SABA FASOLINO insegue i 100 goal, rilancia la squadra e realizza la rete più bella. E’ nato CHRISTIAN.

Stasera in programma la terza gara di campionato per il Calcetto Insieme Lucca. Campionato di C1 che si sta rivelando più difficile del previsto viste le prime due sconfitte di campionato. Nonostante non arrivino ancora i risultati SABATO FASOLINO, pivot del CALCETTO INSIEME è fiducioso e crede fortemente nel gruppo. Nell’odierna trasferta di Prato contro il Verag il bomber di mister Kolpreci promette di fare centro per risollevare le sorti della squadra……e in attesa di raggiungere quota 100 goal con la stessa maglia nei campionati FIGC si coccola la sua rete più bella nato appena 10 giorni fa…….suo figlio CHRISTIAN.

 

 

Buonasera a Sabato Fasolino….vi aspettavate questo avvio difficile ?

FASOLINO: “Abbiamo iniziato la preparazione il 21 agosto ed abbiamo fatto tre settimane no stop…sotto gli ordini di mister Kolpreci,abbiamo lavorato moltissimo sulla forma fisica e nell’ultima settimana abbiamo svolto molto tattica.Eravamo consapevoli fin dall’inizio che il salto di categoria sarebbe stato difficile e il lavoro è stato impostato sapendo che all’inizio avremmo sofferto un po. Questi primi risultati non cambiano però il nostro modo di affrontare le cose e la voglia  misurarsi in un campionato come la C1 e di dimostrare col tempo che possiamo starci bene”

Il cambio di allenatore ha portato nuovi stimoli alla rosa, ma ovviamente qualche cambio di idee che dovete ancora assimilare e questo ha bisogno di alcune giornate…..come ti sembra il lavoro di.mr. Kolpreci?

FASOLINO: ” Con Kolpreci ho avuto la fortuna di giocarci per 3 anni insieme,ed è sempre stato un uomo spogliatoio e ha sempre trasmesso ai compagni la voglia di lottare su ogni pallone e la voglia di vincere,e il ruolo di allenatore è un ruolo che gli calza a pennello e che lo porterà sicuramente ad avere molte soddisfazioni sportive. Ha in mente un gioco particolare su cui ci sta facendo lavorare senza sosta e siamo coscienti che questo richiede un po di tempo,…..già da oggi sono sicuro che faremo meglio”

In fase di mercato importanti conferme hanno garantito  la qualità della rosa in un campionato molto difficile, serve qualcosa ancora  e  dove può arrivare la squadra?

FASOLINO: “La società ha cambiato poco rispetto all’anno scorso confermando quasi tutta la Rosa della promozione dell’anno scorso. Un complimento particolare a MARCO BANDUCCI che è riuscito a trattenere giocatori del calibro come DAL POGGETTO-AITLAAMIRI-TOSCHI-ESSAMAOUI-BATTAGLIA-DEL CARLO-IZOUHAR. quest anno sarà un campionato molto difficile e ci vorrà pazienza e  lavoro per apprendere la filosofia di gioco del nuovo mister. Non credo che serva altro…….la rosa è competitiva e presto lo dimostreremo.”

Parlaci un attimo dei nuovi arrivi….Edi, Magherini, Benedetti, Pennoni e Persiano

FASOLINO: ” I nuovi innesti  Edi,  Benedetti, Pennoni, Magherini sono giocatori tatticamente molto intelligenti e pronti fisicamente ci daranno una grossa mano quest anno. Un plauso particolare va alla società per aver riportato in squadra un giocatore come Persiano Gennaro,che aveva già militato nella squadra negli anni 2011-2012-2013 e sarà l’ arma in più di questa squadra per le sue doti fisiche e tecniche. “

Quali sono i tuoi obiettivi personali e quello della squadra alla luce di questi risultati?

FASOLINO: “Come obiettivo personale quest anno voglio puntare a raggiungere i 100 gol personali nei campionati FIGC (con un unica maglia) sono fermo a 77. L’ obiettivo della squadra quest ‘anno è mantenere la permanenza nella massima serie regionale,obiettivo che dobbiamo raggiungere con fatica e dedizione. Ma sono certo ci riusciremo”

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *