COPPA DIVISIONE MASCHILE – Vincono Meta e Feldi Eboli, oggi si continua con il derby laziale tra Pomezia e Lido di Ostia. Il Vis Gubbio attende in casa l’Italpol.

Dopo che nel fine settimana si è giocato il turno preliminare, nella quale spiccano le vittorie del Diaz Bisceglie e della Free Time L’Aquila, prosegue oggi il primo turno di Coppa Divisione. Nel turno preliminare vincono anche Bovalino e l’Ostuni dopo i calci di rigore. Sconfitta la Cts Grafica alla sua prima uscita ufficiale, che deve arrendersi alla laziale Carbognano. Intanto valevoli per il primo turno le vittorie dei due roster di serie A, Meta Catania e Feldi Eboli. La squadra di Oranges regola l’Alma Salerno per 7 reti a 0. I Catanesi superano il Mascalucia per 12-0. Oggi a Pomezia contro la Fortitudo debutta ufficialmente il Lido di Ostia in versione serie A di Roberto Matranga. A Gubbio invece gli eugubini di Mr.Bettelli attendono la forte Italpol di Ranieri. Inizio gara ore 19.15. Gli umbri proverasnno con tutte le loro forze a sgambettare i romani.

COPPA DELLA DIVISIONE
TURNO PRELIMINARE – GARA UNICA

1) ORANGE FUTSAL ASTI-DOMUS BRESSO 3-8 d.t.s.
2) BERGAMO LA TORRE-CORNEDO 2-6
3) CAVEZZO-APOSA 5-3 d.t.s.
4) LASTRIGIANA-ATHLETIC 4-0
5) FUTSAL ATESINA-OLYMPIA ROVERETO 2-3 d.t.s.
6) ATLETICO NERVESA-ARZIGNANO TEAM 12-13 d.t.r.7) PALMANOVA-UDINE CITY 4-7
8) GROTTACCIA-CAGLI 2-1
9) FREE TIME L’AQUILA-REAL DEM 7-5
10) POLISPORTIVA TORREMAGGIORE-SPORTING VENAFRO 1-3
11) DIAZ BISCEGLIE-PLAYLED CANOSA 3-2

12) OLYMPIQUE OSTUNI-FUTSAL CAPURSO 6-4 d.t.r.

13) CARBOGNANO-CTS GRAFICA 3-1

14) REAL TERRACINA-VELLETRI 15-12 d.t.s.
15) JASNAGORA-MONASTIR KOSMOTO 0-3
16) LEONI ACERRA-SIPREMIX LIMATOLA 3-6
17) SAN GERARDO POTENZA-REAL TEAM MATERA 7-2
18) CITTÀ DI COSENZA-ECOSISTEM LAMEZIA SOCCER 5-3
19) BOVALINO-POLISPORTIVA FUTURA 7-3

20) PRO NISSA-GEAR SPORT 8-3
21) AGRIPLUS MASCALUCIA-SIAC MESSINA 9-7 d.t.s.

PRIMO TURNO – GARA UNICA – 17/09 – ORE 18


GRUPPO A
CORNEDO-MANTOVA


CAVEZZO-VIDEOTON CREMA


LECCO-CORNAREDO ore 20

SAINTS PAGNANO-MILANO 24/09 ore 21

DOMUS BRESSO-CITTÀ DI ASTI

ELLEDÌ CARMAGNOLA-L84 ore 20


RHIBO FOSSANO-AOSTA ore 20


LASTRIGIANA-CDM FUTSAL GENOVA

GRUPPO B
ARZIGNANO TEAM-REAL ARZIGNANO


OLYMPIA ROVERETO-BUBI MERANO


SPORTING ALTAMARCA-FUTSAL VILLORBA 18/09 ore 20.45


CANOTTIERI BELLUNO-CARRÈ CHIUPPANO 18/09 ore 20


SEDICO-OLIMPIA REGIUM REGGIO EMILIA ore 21


PORDENONE-FENICE VENEZIAMESTRE ore 21.15

UDINE CITY-MACCAN PRATA


MITI VICINALIS-CAME DOSSON ore 21

GRUPPO C
CAMPELLO MOTORS CDM-PETRARCA PADOVA 18/09 ore 21.30


SANT’AGATA-IMOLESE 18/09 ore 21


PRO PATRIA SAN FELICE-CITTÀ DI MASSA ore 21


BAGNOLO-CS GISINTI PISTOIA ore 20

FAVENTIA-BULDOG LUCREZIA ore 20.30

CORINALDO-TORFIT CASTELFIDARDO ore 20

GROTTACCIA-FUTSAL COBÀFUTSAL

CESENA-ITALSERVICE PESARO ore 20.45

GRUPPO D
SPORTING VENAFRO-ACQUA&SAPONE UNIGROSS

ETA BETA-TOMBESI ORTONA ore 20

GIOVINAZZO-SIM MANFREDONIA ore 19

FUTSAL ASKL-CUS ANCONA ore 21

DIAZ BISCEGLIE-ATLETICO CASSANO

OLYMPIQUE OSTUNI-SAMMICHELE


AQUILE MOLFETTA-BARLETTA

FREE TIME L’AQUILA-COLORMAX PESCARA

GRUPPO E
CARBOGNANO-REAL RIETI

VIS GUBBIO-ITALPOL 16/09 ore 19.15

ATLANTE GROSSETO-LAZIO 18/09 ore 20.15


PRATO-ROMA C5

TENUTE PICCINI POGGIBONSESE-ACTIVE NETWORK ore 20

MATTAGNANESE-SANGIOVANNESE ore 20

SPORTING JUVENIA-OLIMPUS ROMA ore 19.30

REAL TERRACINA-CYBERTEL ANIENE

GRUPPO F
FORTITUDO FUTSAL POMEZIA-TODIS LIDO DI OSTIA 16/09 ore 20.30


UNITED APRILIA-MIRAFIN ore 20.30


FUTSAL FUTBOL CAGLIARI-OSSI SAN BARTOLOMEO 18/09 ore 20

SAN PAOLO CAGLIARI-LEONARDO ore 21.15

MONASTIR KOSMOTO-CITTÀ DI SESTU

HISTORY ROMA 3Z-CIOLI FEROS ore 21

FORTE COLLEFERRO-CIAMPINO ANNI NUOVI 21/09 ore 16

SIPREMIX LIMATOLA-LYNX LATINA

GIRONE G
FUTSAL PARETE-SANDRO ABATE 18/09 ore 20

JUNIOR DOMITIA-FUTSAL FUORIGROTTA 18/09 ore 20.30

TARANTO-FUTSAL BISCEGLIE 18/09 ore 20

ORSA VIGGIANO-VIRTUS RUTIGLIANO ore 20

FUTURA MATERA-RASULO EDILIZIA BERNALDA

CHAMINADE-CLN CUS MOLISE ore 19.30

SAN GERARDO POTENZA-REAL SAN GIUSEPPE

ALMA SALERNO-FELDI EBOLI 0-7

GRUPPO H
CITTÀ DI COSENZA-SIGNOR PRESTITO CMB

FUTSAL POLISTENA-MAGIC CRATI BISIGNANO

BOVALINO-REAL ROGIT

AGRIPLUS MASCALUCIA-CATAFORIO

REGALBUTO-REAL CEFALÙ 18/09 ore 19

PRO NISSA-AKRAGAS

ARCOBALENO ISPICA-ASSOPORTO MELILLI ore 20

MASCALUCIA-META CATANIA BRICOCITY 0-12

Serie A2 Femminile – REAL COLOMBINE arriva una grande vittoria. Battuto il Civitanova – Il Portiere Elisa Santi: “Siamo al decollo….dimostreremo che l’A2 ci appartiene”

REAL COLOMBINE – CIVITANOVA DREAM FUTSAL 5 – 4

REAL COLOMBINE: Santi, Saravalle, Bordellini, Bianchi, Ballotti, Lucarini, Mariotti, Biagioni, Mencarelli, Andreaoli, Spapperi. All. Carmen Esposito

CIVITANOVA DREAM FUTSAL: Fermani, Bacaloni, Ciccioli, Giuva, Gasparrini, Giosuè, Marani, Carciofi, Di Buò, Tosi, Castelli, Romano. All. Mirco Angeletti

reti: Saravalle, 2 Bordellini, 2 Mariotti (REAL COLOMBINE) 3 Carciofi, Ciccioli (CIVITANOVA)

L’anno nuovo porta una grande vittoria per le Colombine di Mister Esposito che superano il Civitanova Dream Futsal per 5-4. Sotto di una rete dopo 5 minuti le perugine hanno giocato un ottimo primo tempo agguantando prima il pareggio con capitan Saravalle, poi dopo alcune occasioni da una parte e dall’altra è Bordellini a trascinare le ragazze al vantaggio 3-1 a fine primo tempo, prima con un goal in diagonale ad incrociare poi con una botta da fuori centrale. Nella ripresa c’è la reazione degli ospiti che trovano la via del pareggio ma la squadra di casa trascinata dai continui accorgimenti di Esposito e scaldata dal tifo ritrova il vantaggio con Mariotti. Una decisione discutibile permette su calcio di rigore di pareggiare ancora alle marchigiane che però devono capitolare a 5 minuti dalla fine grazie alla doppietta personale di Mariotti che riporta definitivamente in vantaggio le Colombine che hanno poi il merito di saper tenere il risultato a proprio favore fino alla fine. Tre punti che riaprono ogni discorso per la salvezza e caricano le ragazze ai prossimi due impegni che mettono in palio punti importanti per evitare la retrocessione.

A fine gara tra le protagoniste della giornata sicuramente il portiere Elisa Santi che abbiamo avuto la possibilità di intervistare

Buonasera Elisa…..arriva una vittoria tanto aspettata e importante. Quali i fattori secondo te che vi hanno permesso di vincere?

SANTI: “Questa vittoria rappresenta una tappa significativa del percorso di crescita di tutta la squadra, sia a livello individuale che come collettivo. Le soluzioni proposte dal mister, su cui stiamo lavorando da alcune settimane, risultano congeniali alle nostre caratteristiche: ci sentiamo tutte più consapevoli dei nostri mezzi, e questo ci permette di affrontare le situazioni con maggiore serenità e quindi di esprimere agonismo e determinazione.”

La squadra ha avuto la forza di reagire allo svantaggio….e poi mantenere il vantaggio due cose che fino ad oggi erano mancate…..possiamo dire che la squadra sta crescendo?

SANTI: “Senz’altro. La crescita tattica ci consente di affidarci sempre più ad un gioco organizzato e corale: ovviamente c’è ancora tanto da lavorare, ma sembra che la strada sia quella giusta. La capacità di reagire immediatamente allo svantaggio e di gestire il vantaggio è figlia di una maggiore concentrazione e soprattutto della consapevolezza dei nostri mezzi.”

Una vittoria che da morale per continuare a credere nella salvezza…. quanto credi in questa possibilità?

SANTI: “Credo fermamente che abbiamo le carte in regola non solo per salvarci, ma per dimostrare che questa serie A2 ci appartiene. Sono convinta che questa vittoria non sia piovuta dal cielo, ma rappresenti il frutto del lavoro e del talento dei singoli e del collettivo.”

Sabato arriva il Centrstorico Montesilvano….un avversario che già conoscete….cosa servirà secondo te per centrare un’altra vittoria?

SANTI: ” In quanto primo incontro di ritorno sarà senz’altro interessante: contro di loro abbiamo vinto la partita di coppa e perso quella di campionato. Sarà un confronto da preparare con la massima cura, e da affrontare con determinazione. Ce la giocheremo alla grande. Siamo al decollo, e ci stiamo prendendo gusto. “

GAP – Il nuovo arrivo Gianluca Grillo “Sono qua per Pomposelli…..siamo un gruppo importante”

La squadra di Pomposelli ormai a lavoro da settimane per preparare il debutto in campionato il 6 Ottobre contro il Gap potrà contare su un altro importante arrivo. GIANLUCA GRILLO è motivato a fare una grande stagione. Spinto dalla voglia di dimostrare a se stesso e al Mister di poter essere importante per la squadra che ha voluto scegliere quest’estate – La scelta della squadra sicuramente è stato fatta perché alla guida c’è un mister molto preparato e anche parlandone con miei vecchi allenatori mi hanno consigliato di venire qui” – queste le prime parole. Un attestato di grande stima del giocatore classe 96, ruolo Ultimo,  verso Mister Pomposelli. Ma anche di impegno e promessa verso i compagni che lo hanno subito accolto alla grande facendo capire al neo acquisto che il gruppo è ciò che conta di più in casa Gap, un gruppo che con il lavoro e l’unione ha fatto una prima parte di 2018 alla grande conquistando una salvezza che in molti ad inizio della scorsa stagione non davano per semplice. Il gruppo dello scorso anno per noi nuovi e stato fondamentale,  ci hanno accolto benissimo e fatto integrare molto velocemente….. quando c’è da lavorare non si scherza”.Parlando poi degli obiettivi il ragazzo mette in primo piano le necessità della squadra rispetto alle proprie ma non mette freni a questo Gap che può guardare oltre la salvezza ragionando però un passo alla volta…gara dopo gara –Il mio obiettivo stagionale e quello di aiutare più possibile la squadra per arrivare a quel traguardo comune che abbiamo,vediamo partita per partita sappiamo di avere una rosa completa.”

Intervista a FABRIZIO SCACCIA, mister della rivelazione REAL CIAMPINO

E’ stato sicuramente il protagonista dello scorso fine settimana il Real Ciampino di Mister Scaccia Fabrizio, che ha saputo superare brillantemente un esame difficile come il Castel Fontana ben più quotato. Una vittoria netta e pesante che lancia il gruppo di Scaccia tra le migliori. Il lavoro settimanale e la gestione delle risorse, le scelte estive e la sagacia tattica del Mister non coincidono casualmente con gli ottimi risultati a livello di prestazioni e di numeri del proprio gruppo. Lo abbiamo intervistato.

 

Buongiorno Mister Scaccia….un commento sulla schiacciante vittoria contro il Castel fontana per 5-12?

SCACCIA: “Penso che la vittoria di sabato sia  stata legittimata da una grandissima prestazione da parte di tutta la squadra.Siamo entrati in campo con una tale determinazione dimostrata sin dall’inizio della gara.”

Avete avuto un piccolo passaggio a vuoto con due sconfitte consecutive, ma ormai sembra tutto alle spalle avendo conquistato 7 punti nelle ultime tre gare.La non continuità può esser un difetto di questa squadra?

SCACCIA: “Le due partite in oggetto sono con la Nordovest e il Savio. Ti dico subito che la partita con la Nordovest, se uno guarda il risultato,potrebbe sembrare una partita a senso unico,ma non è così. E’ stata una partita bella, giocata a viso aperto e persa per molta sfortuna. Per quanto riguarda  il Savio è stata una partita bella ed avvincente.. Partita a ritmi altissimi . il risultato dice tutto (7 8)”

Quali sono i margini di miglioramento che intravede in questo momento?

SCACCIA: “I margini di miglioramento di questa squadra sono nella costanza e nella voglia di dare sempre di più.”

Al momento la squadra è a due soli punti dalla zona play off. E’ lecito pensare alla possibilità di giocarsi la promozione in serie B?

SCACCIA: “Voglio essere sincero, questa è una squadra che potrebbe giocare con tutti; il nostro obbiettivo è salvare la categoria; più avanti faremo le dovute conclusioni.”

Parlando di singoli è sotto gli occhi di tutti le prestazioni di un giovane come Tiziano Biasini. Ci da un giudizio sul ragazzo?

SCACCIA: “Tiziano è un giocatore che ho voluto fortemente con me a Ciampino. Lo conosco da molto tempo, è un giocatore devastante sia in fase di possesso e non..”

E’ decisamente un Real Ciampino targato Fabrizio Scaccia, dove molte scelte tecniche fatte in estate sono state dettate da lei. E’ contento fino ad oggi dei giocatori che lei già conosceva e che ha voluto fortemente anche qui a Ciampino?

SCACCIA: “Come sapete bene con me ho portato giocatori giovani di mia conoscenza  (Biasini,Carlettino e Volponi). Carlettino è un giocatore che sta beneficiando della nuova aria;  Volponi è un giocatore che si affacciato a questo sport da poco tempo ma i margini di miglioramento sono molteplici..”

Parlando sempre della rosa,ci si può aspettare qualche intervento nel mercato per migliorare ancora la rosa? 

SCACCIA: “Della mia rosa sono abbastanza soddisfatto, ma non nascondo che ci stiamo guardando intorno e se capita la ciliegina ci faremo trovare pronti per assaporarla..Top secret.”

Il Savio ad oggi sembrerebbe avere una marcia in più rispetto alle altre.Quali sono le vostre rivali più insidiose?

SCACCIA: “Il Savio è una squadra composta da  giocatori esperti e giovani interessanti, allenata da Alessio Medici, che reputo un grandissimo allenatore da nazionale e non da regionale..Per quanto riguarda le nostre rivali? Ti rispondo Real Ciampino.”

Il campionato è veramente molto equilibrato e nella zona play off ci sono ad oggi 8 squadre in soli 6 punti.Cosa farà la differenza ?

SCACCIA:  “Savio è la squadra più regolare di tutte. Ora vediamo cosa succederà in seguito, dicembre è alle porte, mercato invernale. Prevedo un rientro da parte della Nordovest.”

IL PUMA CALECA TORNA NEL CALCIO A 5 – Sarà l’allenatore del REAL STELLA

Dalla pagina facebook del Real Stella arriva una grande notizia….uno degli uomini più rappresentativi di questo sport torna nel calcio a 5

 

Il Real Stella C5 annuncia di aver raggiunto l’accordo con Gabriele “Puma” Caleca per la guida della prima squadra nel prossimo campionato di C1. Vera e propria icona del calcio a 5 italiano, da giocatore ha vinto tra l’altro 4 campionati ed una coppa campioni, oltre al bronzo europeo con la nazionale. Dopo una carriera da protagonista come giocatore, il “Puma” ha accettato di intraprendere questa avventura con noi. Forza Real!