Separazione consensuale tra FREE TIME L’AQUILA E ALFREDO VALENTE. Il mister pronto ad intraprendere nuove avventure.

ALFREDO VALENTE non sarà più l’allenatore dell’under 19 e allenatore in seconda della prima squadra della FREE TIME L’AQUILA.

Le due parti hanno deciso di interrompere il rapporto in maniera consensuale, laddove le idee non erano più le stesse. Questo apre nuovi scenari per il mister, che libero da ogni vincolo può prendere accordi con altre società e intraprendere eventuali nuove avventure . Queste le sue prime parole. “Adesso non ho granché voglia di parlare. Sono dispiaciuto ma allo stesso tempo ho grande voglia di farmi trovare pronto da qua a quando arriverà una chiamata, che sia adesso…. novembre o febbraio. Nel frattempo continuerò ad aggiornarmi.”

FREE TIME che colpo!!! ALFREDO VALENTE Direttore tecnico e allenatore della 19. Sarà il vice anche in B

IL FREE TIME MUOVE I PRIMI PASSI PER LA COMPOSIZIONE DELLO STAFF PER LA STAGIONE 2019/2020 E LO FA CON UN GRANDE COLPO!!!!

Entra nello staff tecnico ALFREDO VALENTE!! Uomo di immensa esperienza nel calcio a 5 sia come allenatore(dalla serie C alla serie A2) che come Ds [l ultimo anno ha conquistato la salvezza ad Ascoli in serie B]. Nel Free Time il presidente Fasciani gli ha assegnato 3 ruoli di primaria importanza per una società appena entrata nel nazionale, Valente affiancherà il mister della serie B come vice allenatore, avrà il compito di guidare e far crescere i ragazzi dell’under 19 nazionale e sarà il Direttore Tecnico del Free Time L’aquila calcio a 5 per la stagione 2019/2020.

Alfredo Valente saluta l’Askl e il ruolo di D.S. – “Ritorno a fare l’allenatore”

Alfredo Valente saluta e ringrazia la società ASKL e il Pres. Massimo Cottilli per la stagione difficile ma culminata con la soddisfazione del raggiungimento della salvezza al primo colpo.
Valente ha deciso di intraprendere un’ altra via nel futsal, quella di allenatore che sente più sua.

Buongiorno Valente…..prima di parlare della sua scelta facciamo il punto su quello che è stato….

“È stata una stagione dura , difficile, ma allo stesso tempo ESALTANTE con l’ obbiettivo finale raggiunto e cioè SALVEZZA con un Roster totalmente italiano e la media età di 24,5 anni ( la più bassa del girone). “

Ci accenni qualcosa sulla sua scelta e sul suo futuro?

“Ho preso questa decisione nonostante la società mi aveva rinnovato la fiducia anche per il prossimo anno perché ho voglia di ritornare di nuovo sul parquet da Allenatore.
E lavorero’ sodo per questo mio personalissimo obbiettivo.”


ASKL – VITTORIA IMPORTANTE COL CORINALDO – VALENTE: “Contro il Corinaldo tre punti fondamentali…… Perugia un passaggio importante per l’intera stagione.”

Il Futsal Askl si aggiudica nel finale una vittoria importantissima per la salvezza. I bianconeri di Mr.Fusco sono premiati in una gara ricca di emozioni ed equilibrio che permette coi tre punti conquistati di staccare  il Corinaldo e il Perugia  ancora fermi a tre punti in classifica.

Il coraggio e la voglia di vincere della squadra di  Mister Fusco risulta determinante, infatti a  a poco dal termine la squadra tenta il tutto per tutto per vincere la partita giocando con  il quinto di movimento. Sestili Niccolò prima trova il jolly sotto l’incrocio dei pali per il 3-2. Subito dopo Traini blocca l’ultimo tentativo del Corinaldo e cerca la porta avversaria trovandola per il 4-2 finale proprio sul suono della sirena che sancisce la vittoria ascolana

Abbiamo intervistato il D.S. Alfredo Valente molto contento per questa vittoria molto importante che carica la squadra in vista di un vero primo test salvezza, quello di sabato prossimo contro la Gadtch.
Buongiorno al Ds Valente….la squadra sabato ha centrato la quarta vittoria stagionale…che gara è stata quella vinta col Corinaldo?
VALENTE: “Buongiorno a voi tutti,sabato è stata una gara molto difficile, basti pensare che ad 1′ dal termine si era sul 2 a 2. 
Per noi era fondamentale portare a casa i 3 punti e ci siamo riusciti anche se con molta fatica contro una signora squadra che secondo me non merita la posizione che attualmente occupa”Facciamo un bilancio di questa metà stagione. Quale voto darebbe alla squadra e se si è in linea con i programmi?

VALENTE: “Attualmente siamo in linea con l’ obbiettivo prefissato ad inizio stagione ma il Campionato è ancora molto lungo e li insidie sono dietro l’ angolo…
Il voto lo darò dopo la partita di sabato prossimo a Perugia”
Entrando nello specifico la squadra ha una buona vena realizzativa ma subisce troppe reti….in che modo state intervenendo per equilibrare questa situazione?
VALENTE: “Si vero, il mister lavora in settimana per limare determinati movimenti difensivi, e speriamo che nel minor tempo possibile si possa migliorare.”
Prossimo impegno prima delle feste la trasferta umbra contro il fanalino di coda GADTCH, un occasione per centrare una vittoria determinante per la salvezza…..come dovrà affrontare la gara la squadra?

VALENTE: “Perugia e’ un passaggio importante per il nostro campionato perché trovando i 3 punti il gap tra loro e noi salirebbe a ben 12 punti contrariamente ci si ritroverebbe molto più vicini a loro, quindi è importante l’ approccio mentale alla gara e su questo lavoreremo in settimana.”

Ci sono stati innesti in queste ultime giornate o avete voluto dare un segnale forte alla squadra confermando la fiducia a questo gruppo?

VALENTE: “Ci sono stati 2 ottimi innesti BALZAMO e RICCI ed una uscita pesante come quella di MINDOLI
ma la fiducia che avevamo in questo gruppo è intatta…. Abbiamo ringiovanito ancor di più la rosa e credo che come eta’ media siamo la più giovane del girone.
Consentitemi un ultima cosa, faccio i miei personalissimi in bocca al lupo al nostro pivot SIMONE FELICETTI
che dovrà stare fermo fino a fine stagione per un infortunio…..Lo aspettiamo per il prossimo anno…per noi è una perdita molto grave.”

E’ IL GIORNO DEL FUTSAL ASKL – VALENTE: “IL CHIETI E’ AVVERSARIO MOLTO FORTE MA SONO SICURO CHE FAREMO UN’OTTIMA GARA”

E’ arrivato il giorno tanto atteso…..parte il campionato di B. La città di Ascoli ritrova la cadetteria. Il Futsal Askl del Presidente Massimo Cottili sarà impegnato in una trasferta ostica. La squadra di Mister Andrea Fusco farà visita alla squadra abruzzese del Città di Chieti.  Agli esperti Traini, Mindoli, Bottolini e Felicetti il Ds. Alfredo Valente ha affiancato giovani di prospettiva su cui lui stesso crede molto.

Ecco le sue parole alla vigilia di questa giornata importante: “Domani al Palarigopiano troveremo una squadra molto forte e molto esperta, composta da molti giocatori che conosco molto bene e personalmente. Loro hanno già dimostrato la loro forza battendo il Real Dem. Noi dovremo far forza sull’entusiasmo e anche la spensieratezza e la loro vitalità dei nostri giovani su cui noi puntiamo molto. Purtroppo come già detto ci mancheranno due pedine importanti. Sono gare in cui i nostri giovani devono crescere e sono sicuro che faremo un’ottima partita perchè i ragazzi si stanno impegnando in allenamento dando sempre il meglio e sono fiducioso per il proseguo del campionato.”

In settimana il pareggio in Coppa con il Cus Ancona ha fatto vedere cose positive ma anche evidenziato come la squadra debba ancora finire la fase di rodaggio.E’stata una gara molto equilibrata -continua Alfredo Valente – siamo stati sempre in vantaggio. Il risultato è giusto, anche se loro hanno sbagliato un tiro libero. Abbiamo pagato diverse assenze a cui purtroppo faremo a meno anche sabato. Noi dovremo andare a vincere contro il Real Dem a Pescara, che è una squadra fortissima che parte per vincere il Campionato.”

 

ASKL FUTSAL – La coppa divisione regala il match contro i campioni d’Italia del A&S – Intervista al DS ALFREDO VALENTE “Onorati e pronti per vivere un pomeriggio di GRANDE FUTSAL”

Buongiorno al ds dell’Askl futsal Alfredo Valente…. sabato ci sarà il debutto nel nazionale contro i campioni d’Italia dell’ AeS. Al di là del risultato quali sono le aspettative in ottica di gara ma anche come occasione per un evento unico?

VALENTE: “Buongiorno a te ed a voi tutti, spero sia un sabato all’insegna del futsal con il nostro palazzetto stracolmo…. non vi nascondo che dopo il sorteggio ero veramente felice perché sarà un occasione unica e la sfrutteremo al meglio al di là del risultato finale.”

Come arrivate in termini fisici e psicologici a questa gara? La squadra è consapevole di dover fare il 200% e che magari potrebbe non bastare?

VALENTE: “Ci arriviamo dopo 3 settimane di dura preparazione atletica, ( con qualche piccolo infortunio ) e credo che a livello psicologico non ci sia storia visto l’ avversario.Sicuramente i ragazzi daranno il 1000% ma a noi interessa molto l’ atteggiamento che avranno per tutti i 40′ al cospetto di CAMPIONI D’Italia ed anche del Mondo”

Tuffiamoci su quello che sarà invece il campionato….dove può arrivare quest’Askl o se invece la salvezza è l’unica cosa a cui pensare?

VALENTE: “Noi abbiamo fatto, durante la campagna acquisti/vendite una scelta ben precisa, cioè quella di valorizzare il gruppo dello scorso anno e puntare molto sul nostro settore giovanile…. Il nostro obbiettivo finale è quello di una salvezza ne più breve tempo possibile e cercare di mettere in luce nel panorama nazionale i nostri giovani”

Da quale giocatore si aspetta che prenda in mano e trascini la squadra durante la stagione e quale invece potrebbe secondo lei essere il vostro giocatore rivelazione?

VALENTE: “Io mi aspetto molto dal nuovo acquisto Giampiero MINDOLI, non solo per le prestazioni individuali ma soprattutto come trascinatore ed uomo squadra. Per quanto riguarda la rivelazione ho l’ imbarazzo della scelta perché in rosa ci sono tanti ragazzi che potrebbero fare il salto di qualità quest’ anno, sta a loro. Concludo con un caloroso appello a tutti gli sportivi Ascolani e non ad essere presenti sabato ore 17.00 al Palamonticelli per vivere insieme a noi un pomeriggio di GRANDE FUTSAL”

GIAMPIERO MINDOLI E’ IL COLPO DEL FUTSAL ASKL – Le parole del D.S.VALENTE

“La città di Ascoli recupera così uno dei talenti più straordinari di questo sport. La sua classe, la sua professionalità, la sua esperienza e la sua grinta saranno importanti nella prima sfida alla serie B della nostra società.” Recita cosi la pagina FB del Futsal Askl che piazza un colpo di spessore per la nuova avventura nel nazionale. GIAMPIERO MINDOLI, ex Cobà, è un nuovo giocatore del FUTSAL ASKL del Presidente Cottilli.

Il nuovo Direttore Sportivo Alfredo Valente: “Sono veramente orgoglioso di poter avere nella nostra squadra un GRANDE giocatore e permettetemi un grande uomo di FUTSAL grazie al Presidente ed a tutta la società siamo riusciti ad avere con noi GIAMPIERO MINDOLI. Ora si continua a lavorare per migliorare la rosa e provare a  ben figurare nella categoria nazionale.”

 

ALFREDO VALENTE È IL NUOVO DS DEL FUTSAL ASKL IN SERIE B

Il Futsal Askl annuncia la sua prima importante operazione di mercato, rafforzando la struttura societaria. Con grande piacere il presidente Cottilli comunica l’ingaggio del nuovo Direttore Sportivo che corrisponde al nome di Alfredo Valente.

Ecco le prime parole del nuovo ds:
“ Sono veramente felice e soddisfatto di approdare in una società che ho sempre stimato. Un ringraziamento va al presidente Massimo Cottilli che ha creduto nella mia persona, non vedo l’ora di cominciare a lavorare per fare il meglio del Futsal Askl.”

Fanno seguito le parole del presidente Cottilli.
“A prescindere dalla promozione o meno avevo già deciso di far entrare in società nuovi dirigenti per migliorare l’organizzazione e l’ efficenza operativa, anche in considerazione del fatto che nella prossima stagione dovremmo avere due squadre in più. C’è tanto da fare e ho bisogno di persone serie che hanno voglia di collaborare. Quando ho incontrato Alfredo mi hanno colpito il suo entusiasmo, la sua passione per questo sport e la sua grande voglia di mettersi a disposizione della società. La sua esperienza ci servirà sicuramente e svolgerà diverse mansioni. Ad Alfredo faccio un grande in bocca al lupo e ovviamente gli do un caloroso benvenuto da tutti noi.”

 

IL MARTINSICURO C5 E’ PROMOSSO IN C2 +8 A DUE GARE DAL TERMINE Intervista al D.S. ALFREDO VALENTE

Mai sconfitta fu più dolce. La buona notizia della giornata è il pareggio del Roccafluvione, che regala ai ragazzi del MARTINSICURO C5 la PROMOZIONE in C2. 

Con due gare ancora da giocare gli uomini di Mr.Marcantoni vanno a +8 dalle inseguitrici e meritatamente conquistano il PASS per la categoria regionale. Per la cronaca la partita in casa contro la Polisportiva Mandolesi è terminata con la vittoria degli ospiti per 5-4 che permette a loro di conquistare i play off. Grande gioia per il gruppo del Martinsicuro al triplice fischio finale. Attraverso le nostre domande il Direttore Sportivo Alfredo Valente ci racconta la grande soddisfazione per questo traguardo

Complimenti alla squadra e a tutto il Martinsicuro c5…..e al D.S. Alfredo Valente per la promozione …. A chi dedica questa vittoria e con chi vuole condividere i meriti?

VALENTE: “Dedico questa stupenda vittoria a ME stesso in primis, perchè ho voluto fortemente rimettermi in gioco ripartendo da 0……. i meriti son di tutti, a partire da Presidente, dirigenti, allenatore, e dei ragazzi che hanno dato il massimo sempre” 

 

La squadra ad inizio stagione è stata costruita per tentare il salto di categoria….ma quale è stato il momento della stagione in cui avete realmente preso consapevolezza che ce l’avreste fatta?

VALENTE: “Si, mi avevano chiesto di costruire una squadra per puntare a vincere il campionato e non abbiamo mai nascosto questo obbiettivo pubblicamente, per questo reputo che e’ stata ancora piu’ difficile x tutti noi……..”

 

Come in ogni stagione ci sono stati anche dei momenti difficili….qual’è stata la chiave che vi ha permesso di superarli e non perdere di vista l’obiettivo?

VALENTE: “Sarebbe facile dire che la vittoria esterna con il ROCCAFLUVIONE è stata il match dove prendevamo consapevolezza della vittoria, ma per me ce ne è  stata una molto più importante, la vittoria sul campo del COMUNANZA che era ultima in classifica in una partita ripresa con le unghie al termine. Abbiamo avuto in realtà un momento difficile dopo la quarta giornata, dove eravamo a 4 punti dal Rocca, si cominciava a sentire dissapori e quindi abbiamo dovuto capire ( io in primis ) dove migliorare ricompattando il gruppo e l’ambiente……. da li 20 vittorie consecutive” 

 

È stato un anno per alcuni aspetti anche difficile che la ripaga con questa grande soddisfazione. Si riparte da qua…. sarà a Martinsicuro anche in C2?

VALENTE: “Come detto prima volevo rimettermi in gioco per capire bene se potevo dare ancora qualcosa a questo sport dopo quasi 15 anni, e dopo aver avuto la possibilità anche di arrivare in A2…… e ne esco felicemente convinto. Non so dirti ad oggi se rimarrò qui a Martinsicuro o se andrò altrove, ora stiamo festeggiando e mi godo questo momento, poi ovviamente dopo il termine del campionato si vedrà” 

 

Quali sono i progetti di questa società per il futuro?

VALENTE: “La società ha ottimi progetti ( che non posso dire ora ) ripeto per quel che mi riguarda sto benissimo qui ma ovviamente, come mi insegni, si cominciano a fare chiacchierate informali e devo dire che mi fa anche piacere ricevere apprezzamenti e proposte al merito” 

 

Può fare due nomi dei giocatori che più l’anno sorpresa in modo positivo e chi invece il giocatore che ha confermato le aspettative di inizio stagione?

VALENTE: “Non mi piace fare nomi dei singoli, tutta la rosa è stata la nostra forza, ed anche avendo avuto molteplici infortuni, siamo rimasti sempre ad un livello ottimale……Un plauso però devo farlo al nostro portiere LAVALLE che non conoscevo, giocatore di 2 categorie superiore (secondo il mio modestissimo parere…….)” 

 

Quanto le manca la panchina…il campo?

VALENTE: “Chi mi conosce sa che non sono un uomo da ” scrivania ” ed anche da D.S. ho sempre avuto il contatto fisico con il campo e con i giocatori……. detto questo detto TUTTO. Consentimi di ringraziare TUTTI, ma proprio TUTTI anche ad i nostri tifosi sempre presenti…… e ad una persona in particolare che mi ha voluto fortemente qui lo scorso anno ….. MARCO MICOZZI dirigente e giocatore con cui ho avuto sempre un ottimo rapporto anche da avversari in passato” 

MARTINSICURO VITTORIA E ALLUNGO A +6 il D.S.VALENTE ” piedi per terra, testa bassa e continuare a lavorare”

MARTINSICURO – LAMA UNITED 12-2  (8-2)
Marcatori:Giobbi 2 Narcisi 2 Piscitelli M. Straccialini Pennacchietti Scarpantoni Laurenzi Re Piscitelli A.
Partita sulla carta abbordabile per il Martinsicuro di Marcantoni che memore della settimana scorsa, dove nel primo tempo la capolista ha  tenuto in partita l’ Ascoli, parte concentrata e motivata a tal punto che dopo 10′ si era sul 4 – 0  poi finire il primo tempo sul 8 – 2.
Nel secondo tempo molto possesso palla e senza rischiare nulla dando spazio ai ragazzi che per vari motivi avevano giocato meno si conclude sul 12 –  2
Il D.S. Alfredo Valente subito nel post gara ci lascia questa dichiarazione:“Sono molto soddisfatto dell’ intera partita perchè queste gare sembrano facili, ma se fai rimanere l’avversario sempre attaccato al risultato alla lunga si rischia di andare nel pallone come abbiamo fatto  la scorsa gara dove fino al 40′ si era in vantaggio solo per  1- 0 .La sconfitta del Roccafluvione ci consente di allungare a +6 sulla stessa ora pero’ dobbiamo rimanere con i piedi a terra perchè l’errore che si potrebbe fare è quello di pensare di aver già vinto il campionato e per esperienza non e’ cosi’….Quindi in questa settimana si lavorerà molto su questo aspetto per non commettere nessun errore di valutazione tecnico tattico e mentale….. testa bassa e continuiamo a lavorare come sempre”

 

 

Totale Casa Trasferta
# Squadra Pt G V N P F S DR V N P F S V N P F S
1 Martinsicuro c5 52 19 17 1 1 110 28 82 8 1 0 53 11 9 0 1 57 17
2 Roccafluvione 46 19 15 1 3 119 55 64 9 0 1 68 27 6 1 2 51 28
3 Futsal Caselle 45 19 15 0 4 88 45 43 8 0 1 47 17 7 0 3 41 28
4 Futsal Fermo 38 19 12 2 5 82 60 22 7 1 2 50 37 5 1 3 32 23
5 Polisportiva Mandolesi 34 19 10 4 5 90 59 31 6 1 3 57 34 4 3 2 33 25
6 Centobuchi 1972 33 19 10 3 6 65 59 6 4 2 3 29 30 6 1 3 36 29
7 Riviera delle Palme 29 19 8 5 6 66 57 9 6 3 1 40 32 2 2 5 26 25
8 Piceno United Mmx 29 19 9 2 8 68 64 4 6 1 3 34 25 3 1 5 34 39
9 Ballmasters 22 19 7 1 11 53 63 -10 5 0 5 26 26 2 1 6 27 37
10 Avis Ripatransone 16 18 5 1 12 66 91 -25 4 1 4 40 42 1 0 8 26 49
11 Lama United 16 18 5 1 12 63 129 -66 3 1 5 36 60 2 0 7 27 69
12 Atletico Ascoli 2000 13 19 4 1 14 67 96 -29 3 0 6 40 43 1 1 8 27 53
13 Comunanza 4 17 1 1 15 48 107 -59 1 0 6 15 25 0 1 9 33 82
14 Tribalcio Picena 4 19 1 1 17 63 135 -72 1 1 8 34 70 0 0 9 29 65