DOOGLE C5 – Mr.Zuccarini al giro di boa tra bilanci e speranze : ” Il 2017 anno di trionfo e crescita del progetto Doogle. Possiamo conquistare la salvezza “

Domani il Doogle di Mister Zuccarini riprenderà il percorso in campionato con la prima di ritorno contro i primi in classifica del Paul Merson. Ma gli uomini del Mister sanno che devono riprendere quel terreno perso in questa prima parte di campionato, in cui forse l’inesperienza e una rosa non sempre al completo hanno complicato la situazione. Mister Zuccarini intervistato ai nostri microfoni emana profonda fiducia e ottimi  presentimenti per questo gruppo che può ancora farcela.

 

Buongiorno Mister Zuccarini….come sta la squadra a livello fisico e psicologico dopo la pausa?

MR.ZUCCARINI: “Ciao Alessio e grazie per questa intervista. Abbiamo fatto un buon richiamo atletico e tattico durante il periodo di pausa che è servito anche a compattare il gruppo, ristretto e definitivo, anche moralmente. Ripartiamo sicuramente con grinta ed entusiasmo. “

Sicuramente il 2017 sarà ricordato dalla società per la vittoria della coppa e la promozione in C2…..vuole farci un bilancio?

MR.ZUCCARINI: ” Il 2017 sarà ricordato come stagione del trionfo e della crescita del progetto Doogle. Un trionfo ed una parte di stagione nella categoria superiore disputata sempre a viso aperto ed all’altezza degli avversari, anche delle compagini più corazzate, ed è questo il dato più incoraggiante e da ricordare del 2017 “

La stagione in corso è a metà dell’opera….inevitabilmente il salto di categoria è stato difficile…..si aspettava fosse cosi tanto difficile o credeva ad agosto che la squadra potesse fare di piu?

MR.ZUCCARINI: ” Una stagione difficile per i risultati nella nuova categoria non è affatto una sorpresa, ed è giusto che sia così, data la giovane età della squadra. Diciamo che immaginavo di avere problemi a gestire il gruppo molto numeroso e non di avere carenza negli allenamenti ed in gara ma va bene così. Credevo e credo che l’intera rosa della scorsa stagione rafforzata da sette innesti giovani e di esperienza merita e può fare di più, ma purtroppo molti ragazzi hanno dovuto fare scelte di vita che li hanno allontanati fin da subito dalla nostra famiglia, infortuni e problemi di lavoro ci hanno penalizzato in diverse occasioni. Adesso gruppo consolidato affronteremo con serenità e fiducia ciascuna delle prossime dieci partite”

Si riparte contro i primi della classe…, gara proibitiva. Cosa servirà per uscire dal campo con un risultato utile?

MR.ZUCCARINI: “Umiltà, coraggio e voglia di fare bene. Vogliamo ripartire con il piede giusto e disputare una bella gara contro il fortissimo Paul Merson e cercheremo di ottenere il massimo sia nel gioco che nei punti in classifica “

Crede nella possibilità di arrivare alla salvezza?

MR.ZUCCARINI: “Ho fiducia in ciascuno di loro come loro ne hanno in me ed è questa la cosa più importante, la forza del gruppo che sa rialzarsi dopo ogni sconfitta e sono convinto di poter dire ancora la nostra e conquistare serenamente e meritatamente una tranquilla salvezza. Lo auguro a me, alla società e soprattutto a loro, i miei fantastici ragazzi. “

Avete in questa fase di mercato fatto qualche operazione in entrata o la società ha voluto dare un segnale di fiducia al roster allestito ad inizio stagione?

MR.ZUCCARINI: ” Non nego che un’occhiata al mercato l’abbiamo data, ma come sempre la scelta va fatta nell’interesse della squadra soprattutto in questo momento della stagione per non minare gli equilibri del gruppo. La cosa migliore da fare adesso è puntare tutto su questi ragazzi che, sono convinto, disputeranno un gran girone di ritorno”

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *