SERIE A – La nuova capolista è il gioiello AZZURRO – NAPOLI LOLLO CAFFE in vetta alla classifica

La 5° Giornata regala alla classifica una nuova capolista. Il Napoli Lollo Caffè di mister Cipolla batte la Lazio in trasferta e approfittando del pareggio tra Kaos e Pescara balza al comando. Sugli scudi un ottimo Crema autore di una tripletta. Nessuno avrebbe immaginato che la squadra costruita in estate da Salviati e Foderini sarebbe partita in questo modo. Pochi mesi fa la gara contro la Lazio al Palagems era valevole per la salvezza, oggi ha invece il sapore di un rilancio sportivo del calcio a 5 campano che da anni non aveva questi palcoscenici. Mister Cipolla anche ieri ha dimostrato di essere uno dei migliori allenatori italiani, giovane e capace di gestire le situazioni nel migliore dei modi regalando agli spettatori ma soprattutto agli addetti ai lavori un Napoli non solo vincente ma anche brillante nel suo modo di giocare. Un inizio sprint quello di ieri dove in meno di 20″ il Napoli trova la via del vantaggio approfittando di una palla persa dai biancocelesti capitolini e un tiro di Bocao imprendibile per il portiere Laziale. La Lazio prova a reagire ma è il Napoli a fare la gara grazie al Nazionale Manfroi, a Vincenzo Botta e al solito Milucci che trova la rete del 2-0. Il 3-0 arriva dopo meno di un minuto con un goal capolavoro di Crema che sale in cattedra con una perla. La Lazio tenta e prova a riaprire la gara con un tiro che va in porta di Escosteguy, 3-1. La ripresa inizia con un errore del portiere Laziale che sbaglia il controllo e regala il 4-1 ai partenopei. Prima Crema con un altro grande goal, poi Botta e infine Fornari chiudono la gara. Mannino prova a riaprire la gara col portiere di movimento ma Crema mette definitivamente KO i biancocelesti, che chiudono il tabellino marcatori con Paulinho per il definitivo 7-2.

Il Lollo caffè Napoli è primo in classifica, e anche se alla quinta gara conta relativamente poco questo è il risultato dalla società di Ciro Veneruso gestita dal Direttore Stefano Salviati e costruita grazie alla capacità del Direttore Sportivo Pietro Foderini in modo eccellente, una squadra costruita per fare bene e valorizzare i ragazzi di casa come Botta e Milucci, ma anche i più giovani Molaro e Pasculli, prodotti di un vivaio tra i migliori in Italia. Una vittoria questa che permette di ragionare in modo positivo sul primo obiettivo stagionale, quello di conquistare l’accesso alla FINAL EIGHT di COPPA ITALIA.

LAZIO-LOLLO CAFFE’ NAPOLI 2-7
LAZIO: Blasimme, Giasson, Gattarelli, Fortini, Paulinho,
Gedson, Chilelli, Pol Pacheco, Escosteguy, Chiomenti, Stoccada, Guercio. All. Mannino

LOLLO CAFFE’ NAPOLI: Garcia Pereira, Bocao, André, Crema, De Bail, Botta, Milucci, Orvieto, Fornari, Manfroi, Molaro, Pasculli. All. Cipolla

MARCATORI: 0’11’’ p.t. Bocao (N), 9’50’’ Milucci (N), 10’47’’ Crema (N), 14’46’’ Escosteguy (L), 0’45’’ s.t. aut. Blasimme (L), 2’36’’ Crema (N), 4’59’’ Botta (N), 12’37’’ Crema (N), 13’12’’ Paulinho (L)

AMMONITI:
De Bail (N), Giasson (L), Bocao (N), Chilelli (L)

Risultati

Acqua&Sapone Unigross Axed Group Latina 4-2
Came Dosson Cioli Cogianco 2-7
Futsal Isola Luparense 2-1
Kaos Futsal Pescara 3-3
Real Rieti Ma Group Imola 7-2
Lazio Lollo Caffè Napoli 2-7

Classifica

PU
Lollo Caffè Napoli 12
Kaos Futsal 11
Pescara 10
Cioli Cogianco 10
Axed Group Latina 9
Luparense 9
Ma Group Imola 9
Real Rieti 6
Acqua&Sapone Unigross 4
Futsal Isola 4
Lazio 3
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *