PALESTRINA – Mr Fatello prepara i suoi al debutto contro il Casal Torraccia: “vogliamo proporre un calcio a 5 di buona qualità….rispetto per l’avversario ma daremo tutto per vincere”

Quattro giorni dallo start…..la massima categoria regionale riparte e ci sono tutti i presupposti per vivere una stagione entusiasmante da ogni punto di vista…..soprattutto quello dell’equilibrio. Nel girone A sembrerebbe non esserci una squadra che dovrebbe ammazzare il campionato….e forse proprio per questo partire col piede giusto vuol dire tanto. Il Palestrina di Fatello ci proverà da subito nell’insidiosa trasferta col Casal Torraccia di Romagnoli. Abbiamo fatto il punto col Mister rossoverde Giuseppe Fatello….tra i profili più interessanti della C1.

Buongiorno Mister Fatello…… in questo mese di lavoro come ha risposto la squadra alle sue richieste sul campo?

MR. FATELLO: “Il periodo storico in cui viviamo ha creato non poche difficoltà soprattutto logistiche, fortunatamente una volta tornati in campo subito abbiamo iniziato a lavorare sodo. La rosa a mia disposizione è stata molto rinnovata, molti i giovani di belle speranze. Il gruppo si è subito coeso e si lavora veramente bene. Quest anno stiamo lavorando su idee nuove…vogliamo proporre un calcio a 5 di buona qualità. Abbiamo investito anche sullo staff con un nuovo preparatore atletico, un mister in seconda di assoluto livello, oltre al confermatissimo preparatore dei portieri….insomma, la società non ci fa mancare nulla. Ci sono tutti i presupposti per far bene”

Come arriva la sua squadra alla vigilia di questo campionato e che campionato ti aspetti?

MR.FATELLO: “Sono sincero, avrei preferito almeno una settimana di lavoro in più….non perché siamo in ritardo bensì per curare i particolari di cui vado matto Sarà una campionato particolare, tante le squadre di buon livello…ci sarà da sudare ma non vediamo l’ora di iniziare”

Prima giornata in trasferta in quel di Casal Torraccia, una squadra ben attrezzata con un temperamento forte come il suo Mister?

MR.FATELLO: “L’avversario è sicuramente da rispettare, hanno un campo particolarmente piccolo…fortunatamente anche noi siamo abituati. Sicuramente vorranno far valere il fattore campo….noi siamo sereni e concentrati, giocheremo il nostro calcio a 5 e faremo tutto il possibile per uscire vincitori.”

Quali sono gli obiettivi che vi siete posti per questa stagione?

MR.FATELLO “Innanzitutto spero di iniziare e finire questo campionato, non voglio immaginare un nuovo stop. Gli obiettivi sono quelli di crescita dei giovani, di esprimere un calcio a 5 di livello. Poi sarà il campo a dire dove possiamo arrivare. Di sicuro guardiamo avanti e mai in dietro. Siamo pronti a dimostrare il nostro grande valore in ogni gara”

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *