SERIE A2 – CAPOLAVORO FELDI EBOLI – LA SQUADRA DI RONCONI SI GIOCHERA’ LA SERIE A COL MILANO DI SAU

Saranno Milano e Feldi Eboli a contendersi l’ultima promozione in palio in Serie A2. Nelle semifinali di ritorno dei playoff, la squadra di Sau perde 2-1 in casa contro l’Arzignano ma si qualifica grazie al successo (4-2) conquistato sette giorni fa in Veneto; i ragazzi di Massimo Ronconi, dopo il 2-2 nel primo round sul campo della Meta, travolgono 7-1 i siciliani e volano in pompa magna in finale.

A Sedriano la squadra di Mr.Stefani sblocca il risultato con Manzalli, poi raddoppia a 29 secondi dall’intervallo grazie a un tiro libero dell’eterno Marcio Brancher. La squadra di Sau, nella ripresa, trova il gol di Migliano  Minazzoli e resiste nel finale agli assalti degli ospiti con il portiere di movimento. Feldi Eboli capolavoro contro  Meta con una gara fantastica davanti al pubblico del PalaDirceu. Finisce 7-1 per la squadra di Mr Ronconi .Borsato e Arillo segnano un gol per tempo, vanno a bersaglio anche Pedro Toro e Scigliano.

Onore a Arzignano e Meta protagoniste entrambi di una grande stagione

MILANO-REAL ARZIGNANO 1-2 (0-2 p.t.)
MILANO:
Tondi, Luciano Mendes, Fantecele, Alan, Migliano Minazzoli, Juanpe, Gargantini, Esposito, Leandrinho, Brioschi, Ghezzi, Murdaca. All. Sau

REAL ARZIGNANO: Urbani, Negro, Marcio Brancher, Major, Yabre, Lovato, Houenou, Rosa, Manzalli, Santana, Javaloy, Marzotto. All. Stefani

MARCATORI: 12’26” p.t. Manzalli (A), 19’31” Marcio Brancher (A) su t.l., 6’49” s.t. Migliano Minazzoli (M)

 

FELDI EBOLI-META 7-1 (3-1 p.t.)
FELDI EBOLI:
Gilli, Bertoni, Borsato, Arillo, Scigliano, Duzao, Imparato, Frosolone, Pedro Toro, Duarte, Caponigro, Sinno. All. Ronconi

META: Tornatore, Schacker, Kapa, Vega, C.Musumeci, Messina, Ficili, Toledo, La Rosa, G.Musumeci, Scheleski, Coco. All. Samperi

MARCATORI: 3′ p.t. Borsato (FE), 7′ Arillo (FE), 13′ aut. C. Musumeci (M), 19’40” Messina (M), 9′ s.t. Pedro Toro (FE), 15′ Scigliano (FE), 18′ Borsato (FE), 19′ Arillo (FE)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *