MR. SALUSTRI RILANCIA LA SUA MIRAFIN – Intervista al Mister

Prima stagione nel Nazionale conclusa a ridosso dei play off per la Mirafin di MAURIZIO SALUSTRI, allenatore di grande livello che dopo aver trionfato negli ultimi anni nel regionale riprende una personale scalata verso la Serie A che negli anni 90 lo aveva visto protagonista anche di una finale scudetto. Con lui una bellissima intervista dove il mister rilancia le sue ambizioni per una stagione, la prossima,  dove la società Mirafin sta provando a dargli una grande squadra per tentare nuovamente l’assalto ai play off.

 

Buongiorno Mister Salustri.…la stagione appena terminata ha lasciato un po di amaro in bocca, soprattutto per come si era messa nella prima parte di campionato…..le va di tracciare un bilancio della stagione?

MR.SALUSTRI: “Buongiorno a voi,
Si effettivamente un po’ di rammarico ci ha lasciato, gli obbiettivi iniziali erano per un primo anno nel nazionale con una salvezza tranquilla, ma poi ci eravamo resi conto di essere molto competitivi, ma da Natale in poi alcuni cambiamenti ci hanno fatto perdere continuità perdendo poi alcune posizioni in classifica, arrivare comunque 5° a 4 punti dalla seconda, e’ stato un ottimo risultato .

La sua riconferma è segno importante di una società che crede nel lavoro che lei sta svolgendo, quali sono gli obiettivi che lei e la Mirafin insieme vi state ponendo?

MR.SALUSTRI: ” La Mirafin è una società molto solida, che opta per una crescita graduale, l’obbiettivo, per l’anno prossimo è il consolidamento sul proprio territorio, miglioramento del già ottimo settore giovanile e un campionato di assoluta tranquillità, magari migliorando … la posizione raggiunta quest’anno .

La società è pronta a metterle a disposizione una rosa molto competitiva e l’acquisto di Gioia lo conferma….come valuta questo innesto nella sua rosa?

MR.SALUSTRI: “Stiamo lavorando insieme per migliorarci in tutti i reparti, Gioia e’ un grande giocatore un icona di successo e serietà .

Sicuri che il presidente Mirra continuerà la campagna di rafforzamento della squadra, in quale reparto secondo lei occorre intervenire con priorità?

MR.SALUSTRI: ” Il presidente Mirra , ama profondamente la sua società i suoi collaboratori, il desiderio e’ quello, Mirra junior, Gobbi, Rocchi, tutta la proprietà, la dirigenza, Petruzzi e Tempera, tutti gli sponsor lavorano per  costruire una squadra che sappia dare soddisfazioni !

Lei è uno degli allenatori più esperti che ci sono in giro. Quale è il segreto per trovare sempre l’entusiasmo giusto e la giusta  voglia di presentarsi ad ogni seduta di allenamento dopo tanti anni?

MR.SALUSTRI: ” Di semplice non c’è niente, ci sono stati momenti anche difficili negli anni, purtroppo non ho potuto avere una continuità nell’esercitare questo lavoro, avrei voluto averne di più … in quanto a tempo da dedicare, molto  dipende anche dal feeling che si riesce a creare con l’ambiente, ma comunque, certamente la grande passione che ho sempre avuto ed ho intatta anche oggi  !!!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *