ISERNIA – MIRO DI MELLA alla guida dell’UNDER 19. Nasce l’Academy coordinata da Mr.MATTICOLI

Grosse novità in casa Isernia C5: Miro Di Mella diventa il nuovo mister dell’under 19 e viene potenziata l’Academy con la creazione di un polo di élite agonistico

Con l’avvio della prima storica stagione nell’A2 di futsal alle porte, l’Isernia Calcio a 5 volge con forza la sua attenzione sulle categorie giovanili, preparando importanti novità. La Divisione Calcio a 5 ha deciso in questa annata di inserire, al posto dell’under 21, la categoria under 19, per adeguarsi agli standard Uefa, e la società di via Giovanni XXIII come sempre si è fatta trovare pronta con un gruppo che già nella passata stagione era per due terzi formato da ragazzi sotto i 18 anni e dunque pronti per questa nuova avventura. Dopo la positiva esperienza di mister Matticoli sulla panchina pentra (che lascia perché dovrà coadiuvare con maggiore impegno il tecnico della prima squadra Scarpitti nella prossima A2, oltre a coordinare tutta l’attività dell’Academy isernina) tornerà sulla panchina biancoceleste una vecchia conoscenza in casa isernina: Miro Di Mella. Reduce dalla splendida cavalcata alla guida del Circolo La Nebbia, che ha portata il sodalizio boianese alla conquista della storica promozione in serie B, il bravo tecnico frosolonese ha deciso di sposare il progetto del sodalizio isernino e di rituffarsi nel calcio a 5 giovanile nazionale alla guida della formazione under 19 pentra. Una scelta fortemente voluta dalla dirigenza e dallo staff tecnico biancoceleste che così avrà modo di continuare il progetto di stretta collaborazione tra la prima squadra e la propria rappresentativa giovanile.
I positivi stages svolti dall’Isernia Calcio a 5 nelle scorse settimane, oltre a portare a disposizione di mister Di Mella elementi validi per la formazione del gruppo che affronterà il prossimo campionato under 19 nazionale, ha portato la società isernina a sviluppare un forte programma di sviluppo di tutto il settore giovanile agonistico dell’Academy. L’obiettivo della dirigenza è quello di creare un vero e proprio polo di riferimento per tutti i giovani che vogliano crescere e affermarsi nel mondo del futsal. L’Isernia Calcio a 5 è in questo momento sicuramente un punto di riferimento per tutti gli appassionati del pentacalcio molisani per quanto fatto nella sua lunga storia e per l’incredibile palcoscenico che calcherà già a fine settembre con l’esordio nella seconda serie nazionale. Ora dirigenti e tecnici isernini hanno deciso di investire in maniera ancora più decisa sul futuro proprio e dei migliori giovani molisani per arrivare nel giro di pochi anni a portare nell’elite del futsal giocatori molisani formati da alcuni dei migliori tecnici a livello regionale e nazionale. Scarpitti e il suo staff, del resto, già nell’ultima trionfale stagione in B hanno avuto modo di far allenare ed esordire in prima squadra i giovani Chiodi, De Martino e i giovanissimi Verlengia (classe 99) e Ciampitti (2000), con quest’ultimo che ha addirittura avuto l’onore di vestire la maglia della nazionale per un importante stage a Novara.
Il coordinatore dell’Academy, Massimiliano Matticoli, esprime la sua soddisfazione per questa importante novità in casa pentra: “Abbiamo condiviso questa nostra volontà di sviluppo del settore giovanile con i presidenti e loro, come sempre, ci hanno assecondato in tutto, vogliosi di dare a più ragazzi possibile la possibilità di emergere in questa affascinante disciplina. Sono molto felice anche del coinvolgimento di mister Scarpitti che, oltre a seguire la prima squadra, da quest’anno sarà molto impegnato sulle categorie agonistiche dell’Academy, mettendo a disposizione dei nostri migliori giovani tutta la sua esperienza”.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *