IL PESCARA DI SEGUNDO E’ IMPLACABILE: Vittoria anche nel derby con il Montesilvano

Al Palarigopiano è stata confermata la forza del Pescara di Segundo.

In quello che era il derby di vertice, il Pescara ha siglato la  diciottesima vittoria su diciannove gare giocate dimostrando uno strapotere da record.

Un bel derby, combattuto sino all’ultimo secondo in cui Vanessa, Tampa e Bertè nei primi 6 minuti di gara sembravano aver già messo la parola fine. E invece il Montesilvano ha saputo tener testa sino alla fine alle padrone di casa.

Il Montesilvano nei primi minuti parte in pressione verso gli avversari ma il duo Vanessa – Tampa è letale per la squadra di Marzuoli che manda al doppio vantaggio in quasi 5 minuti le ragazze di Segundo.

Il Montesilvano non riesce a riprendersi e anzi un  minuto dopo subisce la terza rete con Bertè che sfrutta con un tap in vincente la corta respinta della numero 1 del Montesilvano su tiro dalla distanza di Jenny.

Un Montesilvano alle corde che solo grazie all’aiuto dei pali riesce a rimanere a galla. Prima Jenny e poi Tampa colpiscono i legni che non permettono di chiudere la gara.

Il Pescara, ha l’unico neo di commettere troppi falli e dopo aver subito il momentaneo 1-3 con la rete di D’Incecco , sul primo tiro libero a 30” dal termine subisce la seconda rete con Tampa.

Il primo tempo si conclude incredibilmente con la gara riaperta.

Al rientro più Montesilvano che Pescara, con Amparo pericolosissima in almeno tre occasioni, ma al 10° minuto è ancora Pescara che va sul 4-2 grazie alla rete di Siclari.

Il Montesilvano a 6 minuti dal termine inizia a giocare col portiere di movimento e con Ortega va in goal grazie a un diagonale imparabile che riapre uno spiraglio per il Montesilvano.

Da qui alla fine il Pescara controlla bene e non subisce molto e raccoglie la  diciottesima vittoria

 

Questo il tabellino:

PESCARA-MONTESILVANO (3-2 p.t.)

PESCARA: Antonaci, Taty, Tampa, Vanessa, Siclari, Jenny, Vianale, Bertè, De Massis, Plevano, Bellucci, Vecchione. All. Segundo

MONTESILVANO: Sestari, D’Incecco, Amparo, Ortega, Domenichetti, Elpidio, Mendes, Borges, Nobilio, Guidotti, Nicoletti, Ghanfili. All. Marzuoli

MARCATRICI: 4’20” p.t. Vanessa (P), 4’39” Tampa (P), 6’02” Bertè (P), 18’55” D’Incecco (M), 19’32” Elpidio (M), 10’24” s.t. Siclari (P), 16’37” Ortega (M)

SERIE A FEMMINILE: Sfida stellare al Palarigopiano per il PESCARA di SEGUNDO

Mentre si gioca Euro 2018, la Serie A femminile non si ferma e propone un turno infrasettimanale al cardiopalma per quel che riguarda il vertice della classifica.

Al PalaRigopiano infatti Pescara e Montesilvano si sfidano non solo per la supremazia in quel che è un derby a tutti gli effetti, ma soprattutto per la testa della classifica.

Il Pescara di mister SEGUNDO è ancora imbattuto, e ha lasciato appena due punti per strada.

Comanda la classifica a +8 proprio sul Montesilvano che stasera ha un ottima chance per diminuire lo svantaggio e riaprire il Campionato.

Se il cammino della squadra di mister SEGUNDO ha del portentoso (17 vittorie e un solo pari, 112 reti realizzate e 26 subite), altrettanto rimarchevole è, infatti, il cammino portato avanti sin qui dalla squadra guidata da Gianluca Marzuoli he è stato un continuo crescendo e ha mostrato una solidità e una compattezza da grande squadra. Non è un caso che le uniche due sconfitte patite finora siano arrivate all’inizio di stagione e a opera proprio delle due corazzate Pescara e Olimpus. Il mercato di Gennaio poi ha riconfermato l’intera rosa, fatta eccezione per Troiano e Dalla Vite, e ha sancito il ritorno dalla Lazio di Ersilia D’Incecco e il pieno recupero fisico di Bruna Borges : tutto questo a dimostrazione che , ancor più dell’ Olimpus è proprio il Montesilvano  l’avversaria più titolata ad opporsi al Pescara.

Ad un mese o quasi dalle Final Eights di Bari giocatrici come Amparo, Mendes, Ortega, Dominichetti, Sergi, Nicoletti, il nuovo acquisto dicembrino Aline Elpidio, oltre alle citate D’Incecco e Borges rappresentano le migliori avversarie possibili per testare le ambizioni di prima grandezza del Pescara.

Il Pescara arriva da una settimana di fatica che le ha viste trionfare a Fasano, ma serviranno tutte le frecce migliori di mister Segundo per avere la meglio sul Montesilvano.

L’appuntamento da no perdere è al Palarigopiano questa sera ore 20.00 per capire se il campionato conferma di avere un unico padrone o se il Montesilvano sarà capace di metter paura all’armata di Segundo

 

SERIE A FEMMINILE – IL PESCARA FA LA VOCE GROSSA COL THIENE E CONFERMA IL +5 IN CLASSIFICA. LAZIO DERBY E AGGANCIO AL REAL STATTE. MONTESILVANO CORSARO A TERNI

È sempre più fuga a tre nel campionato di SerieA femminile: nella 19°Giornata il Pescara fa valere la legge della capolista con il Città di Thiene e tiene a distanza sia l’Olimpus Roma che il Montesilvano, corsare rispettivamente a Sarcedo e in quel di Terni.

Le biancazzurre di Segundo superano 9-1 il team di Serandrei e centrano il sedicesimo successo del loro cammino in stagione regolare. De MassisTaty e Vanessa si prendono la scena con una doppietta a testa, nel tabellino entrano anche BellucciPlevanoVianale e Puttow, quest’ultima autrice della rete della bandiera per le ospiti. Inalterato il +5 sull’Olimpus, vincente 5-3 in rimonta sul campo del Futsal Breganze: l’autorete di De Angelis e il gol di Dalla Villaspaventano nel primo tempo le blues, che escono però alla distanza. Taina apre la rimonta in avvio di ripresa, Dayane e Pomposelli la completano segnando due volteciascuna: a nulla serve, per le ragazze di Zanetti, il momentaneo 3-3 di Dalla Villa. Nel clou del Pala Di Vittorio con l’Unicusano Ternana, sorride il Montesilvano, a -1 dalle romane di D’Orto e sempre più solido sul podio: Ortega e Domenichetti firmano il break iniziale delle abruzzesi, al quale risponde Jessica, poi Elpidio ripristina il +2 sul tabellone; nella seconda frazione, Renatinha riaccende le speranze delle Ferelle, ma a 5” dalla sirena arriva il definitivo 2-4 di D’Incecco.

Scivolone interno per l’Italcave Real Statte nel derby pugliese con lo Stone Five Fasano, corsaro 6-3 al PalaCurtivecchiNaiara domina la scena con una triplettaNapoliPoliti e l’estremo difensore Pasinato suggellano tre punti d’oro per la squadra di Monopolidoppia Ion e Pereira non riescono a evitare il k.o. alle rossoblù di Marzellaagganciate a quota 29 dalla Lazio. Le biancocelesti di Chilelli passano 2-1 a Frosinone nel fortino della Bellator FerentumMercuri risponde al vantaggio di Agnellonei primi 20′, decisivo, al quindicesimo della ripresa, l’acuto di Rebe. Nella giornata delle vittorie in trasferta, non fa eccezione la Futsal Salinis, a segno 6-1 sul Real Grisignanodoppiette per Azevedo e PriviteraDal’maz e Rozo arricchiscono la festa rosanero, per il roster veneto l’unica marcatura è opera di Prando. Nel posticipo delle ore 19, il Futsal Futbol Cagliari sterza, dopo un avvio di 2018 difficile, con il 5-3 sul Città di FalconaraMarta trascina le sarde di Podda con una tripletta, nel mezzo le reti di Gasparini e Cocco, alle marchigiane non basta il tris di Lidu.

Dal sito della Divisione calcio a 5

 

19° Giornata – 21/01/2018
Futsal Futbol Cagliari
5 – 3
Città di Falconara
Pescara
9 – 1
Città di Thiene
Real Grisignano
1 – 6
Futsal Salinis
Unicusano Ternana
2 – 4
Montesilvano
Futsal Breganze
3 – 5
Olimpus Roma
Bellator Ferentum
1 – 2
Lazio
Italcave Real Statte
3 – 6
Stone Five Fasano

Classifica

Squadra Pt
Pescara 49
Olimpus Roma 44
Montesilvano 43
Kick Off 34
Unicusano Ternana 34
Italcave Real Statte 29
Lazio 29
Futsal Futbol Cagliari 27
Futsal Salinis 22
Futsal Breganze 18
Città di Falconara 17
Bellator Ferentum 15
Stone Five Fasano 13
Real Grisignano 10
Futsal Woman Rambla 4
Città di Thiene 0

SERIE A FEMMINILE – il Pescara di Segundo al comando a +2 dall’Olimpus. Montesilvano, Real Statte e Kick Off in F8 di Coppa Italia. Anche la TERNANA di SHINDLER ad un punto dalla kermesse

Emozioni, partite decise all’ultimo respiro e verdetti importanti nel turno infrasettimanale di Serie A femminile: la quattordicesima giornata consegna al Pescara, complice il pareggio dell’Olimpus a Terni, il primato in solitaria. Nel frattempo, Montesilvano, Real Statte e Kick Off possono già festeggiare l’accesso in Final Eight di Coppa Italia.

Il 3-3 nel remake dell’ultima finale scudetto al PalaDiVittorio fa scoppiare la coppia Pescara–Olimpus Roma: le blues pareggiano nel fortino dell’Unicusano Ternana, dove festeggiarono il tricolore sei mesi or sono, le delfine di Segundo superano la Bellator Ferentum e scattano a +2 sul team di D’Orto. Nel capoluogo umbro, le Ferelle strappano un punto in rimonta, lo stesso bottino che, adesso, manca loro per assicurarsi la Final Eight: Coppari risponde al vantaggio di Taina, nella ripresa la doppietta di Neka annulla il nuovo strappo firmato Pomposelli (prima dell’intervallo) e Martin Cortes. Al PalaRigopiano, prova di forza delle abruzzesi: nel 9-2 alle ciociare di Chiesa, a segno con Will e Incelli, spiccano le doppiette di Jenny, Tampa e Vanessa, firmano il tabellino anche Bertè, Siclari e Taty. Sul podio c’è sempre il Montesilvano, corsaro in extremis a Barletta con la Futsal Salinis: le ospiti allungano due volte con Borges e Amparo, ma Dal’maz e il neoacquisto Exana consentono alle rosanero di riacciuffare la situazione. A 2” dalla sirena finale, decide D’Incecco: il 3-2 consente alla squadra di Marzuoli di riservarsi un posto in Coppa Italia.

Gioiscono per l’accesso alla kermesse che assegnerà la coccarda tricolore anche Italcave Real Statte e Kick Off. Le rossoblù di Marzella, in uno dei due anticipi pomeridiani, superano 2-1 il Futsal Breganze con le reti di Oliveira e Duco, alle venete non basta l’autogol di Mansueto per evitare il k.o. a Montemesola. 14 gol fatti senza subirne con il fanalino di coda Città di Thiene per le sandonatesi di Russo: Nona si prende la scena con quattro marcature, da rimarcare anche la tripletta di Guti. È a un passo dal festeggiare anche il Futsal Futbol Cagliari, rallentato sul 4-4 nell’altra gara delle 16 dalla Futsal Woman Rambla: tripla Marta e Gaby lanciano le sarde di Podda, rimontate però a 7” secondi dal termine da Pinto, che regala alle venete di Lapuente il secondo risultato utile di fila. In ottica Final Eight, la Lazio ha saldamente in mano il proprio destino: le biancocelesti, con cinque partite ancora da giocare nel girone d’andata, passano 6-1 sul campo del Real Grisignano grazie al tris di Lucileia, alla doppietta di Sabatino e alla rete di Soldevilla. Chi, classifica alla mano, è ancora in corsa è il Città di Falconara: le marchigiane di Neri battono 4-3 un coriaceo Stone Five Fasano e salgono a quota 16. Lidu, Luciani, Rocio e Shai decisive nel successo di misura sulle pugliesi, a segno con Belam, Di Turi e Sangiovanni.
Ufficio Stampa Divisione

FEMMINILE: IL PESCARA VINCE ANCHE IL RECUPERO…….VOLA LA SQUADRA DI SEGUNDO

Continua inarrestabile la cavalcata del Pescara femminile al comando della SerieA.  Nel recupero del 8°giornata di campionato, la squadra di  Mr.Segundo batte 4-1 il Futsal Futbol Cagliari. In terra sarda le biancazzurre partono alla grande  e con  Tampa vanno in vantaggio al 4′, Vanessa raddoppia al 9’18” e arriva  quota 22 in classifica marcatrici. Tre minuti più tardi, arriva  la  rete di Maite, che di fatto chiude la gara. In chiusura di primo tempo  è Gaby  a fissare il punteggio sul 1-3. In avvio di ripresa, però, arriva anche la doppietta di Tampa: la formazione di Podda ci prova ma il Pescara di Segundo non concederà più nulla.

 

FUTSAL FUTBOL CAGLIARI – PESCARA  1 – 4 
FUTSAL FUTBOL CAGLIARI: Mulas, Vargiu, Marongiu, Gaby, Marta, Congiu A., Congiu L., Gasparini, Marrocco, Cocco, Atzori, Piras. All. Podda 

PESCARA: Vecchione, Taty, Tampa, Vanessa, Maite, Jenny, Bertè, Siclari, Exana, Plevano, Bellucci, Antonaci. All. Segundo 

MARCATRICI: 3’41” p.t. Tampa (P), 9’18” Vanessa (P), 12’16” Maite (P), 18’45” Gaby (C), 2’25” s.t. Tampa (P) 

 

Il Pescara marcia a punteggio  pieno e va  +3 sull’Olimpus Roma, che adesso ha una partita in meno, il Cagliari  è terza  tallonata dal Montesilvano. In due punti le altre 4 inseguitrici Real Statte, Lazio, Kick Off e la Ternana di Shindler

Classifica

Squadra Pt G
Pescara 30 10
Olimpus Roma 27 9
Futsal Futbol Cagliari 18 9
Montesilvano 17 9
Italcave Real Statte 16 9
Lazio 16 8
Kick Off 15 8
Unicusano Ternana 15 8
Sporting Lokrians 14 10
Bellator Ferentum 12 9
Futsal Breganze 11 9
Stone Five Fasano 10 9
Futsal Salinis 9 10
Città di Falconara 7 10
Real Grisignano 3 9
Futsal Woman Rambla 0 8
Città di Thiene 0 8

SERIE A FEMMINILE – Il Pescara di Segundo inarrestabile. Anche l’Olimpus a punteggio pieno. Ottime Ternana e Lazio

Inbattibili Pescara e Olimpus Roma, le  squadre di Mr.Segundo e D’Orto  viaggiano ancora a punteggio pieno dopo sette giornate di campionato. Le pescaresi vincono contro il  Kick Off.  Le doppiette di Tampa e Vanessa, firmano il 4-2 finale . Goleada Olimpus che  contro il Fasano  vince  10-2,tripletta di Gayardo, doppiette di Taina e Dayane e le reti di Blanco e De Angelis per le biancoblu  .

Fanno passi avanti l’ Unicusano Ternana di Marco Shindler e Lazio di Daniele Chilelli.  Le Ferelle sono inarrestabili contro il Grisignano: tripletta di Renatinha e gol di Neka e Brandolini. Al PalaGems, invece, la Lazio vince 4-1 con il Città di Thiene grazie a Lucileia (doppietta), Xhaxho e Alvino.

Classifica

Squadra Pt G
Pescara 21 7
Olimpus Roma 18 6
Unicusano Ternana 15 6
Italcave Real Statte 13 7
Lazio 13 6
Futsal Futbol Cagliari 12 6
Montesilvano 11 6
Sporting Lokrians 11 7
Bellator Ferentum 11 7
Futsal Breganze 10 6
Kick Off 9 6
Futsal Salinis 8 7
Stone Five Fasano 4 7
Real Grisignano 3 6
Città di Falconara 0 7
Futsal Woman Rambla 0 6
Città di Thiene 0 7

FEMMINILE SERIE A – VOLA L’OLIMPUS. DERBY ABRUZZESE A SEGUNDO

RECUPERI SERIE A FEMMINILE

MONTESILVANO-PESCARA 4-6 (2-3 p.t.)
MONTESILVANO: Ghanfili, D’Incecco, Amparo, Bruna Borges, Nicoletti,
 Silvetti, Filipa Mendes, Sergi, Ortega, Guidotti, Domenichetti, Sestari. All. Marzuoli

PESCARA: Antonaci, Taty, Tampa, Vanessa Pereira, Maite, Jenny, Vianale, Bertè, Siclari, Exana, Bellucci, Vecchione. All. Segundo

MARCATRICI: 1’ p.t. Bruna Borges (M), 5’32’’ Bertè (P), 9’44’’ Vanessa Pereira (P), 14’30’’ Taty (P), 15’11’’ Amparo (M), 2’06’’ s.t. Bruna Borges (M), 5’15’’ Vanessa Pereira (P), 10’56’’ e 11’23’’ Bellucci (P), 17’30’’ Amparo (M)

 

OLIMPUS ROMA-FUTSAL BREGANZE 7-2 (4-1 p.t.)
OLIMPUS ROMA: Giustiniani, Blanco, Martìn Cortes, Taina, Dayane,
 Pomposelli, Lisi, Benvenuto, De Angelis, Esposito, Maione, Salinetti. All. D’Orto

FUTSAL BREGANZE: Laurenti, Cerato, Pereira, Pinto Dias, Buzignani, Rovito, Napoli, Capalbo, Troiano, Politi, Dalla Villa. All. Zanetti

MARCATRICI: 00’38’’ p.t. Taina (O), 4’19’’, 5’10’’ e 8’11’’ Dayane (O), 18’58’’ Buzignani (B), 1’55’’ s.t. Dayane (O), 2’44’’ Taina (O), 4’17’’ Martìn Cortes (O), 19’31’’ Pinto Dias (B)

Grande prova della squadra  di D’Orto che in casa supera Breganze  per 7-2,  con un poker di Dayane Da Rocha. Il derby d’Abruzzo se lo aggiudicano le ragazze di Mr. Segundo per 6-4 e volano in vetta in solitaria

Le ragazze dell’ Olimpus non danno scampo al Futsal Breganze, superato 7-2. Protagonista  la solita Dayane Da Rocha, autrice di quattro reti. Trascinano alla vittoria anche Taina con una  doppietta  e Martin Cortes. Buzignani e Pinto Dias per le ospiti. D’Orto conquista la quarta vittoria consecutiva.

Bello come aveva chiesto Mr.Segundo  il derby d’Abruzzo.  Sotto di un goal dopo appena un minuto con  rete di Bruna Borges il Pescara prima pareggia con Bertè poi affonda il colpo con Vanessa e Taty. Uno squillo di Amparo riporta in partita il Montesilvano, che ad inizio ripresa trova la via del nuovo pari con Borges. Ci pensa allora Vanessa a rompere  l’equilibrio. Sale poi in cattedra l’ex Bellucci che segna due goal nel giro di cento secondi. Prima del triplice fischio c’è ancora tempo per vedere la rete di Amparo che fissa il punteggio sul 4-6 finale. Pescara in vetta in solitaria.

 

 

 

INTERVISTA A MR. SEGUNDO DEL PESCARA CALCIO A 5 FEMMINILE: ” Spero che il derby sia bellissimo…..siamo una squadra ben costruita. Per lo scudetto siamo tante”

Un inizio di stagione travolgente per il Pescara in veste femminile allenata da Mr.Segundo. Nella vigilia del derby contro il Montesilvano il Mister ci ha rilasciato un intervista dove esce fuori tutta la consapevolezza di avere un grande gruppo

 

Buongiorno Mister. Partendo dalla stretta attualità, vittoria contro il Salinis per 5-3. Può farci un analisi della gara?
Da segnalare la tripletta di Tampa, in testa alla classifica cannonieri. E’  lei al momento la carta in più che avete?

SEGUNDO: ” Una bellissima partita, la più combattuta fino adesso anche se siamo arrivati a fare 5-1. Sapevamo che sarebbe stata una partita intensa e molto fisica e ci siamo preparati per questo. Impossibile in una squadra così dire che una o l’altra sia la carta in più, la squadra costruisce e sempre una finalizza, per ora sono Tampa e Vanessa (e spero continuino così) ma ci sono altre 14 pronte a finalizzare.”

Quarta vittoria su 4 gare. Si aspettava un inizio così importante da parte delle sue giocatrici?

SEGUNDO: ” Si me l’aspettavo senza dubbi.”

La classifica fa pensare ad un squadra che in questo momento sembra perfetta.
Quali sono invece secondo te le cose che al momento non ti soddisfano e su cui potete migliorare molto?

SEGUNDO: “Perfetta no, ben costruita si. Ci sono tante piccole cose che non mi soddisfano, ma più che altro in allenamento. Visto che in partita ci siamo comportati sempre bene e stiamo molto bene anche fisicamente.”

Al momento prime in classifica con la possibilità di allungare considerando la partita di recupero da giocare mercoledì nel derby con il Montesilvano 
Che tipo di gara si aspetta?

SEGUNDO: “Spero sia una bellissima gara di due splendide squadre così come merita l’Abruzzo che è già abituato a questi derby intensi nel Futsal maschile e ora toccherà al Futsal femminile.”

Montesilvano che comunque si presenterà  al derby  ancora imbattuta.  Quale giocatrice teme di più e che sarà da tenere sotto controllo ?

SEGUNDO: “il Montesilvano è un’altra squadra così come la nostra che non conta su una singola giocatrice ma con un bel gioco di squadra quindi, massima attenzione al Montesilvano.”

Un campionato bellissimo fino ad ora dove oltre a voi la sorpresa Cagliari, il Montesilvano, Olimpus e il Breganze sono ancora imbattute.
In ottica scudetto quali sono le compagine che secondo te sono più attrezzate per lottare per il titolo?

SEGUNDO :” Come prima cosa non credo che il Cagliari sia una sorpresa ma si una bella realtà è hanno fatto un mercato molto intelligente e per lo scudetto oltre a Montesilvano, Olimpus, Breganze, Cagliari aggiungo la Ternana.”

 

Classifica

Squadra Puntit Gare Giocate
Pescara 12 4
Futsal Futbol Cagliari 12 4
Italcave Real Statte 10 5
Olimpus Roma 9 3
Unicusano Ternana 9 4
Bellator Ferentum 9 5
Sporting Lokrians 8 5
Futsal Breganze 7 3
Montesilvano 7 3
Lazio 7 4
Kick Off 6 4
Futsal Salinis 4 5
Stone Five Fasano 4 5
Real Grisignano 3 5
Città di Falconara 0 5
Città di Thiene 0 5
Futsal Woman Rambla 0 5

banner

SERIE A FEMMINILE – Risultati, Classifica e Marcatrici 4° Giornata IL DERBY ROMANO A D’ORTO, VINCE ANCORA LA TERNANA, CAGLIARI E PESCARA ANCORA IN VETTA

ASD PESCARA FEMMINILE VS BISCEGLIE 5-2. Buona prova delle biancazzurre di MR.SEGUNDO nel primo test amichevole di stagione

Buone sensazioni dalla prima amichevole pre-season delle ragazze biancazzurre, che mostrano ottime potenzialità tecniche e grande volontà nell’applicazione dei dettami di gioco voluti da mister Segundo. Il risultato conta poco o nulla e comunque lo scarto finale di tre reti non è assolutamente conforme al volume di gioco espresso dalle atlete di casa, capaci di andare alla conclusione innumerevoli volte, sfornando occasioni da rete in quantità industriale. Lo starting five delle pescaresi, vede Vecchione tra i pali insieme a Bertè, Vanessa, Tati e Jennifer. Pronti via e Vanessa colpisce subito un legno, il dinamismo del Pescara costringe le ragazze pugliesi ad arroccarsi nella propria meta campo. Tante le conclusioni, quasi tutte sbagliate di un niente da parte del Pescara e bisogna aspettare il 14’ per assistere al vantaggio delle ragazze di casa. Bellucci finalizza una bellissima azione di Tampa, rifinita di tacco dalla giovanissima De Massis. Taty, la migliore in campo, poco dopo raddoppia, calciando di punta. Annese accorcia le distanze ma dopo un altro legno colpito dalla Bellucci è Tampa a suggellare il risultato del primo tempo con un bel diagonale che porta il Pescara sul 3-1. Nella ripresa il ritmo delle biancazzurre cala e il Bisceglie ne approfitta per accorciare le distanze con Pati e, in questa fase iniziale della ripresa, riuscire finalmente a imbastire buone trame di gioco. Al 5’ comunque è Siclari a cogliere l’ennesimo palo e subito dopo Bertè è costretta ad uscire dal campo a causa di un colpo fortuito subito in volto. Bellucci trova a metà tempo il suo secondo gol di giornata grazie ad un tap in derivato da una respinta del portiere pugliese su un tiro in diagonale di Jennifer. Chiude la gara, a tre minuti dal termine, Vanessa che di precisione insacca la rete del 5-2 finale.

ASD PESCARA FEMMINILE VS  BISCEGLIE (3-1) 5-2

ASD PESCARA FEMMINILE
Vecchione, Antonaci, Brattelli, Jennifer, Tati, Tampa, Vianale, Siclari, Vanessa, Bertè, De Massis, Plevano, Bellucci. ALL. SEGUNDO

BISCEGLIE
Tempesta, Annese, Pati, Campanelli, Pugliese, Tricarico, Lorusso, Scommegna, Soldano, De Castro, Zaccagnino, Loconsole.

RETI: Bellucci (2) – Annese (B) – Tati – Pati – Tampa – Vanessa.

 

Dal sito wwww.pescaracalcioa5.it

DELFINI COMMUNICATION AND PRESS OFFICE MANAGER
MASSIMO RENELLA