Conti esalta il suo Real: “Esame importante con il Matrix”

Il Real Arcobaleno vince anche la seconda gara stagionale. La formazione rossonera ha superato nell’esordio casalingo 5-4 il Matrix Ponte Loreto al termine di una gara ricca di emozioni. La squadra di Conti, infatti, ha avuto un approccio da dimenticare trovandosi subito sotto 3-1, per poi cambiare completamente marcia nella ripresa, fino al gol vittoria di Palozzi allo scadere: “E’ stato un esame importante per noi – spiega il tecnico Conti – e per me era un vero e proprio derby visto che sono di Genzano e di fronte avevo tutti giocatori di esperienza con cui ho giocato. E’ stato una bella gara, molto dura, nella quale abbiamo commesso diversi errori in avvio. Poi abbiamo mostrato carattere e un grande gruppo, tutti aspetti fondamentali per il prosieguo della stagione”. Come detto, però, l’approccio alla partita non è stato dei migliori: “All’inizio eravamo lenti – spiega il tecnico castellano anche se i gol loro sono arrivati su situazioni fortuite. Con il passare dei minuti abbiamo iniziato a ragionare e a far girare la sfera come chiedo io. A questo punto abbiamo iniziato a creare tanto e ad arrivare in porta con frequenza”. Venerdì il Real Arcobaleno tornerà in azione tra le mura amiche contro lo Sporting Albano: “Sono una società nuova – spiega Andrea Conti – con molti giocatori di esperienza che hanno deciso di tornare a giocare e di iscriversi in D. Nelle prime gare hanno subito sconfitte, ma le partite iniziano sempre dallo 0-0 e bisogna scendere in campo con la testa giusta”.

Ufficio Stampa Real Arcobaleno C5

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *