Intervista al match winner MARCO DINI della CTS GRAFICA “Il goal è per la mia famiglia…..con l’Orvieto sarà dura”

E’ stato l’uomo dei tre punti. Il suo goal ha infatti permesso alla Cts Grafica di sbancare il fortino della Libertas Tacito Terni. MARCO DINI è l’autore del goal che permette alla squadra di Mr.Bartocci di infilare la seconda vittoria in due gare di campionato. Lo abbiamo intervistato

Buongiorno a Marco Dini protagonista della seconda giornata di campionato di C1…..una rete la tua che porta tre punti e il primato in classifica, partiamo dalla gara……che partita è stata?

DINI: “Buongiorno! È stata una partita molto combattuta giocata è decisa da una palla inattiva. Loro erano veramente organizzati. Abbiamo sbloccato la gara quasi a fine primo tempo poi abbiamo creato 4-5 palle gol nitide ma siamo stati un po’ imprecisi sotto porta e abbiamo trovato un portiere veramente in giornata di grazia, complimenti di nuovo a lui!”

Sembrerebbe dalle prime battute di Campionato che la CTS è la squadra da battere…..credi in questa vostra supremazia o credi che ci siano altre squadre che lotteranno per il titolo??

DINI: “In coppa abbiamo preso una bella”scoppola”dal GubbioBurano che ci ha fatto subito rimettere i piedi per terra. Penso che Gubbio Burano e Orte abbiano qualcosa in più di tutti anche perché militano in C1 da molto più tempo di noi. Vedendo i nomi mi piacciono anche Assisi e Cannara. Noi non per nasconderci però fin da quando eravamo in serie D giochiamo ogni partita per fare il massimo,a volte ci riusciamo a volte no…quindi staremo a vedere quanto saremo bravi quest’anno.”

Quale incidenza sulla squadra ha il fatto di avere una società organizzata e un mister che già lo scorso anno ha dimostrato di essere tra i più bravi?

DINI: “La nostra società è spettacolare, non ci fa mancare niente sotto ogni punto di vista, è veramente un piacere farne parte… Per quanto riguarda il mister, coadiuvato dallo staff tecnico,anche qui non ci possiamo lamentare,anzi, ogni giorno ci trasmettono la loro passione e le loro competenze facendoci divertire e migliorare.”

Tornando al goal…. c’è una dedica particolare e te la senti di garantire ai vostri tifosi che sarai determinante in fase realizzativa?

DINI: “La dedica la posso fare alla mia compagna e al mio bambino che mi sopportano e mi seguono sempre!!! il mister,i tifosi e i miei compagni sanno che le mie caratteristiche principalmente portano a fare più assist che gol però quest’anno Mi sono promesso di giocare un po’ più vicino alla porta chissà che non sia l’anno buono…”

Sabato arriva l’Orvieto ancora fermo a zero punti con tanta voglia di tornare a casa con un risultato utile. Cosa servirà per vincere e continuare questo trend positivo?

DINI: “Sabato arriva al Orvieto e l’anno scorso soprattutto la partita di andata mi aveva fatto veramente una grande impressione.sono una squadra anche loro molto organizzata e hanno un bel mix di giovani e giocatori di esperienza. Avendo perso le prime due partite verranno da noi ancora con più voglia di far bene. Per vincere servirà molta concentrazione soprattutto in fase difensiva e far valere il fattore campo!!! Sarà sicuramente una bella partita!”

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *