DECISIVO E VINCENTE, E’ LA STAGIONE DI MR.SERPIETRI, ALLENATORE DELLO UNITED APRILIA CAMPIONE D’ITALIA UNDER 21

In ogni vittoria c’è la sua impronta…..è l’allenatore che più è stato determinante nell’ultima stagione. Alla Coppa Italia Regionale vinta con la sua C1, Mr.Serpietri mette nel bottino anche lo scudetto under 21, dopo il titolo regionale. Al fianco di Mr.Trobiani conquista un tricolore storico per la società pontina che alcune settimane fa gli ha rinnovato l’accordo anche per la prossima stagione per la guida della prima squadra. Lo abbiamo ascoltato ai nostri microfoni.

 

Buongiorno a Massimiliano Serpietri.… Stagione conclusa con un trofeo straordinario che è quello dell’under 21 che ha vinto le Final Eight nazionali di Chianciano. Quanto è difficile gestire una stagione in termini di dispendio di energie e di preparazione alle gare quando i gruppi da seguire sono due?

MR.SERPIETRI: “Si un trofeo importantissimo,  è la chiusura di una stagione speciale dove abbiamo ottenuto la Coppa Italia regionale, vittoria campionato e playoff under 21, e ora lo scudetto. Diciamo che con Cristian ci siamo divisi bene i compiti oltretutto lavoriamo insieme e ho la fortuna che gran parte dei ragazzi under sono in prima squadra, riusciamo a portare avanti la stessa metodologia di lavoro per far sì che chi scende o sale sa già cosa fare”

Ti aspettavi un risultato del genere dai tuoi ragazzi?

MR.SERPIETRI: “Per noi arrivare a Chianciano era già un traguardo storico considerando che la maggior parte di questi ragazzi sono al secondo anno che praticano questa disciplina, e questo  fa si che la vittoria è ancora più bella.”

Stagione per te straordinaria. Ti porti a casa anche la Coppa Italia di C1 con la vittoria in finale con il Cisterna per 5-2. Ci dai una valutazione complessiva della tua “prima” squadra?

MR.SERPIETRI: “La prima squadra cammina di pari passo con l’under, anche la vittoria in Coppa è stato un percorso straordinario se si considera che eravamo una matricola,voglio dare un bel 9, perchè c’è sempre da migliorare, a tutta la United Aprilia e credo che per ottenere questi risultati bisogna essere prima di tutto una grande società. “

E’ stato più difficile lavorare con l’under 21 o con la C1 e quali sono state le differenze maggiori che hai riscontrato?

MR.SERPIETRI: “Diciamo che con Cristian abbiamo portato avanti lo stesso metodo di lavoro portando in under le stesse soluzioni che avevamo in prima e in più d’accordo con la società, ad inizio anno, abbiamo composto la  rosa con una grande parte di ragazzi under, quindi difficoltà nessuna anzi vorrei ringraziare tutti i ragazzi della prima e dell’under perchè hanno formato un grande gruppo e questo è la base di tutto.”

Guardando il futuro, Massimiliano Serpietri sarà ancora alla guida dello United Aprilia e poi ci permetta una domanda un po’ imbarazzante….Quanto è bravo Massimiliano Serpietri come mister?

MR.SERPIETRI: “Si, per la prossima stagione sarò ancora l’allenatore dello United, qualche tempo fa abbiamo raggiunto l’accordo.Alla seconda domanda sinceramente non so rispondere…. non spetta a me giudicarmi, posso dire però che adoro questo ruolo e cerco sempre di migliorare .”

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *