HORNETS – FILIPPONI ci crede: “Conosciamo il loro valore ma proveremo a vincere”

Ancora una vittoria per lo Sporting Hornets di Verginelli Dopo aver battuto in trasferta lo United Pomezia, i gialloneri vincono in casa con l’Atletico Ciampino di Mr.Guiducci. Una vittoria che riapre i giochi per la lotta ai play off quando mancano ancora 9 giornate alla fine. Sul tabellino dei marcatori la doppietta di Di Lillo, e le reti di Troiano, Pochesci e il solito Roberto Filipponi che arriva a 19 reti personali. Il talento giallonero ha rilasciato ai nostri microfoni una piccola intervista

Buongiorno Roberto…è arrivata la seconda vittoria consecutiva, tre punti che riportano secondo te l’entusiasmo giusto per continuare a credere alla lotta play off o credi che la squadra abbia perso troppi punti per strada per perseguire questo obiettivo?

FILIPPONI: “Credo che l’obiettivo play off non sia ancora compromesso. Abbiamo perso diversi punti per stare tra i primissimi posti in classifica, dove per qualità della squadra saremmo dovuti essere. Per arrivare ai play off invece siamo a 6 punti con 9 gare ancora da giocare e credo che appunto vista la forza di questa squadra possiamo ancora lottare e centrarli. Questa vittoria ci da ulteriore morale, soprattutto per aver recuperato qualche punto su chi ci sta davanti. Se i risultati iniziano ad arrivare con continuità è chiaro che cresce il morale della squadra e possiamo provare a vincere ogni gara.”

Il cambio di allenatore pensi possa aver portato delle motivazioni diverse…pensi che la scelta della società abbia influito quindi sugli ultimi risultati?

FILIPPONI: “La scelta della società secondo me è stata giusta. L’allenatore precedente è sicuramente un ottimo lavoratore e ha dimostrato di lavorare bene con questa squadra, però per problemi personali legati al lavoro non riusciva secondo me a dare quel 110% che ogni mister dovrebbe riuscire a dare alla squadra, essendo l’allenatore la guida del gruppo. E’stato il primo ad accorgersene che non riusciva a dare a pieno l’esempio dal punto di vista dello spirito. Con Verginelli ci troviamo benissimo.”

Puoi darci un tuo giudizio sulla tua stagione, sappiamo che sei arrivato a 20 goal con uno dei rendimenti migliori della rosa e se pensi che la squadra secondo te dovesse fare di più dal punto di vista dei risultati?

FILIPPONI: “Senza alcun dubbio il giudizio sulla mia stagione a mio parere è più che positivo. Sono arrivato a 20 reti quando manca poco meno di metà stagione. E questi dati mi fanno anche pensare che non essendo mai stato un grande uomo goal forse posso ambire a fare una categoria diversa da questa, che forse posso credere di poter giocare in categorie nazionali. Magari spero di farlo un giorno con questa maglia e se mi permetti voglio spendere due parole su questa società, dove ho trovato nella persona del Presidente un elemento impeccabile, come se ne possono trovare pochi in questo sport. Spero il più possibile di essere legato a questa maglia, anche perchè i miei obiettivi sono gli stessi della società e spero che col tempo continueremo a levarci tante soddisfazioni insieme.”

Per chiudere arriva una trasferta difficilissima in casa della capolista, una squadra che già all’andata ha dovuto fare gli straordinari sul campo per battervi……cosa servirà per tornare da Cisterna con un risultato utile?

FILIPPONI: “Conosciamo il valore dei giocatori che andremo ad affrontare ma noi andremo li per cercare di prendere i tre punti. Su un campo che secondo me può favorirci perché abbatte molto le differenze tecniche. Ci proveremo mettendo tutti noi stessi e poi alla fine vedremo quello che siamo stati in grado di fare”


0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *