SERIE B GIRONE B – QUINELLATO TRASCINA IL CHIUPPANO, CADE IL VILLORBA. VITTORIE PER FENICE, CITTA’ DI MESTRE E VICINALIS. BAGARRE IN ZONA RETROCESSIONE

Continua incessante la corsa del Carrè Chiuppano che vince la sua 13° partita in casa contro il Forli. Per la Capolista doppiette di Quinellato e Pedrinho. Il Faventia riprende la corsa e non sbaglia la gara in casa contro il Belluno. Gli Orange di Pagana vincono in quel di Cornedo. Le tante assenze egli avversari sempre preparati alla grande dal Mister sono troppo per la squadra del Cornedo. Per i mestrini doppietta di De Battista, rete di Botosso e Bertuletti che su rigore realizza la sua prima rete in serie B. Cade il Villorba contro il Miti Vicinalis, doppietta di Vecchione,  e la contemporanea vittoria del Città di Mestre contro il Vicenza riapre tutti i giochi play off. Per i mestrini reti di Scandagliato e Zaokuni, per il Vicenza Zuccon. In chiave salvezza importante vittoria in trasferta dell’Imolese, doppietta di Spadoni,  contro il Manzano e del Mezzolombardo contro il Trento nel derby.  Cinque squadre in tre punti e ancora tante gare da giocare rendono avvincente la lotta alla permanenza alla cadetteria.

 

 

Risultati 16° Giornata

Cornedo Fenice Veneziamestre 1 – 4
Faventia Canottieri Belluno  6 – 4
Rotal Five Mezzolombardo Trento  6 – 1
Carrè Chiuppano AT.ED.2 Forlì  4 – 1
Manzano Imolese  1 – 3
Villorba Miti Vicinalis  2 – 5
Città di Mestre Vicenza  2 – 1

Classifica

Squadra Pt G V Pa Pe Gf Gs Diff
Carrè Chiuppano 40 16 13 1 2 121 60 61
Faventia 37 16 12 1 3 88 55 33
Villorba 34 16 11 1 4 84 57 27
Fenice Veneziamestre 33 16 11 0 5 59 49 10
Città di Mestre 30 16 9 3 4 58 36 22
Miti Vicinalis 25 16 7 4 5 64 64 0
Vicenza 18 16 5 3 8 63 69 -6
Cornedo 18 16 5 3 8 60 69 -9
AT.ED.2 Forlì 18 16 5 3 8 49 63 -14
Canottieri Belluno 14 16 3 5 8 39 54 -15
Manzano 14 16 4 2 10 43 82 -39
Imolese 12 16 2 6 8 44 55 -11
Rotal Five Mezzolombardo 12 16 3 3 10 42 77 -35
Trento 11 16 2 5 9 42 66 -24

COPPA ITALIA SERIE B – I risultati di ieri e le prime qualificate


COPPA ITALIA DI SERIE B – SEDICESIMI DI FINALE

MARTEDI’ 17 GENNAIO

MY GLASS CLD CARMAGNOLA-LECCO 2-3

L84-SAINTS PAGNANO 2-3

LEONARDO-CITTA’ DI SESTU 2-3

OSSI SAN BARTOLOMEO-BULLS SAN GIUSTO non disputata

FENICE VENEZIAMESTRE-BAGNOLO 4-1

FUTSAL VILLORBA-FAVENTIA 7-2

CIVITELLA SICUREZZA PRO-ANGELANA 6-4

TODIS LIDO DI OSTIA-MONTECALVOLI 7-2

BRILLANTE TORRINO-MIRAFIN 7-3

ISERNIA-GYMNASTIC FONDI 5-2

GIOVINAZZO-SIGNOR PRESTITO CMB 2-6

FUTSAL BARLETTA-ATLETICO CASSANO 5-3

MARITIME AUGUSTA-REAL ROGIT 7-0

 

Oggi
CARRE’ CHIUPPANO-CITTA’ DI MESTRE ore 21.15

MARTEDI’ 24 GENNAIO
REAL CEFALU’-ODISSEA 2000

MARTEDI’ 31 GENNAIO
PSG POTENZA PICENA-FUTSAL TODI

SERIE B GIRONE B: il punto sul Girone, risultati e Classifica

Quattro squadre in 1 punto, in uno dei gironi più avvincenti ed equilibrati. E la settimana del Villorba che vincendo il derby con il Vicenza con una rete all ultimo secondo di Mazzon,  e approfittando del pareggio del Faventia (arrivato a dieci secondi dalla fine)  si attesta prima insieme al Carrè che vince in casa grazie ad una doppietta di Buonanno ed un goal a testa per Resner, Fabinho e Quinellato (sempre a rete fino ad oggi). Ad inseguire il terzetto di testa la Fenice di Pagana che batte abbastanza agevolmente, una doppietta di Zupperdoni nella ripresa mette fine alle speranza del Trento ultimo in classifica

 

Risultati 8° Giornata

AT.ED.2 Forlì Canottieri Belluno 5-2
Carrè Chiuppano Città di Mestre 5-1
Fenice Veneziamestre Trento 7-2
Futsal Cornedo Faventia 4-4
Futsal Villorba Vicenza 6-5
Miti Vicinalis C5 Imolese 3-3
Rotal Five Mezzolombardo Manzano 3-3

 

Classifica

PU G V N P GC VC NC PC GF VF NF PF RF RS
Carrè Chiuppano 19 8 6 1 1 4 3 0 1 4 3 1 0 53 30
Futsal Villorba 19 8 6 1 1 4 3 0 1 4 3 1 0 41 27
Faventia 19 8 6 1 1 3 2 0 1 5 4 1 0 46 27
Fenice Veneziamestre 18 8 6 0 2 5 5 0 0 3 1 0 2 30 27
AT.ED.2 Forlì 11 8 3 2 3 5 2 0 3 3 1 2 0 23 25
Vicenza 11 8 3 2 3 4 1 2 1 4 2 0 2 40 36
Città di Mestre 11 8 3 2 3 3 2 0 1 5 1 2 2 20 21
Miti Vicinalis C5 9 8 2 3 3 5 1 2 2 3 1 1 1 25 29
Futsal Cornedo 9 8 2 3 3 4 0 3 1 4 2 0 2 34 35
Manzano 8 8 2 2 4 3 2 0 1 5 0 2 3 19 37
Imolese 7 8 1 4 3 4 0 2 2 4 1 2 1 24 28
Canottieri Belluno 5 8 1 2 5 4 1 1 2 4 0 1 3 19 28
Rotal Five Mezzolombardo 5 8 1 2 5 4 0 2 2 4 1 0 3 20 31
Trento 4 8 1 1 6 4 1 1 2 4 0 0 4 20 33

SERIE B Girone B – Risultati e Classifica e la voce di PANAROTTO del VICENZA

Risultati 5° Giornata

AT.ED.2 Forlì Futsal Villorba 3-5
Faventia Manzano 5-2
Fenice Veneziamestre Miti Vicinalis C5 3-2
Imolese Carrè Chiuppano 5-5
Canottieri Belluno Città di Mestre 1-2
Trento Futsal Cornedo 4-1
Vicenza Rotal Five Mezzolombardo 7-2

Classifica

Faventia 15
Carrè Chiuppano 13
Futsal Villorba 10
Fenice Veneziamestre 9
Vicenza 8
Città di Mestre 8
AT.ED.2 Forlì 7
Futsal Cornedo 5
Trento 4
Rotal Five Mezzolombardo 4
Miti Vicinalis C5 4
Manzano 4
Imolese 3
Canottieri Belluno 2

 

Abbiamo ascoltato il giocatore del Vicenza Andres PANAROTTO, e abbiamo chiesto a lui;

dopo un brutto avvio di stagione per voi, arriva la vittoria di ieri, la seconda che fa ben sperare soprattutto perche avete fatto un ottima prestazione.
  • Cosa pensi della squadra e sulla gara di ieri?
  • Cosa pensi di mister Candeo?
  • Quanto è importante Dal Gaudio x voi?
  • Dove può arrivare questa squadra?

 

ecco le sue parole:

Per quanto riguarda il mister Candeo è un grande allenatore è sempre sul pezzo sa gestire bene il gruppo ci sprona tanto vuole sempre di più da tutti noi perché sa che possiamo fare bene durante il campionato ! Per quanta riguarda Del Gaudio, tutti siamo ultimi ma nessuno indispensabile la nostra forza è il gruppo che si è venuto a creare l’anno scorso, e quest’anno avendo molti inserimenti nuovi stiamo cercando di formare un gruppo di nuovo unito e compatto.

È ancora presto per dire dove può arrivare questa squadra la palla è rotonda noi sicuramente ogni sabato l’ottimano fino alla fine senza mai mollare e onorando la maglia che indossiamo, Vogliamo portare a casa più punti preziosi possibili poi si vedrà alla fine ! La partita di ieri serviva vincere sopratutto in casa per darci morale e per i nostri tifosi che ci sostengono sempre è stata una partita alla nostra portata abbiamo creato tante occasioni martedi ci aspetta una partita delicata un derby e con la vittoria di ieri ci ha dato stimoli fiducia e la consapevolezza che possiamo confrontarti con tutte a viso aperto giocando da grande squadra , avendo molte qualità all interno dell rooster

SERIE B GIRONE B Risultati Classifica e il punto sul girone

Risultati e Classifica 4°Giornata

Carrè Chiuppano Trento 8-4
Città di Mestre Faventia 2-3
Manzano Vicenza 2-9
Futsal Cornedo AT.ED.2 Forlì 2-2
Futsal Villorba Fenice Veneziamestre 7-1
Miti Vicinalis C5 Canottieri Belluno 3-0
Rotal Five Mezzolombardo Imolese 0-0

Classifica

PU
Carrè Chiuppano 12
Faventia 12
Futsal Villorba 7
AT.ED.2 Forlì 7
Fenice Veneziamestre 6
Vicenza 5
Città di Mestre 5
Futsal Cornedo 5
Rotal Five Mezzolombardo 4
Manzano 4
Miti Vicinalis C5 4
Imolese 2
Canottieri Belluno 2
Trento 1

Il Chiuppano di Ferraro strapazza il Trento fanalino di coda, Pedrinho, Quinellato e compagni continuano la marcia a punteggio pieno. Lo stesso passo lo tiene il Faventia, che passa contro il Città di Mestre. Giornata nera per Pagana e il suo gruppo di giovani talenti, il Villorba di Regondi fa la voce grossa con una tripletta di Mazzon. Prima vittoria per il Vicenza che con un 9-2 esterno con le triplette di Del Gaudio e Knezevic la doppia di Capitan Kokorovic e dal sigillo del figliol prodigo Moscoso. Vince il Miti Vicinalis che tenta di uscire dalle zone basse con la prima vittoria stagionale. Pareggia il Cornedo di Albertini in casa col Forli, altro pareggio di giornata a reti bianche tra Mezzolombardo e Imolese

SERIE B Girone B – Risultati Classifica e il punto della 2° GIORNATA

2°GIORNATA

Bassa Manzano 1988 Trento
Canottieri Belluno Futsal Villorba
Carrè Chiuppano Fenice Veneziamestre
Città Di Mestre Imolese
Faventia Vicenza C5
Futsal Cornedo Miti Vicinalis Calcio A 5
Rotal Five Mezzolombardo Forlì Calcio a 5

CLASSIFICA

Carrè Chiuppano 6
Faventia 6
Forlì Calcio a 5 6
Futsal Cornedo 4
Città Di Mestre 4
Fenice Veneziamestre 3
Bassa Manzano 1988 3
Canottieri Belluno 2
Trento 1
Futsal Villorba 1
Miti Vicinalis Calcio A 5 1
Vicenza c5 0
Rotal Five Mezzolombardo 0
Imolese 0

La tripletta di Sansica condanna il Trento e regala la prima vittoria al Bassa Manzano del Ds Criscuolo. Tre squadre al comando CHIUPPANO, FAVENTIA E FORLI. Il Carrè di Ferraro contro i giovani di Pagana trovano nel primo tempo difficoltà poi nella ripresa Fabinho autore di una doppietta, come il compagno Buonanno, archivia la gara. Il Faventia stravince in rimonta sotto di tre reti nei primi minuti riesce a pareggiare nel primo tempo. Nella seconda fase di gioco dilaga con la tripletta di Grelle. Doppiette anche per Caria e Garbin. Ultima squadra al comando il Forli, che è anche l unica a vincere in trasferta con la doppietta di Ghirotti e le reti di Lesce e Cangini. Due pareggi ricchi di goal quelli tra Belluno e Villorba e tra Cornedo e Vicinalis, con i primi che raggiungono il pari in extremis come ci viene raccontato nella cronaca che segue:

Futsal Cornedo, hai un cuore grande così: col Vicinalis pari in extremis!
Partita pazza in un Paladegasperi stracolmo. Blu-amaranto avanti nel primo tempo, poi raggiunti e superati dai trevigiani ma nel finale arriva la rimonta che vale un punto prezioso. Poker di Aalders, doppietta di Grigolato e gol di Cabianca. Sabato prossimo trasferta a Mestre con la Fenice.

Cornedo Vicentino (VI) – Sarà solo l’inizio, e di strada ancora da fare ce n’è tantissima. Ma dalle prime partite due domande sorgono spontanee: come si fa a non amare questa squadra? Come si fa a non farsi travolgere dal tourbillon di emozioni che questi ragazzi sanno regalare? In un Paladegasperi da tutto esaurito, il Futsal Cornedo di Diego Albertini ha pareggiato per 7-7 col Vicinalis nella seconda giornata del Campionato Nazionale di Serie B. Un pari pazzo, un po’ come pazza era stata la vittoria della settimana scorsa a Villorba. Ma un pari che più meritato non potrebbe essere. Perché i blu-amaranto sono partiti alla grande, hanno avuto un momento di appannamento ma, nel finale, spinti dal calore del pubblico, hanno rialzato la testa gettando in campo quell’orgoglio e quello spirito di appartenenza che solo questa maglia sa regalare, andandosi a prendere un punto che vale tanto oro quanto pesa nell’economia del campionato.

La cronaca – Pronti via e dopo due minuti il Futsal Cornedo sblocca il risultato con la sassata di Grigolato su invito di Aalders e Boscaro. Il Vicinalis non ci sta e ci prova ripetutamente con Toso, ma Rubega è attento. Al 7’50”, nel momento di maggiore pressione ospite, arriva il raddoppio, con la perfetta punizione di Aalders. I trevigiani si riassestano e al 13′ dimezzano lo svantaggio con il tocco in mischia di Toso. Gioca bene il Futsal Cornedo, che prima sfiora il tris con Aalders al 13’, con Zerbato al 14’ e con Sbicego al 15’, poi lo trova al 19’ con il maligno diagonale di Grigolato che firma la personale doppietta. Ma prima dell’intervallo il Miti Vicinalis torna in corsa grazie a Zannoni, che insacca un pallone vagante in area.
Si va all’intervallo e l’inizio è a spron battuto per i padroni di casa, che dopo nemmeno trenta secondi segnano il quarto gol con Aalders da posizione defilata. A questo punto però la squadra ospite inizia a rendersi molto pericolosa, e nel giro di tre minuti perviene al pareggio: al 4’40” segna Zannoni su schema da calcio di punizione dal limite, e al 6’30” è Zecchinello ad insaccare, finalizzando al meglio un contropiede. Il Futsal Cornedo si scuote e ha un sussulto con Aalders al 11’30”, col bomber che ruba palla, se ne va in contropiede solitario e supera Bonotto. Nemmeno il tempo di mettere palla al centro che Toso pareggia nuovamente i conti approfittando di un’indecisione della difesa. Curioso episodio al 12′: l’arbitro inverte una rimessa laterale, Zannoni in maniera molto sportiva restituisce palla al Futsal Cornedo beccandosi però un rimprovero dal direttore di gara… Il Vicinalis cresce di intensità e in novanta secondi si porta avanti di due reti grazie alla punizione di Sanz al 14’30”, e al tiro in mischia di Zecchinello al 15’40”. Match che sembra totalmente in mano agli ospiti ma il Futsal Cornedo ha sette vite come i gatti e prima accorcia con il diagonale beffardo di Cabianca al 17’45”, poi a quattro secondi dalla fine, con Boscaro in campo come portiere di movimento, pareggia i conti con Aalders che fa esplodere di gioia una tifoseria che a fine gara tributa un grande applauso a tutta la squadra.

Termina con il risultato più giusto per quello che si è visto in campo, e cioè un meritato pareggio, e adesso la squadra si preparerà per la prossima partita, la difficile trasferta di Mestre sul campo del Fenice VeneziaMestre nel terzo derby veneto consecutivo di questo inizio di stagione.

Il tabellino
Futsal Cornedo – Miti Vicinalis 7-7 (p.t. 3-2)
Futsal Cornedo: Carraro, Sbicego, Minchio, Zerbato, Zarantonello, Cabianca, Grigolato, Raduijkovic, Sellaro, Rubega (C), Aalders, Boscaro. All. Albertini
Miti Vicinalis: Silvestrin, Zannoni (C), Vecchione, Toso, Sanz, Tela, Cocchetto, Bonotto, Zecchinello, Vidotto. All. Peruzzetto
Arbitri: Uricchio di Collegno e Perrotta di Pinerolo. Cronometrista: Fior di Castelfranco
Marcatori: 2’30” Grigolato (FC), 7’50” Aalders (FC), 13′ Toso (V), 19′ Grigolato (FC) e 19’50” Zannoni (MV) nel p.t.; 1′ Aalders (FC), 4’40” Zannoni (MV), 6’30” Zecchinello (V), 11’30” Aalders (FC), 11’35” Toso (V), 14’30” Sanz (V), 15’40” Zecchinello (V), 17’45” Cabianca (FC) e 19’56” Aalders (FC) nel s.t.
Note. Spettatori: 400 ca. Ammoniti: Zerbato (FC), Zannoni (MV) e Grigolato (FC). Nessun tiro libero.

Luca Consolaro
Ufficio Comunicazione Futsal Cornedo
www.futsalcornedo.it
info@futsalcornedo.it

 

SERIE B – Girone B , il programma , il punto e la voce dei protagonisti, gli azzurrini VENIER e MEO

Ecco il programma del girone B

FORLI’ – MANZANO

FENICE VENEZIAMESTRE – ROTAL FIVE

VILLORBA – CORNEDO

IMOLESE – FAVENTIA

MITI VICINALIS – CARRE’ CHIUPPANO

GIACCHABITAT TRENTO – CITTA’ DI MESTRE

VICENZA – CANOTTIERI BELLUNO

 

Abbiamo ascoltato  alla vigilia del primo turno, alcuni protagonisti del girone chiedendo loro le impressioni della squadra durante questo mese pre-campionato e le sensazioni sulla gara di sabato.

TOMMASO VENIER (Portiere del Villorba): “Le impressioni sulla mia squadra sono molto positive, queste cinque settimane abbiamo lavorato bene. Non ci sono innesti nuovi ma la squadra come ha dimostrato nel girone di ritorno della passata stagione è molto competitiva. Dovremo cercare di migliorare ad avere una costanza che avrà tutta la durata del campionato e partire bene sabato è importante. Sabato affronteremo il futsal Cornedo che è una squadra neopromossa e vorrà fare bene. Abbiamo tre assenze pesanti ma abbiamo una rosa completa e tutti possono rimpiazzare le assenze. Da sabato l’importante è vincere poi cercare di giocare anche bene. Gli obiettivi sono arrivare tra le prime per provare a raggiungere le Final Eight. Degli avversari conosco il mio collega il portiere Rubega, portiere esperto e che infonde sicurezza ai compagni. Poi i miei compagni di rappresentativa e Nazionale , Thomas Grigolato e Giuliano Boscaro, ragazzi molto bravi e forti e speriamo che non ci mettano i bastoni tra le ruote. Mi fa piacere rivederli e anche se in campo sarà una battaglia fuori saremo sempre amici. Speriamo di essere noi una delle sorprese, noi lavoriamo e seguiamo il nostro mister poi dipenderà da noi che daremo sempre il 100%. Le mie ambizioni sono quelle di confermarmi e fare meglio sempre per inseguire i miei sogni. Lavoro sempre per questo e per cercare di essere importante per la mia squadra e per arrivare più in alto possibile in classifica.”

ALESSANDRO MEO ( Fenice VeneziaMestre ): “La preparazione è andata bene, alcuni momenti sono andati come dovevano altri potevano andare meglio, siamo tutti curiosi di vedere come stiamo. Sappiamo bene che il Mezzolombardo è una squadra organizzata e che se non lo affronti con la giusta cattiveria ti può mettere in difficoltà. Dovremo essere bravi a interpretare bene la partita e concentrati dal primo all’ultimo minuto. Siamo consapevoli di essere una squadra giovanissima e di affrontare la B con un età media di 19 anni e l’unico obiettivo è quello di crescere, cercando di stupire. La filosofia della società è chiara a tutti: puntare sui giovani, valorizzando il potenziale umano a disposizione, ne sono la conseguenza i tre scudetti conquistati e le convocazioni di decine di ragazzi nelle nazionali giovanili. Un progetto che mi ha subito incantato, un esempio da seguire per provare a portare alla ribalta questo meraviglioso sport troppo poco valorizzato”

 

venier tommaso       meo alessandro2