SERIE B – IL PUNTO E LE CLASSIFICHE DEGLI OTTO GIRONI – LEMMA E LIMA SEMPRE IN TESTA, IL REAL CEFALU DI CASTELLANA VINCE ANCORA, DERBY SICILIANO A CEPPI. SALUSTRI VINCE LO SCONTRO DIRETTO TRA LAZIALI

 

GIRONE A – L84 di Lima e il Saints Pagnano di Lemma,consolidano il primato nella decima di campionato. I neroverdi vincono il big match contro il Real Cornaredo di Fracci, i ragazzi di Lemma passano agevolmente ad Aosta. Ad inseguire  il Videoton Crema di Uccheddu, che vince con una grande prova a Lecco. La Domus Bresso vince  sul campo del  Carmagnola e raggiunge la zona play off. Al Città di Asti il derby con il Time Warp. Scontro salvezza al Rhibo Fossano che batte  il fanalino di coda Bergamo La Torre.

Classifica prime posizioni Pt G
L 84 23 10
Saints Pagnano 23 10
Videoton Crema 22 10
Real Cornaredo 19 10
Domus Bresso 17 10

GIRONE B – Vincono tutte e tre le prime. Il Petrarca Padova di Giampaolo supera la Fenice di Pagana , il Mantova batte il Vicenza e il Città di Mestre vince con  l’Olympia Rovereto, ultima in classifica. Pari tra Maccan Prata e Canottieri Belluno che viene cosi superato dal Villorba di Regondi  che batte il Città di Thiene. Sconfitto il Cornedo di Albertini che deve arrendersi al Miti Vicinalis.

Classifica prime posizioni Pt G
Petrarca 28 10
Città di Mestre 19 10
Mantova 19 10
Villorba 17 10
Canottieri Belluno 16 10

GIRONE C – L’Olimpia Regium supera di misura il San Giusto e approfitta del pari tra Cdm Genova e Città di Massa per raggiungere la vetta. Il Gisinti Pistoia vince  sul campo della Sangiovannese e raggiunge i ragazzi di Lombardo al secondo posto. Bagnolo e Sant’Agata consolidano la zona  playoff battendo rispettivamente Elba ’97 e Poggibonsese.

Classifica prime posizioni Pt G
Olimpia Regium 24 10
Cdm Genova 23 9
CS Gisinti Pistoia 23 9
Bagnolo 16 9
Sant’Agata 15 9

GIRONE D – Il Tenax Castelfidardo sempre più vicina all’obiettivo. La squadra di Cafù supera l’ostacolo Cesena, restando saldamente al comando nel girone D, sempre a +7 dai Buldog che batte il Forlì, ultimo in classifica.  Pari fra Cus Ancona e Cobà che fa comodo al Faventia per superare il team di Osimani e avvicinarsi al podio. L’Alma Juventus Fano dilaga contro il Corinaldo.

Classifica prime posizioni Pt G
Tenax Castelfidardo 26 10
Buldog Lucrezia 19 9
Cus Ancona 16 9
Faventia 15 9
Futsal Cobà 14 9


GIRONE E
 – La Mirafin si aggiudica il match clou della decima giornata, infliggendo il primo stop alla Virtus Aniene 3Z  in una gara bellissima condizionata da troppi cartellini,   e agguantandola in vetta, dove c’è anche la Cioli Ariccia Valmontone che in settimana ha presentato Mentasti. Grande successo della Brillante di Venditti, che supera l’Active Network con due gol di scarto.  Forte Colleferro più vicino alla zona play off grazie alla vittoria del Palalevante contro l’Atletico New Team di Catania. Derby sardo al Cagliari 2000.

Classifica prime posizioni
Pt G
Virtus Aniene 3Z 1983 19 8
Mirafin 19 9
Cioli Ariccia Valmontone 19 8
Brillante Torrino 15 8
Active Network 15 8

GIRONE F – La Tombesi Ortona supera  il Futsal Altamura e mantiene sette lunghezze di vantaggio sull’ Atletico Cassano che vince  a Giovinazzo. Il Canosa batte il Manfredonia  e mantiene la distanza con il Cus Molise. Seconda vittoria consecutiva per il Be Board Ruvo che ferma il Chaminade. Derby abruzzese al Sagittario Pratola.

Classifica prime posizioni Pt G
Tombesi Ortona 27 10
Atletico Cassano 20 10
Apulia Food Canosa 17 10
Cus Molise 16 10
Chaminade 16 10

GIRONE G – Il Futsal Marigliano batte l’Azzurri Conversano in trasferta e approfitta del turno di riposo  della capolista a punteggio pieno Sandro Abate per e riportarsi a -3 dalla vetta. L’Alma Salerno con la quinta vittoria consecutiva regola il Fuorigrotta e consolida il terzo posto.  Il Lausdomini pareggia con il Bernalda e ora sente il fiato sul collo del Caserta, che passa a Taranto. Polignano corsaro sul campo dell’Or.sa Aliano.

Classifica prime posizioni Pt G
Sandro Abate 27 9
Futsal Marigliano 24 9
Alma Salerno 22 9
Futsal Fuorigrotta 16 9
Lausdomini 14 9

GIRONE H – Il Real Cefalù di Castellana vince ancora contro la Polisportiva Futura,Signor Prestito  e Farmacia Centrale Paola  tengono il passo dei siciliani  vincendo contro il  Mascalucia e il Real Parco. Real Rogit sempre più da playoff grazie al convincente successo ai danni del Cataforio. Derby siciliano al Regabuto di Mister David Ceppi che batte il Catania.

Classifica prime posizioni Pt G
Real Cefalù 27 10
Signor Prestito CMB 21 9
Farmacia Centrale Paola 21 8
Real Rogit 19 9
Assoporto Melilli 13 9

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *