History Roma 3z – Zaccardi tra presente e futuro: “Noi un punto di riferimento…pronti a costruire una struttura nostra”

Il presidente dell’History Roma 3Z Luciano Zaccardi fa un punto della situazione tra mercato, futuro e struttura al coperto: “In questi giorni stiamo parlando con tutta la nostra rosa definendo i rinnovi per la prossima stagione. Naturalmente grande spazio lo avranno tutti i ragazzi del nostro vivaio, ma non ci fermiamo qui, perché stiamo cercando alcuni giocatori di livello ed esperienza da inserire in squadra ed in grado di farci compiere un ulteriore passo in avanti. Abbiamo già avuto contatti con alcune società e calciatori e nei prossimi giorni definiremo gli ultimi dettagli. Il lavoro è ad un ottimo punto”. Parlando della struttura, altro tema caldo, il presidente Zaccardi spiega: “Il nostro è un centro storico della Capitale, all’interno del quale c’è una grande area predisposta proprio per la realizzazione di una struttura al coperto. Il progetto è già pronto ed abbiamo iniziato anche l’iter burocratico. Dotare il nostro impianto di un campo al coperto è un passo necessario per la nostra crescita e per seguire le nostre ambizioni”. Il tutto senza dimenticare le giovanili e scuola calcio: “Purtroppo non abbiamo neanche potuto organizzare delle sedute per incontrarci dopo tutti questi giorni, la novità è che dal 25 giugno riaprirà il centro sportivo e appena possibile organizzeremo degli incontri sul campo. Ci mancano molto perché siamo una grande famiglia. In ogni caso stiamo lavorando per rafforzare le rose di Under 15 e Under 17 e siamo felici di sapere di essere un punto di riferimento importante per tanti ragazzi che vedono nel 3Z un punto di arrivo. Insomma, anche se l’attività sportiva è stata interrotta, la nostra società non si è fermata un solo giorno e continua a lavorare per portare avanti sia i progetti a breve che a lungo termine”.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *