SCUDETTO AD UN PASSO: La Luparense vince anche gara2

Luparense ad un passo dallo scudetto dopo gara 2 di ieri sera al PalaSind di Bassano del Grappa .

La squadra di Marin, dopo la vittoria in gara-1 ai tiri di rigore, dimostra una netta superiorità e stavolta lo fa nei 40 minuti di gioco.

Stavolta la Luparense batte il Pescara nei 40’, con un netto 5-2.

Le assenze pescaresi pesano ma nella prima parte di gara la squadra di Colini gioca un bel futsal e passa in vantaggio con Rosa, che mette in porta un diagonale dopo un’azione confusa in area. Poco dopo, Chimanguinho sfiora il 2-0, ma il suo pallonetto finisce alto.

La Luparense inizia ad affacciarsi verso la porta di Capuozzo ed è solo il palo che salva il Pescara sul pallonetto di Taborda. Poco dopo è una conclusione di Brandi a sfiorare il goal per la Luparense.

Tra il 13° e il 15° minuto però la svolta della gara prima con la rete di Brandi e poi con  Mancuso che firma il il 2-1.

Nel secondo tempo la gara è molto equilibrata con entrambe le squadre che vanno vicine al goal ma è ancora la Luparense ad andare in rete con Coco Wellington sul quale Capuozzo non può far nulla.

Il Pescara non molla e prima con Duarte (rete annullata giustamente) e poi con Rosa va vicinissima alla rete ma un fantastico Miarelli lascia il risultato invariato.

Gli abruzzesi ricorrono al portiere di movimento con Tenderini, ma Ia squadra di Marin difende benissimo  l’inferiorità numerica  e addirittura calano il poker, con un rinvio di Miarelli, che finisce in porta e fa esplodere il PalaSind.

A nulla serve il 2-4 di Duarte, prima del 5-2 di Mancuso, che chiude il match a 3 secondi dalla fine.

Decisiva potrebbe esser gara 3 per la Luparense che potrebbe chiudere la serie e vincere lo scudetto ma potrebbe essere importantissima anche per il Pescara che vincendo avrebbe le successive due gare da giocare in casa.

Questo il tabellino della gara:

LUPARENSE-PESCARA 5-2 (2-1 p.t.)

LUPARENSE: Miarelli, Taborda, Honorio, Mancuso, Foglia, Coco, Lara, Khouc, Moufaddal, Brandi, Ramon, Morassi. All. Marin (squal., in panchina Lovo)

 

PESCARA: Capuozzo, Duarte, Morgado, Azzoni, Rosa, Cuzzolino, Tenderini, Ghiotti, Salas, Leggiero, Chimanguinho, Pietrangelo. All. Colini (squal., in panchina Forte)

 

MARCATORI: 1’58” p.t. Rosa (P), 13’31” Brandi (L), 15’14” Mancuso (L), 6’42” s.t. Coco (L), 18’25” Miarelli (L), 18’45” Duarte (P), 19’57” Mancuso (L)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *