IL REAL GUARDIAGRELE VINCE LO SPAREGGIO E VOLA IN B – DOPO LA COPPA ANCHE IL CAMPIONATO PER LA SQUADRA DI MR. SIMIGLIANI

Il Real Guardiagrele di Mr.Simigliani è in serie B. Sul neutro di Sulmona si è consumato l’ultimo atto del campionato di C1 abruzzese. Uno spareggio stravinto quello di ieri contro lo Sport Center Celano. Per gli amaranto un risultato tennistico, 6-0. Alla tripletta del bomber Massimini nel primo tempo, seguono nella ripresa le reti di Ciccocioppo, Cafarelli e Bonsignore. Una gara senza storia permette al Real Guardiagrele di scrivere la Storia. Una storia bellissima che inizia proprio con la lettera B. Dopo aver vinto cosi la Coppa Italia Regionale mister Simigliani e i suoi ragazzi bissano con la vittoria del Campionato.

Abbiamo intervistato Mr Simigliani:

Buongiorno Mister e complimenti x la vittoria, è servito uno spareggio per decidere la vittoria ma il risultato di ieri dice che senza dubbio è una vittoria meritata. Che gara è stata quella di ieri?

MR.MASSIMO SIMIGLIANI:“Come avevo già detto, lo spareggio è stato giusto, entrambe hanno meritato il primo posto, però ieri si è vista la differenza di valori tra le due squadre, senza nulla togliere al celano, e abbiamo disputato una gara impeccabile come si evince dal risultato finale. Siamo stati sul pezzo dal primo minuto e questo ci ha portato a giocare come sappiamo fare. “

quando secondo lei la squadra ha iniziato ad essere vincente e lei ha creduto che si potesse vincere il campionato?

MR.MASSIMO SIMIGLIANI:” A dicembre abbiamo fatto due acquisti, o meglio, c’è stato il ritorno di Cafarelli e l’arrivo di Bonsignore, che hanno alzato il livello tecnico e di esperienza di un gruppo comunque già valido. Da quel momento abbiamo inanellato solo vittorie e un pareggio, proprio con il celano nella gara di ritorno. Da dicembre possiamo dire che è partito il nostro cammino verso la serie B”

Quali sono stati gli ingredienti che hanno permesso questo storico traguardo?

MR.MASSIMO SIMIGLIANI:” Per vincere penso sia importante che ci sia un pizzico di tutto, dal lavoro della società, a quello tecnico e soprattutto ci vogliono giocatori capaci di vincere. Io credo molto nel lavoro svolto durante la settimana, a mio parere le partite si cominciano a vincere da li”

Con chi vuole condividere i meriti e  la gioia di questo trionfo?

MR.MASSIMO SIMIGLIANI:” Li condivido con tutti coloro che hanno reso possibile questo traguardo, la società e soprattutto i giocatori, però approfitto a citare i miei due collaboratori che hanno svolto un lavoro incredibile: il preparatore atletico Diego Sammassimo e il preparatore dei portieri Franco Orlando”

Il prossimo anno sarà serie b…..ad oggi questo gruppo sarebbe in grado di ben figurare nel campionato cadetto e dove invece si deve andare a lavorare?

MR.MASSIMO SIMIGLIANI:” Con la società abbiamo già iniziato a parlarne e lo faremo meglio nei prossimi giorni, la serie B è un altro livello rispetto al regionale quindi dobbiamo valutare bene tante situazioni. Adesso però è il momento di festeggiare con questo splendido gruppo che ha meritato questo risultato.”

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *