Real Cannara – Pagnottini cerca la sterzata nella trasferta di Monteleone: “Superato il periodo di infortuni e assenze…..stasera trasferta difficile”

Iniziare il 2019 dimenticando come si è chiuso il 2018. Questa la prima volontà di Mister Pagnottini che col suo Real Cannara riparte dalla trasferta di Monteleone d’Orvieto per ritrovare la retta via. Le ultime uscite prima di fine anno, causa infortuni e assenze gravi avevano compromesso una prima parte di campionato molto buono dove la squadra aveva trovato la sua dimensione tra le prime tre del campionato. Adesso si riparte cercando di riagganciare il treno play off e il mister è carico e convinto che ci siano tutti i presupposti per poter competere con le squadre del primo gruppo

PAGNOTTINI: “Spero che il periodo nero…..tra infortuni e assenze dovute al lavoro…..sia passato. E’ vero che ci siamo complicati le cose noi perchè comunque abbiamo sempre continuato a creare occasioni e siamo stati poco lucidi a concretizzarle. La prova sarà stasera a Monteleone…..una trasferta difficile, una squadra che specialmente in casa è temibilissima. Non nascondo il fatto che credo che la mia squadra se sta in salute e al completo possa giocarsela con tutti e lottare per la prima fascia in classifica…..tra le prime quattro cinque. Chiaro che la Cts Grafica credo sia imprendibile, l’Orte sta facendo un grandissimo campionato….però dalla terza alla quinta ancora ogni discorso è aperto e da stasera rinizieremo a lottare per questo”

REAL CANNARA 6 BELLO – Battuto il Real Nocera nella gara di andata di Coppa

Il nuovo REAL CANNARA di Mr.PAGNOTTINI parte con il piede giusto e mette in tasca mezza qualificazione ai quarti, superando per 6-1 il Real Nocera nella gara di andata di Coppa Italia. Apre le danze subito il Cannara dopo venti secondi con Becchetti….poi gli ospiti allenati da Bonucci (che deve rinunciare a diversi elementi ) tengono il campo per mezz’ora fino a quando Bomber Sorbelli non trova la sua prima rete. Risponde il Real Nocera accorciando con Mercorella che prova a riaprire la gara ma ancora Manolo Sorbelli segna il 3-1 che taglia le gambe agli avversari. La squadra di Pagnottini spinge sull’acceleratore e allunga definitivamente con le altre reti firmate da Porti, Vittori e Mignini.

PAGNOTTINI – REAL CANNARA FINALMENTE È MATRIMONIO

La notizia che era nell’aria ormai da qyaqual settimana è ufficiale.

Mr Pagnottini approda alla corte del REAL CANNARA.

Ecco il comunicato della società

Dopo lunghi corteggiamenti mister Mirko Pagnottini ci guiderà per il nostro secondo anno nel campionato di serie C1, portando, oltre al valore tecnico che gli ha permesso di ottenere in questi ultimi anni ottimi risultati (3 vittorie play off: 2 in C2 e 1 in C1), determinazione e aria nuova per nuovi obbiettivi.
BENVENUTO MISTER, IN BOCCA AL LUPO

Montebello c5 – Mr.Pagnottini ai saluti: ” Un abbraccio sincero a tutti e auguro al Montebello tante vittorie”

Ecco le parole di Mr.Pagnottini che saluta e termina il rapporto con il Montebello c5.

 

…ed eccoci qui…è arrivato il momento.
Voglio ringraziare chi, in questo anno sportivo ha creduto in me e nelle mie idee. Chi mi ha assecondato anche quando non trovava spazio e non era d’accordo, chi ci guardava lavorare da lontano e vedeva non arrivare i risultati sperati. Grazie a chi si è fidato di me ed ha scelto di rimanere al mio fianco nonostante le cose non funzionavano e soprattutto grazie a chi mi ha criticato facendo si che mi impegnassi ancora di più. Sono orgoglioso di essermi seduto di nuovo su questa panchina dopo la splendida promozione in C1 del 2016 e anche se i risultati finali non sono stati quelli sperati sono sereno perché so di aver dato tutto.
Ora che di comune accordo le nostre strade si dividono, auguro ogni bene alla persona che mi sostituirà e con un abbraccio sincero saluto tutta la società Montebello C5 e gli auguro tanta fortuna per un grande futuro.
Hasta la Victoria siempre”

WEEK END DI FUOCO – Con una vittoria FOLIGNO IN B, Derby a GUBBIO e incroci SALVEZZA. ASSISI e LIBERTAS TACITO TERNI 3 punti e sara’ C1. Stasera tocca a MR.PODDI

C1  27°Giornata

MONTELEONE CALCIO –  MASSA MARTANA                         oggi 21.30

ORVIETO F.C.  – MIRIANO CALCIO                                            oggi 21.30

CALVI ACADEMY  – GRIFONI                                                       domani 16.00

CLT – EDEN PARK                                                                            domani 15.30

CITTA DI ORTE C5  – REAL CANNARA CALCIO A 5               domani 15.15

FOLIGNO CALCIO A 5  – CTS GRAFICA CALCIO A 5              domani 15.00

GUBBIO BURANO  – VIS GUBBIO CALCIO A 5                        domani 15.00

PONTE PATTOLI CALCIO A 5  – PONTE SAN LORENZO      domani 15.30

C2 Girone A 23°Giornata

SCHEGGIA  – ATLETICO COSTACCIARO                                     oggi 21:30

ASSISI ATLETICO – GUALDO FOSSATO                                       domani 15:00

FORTIS C.BALANZANO  – RIVO                                                      domani 15:30

VIRTUS TIFERNUM CALCIO A5 – DERUTA CALCIO A 5         domani 15:00

VIRTUS WALDUM – MONTEBELLO                                              domani 15:30

REAL NOCERA CALCIO A 5 – POL. SAN MARIANO                  18/03 15:30

C2 Girone B 20°Giornata

LIBERTAS TACITO TERNI – VASANELLO CALCIO A 5                   oggi 21:30

NARNI SPORT CENTER – CITTA DI NORCIA                                    oggi 21:00

OLIMPIA COLLEPEPEPANTALLA – FUTSAL LAURENTINA         oggi 21:45

SUGANO – ORTE FUTSAL                                                        domani 15:30

NUOVA GUALDO BASTARDO – TERNANA CALCIOACINQUE      21/03 21:00

UN MONTE…BELLO E FORTE!!! Vittorie con C1 E Femminile

C2 MASCHILE GIRONE A

ASD MONTEBELLO – VIRTUS TIFERNUM 10-5
Marcatori Montebello: Tini(2), Sabatini L, Bianchi(2), Leandri(2), Tosti(2), Moretti.

Era fondamentale vincere, e vittoria è stata. Primo tempo in affanno con i montebellesi che faticano ad allungare, a causa di qualche imprecisione difensiva di troppo. Poi alla lunga la differenza esce e i ragazzi di mister Pagnottini dilagano arrivando addirittura in doppia cifra con il tap-in vincente di Moretti nel finale.

Sfumata oramai la prima posizione,  in piena rincorsa playoff, e arrivarci con la miglior posizione possibile sarà fondamentale per il Team di Pagnottini.

CAMPIONATO FEMMINILE SILVER ROUND

AMC 98 – ASD MONTEBELLO 2-6

Marcatrici Montebello: Dzugumovic(2), Lazzerini, D’Addezio, Castellani, autogol.

Finalmente si torna a giocare dopo tanti rinvii e spostamenti.
Ottima prova delle montebellesi che, a ranghi ridotti, riescono a imporsi e riportare i tre punti da una difficile trasferta.

Testa già a domenica, quando a Ellera sarà di scena lo scontro diretto contro il Gubbio ancora a punteggio pieno.

 

CLASSIFICA C2 MASCHILE GIRONE A

SQUADRA PT G
Assisi 54 20  
Real Nocera C5 45 21  
Montebello 41 21  
Deruta Calcio A 5 40 20  
Polisportiva San Mariano 38 20  
Futsal Lidarno 30 20  
22 20  
Virtus Waldum 21 20
Virtus Tifernum 21 20  
Rivo 18 21  
Atletico Gualdo Fossato 17 19  
Scheggia 16 20  
Atletico Costacciaro 11 20

 

CLASSIFICA SILVER ROUND
 
SQUADRA PT G
Vis Gubbio 15 5
  Atletico Foligno 12 5
  Montebello 12 4  
  Real Tadino 9 6  
  Calvi Academy 9 5  
  Agello A.s.d 6 5  
  Picchi San Giacomo Femm. 3 4  
  Amc 98 0 5  
  Città Di Norcia 0 5  

 

 

UMBRIA C2 GIRONE A – L’ASSISI E LA C1 SEMPRE PIU’ VICINI, KO MONTEBELLO E DERUTA, CHE LASCIA AL NOCERA LA SECONDA POSIZIONE

C2 Girone A 

Anticipi 20°Giornata

MONTEBELLO ASSISI2 – 4
DERUTAREAL NOCERA3 – 6

A Montebello una bellissima partita corretta e giocata a ritmi altissimi, equilibrata tra due squadre che dimostrano di poter meritare entrambe la promozione. L’Assisi vince e mette una seria ipoteca sulla promozione. Il Montebello deve rimandare tutto ai play off, che deve cercare di raggiungere da seconda in classifica. La squadra di Pagnottini  recupera da 0-2 a 2-2, con reti di Ferranti e Arcangeli, rimanendo in partita fino alla fine e  recrimina con la sfortuna per  5 pali presi. Solo nel finale cede sfortunatamente con un autogol e un gol in mischia che permettono alla squadra di De Nigris di festeggiare e avvicinarsi al traguardo finale. Ormai la lotta diventa al secondo posto che permette di giocare il play off in casa. Al momento la seconda piazza va al Real Nocera che in trasferta batte  il Deruta per 6-3. Molto importante il recupero che martedi vedrà di fronte Montebello e Real Nocera……tre punti che possono valere una stagione.

UMBRIA C2 – Girone A, col Deruta a riposo il Montebello accorcia Assisi in vetta Girone B L’Osma infligge il primo stop al Terni.Vincono le inseguitrici

Nella 15°Giornata di ritorno del Girone A la capolista Deruta osserva il proprio turno di riposo. Le altre big ne aprofittano e l’Assisi di De Nigris conquista cosi la vetta solitaria. La squadra capitanata da Pettinelli batte lo Scheggia in casa trascinata dalla solita verve realizzativa di Mariotti, sempre più capocannoniere del girone. Poker per lui che arriva a 23 reti in campionato. Vince anche il Montebello di Pagnottini che non lascia il treno delle prime. Battuto il fanalino di coda l’Atletico Costacciaro con la doppietta di Ferranti e le reti di Leandri, Battistelli e Ricciarelli. Vittoria importantissima del Real Nocera che batte il Tifernum conquistando 3 punti che valgono oro per una posizione play off proprio contro la sua antagonista alla lotta. Nonostante le assenze di Bonucci, Riccetti, Ascani e Borace sono Luzi, Tomassetti e Fidati i marcatori che firmano la vittoria e la prima gara in C2 di Davide Ferretti. 

Nel Girone B arriva il primo stop della capolista. E’ l’Osma Marsciano con Farnesi e Pugnali a fermare la squadra rossoverde. Non sarà certo una sconfitta a fermare la grande stagione di Mr.Poddi e il suo gruppo ma il Città di Norcia di Veneri risponde presente con le doppiette di Raduazzo, Boccolini e Grimaldi e accorcia le distanze. Vincono anche Narni, Collepepepentalla e Gualdo Bastardo. I Narnesi superano di misura il Vasanello con la tripletta di Mormile, la doppietta di Onofri e la rete di Meloni. 

 

GIRONE A
ASSISISCHEGGIA 9 – 4
ATLETICO COSTACCIAROMONTEBELLO1 – 5
ATLETICO GUALDO FOSSATORIVO9 – 6
FUTSAL LIDARNOVIRTUS WALDUM6 – 2
POLISPORIVA SAN MARIANOFORTIS BALANZANO2 – 2
REAL NOCERAVIRTUS TIFERNUM3 – 1
Riposa: DERUTA
GIRONE B
CITTA’ DI NORCIATERNANA8 – 2
FUTSAL LAURENTINASUGANO6 – 2
LIBERTAS TACITO TERNIOSMA MARSCIANO1 – 2
NARNI SPORT CENTERVASANELLO6 – 5
NUOVA GUALDO BASTARDOORTE FUTSAL7 – 0
OLIMPIA COLLEPEPEPENTALLASAXUM5 – 4

Classifica

Girone A
ASSISI33
DERUTA32
MONTEBELLO29
POL.SAN MARIANO27
REAL NOCERA26
VIRTUS TIFERNUM18
FUTSAL LIDARNO18
FORTIS BALANZANO15
RIVO13
ATLETICO GUALDO FOSSATO12
SCHEGGIA12
VIRTUS WALDUM11
ATLETICO COSTACCIARO9
Girone B
LIBERTAS TACITO TERNI36
CITTA’ DI NORCIA30
NARNI SPORT CENTER 28
OLIMPIA COLLEPEPEPENTALLA27
NUOVA GUALDO BASTARDO25
OSMA MARSCIANO19
FUTSAL LAURENTINA 15
SUGANO13
VASANELLO12
SAXUMC510
ORTE FUTSAL9
TERNANA C54

 

 

PAGNOTTINI: “Stagione sufficiente fin qui, ma dobbiamo commettere meno errori se vogliamo raggiungere il nostro obiettivo”

Intervista a Mister Pagnottini, alla guida quest’anno del Montebello.

Tra mille difficoltà e obiettivi importanti in piena zona play off e a pochi punti di distacco dalla vetta,  sta portando la squadra nell’elite del calcio umbro.

 

Buongiorno Mister….per via della sosta e del fatto che all’ultima giornata av ete riposato la squadra è ferma da un mese. Come sta ad oggi la squadra a livello fisico?

“Buongiorno a Voi! È vero la sosta ha coinciso con il nostro turno di riposo e siamo fermi da molto tempo, ma ci siamo allenati bene anche se poco per vari aspetti, ma fisicamente siamo pronti per ripartire!”

 

Si riparte contro la prima della classe Deruta, che all’andata batteste. Si gioca da voi…..potrebbe essere una grande occasione per riaprire ogni discorso?

“Si onestamente non vediamo l’ ora di giocare questa partita che per noi sarà da dentro o fuori…purtroppo qualche errore di troppo ci sta costringendo ad inseguire ma siamo consapevoli di potercela fare! E con tutto il rispetto siamo l unica squadra ad aver battuto il Deruta nel girone di andata…proveremo a ripeterci!”

 

Facendo un piccolo bilancio visto che si è chiuso il girone…..come giudica fin qua il cammino della propria squadra?

“Non parlerei di bilancio ma di percorso, un percorso che stiamo facendo fra mille difficoltà e fin qui darei una semplice sufficienza alla mia squadra…possiamo fare nettamente meglio, io compreso!”

 

Spesso ha sottolineato il fatto che molti  dei suoi ragazzi hanno giocato in C1…..e che stanno soffrendo particolarmente questo campionato ci spiega bene?

“Si, molti ragazzi mi hanno seguito in questa nuova avventura, anche se ho perso un elemento x me importante come Giacomo Cesaroni tornato al calcio a 11 e che approfitto per mandargli un saluto, ed è altrettanto vero che stiamo soffrendo più del dovuto la categoria in quanto senza offesa per nessuno, ma fra C1 e C2 ci sono molte differenze…in C1 si gioca o almeno si prova a fare calcio a 5, tutte le squadre o la maggior parte di esse cercano un gioco, mentre in C2 quasi tutte le squadre rinunciano al gioco stando chiuse davanti la propria porta e mettendo la maggior parte della gara sul piano fisico e sulle discussioni…e senza scuse noi subiamo molto questo aspetto!”

 

Un anno fa di questi tempi lei si giocava coppa e campionato di C1…..poi cause di forza maggiore le hanno impedito di ripetersi……è orgoglioso di aver fatto la scelta Montebello?

“Assolutamente orgoglioso di essere tornato a Montebello ( dopo aver centrato con loro la promozione in C1 nel 2016), jna scelta che rifarei senza pensieri!

E comunque pensando ad un anno fa..ci sono molti ricordi e molte soddisfazioni, momenti bellissimi che rimarranno indelebili, eravamo partiti per fare una stagione senza sofferenze e abbiamo raggiunto la finale di coppa italia, secondo posto in campionato, vinto i play off regionali e fatto una splendida esperienza con il play off nazionale, che dire, la squadra che era partita per una stagione tranquilla si é  ritrovata con merito alle porte della serie B..stagione fantastica!”

 

Infine i play off sono un obiettivo da centrare per provare realmente a salire?

“Rispondo a questa domanda con tutta la mia sincerità e non voglio passare per arrogante o presuntuoso, ma quando sono tornato a Montebello si è cercato di costruire una squadra vincente per puntare alla promozione ( e sono sempre convinto che la mia squadra tecnicamente sia la  migliore del girone) in C1 da primi della classifica e il nostro obbiettivo rimane quello! Nonostante le difficoltà espresse sopra cercheremo in ogni modo di raggiungere il nostro obbiettivo, se poi ripeteremo gli stessi errori del girone di andata, faremo un applauso ai vincitori, valuteremo i nostri errori e cercheremo il passaggio di categoria tramite i play off, ma credo nella mia squadra e in quello che i ragazzi possono fare…quindi la nostra corsa continua!”

“Permettetemi in chiusura di fare i complimenti a Voi per il lavoro che fate per il nostro sport, che senza il vostro impegno sarebbe quasi dimenticato!

Grazie di tutto”

UMBRIA C2 – Girone A IL DERUTA IMPATTA COL BALANZANO. 5 SQUADRE IN 5 PUNTI PER LA TESTA DELLA CLASSIFICA.DOMANI FINALE TRA ASSISI E MONTEBELLO

12°Giornata

Atletico Costacciaro Virtus Waldum  1 – 8 
Atletico Gualdo Fossato Virtus Tifernum  2 – 5 
Deruta Calcio A 5 Fortis C. Balanzano  5 – 5 
Futsal Lidarno Assisi  0 – 3
Montebello Rivo  4 – 0
Polisportiva San Mariano Scheggia  8 – 3
Riposa:  Real Nocera C5

Classifica

Deruta Calcio A 5 28
Assisi 27
Polisportiva San Mariano 25
Montebello 25
Real Nocera C5 23
Futsal Lidarno 14
Virtus Tifernum 12
Scheggia 11
Rivo 10
Virtus Waldum 9
Atletico Costacciaro 9
Atletico Gualdo Fossato 8
Fortis C. Balanzano 8

Il pareggio tra Deruta e Fortis Balanzano ha confermato quanto equilibrio in testa alla classifica che in 5 punti vede 5 squadre per la vittoria finale. Vince in trasferta a Lidarno l’Assisi che tallona il Deruta. Riapre i giochi il Montebello di Pagnottini che vince contro il Rivo con la doppietta di Alunni, e le reti singole di Leandri e Tini. Nell’ultima di andata tocca proprio al Team di Pagnottini riposare e potrebbero approfittarne le altre. San Mariano trascinato da Bragetti che batte gli egubini dello Scheggia. Vincono in trasferta Tifernum e Waldum superando Fossato e Costacciaro. Giro di Boa alla prossima con maggior attenzione allo scontro Assisi – Real Nocera.

Domani 18 Dicembre 2017 – Ore 22:00 FINALE di Coppa del Raggruppamento “A” tra  ASSISI – MONTEBELLO in campo neutro, al Palazzetto dello Sport di Torgiano