GAP – BOOM BOOM BOOM BOOM DAMIANO LONGO – POKER DA TRE PUNTI DEL BOMBER…..PER IL PODIO E PER I GENITORI

Il Gap di Pomposelli infila un’altra vittoria, la 9° in campionato. L’undicesimo risultato utile nelle ultime dodici gare. Una vittoria difficile, sudata, contro una buona Lositana. Gli arancioneri di Bomber Emiliano Bizzarri si giocavano uno degli ultimi bonus per rientrare nel discorso play off. Il Gap vince una gara con grande determinazione e voglia di non arrendersi trascinata da Damiano Longo autore di tutte le reti, quattro, messe a segno dalla squadra dei rossi. A fine gara abbiamo ascoltato proprio il protagonista della giornata

LONGO: “Per noi non era una gara facile, contro un ottima squadra che sicuramente meriterebbe di più dei punti che ha, visto che in rosa ha giocatori come Emiliano Bizzarri…un grande amico e un grande giocatore. Come sempre l’abbiamo preparata nei minimi particolari, e poi come tutte le partite tirate fino all’ultimo sono gli episodi che fanno la differenza , sul 2-1 per noi abbiamo subito l’espulsione di Marco Mariello e in inferiorità numerica abbiamo incassato subito il pareggio che poteva essere per noi una batosta. Poteva veramente cambiare il volto a questa partita che stavamo giocando alla grande, ma con tanta calma, grinta e determinazione siamo riusciti allo scadere a portare a casa i 3 punti. Questi 3 punti sono fondamentali visto che dobbiamo ancora recuperare la partita con il Settecamini che potrebbe farci allungare a +4 dalla quarta posizione e avvicinarci a -3 dalla seconda. A questo punto della stagione con 10 giornate alla fine del campionato non sono pochi vogliamo arrivare agli scontri diretti carichi e determinati. Il lavoro ci sta premiando, ci stiamo allenando benissimo sono da 3 anni alla GAP… e un gruppo così unito credo che non c’è mai stato e anche questa per noi è la spinta in più verso le posizioni di vertice. Sabato arriva il Parioli, un avversario che all’andata ci ha messo in grande difficoltà ma giochiamo in casa e dobbiamo dimostrare da subito le nostre intenzioni, sappiamo benissimo che ogni gara nasconde le sue insidie e difficoltà e se vogliamo restare più in alto possibile per noi non devono esistere. Dobbiamo pensare che per noi ogni partita deve essere più di una finale. In prospettiva C1 non voglio sbilanciarmi troppo mancano ancora 10 partite siamo ancora a febbraio adesso viene il bello della stagione solo se riusciamo a dimostrare di essere una grande squadra allora possiamo sperare nell’accesso al massimo campionato regionale se alla fine sarà così vedremo si vedrà cosa fare li, le basi ci sono e anche ben solide. Infine vorrei dedicare vittoria e i 4 gol segnati nella partita di sabato ai miei genitori che in questi giorni hanno compiuto gli anni e mi seguono e sostengono dalla Calabria….. AUGURI MAMMA E PAPÀ.”

Classifica

P.G.S. SANTA GEMMA43
VALENTIA35
GAP29
CASALBERTONE28
NAZARETH25
MSG RIETI24
LOSITANA22
CURES21
L AIRONE20
EPIRO19
TC PARIOLI18
SAN VINCENZO DE PAOLI14
BRACELLI CLUB7
FUTSAL SETTECAMINI3
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *