne abbiamo parlato col preparatore atletico degli Hornets, Dario Pisani, che con il collaboratore Matteo Liverani, curano la parte atletica degli uomini di Mr.Carello. Uomo di grande esperienza calcistica, Dario Pisani, ha lavorato in tantissime società anche in palcoscenici nazionali, sia nel calcio a 5 che nel calcio a 11. Ecco le sue parole che evidenziano il momento dei gialloneri pronti a dover riscattare questo brutto periodo sabato in un’altra gara molto difficile contro la candidata numero uno alla vittoria finale…l’Ecocity Cisterna.

DARIO PISANI: “In questo momento occorre innanzitutto non fare drammi. La squadra è molto giovane e in avvio di stagione va messa in conto qualche difficoltà. Ci sta in ogni stagione un periodo difficile….è opportuno saper reagire e questa squadra ne ha le qualità. Fisicamente stiamo bene e tecnicamente e tatticamente la squadra è preparata, tra l’altro lasciami dire, anche se non necessito di fare sviolinate, che ho conosciuto quest’anno Mister Carello ed ho apprezzato da subito le sue competenze e il lavoro che svolge col suo vice Alessio Mancini. Carello è uno dei migliori allenatori con cui ho lavorato. E’ necessario che la squadra faccia uno step mentale….uno scatto a livello di approccio alla gara e carattere. Abbiamo giocato sempre delle buone gare a parte l’ultima a Ciampino. Dobbiamo continuare su questa strada…lavorando a testa bassa e sono certo che troveremo la strada giusta. Va detto che il Presidente Fabrizio De Santis non ci fa mancare niente e grazie anche al lavoro del D.S. Marco Chilelli abbiamo un gruppo umanamente molto forte e anche tecnicamente. Paghiamo la giovane età ma è una scelta politica che condivido in pieno con la società. Sabato il calendario non ci regala l’occasione più facile per fare risultato ma contro le squadre più forti sappiamo tirare fuori il meglio di noi……sono certo che faremo bene già dalla prossima gara e reagiremo alla grande a questo momento no ”

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *