GLS HATRIA C5 STRARIPANTE, VITTORIA PER 9-3 CONTRO IL TENAX CASTELFIDARDO

 

 

Ha iniziato a mostrare la sua forza la GLS Hatria C5 in formato brasileiro che, dopo aver sciupato nel primo tempo ha dilagato nella ripresa contro il quotato Tenax Castelfidardo.

Gli ospiti passano in vantaggio a freddo con Carnevali che ruba palla sulla trequarti e si invola a trafiggere Sosin per lo 0-1.

La GLS Hatria C5 si riversa in avanti ma, nonostante i numerosi tentativi a turno di Tilico, Di Muzio, Trobia, Girardi, Belleboni e Della Matrice, la mira non precisissima e i buoni interventi dell’estremo ospite Traini lasciano congelato il risultato fino a pochi istanti dal riposo quando ancora Carnevali insacca su azione d’angolo lo 0-2.

Nella ripresa il copione non cambia, ma la GLS Hatria C5 riesce a essere più concreta e diventa devastante; subito nel giro di pochi minuti arriva il pareggio con le reti di Trobia e Girardi, poi all’8’ Tilico fa un gol da antologia districandosi in area tra 2 avversari e il portiere e realizzando di tacco il gol del 3-2 che vale il sorpasso.

Il Tenax Castelfidardo prova a reagire scheggiando la traversa nuovamente con Carnevali, poi i padroni di casa di mister Festa iniziano a giocare in scioltezza e prendono il largo coni gol di Bavaresco, Trobia e Girardi.

Gli ospiti accorciano momentaneamente sul 6-3 con un tiro libero di Piersimoni, ma ancora Trobia riallunga sul 4-3 e poi Sosin sigilla il risultato parando un altro tiro libero di Piersimoni, poi nel finale c’è spazio ancora per i gol di bomber Di Muzio e di capitan Della Matrice che arrotondano ulteriormente il risultato sul 9-3 finale.

 

GLS HATRIA C5-TENAX CASTELFIDARDO 9-3

 

GLS HATRIA C5 : Sosin, Tilico, De Patre, Rompicapo, Bavaresco, Angelozzi, Girardi, Trobia, Di Muzio, Della Matrice, Belleboni, Di Sante. Allenatore Michele Festa

TENAX CASTELFIDARDO : Traini, Carducci, Carnevali, Di Iorio, Massacesi, Piersimoni, Cassisi, Zimmermann, Gabbanelli, Gravini, Bellagamba, Baiocchi. Allenatore Paolo Perugini

 

Reti : 5’ e 20’ Carnevali (Tenax), 4’st Trobia (GLS), 5’st Girardi (GLS), 8’st Tilico (GLS), 12’st Bavaresco (GLS), 15’st Trobia (GLS), 16’st Girardi (GLS), 16’st Piersimoni (Tenax), 17’st Trobia (GLS), 17’st Di Muzio (GLS), 19’st Della Matrice (GLS)

Ammoniti : Di Iorio (Tenax) e Belleboni e Girardi (GLS)

 

Roberto Marchione – Ufficio Stampa GLS Hatria C5

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *