Serie C1 Toscana Rotino Livorno – CONTINUANO I RUMORS IN AMARANTO; SEPARAZIONE IN CASA TRA AGOSTI E SALVADORINI A FINE STAGIONE


La formazione amaranto guidata dal Tecnico Francesco Agosti, attualmente terza forza del campionato, con solo tre reti subite nelle ultime sette gare giocate, si appresta a far visita venerdi all’ArpiNova CampiBisenzio con un clima nervoso tra le fila livornesi, con i rumors costanti oramai da ben un mese, anche se i risultati continuano ad essere positivi.

MISTER AGOSTI CONTENTO FINO A QUI DI QUESTO CAMPIONATO ??
Stiamo facendo molto bene ma diciamo che potrebbe andare meglio; siamo terzi, i ragazzi stanno facendo un ottimo campionato, seppur con gran parte dei ragazzi Under20, purtroppo a mio parere alcune vicende hanno portato alla perdita di alcuni giocatori che ci avrebbero dato una grande mano, oltre agli infortuni che tengono fuori due prime linee come Camposeo e Gani, l’organico si è ridotto notevolmente a causa di un atteggiamento dirigenziale sbagliato e le ultime giornate sono costretto a far giocare pochi elementi. I nuovi arrivati a dicembre Gianneschi e Principato ci hanno dato un enorme equilibrio nonostante tutti e due stanno da oltre un mese combattendo con acciacchi, Digiacomantonio non è al top ma continua a segnare gol importanti e i giovani Tintori 2000, Contini 2000, Falleni 1999, Orru 1999, Catania 1997 si sono dimostrati all’ altezza della categoria meritandosi un buon minutaggio, senza dimenticare i portieri Ciurli Verani e Arcuri e l’apporto di tutti i collaboratori e dirigenti Martinelli Giovannetti Cataldo Ippolito DiGennaro Bacci Andreacchio Casagli.

PER QUANTO RIGUARDA QUESTO FINE CAMPIONATO E LA PROSSIMA STAGIONE ?
mancano oramai quattro giornate alla fine e venerdì in caso di sconfitta si potrebbe finire a meno 7 dalla seconda e rischiare la forbice dei 10 punti con i playoff che saterebbero per noi e per le altre squadre in corsa, attualmente siamo proprio noi a mantenere il distacco per giocarli, ma diventerà difficile visto che nelle tre restanti abbiamo altri assenti purtroppo causa vacanze programmate da tempo senza dimenticarci dei tre diffidati.
Sono per me ben tre le stagioni a Livorno, e quindi penso che sia arrivato il momento a fine stagione di dividersi, visti anche gli ultimi diverbi che ho avuto in queste settimane con la società Rotino Livorno, ma nulla toglie che insieme ai ragazzi nonostante le defezioni cercheremo di fare il massimo fino all’ ultimo secondo dell’ ultima giornata per portare più in alto possibile il nome della società e della maglia amaranto, sperando personalmente di lasciare un buon ricordo.

Rassegna Stampa

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *