JUNIORES D’ ELITE – LA LAZIO DI FABRIZIO REALI VINCE LA REGULAR SEASON E APPRODA IN FINALE – IL MISTER: “MERITO DI UNA GRANDE SOCIETA’ “

Con tre giornate di anticipo, la Juniores della S.S.Lazio calcio a 5 allenata da Fabrizio Reali vince la Regular Season del girone Élite conquistando l’accesso alla finale regionale, battendo i pari età del CCCP per 8-1 grazie alle reti di Spinola e Lupi e alle reti singole di Stoccada, Tomassi, Biscossi e Di Gregorio.

Abbiamo ascoltato Mister Reali a cui abbiamo posto qualche domanda

Buongiorno Mister Reali e complimenti per questo traguardo importante arrivato con tre giornate di anticipo…..con chi vuole condividere il merito di questo obiettivo raggiunto?

MR.FABRIZIO REALI: ” Grazie per i complimenti…..vorrei condividere la vittoria di questo campionato con tutti i componenti dello staff della società, a partire da Andrea Colaceci, Simona Pascali,Claudio Giuliani, Daniele Chilelli, Massimiliano Mannino, Maurizio Anzini, Andrea Gastaldo, Dario Franzetti veramente tutti e mi scuso se me ne sto dimenticando qualcuno, con i dirigenti Cutrali e Pistella. A tutti quelli che hanno contribuito a questo risultato, senza di loro questo sarebbe stato impensabile.Ognuno di loro ha messo un contributo importante all interno della squadra. I meriti vanno fatti alla società, che credo per competenze, struttura sia la migliore nel Lazio. Ognuno sa fare perfettamente ilsuo lavoro. Ieri sera mentre festeggiavamo questa vittoria abbiamo continuato a lavorare su alcune situazioni. La fortuna è tutta dello staff e dei giocatori che ci troviamo a lavorare in una società che come minimo è la migliore nel Lazio”

Al di la dei risultati è stato fatto un lavoro di completamento di formazione che ha permesso a diversi giocatori di affacciarsi alla prima squadra…..quanto è importante e se questo era tra gli obiettivi di inizio anno?

MR.FABRIZIO REALI: “Sono d’ accordo con te che il primo obiettico che ci eravamo fissati ad inizio anno era proprio il completamento dei ragazzi, la crescita dei ragazzi e il secondo camminava parallelamente alla crescita dei ragazzi che era quello di raggiungere le finali. Credo che abbiamo fatto in tal senso un ottimo lavoro. Ciarrocchi è nel giro della Nazionale, Gastaldo, Lupi, Afilani hanno ottenuto una chiamata in Nazionale, Fortini è nel giro della Nazionale maggiore. Abbiamo tantissimi elementi in rappresentativa. Lupi, Gastaldo, Spinola, Biscossi hanno debuttato con la serie A…….si credo che la crescita dei ragazzi sia il risultato migliore che siamo riusciti ad ottenere fino ad oggi. Lasciare in questi ragazzi le conoscenze di questo sport e riuscire a farlo giocare nella massima serie è qualcosa che rimane per sempre ”

19 vittorie in 23 partite ma soprattutto tante ottime prestazioni. Quali sono i suoi principi fondamentali di tattica che solitamente chiede alla squadra?

MR.FABRIZIO REALI: “Si, mancano ancora tre giornate e cercheremo di fare il massimo anche nelle ultime tre gare. Magari è prevedibile che leggermente staccheremo un po la testa e ci rilasseremo un po. Poi il 26 Marzo i ragazzi giocheranno il  preliminare con la 21 visto che il gruppo è unico e dovremo essere capaci di dividerci sulle due cose e non è facile mantenere la lucidità e le energie mentali nell arco del campionato con tutte queste partite. I principi fondamentali sono pochi ma chiari, il primo è quello di fare tutto con grande intensità, altamente decade tutta l idea che avevamo io e la società di creare una rosa con 19 elementi competitivi. Una volta garantito questo aspetto mi piace modulare le due fasi difensive, quindi pressare a zona e superata una certa distanza iniziamo a difendere individuale, e in fase di possesso palla ormai la squadra sa giocare ottimamente sia un 4 -0 che 3 -1 a due tre tempi di gioco. Poi abbiamo delle rotazioni specifiche. Però i principi fondamentali sono questi. ”

Quali sono secondo lei le squadre che possono arrivare a giocarsi la finale con voi x il titolo regionale e se secondo lei questo gruppo può arrivare fino in fondo x lottarsi il titolo di campione d italia?

MR.FABRIZIO REALI: ” Ieri ai ragazzi ho fatto la metafora del ciclismo. Se avessimo fatto solo un tour ero convinto di poter arrivare primo. Ma non cosi, con questo scarto netto. Un campionato dominato da sempre, fino ad oggi sempre in testa. Però sapevo di avere una squadra che potesse vincere. Finita la regular season sempre facendo la metafora del ciclismo in gare secche può succedere di tutto. Ci sono la History 3Z, Olimpus e Cogianco che si lotteranno un posto per giocarsela con noi. Noi ci siamo guadagnati prima il 50% di vincere il campionato, mentre una di  loro dovrà aspettare la semifinale. Il nostro vantaggio sarà quello di poter programmare e pensare tranquillamente alla finale mentre loro avranno ancora un forte dispendio di energie. Però arrivati in finale avranno le stesse nostre identiche possibilità di vincere la finale.”

 

Classifica dopo 23 Giornate

Squadra Punti
S.S. LAZIO 59 23
OLIMPUS 48 23
CIOLI COGIANCO 45 23
HISTORY ROMA 3Z 45 22
CAPITOLINA MARCONI 42 23
SAVIO 41 22
SPINACETO 70 37 23
VIRTUS ROMANINA 28 22
IL PONTE 26 22
CCCP 1987 20 22
BRILLANTE TORRINO 19 22
SPORTING JUVENIA 15 22
MIRAFIN 14 23
L AIRONE 13 22
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *