SETTEBELLO LIDO DI OSTIA, CHE VOLA AGLI OTTAVI DI COPPA ITALIA

TODIS LIDO DI OSTIA-MONTECALVOLI 7-2

Vittoria meritata e senza grandi difficoltà per il Lido di Ostia di Matranga. Troppo forte la squadra Laziale, in vetta al proprio girone per i Toscani del Montecalvoli di Mister Zudetich.  La Coppa Italia è il miglior premio possibile per l’ottimo girone di andata disputato dal Montecalvoli; un obiettivo inaspettato ad inizio stagione, ma conquistato con merito settimana dopo settimana.  Il Lido di Ostia è in testa nel girone D con 36 punti ottenuti in 15 partite. I laziali sono reduci da due belle vittorie e non perdono dalla prima giornata. A complicare la situazione per il Montecalvoli le assenze, che hanno costretto  mister Zudetich ad avere solo nove giocatori a disposizione (2 portieri e 7 giocatori di movimento). Sarebbe servità una prestazione più che perfetta ma la squadra di casa ha da subito imposto il proprio dominio. Davanti agli occhi del Presidente della Divisione Calcio a 5 Andrea Montemurro i ragazzi di Matranga dimostrano il loro valore e approdano agli ottavi di Coppa Italia grazie alla doppietta di Cutrupi e alle singole reti di Barra, Fred, De Cicco, Lutta e Yuri Bacoli, secondo goal in due gare per l’ ultimo arrivato in casa Ostia dopo la parentesi con il Policoro. Tassello importante messo a segno da Gastaldi e soci per continuare il cammino verso una promozione che sembra ormai nel mirino della squadra di Gioia e compagni.

COPPA ITALIA SERIE B – I risultati di ieri e le prime qualificate


COPPA ITALIA DI SERIE B – SEDICESIMI DI FINALE

MARTEDI’ 17 GENNAIO

MY GLASS CLD CARMAGNOLA-LECCO 2-3

L84-SAINTS PAGNANO 2-3

LEONARDO-CITTA’ DI SESTU 2-3

OSSI SAN BARTOLOMEO-BULLS SAN GIUSTO non disputata

FENICE VENEZIAMESTRE-BAGNOLO 4-1

FUTSAL VILLORBA-FAVENTIA 7-2

CIVITELLA SICUREZZA PRO-ANGELANA 6-4

TODIS LIDO DI OSTIA-MONTECALVOLI 7-2

BRILLANTE TORRINO-MIRAFIN 7-3

ISERNIA-GYMNASTIC FONDI 5-2

GIOVINAZZO-SIGNOR PRESTITO CMB 2-6

FUTSAL BARLETTA-ATLETICO CASSANO 5-3

MARITIME AUGUSTA-REAL ROGIT 7-0

 

Oggi
CARRE’ CHIUPPANO-CITTA’ DI MESTRE ore 21.15

MARTEDI’ 24 GENNAIO
REAL CEFALU’-ODISSEA 2000

MARTEDI’ 31 GENNAIO
PSG POTENZA PICENA-FUTSAL TODI

COPPA ITALIA DI B – PARTONO OGGI LE GARE DEI SEDICESIMI

La Final Eight, in programma dal 17 al 19 marzo, è nel mirino delle 32 squadre che da oggi si giocheranno i sedicesimi di  Coppa Italia di Serie B, in gare di sola andata. Stasera  13 incontri (mercoledì Carré Chiuppano-Città di Mestre), la prossima settimana tocca a Real Cefalù-Odissea 2000, mentre la gara  tra Psg Potenza Picena e Todi è stato rinviato al 31 gennaio. Le vincenti approdano agli ottavi.

 

PROGRAMMA COPPA ITALIA DI SERIE B – SEDICESIMI DI FINALE

OGGI’ 17 GENNAIO  

MY GLASS CLD CARMAGNOLA-LECCO ore 20.00

L84-SAINTS PAGNANO ore 15.00

LEONARDO-CITTA’ DI SESTU ore 15.00

OSSI SAN BARTOLOMEO-BULLS SAN GIUSTO ore 15.00

FENICE VENEZIAMESTRE-BAGNOLO ore 19.30

FUTSAL VILLORBA-FAVENTIA ore 19.30

CIVITELLA SICUREZZA PRO-ANGELANA ore 15.00

TODIS LIDO DI OSTIA-MONTECALVOLI ore 20.30

BRILLANTE TORRINO-MIRAFIN ore 20.15

ISERNIA-GYMNASTIC FONDI ore 19.00

GIOVINAZZO-SIGNOR PRESTITO CMB ore 18.00

FUTSAL BARLETTA-ATLETICO CASSANO ore 20.45

MARITIME AUGUSTA-REAL ROGIT ore 15.00

MERCOLEDI’ 18 GENNAIO
CARRE’ CHIUPPANO-CITTA’ DI MESTRE ore 21.15

MARTEDI’ 24 GENNAIO
REAL CEFALU’-ODISSEA 2000

MARTEDI’ 31 GENNAIO
PSG POTENZA PICENA-FUTSAL TODI

SERIE B Girone E – Risultati Classifica e il punto sul Girone

Brillante Torrino
Mirafin 3 – 2
Venafro Gymnastic Fondi
RINVIATA
Ferentino
Active Network 2 – 0
Tombesi Ortona Città di Carnevale Saviano
RINVIATA
Virtus Fondi
Lpg Casoria 1 – 2
Sagittario Pratola Alma Salerno RINVIATA
Todis Lido di Ostia
Futsal Marigliano 6 – 2

Classifica

Squadra Pt G V Pa Pe Gf Gs Diff
Todis Lido di Ostia 33 14 10 3 1 64 28 36
Brillante Torrino 29 14 9 2 3 69 52 17
Mirafin 24 14 7 3 4 66 52 14
Gymnastic Fondi 23 13 7 2 4 48 39 9
Ferentino 20 14 6 2 6 52 48 4
Città di Carnevale Saviano 20 13 6 2 5 59 58 1
Lpg Casoria 19 14 5 4 5 44 44 0
Sagittario Pratola 19 13 5 4 4 54 62 -8
Tombesi Ortona 18 13 6 0 7 35 46 -11
Active Network 17 14 5 2 7 50 49 1
Futsal Marigliano 17 14 5 2 7 56 60 -4
Alma Salerno 16 13 5 1 7 43 49 -6
Virtus Fondi 16 14 5 1 8 44 53 -9
Venafro 0 13 0 0 13 30 74 -44

Rinviate 3 gare su sette per via del maltempo. La Todis Lido di Ostia batte con una cinquina  di De Cicco e la rete di Barra il Futsal Marigliano al PaladiFiore. Vince anche il Ferentino di Mattone e esce dalla zona play out con convinzione. Regolato in casa l Active Network. Importante vittoria del Casoria in trasferta in quel di Fondi casa Virtus, Andreozzi e Mandragora regalano tre punti che permettono la squadra campana di guardare con ottimismo la classifica. La Grande vittoria di Giornata la fa la Brillante di Venditti che batte la Mirafin e la stacca a +5. Gli uomini di Salustri devono arrendersi ad una delle realtà più belle di tutta la Categoria. I ragazzi del Torrino vincono grazie alle reti di Gallinica, doppietta e la rete di Fantini. Vittoria meritata e tre punti fondamentali per la squadra di Venditti. 

SERIE B GIRONE E – MATRANGA, VENDITTI, TREGLIA E SALUSTRI IN COPPA ITALIA

La Mirafin di Salustri torna a vincere e il pareggio dell’ Ostia riapre ogni discorso, rimandato però a gennaio. Intanto i posti per la Coppa Italia sono conquistati da quattro dei migliori allenatori di categoria. Il primo è proprio Salustri, che torna alla vittoria battendo il Fondi di Armando Pozzi. Santaliestra e compagni hanno recepito la strigliata di Gobbi in settimana e ora possono contare sulla pausa natalizia per ricaricare le energie che sembravano perse, anche se analizzando le gare perse, per onor del vero la squadra di Salustri doveva raccogliere di più per quanto prodotto sul campo. Anche il Fondi di Treglia andrà a giocarsi la coppa Italia. La trasferta di Ortona lascia qualche perplessità ma la pausa servirà anche a loro per ritrovare la giusta verve, visto che nelle ultime tre gare si è raccolto un solo punto. Un solo punto, e sembra un eufemismo, è quello raccolto dal Lido di Ostia di Matranga che già sabato scorso si era laureato campione d’inverno. Pareggio interno col Ferentino, reti di Fred e Gioia. Una gara giocata benissimo dai neroblu di Matranga che vengono però beffati dalla caparbietà dei ragazzi di Mattone che trovano la via del pari all’ ultimo minuto. Per ultimo, anche se il secondo posto è un premio straordinario al lavoro di Mister Venditti e dei suoi ragazzi,  è la Brillante a meritare la qualificazione in Coppa. Una vittoria sudata contro l’ Alma Salerno trascinati da Edoardo Savi autore di una tripletta.

 

 

Risultati 13° Giornata 

Brillante Torrino Alma Salerno 6 – 5
Venafro Active Network 6 – 10
Virtus Fondi Mirafin 3 – 5
Tombesi Ortona Gymnastic Fondi 4 – 2
Futsal Marigliano Lpg Casoria 2 – 4
Todis Lido di Ostia Ferentino 2 – 2
Sagittario Pratola Città di Carnevale Saviano 8 – 5

Classifica

Squadra Pt G V Pa Pe Gf Gs Diff
Todis Lido di Ostia 30 13 9 3 1 58 26 32
Brillante Torrino 26 13 8 2 3 66 50 16
Mirafin 24 13 7 3 3 64 49 15
Gymnastic Fondi 23 13 7 2 4 48 39 9
Città di Carnevale Saviano 20 13 6 2 5 59 58 1
Sagittario Pratola 19 13 5 4 4 54 62 -8
Tombesi Ortona 18 13 6 0 7 35 46 -11
Active Network 17 13 5 2 6 50 47 3
Ferentino 17 13 5 2 6 50 48 2
Futsal Marigliano 17 13 5 2 6 54 54 0
Lpg Casoria 16 13 4 4 5 42 43 -1
Alma Salerno 16 13 5 1 7 43 49 -6
Virtus Fondi 16 13 5 1 7 43 51 -8
Venafro 0 13 0 0 13 30 74 -44

SERIE B GIRONE E – La cinquina di BACARO rallenta un SUPER LIDO DI OSTIA, FONDI E BRILLANTE alle stelle

Non basta un ottimo Lido di Ostia, la squadra di MATRANGA deve fare i conti con VINICIUS BACARO in gran giornata. Il gioiello di casa Mirafin trascina con cinque reti la squadra ad un pareggio che a pochi minuti dalla fine, sul 5-3 per i lidensi sembrava insperato. La squadra di SALUSTRI ha la forza di reagire e lottare fino alla fine, nel secondo tempo il portiere dell’Ostia Mazzuca più volte ha tenuto in piedi la propria squadra, sia su Fratini sia sul solito sinistro micidiale di Bacaro. Il Lido di Ostia, soprattutto nella prima frazione di gioco ha dimostrato di valere il primato capitalizzando le occasioni costruite e frenando la Mirafin che continua cosi ad essere imbattuta in casa da due anni. Una partita bellissima, La Mirafin parte forte nei primi minuti di gioco, Bacaro non sbaglia un colpo e  si arriva sul 3-1 per i padroni di casa . L’Ostia non molla e caparbiamente ribalta il risultato con  doppio Sordini (tra i migliori), Cutrupi, De Cicco e Fred. Poi il sinistro di Bacaro sale in cattedra nei  due tiri liberi  che permette alla Mirafin di mantenere le distanze di classifica restando a -3 dalla vetta.

Ne approfitta il Gymnastic Fondi che accorcia il gap con la capolista. Vittoria interna nel derby contro il Virtus. La squadra di Treglia vince il primo storico derby di Fondi nel nazionale. Con gran diritto e merito tra le grandi della classifica c’è anche la Brillante Torrino di Venditti, che espugna il difficile campo di Viterbo dell’Active Network in una gara bellissima, equilibrata e intensa decisa solo sul finale da Sanchez. I padroni di casa recriminano per un calcio di rigore negato  che poteva, secondo loro,  essere fischiato. La squadra dei giovani ragazzi di Venditti, ha giocato un ottima gara e addirittura complici due pali poteva vincere con un risultato diverso anche se i Viterbesi hanno giocato bene e il pareggio poteva starci. Finisce cosi una serie importante di vittorie casalinghe per l’Active Network che rallenta la corsa play off.

Nelle zone basse importante vittoria della Tombesi che sbanca Venafro e complici le sconfitte di Casoria, Marigliano, Virtus Fondi e il pareggio tra Pratola e Ferentino si ributta nella mischia per tentare di evitare la retrocessione. Le reti per la squadra di Ortona sono realizzate da Dell’Oso, Morelli, Amelii e Pasquini.

 

10° Giornata 
Venafro Tombesi Ortona
1 – 4
Ferentino Sagittario Pratola
3 – 3
Alma Salerno Lpg Casoria 3 – 1
Gymnastic Fondi Virtus Fondi 3 – 0
Active Network Brillante Torrino
1 – 2
Mirafin Todis Lido di Ostia
5 – 5
Città di Carnevale Saviano Futsal Marigliano 5 – 3

Classifica

Squadra Pt
Todis Lido di Ostia 23
Gymnastic Fondi 22
Brillante Torrino 20
Mirafin 20
Alma Salerno 15
Active Network 14
Città di Carnevale Saviano 14
Ferentino 13
Futsal Marigliano 13
Virtus Fondi 13
Lpg Casoria 12
Sagittario Pratola 12
Tombesi Ortona 9
Venafro 0

SERIE B GIRONE E

Il Todis Lido di Ostia è in testa alla classifica da solitario. La caduta della Mirafin in casa del Saviano, permette alla squadra di Matranga, vittoriosa a Salerno di staccare la squadra Pontina di Salustri. A Salerno l Ostia domina l Alma per 7-3 con le doppiette di Fred, che è arrivato a quota 50 reti con la maglia del club di Ostia, e De Cicco e con le reti di De Santis, Gioia e Cutrupi. Nonostante le assenze di Barra e Sordini, i Matranga Boys continuano a vincere e convincere con prestazioni importanti.

 

Abbiamo ascoltato Mister Roberto Matranga a cui abbiamo rivolto alcune domande sul momento positivo della squadra

 

Buongiorno Mister, la vittoria di sabato e la sconfitta della Mirafin vi lanciano al primo posto……al di la dei punti, il numero che colpisce sono i pochi goal subiti…..è la fase difensiva la vostra vera forza

MATRANGA: “Abbiamo lavorato molto su questa fase, sono convinto che una fase difensiva fatta bene ti possa permettere di avere possibilità di vittoria maggiore. La fase difensiva che voglio è fatta sia nella nostra metà campo, ma anche quando si sta alti, in pressione. Ci dà la possibilità di avere campo da attaccare e renderci spesso pericolosi, e sono contento che al momento i numeri mi stiano dando ragione”

Un altro punto forte sembra il Palafiore dove state costruendo la vostra fortuna con 4 Vittorie su 4……per vincere il campionato servirebbe dare continuità in trasferta….la prossima fra 2 settimane è con la Mirafin, ci state già pensando

MATRANGA: “Non vogliamo pensare all incontro con la Mirafin prima del tempo perchè sono convinto che non sia una gara che determini qualcosa. Il nostro obiettivo di squadra è quello di avere un miglioramento continuo, settimana dopo settimana e in fatto di risultati il nostro unico obiettivo è di centrare i play off, vogliamo intanto chiudere il girone di andata tra le prime quattro.”

Fred è il simbolo di questa squadra e sabato a 50 reti con la maglia del club di Ostia, può spendere due parole su di lui e su quanto pesa nell economia della squadra.

MATRANGA: ” Non mi piace parlare dei singoli, però proprio per questo dico che Fred è importante per noi per le sue caratteristiche e per le fasi di gioco che sviluppa in sintonia con i compagni. Sono contento che lui stia esprimendo il meglio di se da quando sta con me, non per merito mio, ma perchè si dimostra ogni giorno un professionista nel modo in cui affronta l’ allenamento e la preparazione alle gare. Il suo valore è riconosciuto da tutti e questo traguardo dei 50 goal è strameritato.”

C’ è un giocatore che la sta particolarmente sorprendendo della rosa, anche ragazzi della 21 che stanno facendo molto bene

MATRANGA: ” E giusto sottolineare il collettivo di questa rosa, in tutti i suoi componenti. La forza tecnica dei ragazzi era conosciuta, ma il modo in cui si stanno spendendo, la voglia, la determinazione, l’aiutarsi uno con l’ altro è quello che in questo momento sta facendo la differenza e ci sta permettendo di stare in alto. Sono contento di quello che stanno dando tutti i ragazzi, se devo fare un nome dico Federico Barra, perchè è cresciuto molto dalla scorsa stagione. Poi sono molto contento del supporto che ci stanno dando i ragazzi giovani come Dell’Orco, Viglietta, Fusco, Crescenzo a cui tengo molto e cerco di impiegarli e lavorare con loro in modo di non bruciarli, perchè questo purtroppo può succedere.”

Qual è il rapporto tra lei e la società, Gastaldi e soci stanno facendo da anni un buon lavoro, lei crede che si possa arrivare nei tempi e nei modi giusti ad essere una società di primordine e quindi di serie A.

MATRANGA: ” Il mio rapporto è ottimo, la fortuna di questa società è la passione quotidiana che ci mettono i propri dirigenti, tutti. Credo che a questa società non manchi nulla, e il fatto che riescano a gestire questa passione e a ponderare ogni scelta, senza mai fare più di quello che serve possa permettere di crescere ancora di più. Nella mia esperienza personale ho visto molte società fare più di quello che potevano. Ecco la sensazione che dà questo gruppo di lavoro è che questo errore non possa succedere. E questa è una grande forza, e ammiro molto questa cosa in tutti loro.”

Il mister ha voluto aggiungere un pensiero…..

MATRANGA: ” Non vedo l’ora di poter contare sul campo anche le presenze di Sordini e Martinelli, che sono infortunati. Il primo ha giocato solo la prima gara mentre il secondo deve rientrare dopo un operazione. Saranno fondamentali come lo sono tutti. E quello che ripeto continuamente ai ragazzi. Si è partiti tutti insieme, si naviga insieme e si arriva a meta tutti insieme nessuno escluso, questa sarà la nostra forza fino alla fine”

 

 

Risultati 8°Giornata

Active Network Futsal Marigliano 5-4 12/11/2016
Alma Salerno Todis Lido di Ostia 3-7 12/11/2016
Città di Carnevale Saviano Mirafin 7-5 12/11/2016
Gymnastic Fondi Lpg Futsal Casoria 3-1 12/11/2016
Ferentino Virtus Fondi 5-3 12/11/2016
Tombesi Ortona Sagittario Pratola 6-7 12/11/2016
Venafro Brillante Torrino 6-8 12/11/2016

 

Classifica

PU G V N P GC VC NC PC GF VF NF PF RF RS
Todis Lido di Ostia 19 8 6 1 1 4 4 0 0 4 2 1 1 30 17
Gymnastic Fondi 16 8 5 1 2 5 4 0 1 3 1 1 1 31 22
Mirafin 16 8 5 1 2 4 3 1 0 4 2 0 2 38 26
Brillante Torrino 14 8 4 2 2 3 2 1 0 5 2 1 2 42 31
Active Network 13 8 4 1 3 4 4 0 0 4 0 1 3 31 29
Futsal Marigliano 13 8 4 1 3 4 3 0 1 4 1 1 2 35 31
Ferentino 12 8 4 0 4 4 4 0 0 4 0 0 4 33 29
Virtus Fondi 12 8 4 0 4 3 3 0 0 5 1 0 4 30 30
Alma Salerno 12 8 4 0 4 5 3 0 2 3 1 0 2 26 30
Lpg Futsal Casoria 11 8 3 2 3 4 2 1 1 4 1 1 2 29 27
Città di Carnevale Saviano 10 8 3 1 4 5 2 1 2 3 1 0 2 34 38
Sagittario Pratola 8 8 2 2 4 3 0 2 1 5 2 0 3 32 47
Tombesi Ortona 6 8 2 0 6 4 1 0 3 4 1 0 3 22 36
Venafro 0 8 0 0 8 4 0 0 4 4 0 0 4 19 39

SERIE B – Girone E Risultati, Classifica VOLA LA MIRAFIN DI SALUSTRI e L’OSTIA DI MATRANGA riprende a correre. VENDITTI sbanca Marigliano.

GIRONE E

Gymnastic Fondi Active Network 4-3
Città di Carnevale Saviano Ferentino 4-3
Alma Salerno Venafro 4-2
Lpg Futsal Casoria Sagittario Pratola 8-5
Mirafin Tombesi Ortona 4-0
Futsal Marigliano Brillante Torrino Futsal 5-8
Todis Lido di Ostia Virtus Fondi 3-2

Classifica Gir. E

PU G V N P GC VC NC PC GF VF NF PF RF RS
Mirafin 9 3 3 0 0 2 2 0 0 1 1 0 0 17 5
Gymnastic Fondi 6 3 2 0 1 2 2 0 0 1 0 0 1 12 10
Virtus Fondi 6 3 2 0 1 1 1 0 0 2 1 0 1 13 10
Todis Lido di Ostia 6 3 2 0 1 2 2 0 0 1 0 0 1 8 7
Città di Carnevale Saviano 6 3 2 0 1 2 1 0 1 1 1 0 0 11 12
Alma Salerno 4 3 1 1 1 2 1 0 1 1 0 1 0 10 9
Brillante Torrino Futsal 4 3 1 1 1 1 0 1 0 2 1 0 1 14 13
Lpg Futsal Casoria 4 3 1 1 1 2 1 0 1 1 0 1 0 14 14
Tombesi Ortona 4 3 1 1 1 1 0 1 0 2 1 0 1 7 8
Futsal Marigliano 3 3 1 0 2 2 1 0 1 1 0 0 1 12 15
Sagittario Pratola 3 3 1 0 2 1 0 0 1 2 1 0 1 12 20
Active Network 3 3 1 0 2 1 1 0 0 2 0 0 2 11 11
Ferentino 3 3 1 0 2 1 1 0 0 2 0 0 2 12 13
Venafro 0 3 0 0 3 1 0 0 1 2 0 0 2 8 14

 

Con una doppietta di Barra e una rete di Cutrupi, il lido di Ostia super l’esame Virtus Fondi, che si è presenatata al PalaDiFiore a punteggio pieno e pronta e determinata per fare il tris. La squadra di Matranga ha avuto la meglio contro la squadra di  Cundari, anellando cosi la seconda vittoria stagionale di fila e rimettendosi nelle posizioni di classifica che più le si addicono. Dimostra cosi che il palazzetto di casa può essere un arma in più per questa stagione visto che sabato scorso allo stesso PalaDiFiore era caduto l’Active NETWORK. Proprio come sabato scorso partenza sprint dei litoranei romani che con Barra che sfugge a due difensori e insacca il portiere porta in vantaggio la propria squadra. Primi minuti tutti di marca Ostia che si vede negare il doppio vantaggio da una traversa colpita da De Sanctis. Il Lido di Ostia  di Matranga fa la gara, quella di Cundari fatica a costruire. A metà primo tempo  Fred triangola alla perfezione con De Cicco, ma poi calcia fuori da ottima posizione. La beffa viene proprio quando la squadra di casa sembra controllare il risultato e attendere il suono che determina la fine della prima frazione di gioco, ma a 24 secondi dalla fine su tiro libero Batella pareggia. Nella ripresa parte forte l’Ostia che in cinque minuti piega il fondi prima nuovamente con Barra e poi con Cutrupi che realizza una splendida rete. Quando la gara sembra finita e Cundari viene allontanato dalla panchina,  Capomaggio, si ritrova a tu per tu con Mazzuca e ne approfitta per accorciare le distanze. Alla fine nonostante le occasioni d Fred che potrebbe chiudere la gara serve un super Mazzuca a respingere gli assalti del fondi che prova il portiere di movimento. La gara finisce cosi e l’Ostia prepara la trasferta contro lo GYMNASTIC FONDI, a pari punti.

La Mirafin fa tre su tre e rimane sola al comando battendo in casa gli abruzzesi del Tombesi. La squadra di Ortona si gioca la partita a viso aperto e nel primo tempo reggono l’urto degli uomini di Salustri grazie alle tante parate del portiere Pieragostino.   Dopo aver subito le prime due reti  inserendo il portiere di movimento e la squadra di Salustri chiude la gara sul 4-0.  Doppietta di Alex e reti di Arco e Fratini.

Vittoria molto importante quella della Brillante Torrino in casa del Marigliano. La squadra di Venditti riesce finalmente a raccogliere punti e non solo buone prestazioni che avevano lasciato un po di amaro in bocca nelle due partite precedenti. Le reti sono state realizzate da  Edoardo Savi, doppietta per il bomber romano, Cerri, doppietta anche per lui  e una rete a testa per Gallinica, Sanchez, Zito e Di Ponto. Per Gennarelli seconda sconfitta casalinga rammaricato per degli errori di disattenzione decisivi. Maurizio Venditti invece si ritiene soddisfatto: “Vittoria meritata ma troppo sofferta, avremmo dovuto chiudere prima la gara contro una grande squadra. Abbiamo tenuto la concentrazione sempre alta. Il rammarico è per le partite passate.”

SERIE B – LE RISPOSTE DELLA PRIMA GIORNATA

GIRONE A

Bergamo Città di Asti 7-6
Città di Sestu Pavia C5 7-2
Futsal Monza Real Cornaredo 2-3
L 84 Domus Bresso 4-2
Lecco Mediterranea 3-2
Saints Pagnano MyGlass CLD Carmagnola 3-3
San Biagio Monza Rhibo Fossano 5-8

 

Risultato importante per la squadra di Mister Danilo Lemma, che in rimonta agguanta il pareggio contro i piemontesi di Carmagnola che erano in vantaggio per di tre reti siglate da Vilmar Pereira,Turello e Sachet. Importanti le due vittorie in trasferta ottenute dal Rhibo Fossano ai danni del San Biagio Monza e quella del Real Cornaredo di Mr. Fracci che espugna il campo del Futsal Monza per tre reti a due e prepara lo scontro col Lecco, vittorioso ieri nel debutto casalingo. La squadra di De Moraes batte 3-2 il Mediterranea nel palazzetto di Cesana  mettendo così i primi tre punti nella sua classifica. Una gara iniziata in salita per i ragazzi di mister De Moraes che passano in svantaggio,  il Lecco trova il pareggio con una splendida azione personale di Claudio Iozzino. Nella ripresa le due  reti di Zaccani sembrano mettere definitivamente ko i sardi che accorciano quando mancano 30 secondi alla fine ma non basta. L 84 vince sul Domus Bresso, per la squadra di Rodrigo de Lima i marcatori sono Iovino, Cerbone e doppietta di El Adlani. Da registrare le vittorie  importanti del Bergamo, decisiva la tripletta di Bertino,  e del Sestu che conferma le voci che la vedono super favorita.

GIRONE B

AT.ED.2 Forlì Manzano 5-0
Fenice Veneziamestre Rotal Five Mezzolombardo 4-3
Futsal Villorba Futsal Cornedo 5-7
Imolese Faventia 3-4
Miti Vicinalis C5 Carrè Chiuppano 4-7
Giacchabitat Trento Città di Mestre 2-2
Vicenza Canottieri Belluno 0-0
Importanti letre vittorie in trasferta, vince la squadra di Albertini battenfo il Villorba di Regondi, Aalders e Grigolato su tutti. Il Faventia batte l imolese di Carobbi in una gara molto divertente e avvincente. Vince anche il Carrè Chiuppano grazie alla tripletta di Pedrinho. Due i pareggi di giornata Belluno e Mestre frenano il Vicenza e Giacchabitat in casa. Le due vittorie interne vengono registrate a Forli, che passa nettamente sul Manzano per 5-0. Per la squadra di Castellani, tripletta di Lesce. Vince la squadra di Pagana, battendo il Rotal Five per 4-3, le reti sono state segnate da Caregnato, Botosso, Meo nel primo tempo  e Hasaj nella ripresa sigla il goal vittoria.
GIRONE C
Bagnolo Olimpia Regium 3-7
Cus Pisa Bulls San Giusto 1-1
Calcetto Poggibonsese Cdm Futsal Genova 2-0
Futsal Sangiovannese Leonardo 3-5
Montecalvoli CS Gisinti Pistoia 3-3
Ossi C5 San Bartolomeo Mattagnese 5-2
Tigullio Città di Massa 3-1

Nel girone C parte subito bene l Ossi che in casa ottiene una bella vittoria contro una Mattagnanese agguerrita. Tripletta di Dulcis per i padroni di casa. Vincono fuori Leonardo, contro il Sangiovannese e l Olimpia Regium che supera il Bagnolo. A San Giovanni Valdarno la differenza la fanno le doppiette di Spanu, Deivison. A Bagnolo il derby regionale va alla squadra di Anzivino. Vince la Poggibonsese in casa, cosi come il Tigullio che vince contro il Massa. Ultimi minuti fatali per i toscani  che  a 2 min dalla sirena  non concretizzando diverse occasioni per portarsi in vantaggio perdono. Due i pareggi di giornata, a Pisa i tori di Quattrini non vanno oltre l 1-1, non basta la rete di Calamai. L ultimo pareggio è tra Montecalvoli e Pistoia. Al doppio vantaggio del Montecalvoli, risponde la  doppietta di Righeschi. Nella ripresa, ancora vantaggio pisano e ancora grande goal del  bomber Righeschi.

 

GIRONE D

AJF Reuflor Eta Beta 7-1
Angelana Montesilvano 7-3
Buldog Lucrezia Cus Macerata 5-2
Corinaldo PSG Potenza Picena 2-5
Civitella Sicurezza Pro Futsal Todi 5-1
Gymnasium Audax Hatria Cus Ancona 2-5
Torresavio Cesena Torronalba Castelfidardo 2-2

Il risultato più sorprendente è la vittoria dell Angelana di Pergalani, che vince contro il Montesilvano, anche grazie alle parate del proprio portiere Carpinelli e trascinata da Paolucci e Goldoni. Vince anche il Potenza Picena in trasferta. I draghi di Capretti partono col piede giusto meritando la vittoria. Il Todi di Mariotti è la prima vittima di un Civitella che ha fatto il padrone nel mercato d estate. Vince l Ancona ad Atri, la squadra di Mister Festa si presenta troppo rimaneggiata viste diverse assenze importanti. Il primo tempo finisce 1-1 ma nella ripresa sale sugli scudi Belloni e la squadra di Festa deve arrendersi. Queste le sue parole a fine gara: “Regalare 4 uomini ad una squadra come l’Ancona è tanto, nel primo tempo abbiamo tenuto testa ma nel secondo siamo scesi fisicamente. Delle ingenuità, date dalla stanchezza, hanno condizionato la partita. Su Belloni non c’è niente da aggiungere, è un fuoriclasse.” Pareggio tra Torresavio e Castelfilardo mentre in casa vincono senza grossi problemi il Buldog Lucrezia e l AlmaJuventusFano che supera Eta Beta per 7-1

GIRONE E

Active Network Ferentino 6-4
Città di Carnevale Saviano Tombesi Ortona 2-5
Gymnastic Fondi Venafro 5-2
Lpg Futsal Casoria Virtus Fondi 3-6
Mirafin Brillante Torrino Futsal 5-3
Futsal Marigliano Todis Lido di Ostia 3-2
Alma Salerno Sagittario Pratola 4-5

Nel girone delle laziali nessun pareggio. Vincono in trasferta le Abruzzesi Sagittario e Tombesi, quest ultima con una vittoria netta grazie alla doppietta di Morelli e alla  tripletta di Bonsignore. L altra vittoria in trasferta è del Virtus Fondi trascinato da Cioli, Cerrone, Eto e Galletto. Vince anche il Gymnastic Fondi del pres Biasillo;  in casa supera il Venafro e debutta alla grande. Vince l Active Network, che dopo essersi portata in vantaggio di 6 reti cala di concentrazione e permette al Ferentino di riaprire la gara fino al 6-4. Eroico il portiere Mastropietro. Perde l Ostia di Matranga, l amico Gennarelli pur privo di Antonio Campano sgancia le bomba Russo e si regala un debutto vincente. Ultima gara quella tra Mirafin e Brillante, priva del terminale offensivo Bacaro la truppa di Salustri vince ma non senza difficolta contro un ottima Brillante, di nome e di fatto che con Gallinica e Fabozzi mette in pericolo la vittoria della squadra del Presidente Mirra.

GIRONE F

Atletico Cassano Signor Prestito CMB 6-6
Futsal Barletta Chaminade 9-1
Futsal Capurso Manfredonia 9-8
Isernia Olympique Ostuni 9-0
Be Board Ruvo Azzurri Conversano 3-3
Shaolin Soccer Giovinazzo 1-7
Cus Molise Apulia Food Canosa 4-4

Risultati dai numeri altisonanti in questo raggruppamento. Troppo forte la squadra di Scarpitti, trascinata dalle triplette di Gigliofiorito e Ceregnato, per l Ostuni di Castellana. Stessa cosa per il Barletta che in casa liquida per 9-1 il Chaminade.Pareggi tra Cassano e Signor Prestito, Conversano Be Board di Tedone e Canosa Molise. Al Giovinazzo l unica vittoria in trasferta. La partita più avvincente si gioca a Capurso,  dove la squadra di casa porta a casa tre punti preziosi.

GIRONE G

Rasulo Edilizia Bernalda Futsal Farmacia Centrale Paola 2-3
Cataforio Assoporto Melilli 3-4
Edilferr Cittanova Polisportiva Futura 3-6
FC5 Corigliano Futsal Odissea 2000 2-4
Real Rogit Real Cefalù 2-6
Maritime Augusta Regalbuto 3-1

Pronostici azzeccati, le vittorie di Real Cefalu, Odissea, Melilli e Polisportiva Futura erano nellaria e cosi è stato. Nel derby Calabro inizia con una vittoria la stagione  dell’Odissea 2000. I gialloblù si aggiudicano il derby con il Corigliano con il punteggio di 4 a 2, grazie alle doppiette di Richichi e Scervino. Grande partenza per il Real Cefalù di mister Luca Giampaolo, che  ha sconfitto sonoramente il Real Rogit. La partita si è conclusa sul risultato di 6 a 2 per i cefaludesi: le reti sono state messe a segno da Menini, Zamboni, Kourani (doppietta per lui), Di Maria e Toigo. Vince in trasferta anche Farmacia Centrale Paola, ed infine il match del giorno è stato vinto dal Maritime. Alfredo Paniccia non è riuscito nell impresa di sconfiggere Chillemi. La squadra del Regalbuto però ha dimostrato di poter tener testa ad un avversario mostruosamente forte.

SERIE B – Girone E , il programma , il punto e la voce dei protagonisti SALUSTRI, GENNARELLI E MATRANGA

Ecco il programma del girone E

ACTIVE NETWORK – FERENTINO

CITTA’ DI CARNEVALE SAVIANO – TOMBESI ORTONA

GYMNASTIC FONDI – VENAFRO

FUTSAL CASORIA – VIRTUS FONDI

MIRAFIN – BRILLANTE TORRINO ROMA

FUTSAL MARIGLIANO – TODIS LIDO DI OSTIA

ALMA SALERNO – SAGGITTARIO PRATOLA

 

Abbiamo ascoltato  alla vigilia del primo turno l’allenatore di una delle squadre che potrebbe essere protagonista, e poi gli amici allenatori del match tra MARIGLIANO – LIDO DI OSTIA

MAURIZIO SALUSTRI (All.Mirafin ): “Le impressioni di questo mese di preparazioni sono buone, è una squadra la mia che è cambiata molto e composta da individualità importanti. Il nostro obiettivo è di fare molto bene, ma la serie B è un campionato molto competitivo e non ci sono squadre materasso, tutte le squadre sono competitive e solo il tempo dirà quali sono più competitive e quelle che lo sono un po meno. La partita di sabato è molto difficile perchè il Torrino è una squadra abituata a questa categoria e a determinate partite, e poi comunque essendo la prima partita ci sono molte situazioni a livello nervoso che concorrono, un po di emozioni, nessuna squadra ancora è al meglio delle proprie capacità quindi sarà difficile. Per questo motivo  bisognerà affrontarla al massimo della determinazione e della convinzione. Inoltre è ben allenata quindi bisognerà mettere il piglio giusto su ogni situazione. Per quanto riguarda le candidate credo che ci siano più di 4/5 squadre che possano essere nominate per la vittoria finale, come Lido di Ostia, Saviano e Fondi che è una società molto ben organizzata e composta da molte individualità importanti.”

VINCENZO GENNARELLI ( All. Futsal Marigliano ): “Stiamo lavorando da tre settimane, la squadra è per lo più composta da giocatori nuovi, il roster è composta da un mix di calciatori over e under di ottima qualità. Io credo molto in questa squadra e sono certo che può fare tanto, e giorno dopo giorno stiamo avendo una crescita graduale. La società punta molto sugli under e ci vuole il giusto tempo per mettere in condizione questi ragazzi di esprimersi al meglio. Dobbiamo migliorare ancora sotto alcuni aspetti tecnico tattici ma ci vuole tempo. Stiamo cercando di recuperare alcuni giocatori, un nome su tutti Antonio Campano, che per noi è un giocatore troppo fondamentale sotto  tutti gli aspetti, per carisma, per dare una grossa mano agli under e per esperienza visto che ha militato anche in A. Lo aspettiamo a braccia aperte. Gli obiettivi della società sono in sintonia coi miei, sono state fatte delle scelte come quello di puntare sugli under. Non ci sono pressioni ne traguardi, bisogna mantenere la categoria e poi possiamo giocarcela con tutti. Prima otteniamo la salvezza poi vediamo cosa possiamo fare in più. Sabato incontriamo una tra le pretendenti al titolo, il TODIS LIDO DI OSTIA allenata da un grande amico e un grande allenatore come Roberto Matranga che non vedo l’ora di abbracciare. I fatti e il curriculum parlano per lui, che oltre ad essere un amico stimo moltissimo. Diciamo che come prima partita non è il massimo per noi, perche loro sono una squadra composta da ottime individualita tecniche allenate molto bene. Noi cercheremo di far valere il fattore campo, essendo una neopromossa non possiamo pemetterci di perdere punti in casa e ci metteremo il 110% per vincere. Dovremo mettere voglia ma anche qualità perche in B non basta avere solo voglia. Le candidate sono Ostia, Mirafin, Fondi e Casoria.”

ROBERTO MATRANGA (All. Todis Lido di Ostia): ” I risultati nelle amichevoli precampionato sono stati negativi, quindi il bilancio di questo mese può sembrare passivo, ma ho scelto apposta dei profili alti per gli avversari. Nonostante questo vedo la squadra progredire giornalmente e questo mi fa ben sperare. Siamo ancora al 60/65% delle nostre potenzialità ma sabato ci faremo trovare pronti, anche se è una trasferta difficile. Abbiamo lavorato bene e saremo preparati per provare a vincere. Loro non vanno sottovalutati, il mio amico e allenatore Gennarelli ha un roster di tutto rispetto di cui conosco bene Campano che ha militato anche in A e che per loro è assolutamente un valore aggiunto soprattutto se come spero si riprenderà bene dall’infortunio, e il bomber Russo che ho incontrato già contro il Saviano. Il nostro obiettivo stagionale è quello di provare a migliorare la passata stagione, quindi centrare i play off e entrare in final eight di coppa Italia, per raggiungere questi dobbiamo al più presto trovare un cammino costante nelle prestazioni e nei risultati. Infine mi sento di non fare nomi per quanto riguarda la possibile vincitrice del girone e la sorpresa, ho imparato con gli anni che non si da niente per scontato e che solo il campo ci darà i nomi che state cercando

download-1 download-2 download-3