Intervista a FILIPPO CAPATTI – Mr.della VIRTUS CIAMPINO: “Orgoglioso delle mie ragazze…a Ragusa trasferta insidiosa”

Dopo la sconfitta nella prima giornata arrivano due vittorie importanti e confortanti in casa Virtus Ciampino. Ultima quella casalinga contro la neopromossa Città di Valmontone dove le aeroportuali hanno superato le avversarie per 6-1. Abbiamo ascoltato ai nostri microfoni Mr.Filippo Capatti, sulla quale ad inizio anno la Virtus Ciampino a puntato per la guida tecnica della squadra.

Buongiorno Mister…..Seconda vittoria consecutiva, 6-1 al Città di Valmontone. Risultato a parte possiamo parlare di una bella prestazione della squadra?

CAPATTI: “Il risultato è importante contro un avversario che non ha mai mollato. Al di là di questo la prestazione mi è piaciuta molto sia dal punto di vista caratteriale, reagendo ad uno svantaggio maturato nei primi 6 secondi di gioco, sia tecnico,avendo trovato numerose soluzioni dalla panchina che ci hanno permesso di tenere in mano l’incontro. Mi è piaciuto molto anche come abbiamo interpretato la lunga fase del portiere di movimento”

Alla luce di quanto fatto fino ad ora, come procede il processo di apprendimento della squadra delle idee del nuovo mister?

CAPATTI: “La squadra si sta dimostrando disponibile ad apprendere, approfondire e apprezzare il nuovo modello di gioco che stiamo sviluppando. Di settimana in settimana cerchiamo di interpretarlo meglio, affinché i risultati ci diano ragione su quanto fatto. Ho un gruppo numeroso e che si sta affiatando. E sono molto orgoglioso di come si stanno comportando.”

Cosa è cambiato dopo la sconfitta nella prima giornata ad opera della BRC BALDUINA?

CAPATTI: “La sconfitta ha cambiato poco nelle ragazze ma molto nel modo in cui io ho gestito il lavoro. Loro non avevano meritato una sconfitta ma, forse, io ero stato poco chiaro sul mio modo di pensare e sui concetti trasmessi. Dopo quel risultato è stato importante analizzare tutto e ripartire.”

Prossima gara si va in Sicilia contro il Ragusa. Che partita si aspetta?

CAPATTI: “Il Ragusa ha avuto ottimi risultati finora e a noi spetta il turno della trasferta con le sue insidie di fatica e distanza. Ma spero che si riesca con l’aiuto di tutti a rendere la prossima gara un ulteriore passo avanti per la nostra crescita. Se così sarà sarò soddisfatto io in primis e sicuramente tutti gli altri”

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *