Intervista a Mr. MASSIMO SIMIGLIANI, lo scorso anno CAMPIONE di C1 E COPPA ABRUZZO: “Mi sto aggiornando e imparando…attendo l’occasione giusta per ripartire, l’amarezza è stata tanta. “

Pochi mesi fa alzava la Coppa di C1 Abruzzo e vinceva il campionato con il suo Real Guardiagrele.…..poi l’attesa per la B che svanisce lasciando l’amaro in bocca. In questi mesi il Mister ha rinunciato a qualche chiamata non troppo convincente per continuare il suo percorso di aggiornamento, vedi qualche allenamento di Mr. Antonio Ricci. In attesa della chiamata giusta si gode i campionati regionali e qualche sua creatura che ancora fa la differenza sui campi.

 

Buongiorno a Massimo Simigliani allenatore che nella passata stagione ha vinto il campionato e coppa di C con il Real Guardiagrele conquistando la B sfumata poi nel nulla, come stai vivendo questa stagione da allenatore fermo ai box?

SIMIGLIANI: “Beh, ritrovarsi di colpo senza panchina non è facile, mi manca tutto ciò che rappresenta per me questo sport, dopo tantissimi anni in campo da giocatore prima e mister poi, non vivere più quotidianamente le emozioni nella loro interezza mi manca molto “

C’è un po di rammarico per come è finita la storia a Guardiagrele Quest’estate c’è stato qualche contatto per affrontare una nuova avventura?E se si come mai non si è concretizzata?

SIMIGLIANI: “il rammarico c’è sicuramente, credo che nessuno immaginava che terminasse così una splendida avventura durata 4 anni. Si ho avuto qualche richiesta, ma al momento non erano per me ottimali, ho preferito fermarmi un attimo e approfittare a studiare un po’ di più, per questo colgo l’occasione per ringraziare Mr Antonio Ricci che mi ha concesso la possibilità di assistere agli allenamenti della sua squadra ed avere un confronto costruttivo con lui”

Quali campionati stai seguendo con particolare attenzione e se personalmente preferisci vedere le gare dal vivo o in tv…..dove credi che ci sia la possibilità di visionare aggiornamenti tattici in modo migliore…in tv o nei palazzetti?

SIMIGLIANI: ” il sabato è dedicato sempre alla visione di partite, seguo dal vivo i campionati regionali di c1 e c2 e la serie b. La serie A sinceramente me la vedo in tv. Seguire dal vivo o in tv ha la sua differenza, ma per approfondire alcuni aspetti secondo me non basta soffermarsi solo alla visione della gara in diretta, la possibilità di confrontarsi e scambiare idee con altri tecnici soprattutto se più esperti, lo ritengo essenziale “

è una cosa che saresti disposto a fare, quella di prendere in corsa una squadra quest’anno qualora si presentasse la chiamata giusta?

SIMIGLIANI: “ho avuto anche un paio di chiamate in corso, fa piacere ma devono esserci condizioni ideali per iniziare una nuova avventura e ad oggi non ci sono state “

In C1 stanno volando i Devils Chieti dove ci sono alcuni suoi ex come Massimini….pensa che vincerà il campionato o dovrà vedersela fino alla fine con altre compagini? Ed eventualmente chi?

SIMIGLIANI: ” credo che i Devils siano la favorita assoluta di questo campionato, parlano i risultati e la classifica, ha un organico superiore alle altre. Davano anche il Sambuceto fra le favorite, ha sicuramente giocatori importanti nel roster ma non so se ci sono stati problemi visto il ritardo in classifica. Fa piacere comunque vedere ancora ai vertici del massimo campionato regionale, giocatori che hanno condiviso con me i successi delle passate stagioni, auguro loro di raggiungere gli obiettivi prefissati. Per il resto, sto alla finestra, sperando che l’anno venturo avrò di nuovo la possibilità di mettermi alla prova su una nuova panchina.”

Lascia il mister che ha vinto campionato e coppa: MASSIMO SIMIGLIANI non è più l’allenatore del REAL GUARDIAGRELE

Con queste parole sulla sua pagina Facebook MASSIMO SIMIGLIANI conferma che non sarà più l’allenatore del REAL GUARDIAGRELE, che nella stagione appena conclusa ha guidato vincendo campionato e coppa.

“Con immenso dispiacere, comunico che non sono più l’allenatore del Real Guardiagrele. Credo sia doveroso ringraziare chi mi ha permesso di iniziare questa esperienza da allenatore, esperienza condita da quattro anni di grandi successi sul campo e non. Umanamente ho trovato una famiglia e non smetterò mai di essere grato a: Gaetano Rullo, Angelo Taraborrelli, Luca Vitacolonna, Lucio Garzarella, Luigi Panaccio, lo staff tecnico, Diego Sammassimo e Franco Orlando e tutti i giocatori che in questi quattro anni mi hanno sopportato e supportato. Grazie di cuore a tutti e auguro al Real un futuro ricco di soddisfazioni.”

IL REAL GUARDIAGRELE VINCE LO SPAREGGIO E VOLA IN B – DOPO LA COPPA ANCHE IL CAMPIONATO PER LA SQUADRA DI MR. SIMIGLIANI

Il Real Guardiagrele di Mr.Simigliani è in serie B. Sul neutro di Sulmona si è consumato l’ultimo atto del campionato di C1 abruzzese. Uno spareggio stravinto quello di ieri contro lo Sport Center Celano. Per gli amaranto un risultato tennistico, 6-0. Alla tripletta del bomber Massimini nel primo tempo, seguono nella ripresa le reti di Ciccocioppo, Cafarelli e Bonsignore. Una gara senza storia permette al Real Guardiagrele di scrivere la Storia. Una storia bellissima che inizia proprio con la lettera B. Dopo aver vinto cosi la Coppa Italia Regionale mister Simigliani e i suoi ragazzi bissano con la vittoria del Campionato.

Abbiamo intervistato Mr Simigliani:

Buongiorno Mister e complimenti x la vittoria, è servito uno spareggio per decidere la vittoria ma il risultato di ieri dice che senza dubbio è una vittoria meritata. Che gara è stata quella di ieri?

MR.MASSIMO SIMIGLIANI:“Come avevo già detto, lo spareggio è stato giusto, entrambe hanno meritato il primo posto, però ieri si è vista la differenza di valori tra le due squadre, senza nulla togliere al celano, e abbiamo disputato una gara impeccabile come si evince dal risultato finale. Siamo stati sul pezzo dal primo minuto e questo ci ha portato a giocare come sappiamo fare. “

quando secondo lei la squadra ha iniziato ad essere vincente e lei ha creduto che si potesse vincere il campionato?

MR.MASSIMO SIMIGLIANI:” A dicembre abbiamo fatto due acquisti, o meglio, c’è stato il ritorno di Cafarelli e l’arrivo di Bonsignore, che hanno alzato il livello tecnico e di esperienza di un gruppo comunque già valido. Da quel momento abbiamo inanellato solo vittorie e un pareggio, proprio con il celano nella gara di ritorno. Da dicembre possiamo dire che è partito il nostro cammino verso la serie B”

Quali sono stati gli ingredienti che hanno permesso questo storico traguardo?

MR.MASSIMO SIMIGLIANI:” Per vincere penso sia importante che ci sia un pizzico di tutto, dal lavoro della società, a quello tecnico e soprattutto ci vogliono giocatori capaci di vincere. Io credo molto nel lavoro svolto durante la settimana, a mio parere le partite si cominciano a vincere da li”

Con chi vuole condividere i meriti e  la gioia di questo trionfo?

MR.MASSIMO SIMIGLIANI:” Li condivido con tutti coloro che hanno reso possibile questo traguardo, la società e soprattutto i giocatori, però approfitto a citare i miei due collaboratori che hanno svolto un lavoro incredibile: il preparatore atletico Diego Sammassimo e il preparatore dei portieri Franco Orlando”

Il prossimo anno sarà serie b…..ad oggi questo gruppo sarebbe in grado di ben figurare nel campionato cadetto e dove invece si deve andare a lavorare?

MR.MASSIMO SIMIGLIANI:” Con la società abbiamo già iniziato a parlarne e lo faremo meglio nei prossimi giorni, la serie B è un altro livello rispetto al regionale quindi dobbiamo valutare bene tante situazioni. Adesso però è il momento di festeggiare con questo splendido gruppo che ha meritato questo risultato.”

IL LISCIANI TERAMO CADE A GUARDIAGRELE MA VALENTE CREDE NELLA SALVEZZA, PER SIMIGLIANI CONTINUA LA CORSA ALLA VITTORIA FINALE

Il Real Guardiagrele conferma la propria forza e in casa batte il Lisciani Teramo di Mr. Valente. La squadra Teramana che sta vivendo una stagione fin troppo particolare per via dei disagi provocati dal terremoto e dal maltempo, deve recuperare ancora due gare che possono permetterle di risollevarsi sia moralmente che in classifica credendo alla salvezza, anche se i play out sembra ormai difficile evitarli. Ma Mister Valente saprà arrivare a questo appuntamento con la giusta carica e proverà con i suoi ragazzi a salvare una stagione difficile. Mr Simigliani invece continua la corsa verso la vittoria finale nonostante la squadra di Celano non voglia mollare la prima piazza. Il percorso di Coppa Italia intanto prevede lo scontro con i Campani del Real San Giuseppe. All’andata i Campani si sono imposti per 5-4 in terra abruzzese, col rammarico di Mr.Simigliani di aver regalato un tempo agli avversari. Tutto da giocare quindi a Cercola dove Massimini (27 goal per lui in campionato) e compagni proveranno a ribaltare la situazione nonostante probabilmente il Mister scenderà con una rosa rimaneggiata.

 

 

Risultati 18° Giornata

All Games San Salvo C5 Atletico Silvi
Celtic Chieti F. Lli Cambise Calcio A 5
La Fenice Calcio A 5 Area L Aquila Futsal
Montesilvano Calcio A 5 Es Chieti Calcio A 5
Real Guardiagrele C5 Lisciani Teramo
Sport Center Calcio A 5 Minerva C5
Riposa:  Nobel Boys Calcio A 5

 

 
SQUADRA PT G
Sport Center Calcio A 5 37 16
Real Guardiagrele C5 34 15
La Fenice Calcio A 5 24 15
All Games San Salvo C5 24 16
F. Lli Cambise Calcio A 5 23 14
Montesilvano Calcio A 5 23 15
Minerva C5 21 14
Celtic Chieti 20 16
Area L Aquila Futsal 19 16
Es Chieti Calcio A 5 17 16
Nobel Boys Calcio A 5 14 14
Lisciani Teramo 10 14
Atletico Silvi 9 15

COPPA ITALIA REGIONALE MASCHILE – Programma Gare

Si riporta il programma gare relativo agli incontri valevoli per la Prima Fase (Triangolari – Accoppiamenti), della Fase Nazionale della Coppa Italia per le Società vincenti la Coppa Regionale Maschile stagione sportiva 2016/2017:

 

COPPA ITALIA REGIONALE MASCHILE 

TRIANGOLARI

1° giornata  Gare del 24.01.2017

GIRONE B OLYMPIA ROVERETO -REAL CASALGRANDESE C5              RIPOSA: A.S.D. FUTSAL UDINESE

GIRONE D FUTSAL COBA’ – GADTCH 2000                                                   RIPOSA: A.S.D. VIRTUS ANIENE

GIRONE G FUTSAL ISERNIA – VOLARE POLIGNANO                                RIPOSA: A.S.D. FUTURA MATERA

ACCOPPIAMENTI  Andata

Gare del 24.01.2017

GIRONE A VIDEOTON CREMA – CASTELLAMONTE C5

Gara del 05.02.2017

GIRONE C  OSPEDALETTI CALCIO – FUTSAL EUROFLORENCE

GIRONE E DELFINO CAGLIARI  – PETRARCA CALCIO A 5

GIRONE F REAL GUARDIAGRELE C5 – REAL SAN GIUSEPPE

GIRONE H FUTURA ENERGIA SOVERATO – MASCALUCIA

ABRUZZO – COPPA C1, SIMIGLIANI E IL SUO REAL GUARDIAGRELE ALZANO LA COPPA E VANNO ALLA FASE NAZIONALE

La Coppa Abruzzo trova la sua vincitrice dopo una tre giorni caratterizzata da spostamenti di programma dovuto al tempo e qualche polemica a livello organizzativo, ma alla fine il campo fa dimenticare tutto e il REAL GUARDIAGRELE allenato da Massimo Simigliani vince la finale contro il Celtic di D Orazio ai tempi supplementari.

Sarà quindi il REAL GUARDIAGRELE ad andare avanti nella fase nazionale che parte il prossimo 24 gennaio (primo turno contro i Campani del Real  San Giuseppe) per provare a vincere la Coccarda Nazionale che permette alla vincitrice di ottenere un posto nella prossima SERIE B NAZIONALE.

Ecco la cronaca, il tabellino della gara e infine le dichiarazioni di Mister SIMIGLIANI

Real Guardiagrele  – Celtic Chieti:  5-4 d.t.s. (4-4 tempi regolamentari)

Cronaca:

Un buon primo tempo tra Guardiagrele e Celtic Chieti, le due squadre dopo una prima fase di studio, si aprono e tentano entrambe di giocare. Il Real Guardiagrele trova la rete  con una bel tiro di Nobilio che da fuori calcia di punta e batte un incolpevole Mammarella.
La squadra di Mr. D’Orazio reagisce e trova poco dopo la via del pareggio con Federico Mammarella. Ciccocioppo realizza il rigore giusto  concesso dall arbitro D Ignazio ma la squadra di Chieti non vuole arrendersi e Perfetti batte Del Romano e ristabilisce la parità. La prima frazione di gioco regala ancora due reti, una per parte. La prima a realizzarla è il Real con Bonsignore,  che fa vincente una corta respinta del portiere Chietino. E Ancora Mammarella Federico che gonfia la rete guardiese  e manda al riposo le squadre sul tre pari.
Nel secondo tempo regna ancora l equilibrio, anche se la squadra di Simigliani inizia a farsi vedere con insistenza nella metà campo del Chieti e ancora una volta Bonsignore trova il vantaggio dopo vari tentativi
A un  minuto dalla fine il Celtic Chieti trova la via del goal ancora con Perfetti, sfruttando una fase difensiva non ottimale della squadra di Guardiagrele.
Si va ai supplementari. Nei due tempi da cinque minuti  l’andamento della gara vive di rapidi capovolgimenti di fronte, alcuni interventi da parte dei portieri e man mano le due squadre sembrano stanche e appagate dallidea dei calci di rigore. Proprio in quel momento il guizzo vincente lo trova il bomber di giornata Bonsignore che realizza il gol per il definitivo 5-4.
Il Real Guardiagrele si laurea vincitrice  della Coppa Italia Regionale di serie C1.

Real Guardiagrele: Rullo, Primavera, Forte, Ferrari, Orlando, Bettoli, Massimini, Bonsignore, Cafarelli, Ciccocioppo, Nobilio, Del Romano.  All: Massimo Simigliani

Celtic Chieti: Dolceamore, Mammarella R., Di Girolamo, Brozzetti, Perfetti, Ciommi, Guglielmi, Mammarella F. Graziani All: Piero D €™Orazio.

Reti: Bonsignore (3) (RG), Nobilio (RG), Ciccocioppo (rig. RG) – Mammarella F. (2) (CC), Perfetti (2) (CC)

Arbitri:  Luigi D’Ignazio (Avezzano) – Domenico  Donato Marchetti (Lanciano). 3° arbitro: Casciato Alessio (Lanciano)

 

Buongiorno Mister Simigliani,  partiamo dai complimenti per  una vittoria importante e prestigiosa sia per  te che  per la tua società.
Con chi vanno divisi i meriti e chi vuoi ringraziare?

SIMIGLIANI:  Grazie per i complimenti, finalmente dopo vari tentavi con finali perse negli ultimi due anni, abbiamo centrato questa bella vittoria. Questo è frutto di un lavoro che parte da lontano, dal mio primo anno a Guardiagrele, dove siamo partiti con un bel progetto. Sicuramente i meriti vanno ripartiti fra tutti coloro che hanno dato vita a continuità a tutto questo: la società che mette tanta passione e sacrificio e ovviamente a tutti i giocatori che sono i veri protagonisti. Ringrazio quindi tutti per avermi dato la possibilità di vivere questa gioia sportiva.”

La vittoria può dare qualcosa in più  in termini di  mentalità  per inseguire il bis in campionato?

SIMIGLIANI: ” Io penso che le vittorie devono essere punti di partenza e non di arrivo, da questa vittoria deve nascere altra fame di migliorarsi e vincere, guai a sentirsi appagati”

Analizziamo questa final eight, ,come sono andate le tre gare e se puoi analizzarci meglio la finale?

SIMIGLIANI: ” Abbiamo disputato sicuramente una buonissima final eight, sulla nostra strada c’erano squadre molto difficili da affrontare come l’Aquila e il Celano e le gare si sono rivelate come ce le aspettavamo, probabilmente nella semifinale abbiamo giocato la nostra miglior partita. La finale è una gara  a se, puoi partire favorito ma subentrano tante situazioni che possono rendere difficile la partita. Così è stato, i Celtic si sono dimostrati squadra difficile da affrontare e ci ha dato filo da torcere fino alla fine. Sicuramente ci abbiamo messo del nostro nel complicare la partita, ma il risultato finale credo sia giusto per quello che si è visto in campo”

Il tempo ha provato a rovinare la manifestazione e avete dovuto cambiare palazzetto e programmi. Ha influito questo poi sulle gare o sul campo i valori sono stati rispettati?

SIMIGLIANI: ” La neve ha certamente rovinato lo svolgersi della manifestazione, noi addirittura ci siamo allenati sul campo di Bucchianico dove inizialmente era prevista la manifestazione, con una superficie diversa da quella poi trovata al Palaroma di Montesilvano. Nella prima gara un po l’abbiamo accusato il cambio di campo, più per un discorso fisico, ma alla fine questa sono cose che influiscono poco sull’esito finale.”

Ha paura che la squadra possa sentirsi appagata o proverete a fare il bis

SIMIGLIANI: “Come ho già detto prima, guai a sentirsi sazi, l’appetito vien mangiando e solo vincendo si acquisisce la giusta mentalità. Sabato riprende il campionato e troveremo subito una gara difficile. Tutti daranno battaglia e dobbiamo farci trovare pronti per raggiungere la vittoria finale.”

ABRUZZO – FINAL EIGHT DI COPPA. 6,7, E 8 GENNAIO al Palazzetto dello Sport di Bucchianico. Si assegnano TRE COPPE REGIONALI

Al Palazzetto dello Sport di Bucchianico, in provincia di Chieti,  il 6 Gennaio, il 7 e 8 verranno assegnate le tre Coppe Regionali di C1, C2 e C Femminile.

Ecco il Programma:

Venerdi 6 Gennaio – Palazzetto dello Sport di Bucchianico:

C1 MASCHILE

ore 15  A)SPORT CENTER CELANO C5 – F.LLI CAMBISE

ore 17  B)REAL GUARDIAGRELE – AREA L’AQUILA FUTSAL

ore 19 C)CELTIC CHIETI – LISCIANI TERAMO

ore 21 D)ALL GAMES SAN SALVO – MINERVA C5

Venerdi 6 Gennaio – Palazzetto dello Sport Caldari:

C FEMMINILE

ore 15 A)FLORIDA – DEVILS FUTSAL CHIETI

ore 17 B)SAN VITO 83 – ALEX ZULLI GOLD

ore 19 C)FUTSAL CUS TERAMO – ORIONE AVEZZANO

ore 21 D)CS MONTESILVANO – FUTSAL VASTO

 

Sabato 7 Gennaio – Palazzetto dello Sport Bucchianico

SEMIFINALI C FEMMINILE

ore 11 E) vincente A – vincente B

ore 13 F) vincente C – vincente D

SEMIFINALI C2

ore 15 A) ORIONE AVEZZANO – DEVILS FUTSAL CHIETI

ore 17 B) FUTSAL ATESSA – ATLETICO SAMBUCETO

SEMIFINALI C1

ore 19 E) vincente A – vincente B

ore 21 F) vincente C – vincente D

Domenica 8 Gennaio – Palazzetto dello Sport Bucchianico

ore 10.00 AMICHEVOLE RAPPRESENTATIVA GIOVANISSIMI

ore 11.45 AMICHEVOLE RAPPRESENTATIVA ALLIEVI

ore 14.00 AMICHEVOLE RAPPRESENTATIVA UNDER 17 FEMMINILE

ore 16.00 FINALE COPPA SERIE C FEMMINILE

ore 18.00 FINALE COPPA SERIE C2

ore 20.00 FINALE COPPA SERIE C1

 

ABRUZZO C1 – SIMIGLIANI E IL SUO REAL GUARDIAGRELE IN TESTA DOPO LA PRIMA DI RITORNO

La prima giornata di ritorno porta con se una grande notizia. Battendo in casa l’Area L’Aquila Futsal la squadra di Simigliani staziona in prima posizione. La testa della classifica va divisa con lo Sport Center; i ragazzi di Celano devono arrendersi in casa con La Fenice.

Per il Real Guardiagrele un primo posto che arriva proprio prima della sosta e che manda ai box la squadra di Simigliani con la possibilità di fermarsi e fare un carico di energie in previsione della Final Eight di Coppa Italia che dovrebbe giocarsi dal 6 al 8 Gennaio. Coppa Italia che il Real Guardiagrele negli ultimi due anni ha perso soltanto in Finale, prima in C2 e l’anno scorso in C1

In vantaggio per 4 reti a zero i ragazzi di Guardiagrele hanno subito la reazione degli Aquilani ma hanno saputo difendere la vittoria portando il risultato finale sul 5-3.

Per la LISCIANI TERAMO di Alfredo Valente arriva un punto che smuove classifica e morale, che interrompe la brutta serie negativa che aveva visto la squadra raccogliere solo una vittoria nelle ultime otto gare giocate. Il mister in settimana aveva detto che:  “LE SCUSE SONO DEI PERDENTI e che la squadra doveva continuare a lavorare a testa bassa”, cosi è stato e ora deve concentrarsi anche lei sulla final Eight di Coppa centrata ad inizio stagione. I marcatori del 4-4 sono stati Cifera con una doppietta, Compagnoni D. e Di Francesco.

 

Risultati  14°Giornata

Celtic Chiet Lisciani Teramo
F. Lli Cambise Calcio A 5 Es Chieti Calcio A 5
Montesilvano Calcio A 5 All Games San Salvo C5
Nobel Boys Calcio A 5 Atletico Silvi
Real Guardiagrele C5 Area L Aquila Futsal
Sport Center Calcio A 5 La Fenice Calcio A 5
Riposa:  Minerva C5
 
SQUADRA PT G V N P F S DR
Real Guardiagrele C5 28 13 9 1 3 55 39 16
Sport Center Calcio A 5 28 13 9 1 3 46 30 16
Minerva C5 21 12 6 3 3 30 25 5
Montesilvano Calcio A 5 20 13 5 5 3 50 40 10
All Games San Salvo C5 20 13 6 2 5 42 41 1
La Fenice Calcio A 5 20 13 6 2 5 35 34 1
F. Lli Cambise Calcio A 5 22 13 5 4 3 49 43 6
Celtic Chieti 18 13 5 3 5 32 31 1
Es Chieti Calcio A 5 14 13 4 2 6 24 31 -7
Area L Aquila Futsal 13 12 4 1 7 20 31 -11
Nobel Boys Calcio A 5 11 11 3 2 6 39 51 -12
Lisciani Teramo 10 13 2 4 7 38 48 -10
Atletico Silvi 5 12 1 2 9 32 48 -16

ABRUZZO C1 – CADE LO SPORT CENTER, IL REAL GUARDIAGRELE CONTINUA LA CORSA ALLA VETTA. STASERA SI TORNA A GIOCARE

Lo Sport Center Celano perde la sua prima gara della stagione in casa. Il Celtic Chieti vince la gara attraverso un ottima prova, determinazione, grinta e attenzione. Ad approfittarne è il Real Guardiagrele di Simigliani che vince grazie alle doppiette del solito Massimini e Ciccocioppo e  le singole reti di  Bettoli, Carpntieri e Nobilio. Stasera nel turno infrasettimanale la squadra di Simigliani dovrà vedersela fuori casa contro l All Games San Salvo di mister Lanza reduce da una splendida vittoria a Montesilvano contro il Nobel Boys. Scontro al vertice tra due squadre in un gran momento di forma. La squadra di Guardiagrele, che può contare sulle novità di Mercato Cafarelli e Bonsignore ( quest ultimo debutterà oggi), nelle ultime sei gare ne ha vinte cinque perdendo solo con la Capolista. La squadra di San Salvo invece nelle mura amiche ha perso finora una sola gara.

 

Risultati 11° Giornata

La Fenice Calcio A 5 5-5
Lisciani Teramo Atletico Silvi 1-3
Minerva C5 Es Chieti Calcio A 5 5-0
Nobel Boys Calcio A 5 All Games San Salvo C5 2-5
Real Guardiagrele C5 Montesilvano Calcio A 5 8-2
Sport Center Calcio A 5 Celtic Chieti 0-1
Riposa:  Area L Aquila Futsal
CLASSIFICA
 
SQUADRA PT G V N P F S DR MI
Sport Center Calcio A 5 25 10 8 1 1 35 21 14 3
Real Guardiagrele C5 19 10 6 1 3 42 30 12 -1
All Games San Salvo C5 19 10 6 1 3 37 31 6 -1
Minerva C5 17 10 5 2 3 24 21 3 -3
La Fenice Calcio A 5 17 10 5 2 3 26 24 2 -1
Celtic Chieti 16 10 5 1 4 25 22 3 -4
Montesilvano Calcio A 5 13 10 3 4 3 38 31 7 -5
F. Lli Cambise Calcio A 5 13 10 3 4 3 41 41 0 -7
Area L Aquila Futsal 13 10 4 1 5 16 23 -7 -7
Es Chieti Calcio A 5 11 11 3 2 6 19 29 -10 -10
Lisciani Teramo 9 10 2 3 5 29 34 -5 -13
Nobel Boys Calcio A 5 8 10 2 2 6 35 48 -13 -14
Atletico Silvi 5 11 1 2 8 31 43 -12 -16

ABRUZZO C1 – UN GRANDE LISCIANI RITROVA LA VITTORIA

Nella 10° Giornata il match clou tra le due prime della classifica è vinto dalla squadra di Celano dei Sport Center Calcio a 5, non riesce al Real Guardiagrele di fermare gli avversari, nonostante la buona prova della squadra di Simigliani.

Torna alla vittoria anche il Lisciani Teramo, con un ottima prova la squadra di Valente supera per 6-1 in trasferta l Area L Aquila Futsal. Nelle parole di Fabio Gatta la soddisfazione e il punto sulla situazione:

“I ragazzi hanno fatto una prestazione importante su un campo difficile, contro una squadra che aveva subito pochissime reti fino a Sabato. Il mister ha preparato con attenzione la gara e tutti i ragazzi l’hanno interpretata al meglio. Sabato al Palacquaviva arriva il Silvi e non bisogna assolutamente abbassare la tensione, perchè queste sono le partite che possono cambiare una stagione, in positivo o in negativo. Dobbiamo continuare ad allenarci come stiamo facendo nelle ultime due settimane, curare ogni minimo dettaglio e poi Sabato dare tutto quello che abbiamo!”

 

All Games San Salvo C5 F. Lli Cambise Calcio A 5 4-9
Area L Aquila Futsal Lisciani Teramo 1-6
Atletico Silvi Minerva C5 1-2
Celtic Chieti Es Chieti Calcio A 5 1-2
Montesilvano Calcio A 5 8-3 Nobel Boys Calcio A 5 8-3
Sport Center Calcio A 5 Real Guardiagrele C5 2-1
Riposa:  La Fenice Calcio A 5
Classifica 
SQUADRA PT G V N P F S DR MI
Sport Center Calcio A 5 25 9 8 1 0 35 20 15 6
Real Guardiagrele C5 16 9 5 1 3 34 28 6 -1
All Games San Salvo C5 16 9 5 1 3 32 29 3 -3
La Fenice Calcio A 5 16 9 5 1 3 21 19 2 -1
Minerva C5 14 9 4 2 3 19 21 -2 -3
Montesilvano Calcio A 5 13 9 3 4 2 36 23 13 -4
Celtic Chieti 13 9 4 1 4 24 22 2 -6
Area L Aquila Futsal 13 10 4 1 5 16 23 -7 -7
F. Lli Cambise Calcio A 5 12 9 3 3 3 36 36 0 -5
Es Chieti Calcio A 5 11 10 3 2 5 19 24 -5 -9
Lisciani Teramo 9 9 2 3 4 28 31 -3 -10
Nobel Boys Calcio A 5 8 9 2 2 5 33 43 -10 -11
Atletico Silvi 2 10 0 2 8 28 42 -14 -18