LUCA TARENZI E’ IL NUOVO PORTIERE DELLA B&A SPORT

LUCA TARENZI la prossima stagione difenderà i pali della B&A Sport Orte.

Il giovanissimo portiere, che lo scorso anno ha militato in serie A con la CIOLI COGIANCO (clicca qui per vedere la sua stagione), si trasferisce ad Orte dove ritrova mister DI VITTORIO che lo ha cresciuto nella Virtus Romanina.

Con la B&A ORTE insieme a Marcio Ganho e Raffaele Lo Conte, difenderà i pali della squadra in serie A2 e punterà a confermare la conquista della Nazionale Italiana dove è già stato convocato quest’anno.

INTERVISTA A TARENZI LUCA, portiere della CIOLI COGIANCO

Uno dei profili italiani più giovani della nostra serie A, Luca Tarenzi, portiere della Cioli Cogianco è stato intervistato dalla nostra redazione. Tracciato un bilancio della stagione appena terminata e parlando delle persone più vicine che lo hanno accompagnato in questa stagione importante dove lo

 

Buongiorno Luca, la tua stagione si è appena conclusa tra la grande possibilità di giocare in A e le finali under 21 puoi tratte un bilancio di questa annata?

LUCA TARENZI: ” Buongiorno, posso dire che io personalmente sono cresciuto molto caratterialmente e anche come giocatore potendomi vantare di aver avuto due mister di eccezione certo con la prima squadra meritavamo di andare avanti noi abbiamo fatto tre partite contro l’ acqua e sapone molto intense e quasi impeccabili  peccato per il risultato. Per quanto riguarda l’under 21 posso dire che arrivare tra le 8 squadre più forti per noi è già un grande traguardo siamo un gruppo giovane  forse il più giovane tra le otto abbiamo incontrato una squadra come quella dell’Orte dove militano giocatori che sono in prima squadra con molta più esperienza di noi “

Come è stato avere la possibilità di allenarsi con portieri come Basile e Molitierno e allenarsi con mister juanlu?

LUCA TARENZI: ” Sono due portieri fortissimi. Con Francesco questo era il secondo anno con cui mi ci allenavo e abbiamo subito avuto un bel rapporto mi ha aiutato molto dandomi consigli per crescere
Andrea è arrivato a dicembre e abbiamo subito legato è un bravo portiere pronto sempre a darti consigli. 
Il Mister Juanlu mi ha dato molta fiducia mi ha fatto esordire in prima squadra e per rigori e tiri liberi faceva entrare molte volte a  me e agli allenamenti non distingueva l’ età per lui ero un giocatore di prima squadra come tutti gli altri”

Che rapporto hai con Mister Mauro Ceteroni?

LUCA TARENZI: ” Mauro oltre ad essere  uno dei più bravi  preparatori dei portieri è anche una bellissima persona mi chiamava sempre alla fine di ogni partita dell’under 21 per sapere come era andata è davvero una persona fantastica “

Quali sono le tue prospettive future alla vigilia di quello che ormai tutti sanno, cioè della fusione tra Cogianco e Latina?
Farai parte di questo progetto?

LUCA TARENZI: ” È finito tutto neanche una settimana fa ed ancora non ho deciso nulla per ora una settimana ti meritato riposo e poi si vedrà

PLAY OFF SCUDETTO UNDER 21 NAZIONALE – ANDATA DEI QUARTI, Vincono Orte, Cataforio e Kaos.

QUARTI DI FINALE

ANDATA 
ASTI-VINCENTE LECCO                                        10/05 ore 19.00
KAOS FUTSAL-FENICE VENEZIAMESTRE     2-0
B&A SPORT ORTE-CIOLI COGIANCO               5-2
CATAFORIO-BLOCK STEM CISTERNINO        9-3

 

In attesa della gara tra Asti e Lecco, con quest’ultimi che hanno vinto agli ottavi passando il turno ieri sconfiggendo i sardi del Sestu,il turno di andata degli altri tre quarti si è  giocata ieri. L’Orte di Di Vittorio supera la Cogianco  con le doppiette di  Santos, Rossi  e Di Schiena. Cade il Cisternino travolto dal Cataforio in Calabria. I campioni in carica del Kaos superano  2-0 la Fenice VeneziaMestre con le reti di Leo e Felipe. 

Under 21 Nazionale – Accesso agli ottavi anche per Cioli Cogianco, Gisinti Pistoia, Sestu e Fenice

Con i  quattro posticipi di ieri sera  si concludono i sedicesimi di finale dei playoff scudetto Under 21. La Fenice Veneziamestre, supera il turno grazie al 7-2 casalingo che ribalta il risultato di andata. A segno Hasai, De Battista e Cavaglia con tre doppiette e la rete di Capitan Alessandro Meo, fresco della convocazione in Nazionale maggiore.

Il derby sardo va al Sestu  che si impone 3-2 con il Cagliari. Passano il turno anche  Cioli Cogianco e Gisinti Pistoia.La prima contro il Todis Lido di Roma non va oltre il  pari ma forte del vantaggio del risultato di andata ha la meglio. In svantaggio per 4-1  riescono a recuperare la squadra del litorale romano che stava per fare un impresa. Per i castellani le reti sono di Genovesi, Raubo, Pirrocco, Conti. Il derby toscano va al Gisinti Pistoia. Anche gli arancioni possono accontentarsi dl pareggio in questa gara di ritorno con una tripletta di Capitan Capecchi che permette l’accesso agli ottavi di finale in programma il 23 e 30 aprile. Quarti il 7 e 14 maggio, semifinali il 21 e 28 maggio, finale il 4 e 11 giugno.

LUPARENSE E PESCARA APRONO LA FUGA NEGLI ANTICIPI DI SERIE A

Negli anticipi della 17ª giornata del campionato di Serie A di calcio a cinque vincono le prime due della classe . La Luparense batte   6-5 il Real Rieti al PalaMalfatti. Nonostante il vantaggio del Real Rieti con Suazo la squadra di MARIN supera quella di PATRIARCA trascinata dalle doppiette di di Mancuso, Honorio e Taborda. Il Rieti rimonta da 6-2 a 6-5, ma non basta. La Luparense resta a 6 punti di distanza dal Pescara di  Mati Rosa,  che vince 6-1 sul campo della Cioli CogiancoMati Rosa segna due gol in 6 minuti. Poi nella ripresa la squadra di Colinicon i  gol di Morgado, Caputo,Canal e Cuzzolino chiude definitivamente la pratica. Oggi alle 18, Came Dosson-Lazio e alle 18.30 Acqua&Sapone Unigross-Lollo Caffè Napoli e Futsal Isola-Axed Group Latina. Domani  Kaos Futsal e Ma Group Imola.

 

TABELLINI

 

REAL RIETI-LUPARENSE 5-6 

REAL RIETI: Micoli, Jeffe, Duio, Rafinha, Suazo, Corsini, Romano, Scappa, Cesaroni, Paulinho, Guennounna, Patrizi. All. Patriarca

LUPARENSE: Miarelli, Taborda, Honorio, Bertoni, Mancuso, Coco, Foglia, Brandi, Khouc, Longobardo, Etilendi, Morassi. All. Marin

MARCATORI: 0’45” p.t. Suazo (R), 4’16” e 11’09” Mancuso (L), 16’46” Paulinho (R), 1’50” e 2’27” s.t. Honorio (L), 4’33” e 13′ Taborda (L), 15’43” Rafinha (R), 18’15” Duio (R), 19’58” Paulinho (R)

AMMONITI: Foglia (L), Suazo (R)

 

 

CIOLI COGIANCO-PESCARA 1-6 
CIOLI COGIANCO: Basile, Fusari, Yeray, Fits, Brizzi, Ippoliti, Vinicius, Mazoni, Vizonan, Raubo, Pacheco, Tarenzi. All. Alonso

PESCARA: Pietrangelo, Caputo, Morgado, Cuzzolino, Rosa, Leggiero, Ghiotti, Salas, Falcetta, Tenderini, Canal, Chiavaroli. All. Colini

MARCATORI: 3’46” e 9’25” p.t. Rosa (P), 3’40” s.t. Morgado (P), 9’35” Caputo (P), 13’20” Canal (P), 18’08” Cuzzolino (P), 19’29” Mazoni (C)

AMMONITI: Brizzi (C), Ghiotti (P), Ippoliti (C)

 

CLASSIFICA

Classifica

Squadra Pt G
Pescara 42 17
Luparense 36 17
Acqua&Sapone Unigross 30 16
Lollo Caffè Napoli 29 16
Ma Group Imola 29 16
Axed Group Latina 24 16
Cioli Cogianco 24 17
Kaos Futsal 22 16
Real Rieti 16 17
Lazio 10 16
Came Dosson 9 16
Futsal Isola 6 16

WINTER CUP: IN FINAL FOUR LE FAVORITE DAL PRONOSTICO

SERIE A – TUTTO IN UN CLICK – PESCARA CAMPIONE D’ INVERNO, TABELLINI CLASSIFICA E I GIRONI I WINTER CUP

SERIE A – 11ª GIORNATA


CAME DOSSON-LUPARENSE 3-5

CIOLI COGIANCO-LAZIO 7-2

KAOS FUTSAL-ACQUA&SAPONE UNIGROSS 2-4

MA GROUP IMOLA-AXED GROUP LATINA 4-4

PESCARA-LOLLO CAFFÈ NAPOLI 5-1

REAL RIETI-FUTSAL ISOLA 2-2

Il Pescara è campione d’inverno. Supera la Lollo Caffè Napoli, che perde per la seconda volta in stagione, lasciando anche lo scettro del campionato agli uomini di Colini. Ghiotti  Chimanguinho, Rosa e Salas e Canal i marcatori.

Al PalaCavina di Imola una bellissima gara. Ai punti meriterebbe  l’Axed Group Latina. In vantaggio va lImola di Pedrini con  Revert Cortes e Castagna, ma nel secondo tempo  la squadra di Basile è  trascinata da Avellino e  Maina e alla fine è pareggio.

L’Acqua&Sapone di Ricci vince la 5° gara di seguito e passa  dalla zona playout al quarto posto. Gli abruzzesi vincono in rimonta sul campo del Kaos. Romano, Murilo, Lima e Jonas rimontano lo svantaggio di due reti e capovolgono il match, nel quale avevano subito l’1-2 di Mateus e Titon.

La  Came Dosson cade dopo due vittorie consecutive. La Luparense,  grazie a Taborda e Honorio si prende la terza piazza della classifica. Valanga della Cioli Cogianco su una  Lazio troppo  rimaneggiata e con Escosteguy portiere di movimento. C’è gioia in casa Cogianco per la prima rete in A di Michele Raubo, giovane ragazzo tra i più interessanti d’Italia. Pareggio fra Real Rieti e Futsal Isola, il due pari finale è siglato dal nuovo acquisto Calderolli).

Il campionato torna il 7 gennaio, ma tra il 27 e il 29 inizierà la prima della Winter Cup.

Ecco i Tabellini di ieri

 

 

CAME DOSSON-LUPARENSE 3-5 

CAME DOSSON: Miraglia, Belsito, Schiochet, Boaventura, Bellomo, Cucchini, Vavà, Rosso, Crescenzo, Vieira, Bordignon, Vascello. All. Rocha

LUPARENSE: Miarelli, Taborda, Honorio, Bertoni, Mancuso, Ramon, Lara, Coco, Brandi, Khouch, Duric. All. Marin

MARCATORI: 2’40’’ e 16’10’’ p.t. Taborda (L), 0’53’’ s.t. Schiochet (C), 5’40’’ Honorio (L), 14’50’’ Belsito (C), 18’21’’ Taborda (L), 19’24’’ Miarelli (L), 19’52’’ Boaventura (C)

AMMONITI: Bordignon (C), Honorio (L), Vavà (C)

 

CIOLI COGIANCO-LAZIO 7-2 

CIOLI COGIANCO: Molitierno, Ippoliti, Brizzi, Ruben, Fits, Tarenzi, Mazzocchetti, Fusari, Mazoni, Vizonan, Raubo, Tetti. All. Alonso

LAZIO: Escoteguy, Fortini, Gattarelli, Chilelli, Gedson, Giasson, Spinola, Guercio, Chiomenti, Ramirez, Stoccada, Blasimme. All. Mannino

MARCATORI: 3’59’’ p.t. Brizzi (C), 9’41’’ Raubo (C), 13’24’’ rig. Ippoliti (C), 19’15’’ Fits (C), 10’27’’ s.t. rig. Chilelli (L), 11’07’’ Fits (C), 16’05’’ Fusari (C), 19’30’’ Ippoliti (C), 19’44’’ Gattarelli (L)

AMMONITI:
Chilelli (L), Vizonan (C), Ruben (C), Fits (C), Fortini (L), Blasimme (L)

 

KAOS FUTSAL-ACQUA&SAPONE UNIGROSS 2-4 

KAOS FUTSAL: Putano, Saad, Titon, Ercolessi, Fernandao, Tuli, Peric, Kakà, Guilherme, Mateus, Schininà, Timm. All. Fernandez

ACQUA&SAPONE UNIGROSS: Casassa, Ruiz, Lima, Murilo, Jonas, Bordignon, Canale, Romano, Rocchigiani, Zanella, De Oliveira, Mambella. All. Ricci

MARCATORI: 8’52’’ p.t. Mateus (K), 9’20’’ Titon (K), 14’51’’ Romano (A), 0’52’’ s.t. Murilo (A), 6’33’’ Lima (A), 16’32’’ t.l. Jonas (A)

AMMONITI: Romano (A), Peric (K), Mateus (K), Titon (K)

 

MA GROUP IMOLA-AXED GROUP LATINA 4-4 

MA GROUP IMOLA: Juninho, Vignoli, Revert Cortes, Marcio, Castagna, Frassinetti, Sponghi, Jelavic, Fabinho, Napoletano, Crisantema, Battaglia. All. Pedrini

AXED GROUP LATINA: Chinchio, Battistoni, Bernardez, Avellino, Pica Pau, Corso, Rossi, Mazza, Pica Pau, Terenzi, Landucci. All. Basile

MARCATORI: 0’30’’ p.t. Castagna (I), 19’44’’ t.l. Revert Cortes (I), 2’34’’ s.t. Bernardez (L), 3’51’’ Marcio (I), 7’41’’ e 10’28’’ s.t. Avellino (L), 11’06’’ Marcio (I), 15’42’’ Maina (L)

AMMONITI: Vignoli (I), Battistoni (L), Jelavic (I), Bernardez (L), Corso (L)

 

PESCARA-LOLLO CAFFE’ NAPOLI 5-1 

PESCARA: Capuozzo, Ghiotti, Canal, Cuzzolino, Chimanguinho, Leggiero, Salas, Tenderini, Duarte, Azzoni, Rosa, Agostinelli. All. Colini

LOLLO CAFFE’ NAPOLI: Garcia Pereira, De Bail, Crema, Bocao, Andrè, Botta, Davì, Milucci, Orvieto, Fornari, Manfroi, Pasculli. All. Cipolla

MARCATORI: 15’58’’ p.t. Ghiotti (P), 8’08’’ s.t. Chimanguinho (P), 11’22’’ Rosa (P), 15’25’’ Salas (P), 16’55’’ Davì (N), 17’26’’ Canal (P)

AMMONITI: Cuzzolino (P), Garcia Pereira (N), Duarte (P), Crema (N), Milucci (N)

NOTE: al 17’17’’ p.t. Cuzzolino (P), sbaglia un tiro libero

 

REAL RIETI-FUTSAL ISOLA 2-2 

REAL RIETI: Micoli, Jeffe, Duio, Calderolli, Saul, Corsini, Cesaroni, Romano, Turmena, Angelini, Degano, Guennounna. All. Batista

FUTSAL ISOLA: Leofreddi, Espindola, Arteiro, Emer, Marcelinho, Galati, Terlini, Arribas, Zoppo, Pilloni, Tiveron, Cerulli. All. Angelini

MARCATORI: 7’01’’ p.t. Zoppo (I), 12’27’’ t.l. Turmena (R), 17’07’’ t.l. Marcelinho (I), 15’38’’ s.t. Calderolli (R)

AMMONITI: Arribas (I), Calderolli (R), Saul (R), Duio (R), Zoppo (I), Pilloni (I), Emer (I)

ESPULSI: al 13’ p.t. il tecnico Angelini (I), al 17’08’’ del s.t. Duio (R) per somma di ammonizioni

Classifica

Squadra Pt G V Pa Pe Gf Gs
Pescara 29 11 9 2 0 53 30 23
Lollo Caffè Napoli 27 11 9 0 2 54 34 20
Luparense 20 11 6 2 3 43 31 12
Acqua&Sapone Unigross 19 11 6 1 4 43 33 10
Kaos Futsal 18 11 5 3 3 38 35 3
Axed Group Latina 17 11 5 2 4 38 31 7
Ma Group Imola 17 11 5 2 4 38 43 -5
Cioli Cogianco 16 11 5 1 5 40 35 5
Real Rieti 10 11 3 1 7 34 46 -12
Lazio 6 11 2 0 9 24 56 -32
Came Dosson 6 11 2 0 9 34 46 -12
Futsal Isola 5 11 1 2 8 26 45 -19

 

WINTER CUP

Il campionato ora si ferma per la sosta natalizia  tra il 27 e il 29 dicembre, ci sono in programma i quattro gironi che compongono la prima fase di Winter Cup, ospitati dalle prime quattro squadre in classifica. Le squadre vincitrici dei gironi accederanno alla Final Four.

GIRONE A: Pescara (A), Cioli Cogianco (B), Futsal Isola (C)

GIRONE B: Lollo Caffè Napoli (A), Ma Group Imola (B), Came Dosson (C)

GIRONE C: Luparense (A), Axed Group Latina (B), Lazio (C)

GIRONE D: Acqua&Sapone Unigross (A), Kaos Futsal (B), Real Rieti (C)

 

IL CALENDARIO
GIRONE A
Prima giornata (27 dicembre): Pescara-Futsal Isola
Seconda giornata (28 dicembre) Futsal Isola-Cioli Cogianco
Terza giornata (29 dicembre) Cioli Cogianco-Pescara

GIRONE B
Prima giornata (27 dicembre): Lollo Caffè Napoli-Came Dosson
Seconda giornata (28 dicembre) Came Dosson-Ma Group Imola
Terza giornata (29 dicembre) Ma Group Imola-Lollo Caffè Napoli

GIRONE C
Prima giornata (27 dicembre): Luparense-Lazio
Seconda giornata (28 dicembre) Lazio-Axed Group Latina
Terza giornata (29 dicembre) Axed Group Latina-Luparense

GIRONE D
Prima giornata (27 dicembre): Acqua&Sapone Unigross-Real Rieti
Seconda giornata (28 dicembre) Real Rieti-Kaos Futsal
Terza giornata (29 dicembre) Kaos Futsal-Acqua&Sapone Unigross

I DIECI GIORNI PIU BELLI DI LUCA TARENZI: DEBUTTO IN NAZIONALE U 21 E IN SERIE A, le parole del protagonista

30 Novembre – 9 Dicembre……poco più di una settimana, e per LUCA TARENZI, portiere della CIOLI COGIANCO, saranno i 10 giorni che non dimenticherà mai. Portiere classe 98, in questi giorni ha coronato 2 sogni che ogni ragazzo di questo sport vorrebbe vedere esauditi. Prima, facendo parte della spedizione in Repubblica Ceka con la Nazionale Under 21, ha esordito tra i pali contribuendo alla vittoria della Nazionale di Tarantino contro i Ceki, poi di ritorno, la fiducia di Mister Alonso e della società che gli affida la difesa della propria porta a Cercola contro uno dei Napoli più forti di sempre. Il risultato della squadra non è dei migliori ma il ragazzo dimostra di poterci stare e soprattutto di essere una garanzia in ottica figura.

Ai microfoni di FUTSALPLAYERS le sue prime dichiarazioni da “big”

Buongiorno Luca Tarenzi….complimenti per questi 10 giorni fantastici….. Raccontaci la felicità di de buttare in A e a chi dedichi questo traguardo?

TARENZI: “Quando ho saputo che avrei esordito è stato bellissimo perché ho capito che il mister ha fiducia in me e per un ragazzo del 98 con nessuna esperienza entrare in una partita così difficile è stata un emozione bellissima…dedico questo mio traguardo alla mia famiglia che mi segue sempre facendo molti sacrifici e  che sono le prime persone che credono in me sempre pronte a sostenermi…ma sopratutto al mio piccolo tifoso..mio fratello  Samuele”

Avete incontrato l’ottimo Napoli…..quale è l’obiettivo della Cogianco e il tuo personale?

TARENZI: “Si abbiamo.incontrato un Napoli in ottima forma… obbiettivo della Cogianco sono i play off e la coppa italia…il mio obbiettivo è crescere come prima cosa e cercare di dare sempre il 100% sia in prima squadra che con l’ under 21 e con quest ultima arrivare anche alle final eight di coppa”

Anche il debutto in nazionale under 21….parlaci di questo tuo momento felice?

TARENZI: “Questo era il mio primo vero raduno e sapere di essere nei 15 in partenza per la repubblica Ceca per me era già un grande traguardo l’ esordio inaspettato è stato il massimo si è un periodo per me felice ma resto sempre con i piedi ben saldi a terra e cercando di dare il massimo in campo e negli allenamenti”

 

30Novembre 2016

REPUBBLICA CECA-ITALIA 1-8 (0-4 p.t.)
REPUBBLICA CECA: Garcar, Kunstner, Lukas, Stibora, Dvorak, Klima, Sarkozy, Sejvl, Kremen, Muzik, Lidmila, Fenz, Zrnik, Bartunek. All. Fric

ITALIA: Landucci, Molaro, Ait Cheikh, Di Eugenio, Baron, Boscaro, Rosso, Di Guida, Fortini, Tenderini, Pulvirenti, Rocchigiani, Ferrari, Tarenzi, Lupinella. All. Tarantino

MARCATORI: 14’23” p.t. Baron (I), 16’47” aut. Stibora (R), 17’40” t.l. e 19’49” t.l. Tenderini (I), 0’58” s.t. Baron (I), 1’56” Ait Cheikh (I), 6’52” Kremen (R), 10’45” e 18’07” Baron (I)

9 Dicembre 2016

LOLLO CAFFE’ NAPOLI-CIOLI COGIANCO 8-4 (5-0 p.t.)
LOLLO CAFFE’ NAPOLI: Garcia Pereira, Bocao, De Bail, André, Crema, Orvieto, Davì, Botta, Milucci, Fornari, Molaro, Pasculli. All. Cipolla

CIOLI COGIANCO: Tarenzi, Ruben, Mazoni, Paulinho, Fits, Tobe, Mazzocchetti, Fusari, Ippoliti, Brizzi, Raubo, Favale. All. Alonso

MARCATORI: 2’48’’ p.t. Crema (N), 6’00’’ e 6’13’’ Fornari (N), 14’15’’ Davì (N), 14’24’’ Crema (N), 0’52’’ s.t. Fornari (N), 1’00’’ e 1’23’’ Brizzi (C), 11’27’’ rig. Fusari (C), 17’25’’ aut. Raubo (C), 17’45’’ Fusari (C), 18’38’’ André (N)