INTERVISTA A CAMILLO MARIOTTI: UN FUTUTO ANCORA DA SCRIVERE

Intervista a CAMILLO MARIOTTI (clicca qui per vedere la sua scheda), tra i portieri migliori per qualità ed esperienza della regione Lazio.

Non a caso negli ultimi anni ha vinto ovunque sia andato.

  • Buongiorno Camillo, sei reduce da una grande stagione alla Nordovest, sembravi ad un passo dalla Mar Lazio….ma l’accordo sembra saltato….puoi spiegare bene la situazione?

“Intanto un saluto a tutti,e grazie per i complimenti che fanno sempre molto piacere, negli ultimi anni ho raggiunto ottimi obbiettivi grazie anche alle  societa’  e ai giocatori con la quale ho condiviso tanti momenti indimenticabili. Riguardo alla Mar Lazio, e’ vero avevamo trovato un accordo con Santuario( Ds della società ) ma purtroppo a distanza di due mesi ho dovuto ritirare la parola data ,ovviamente dopo aver sentito e avvertito il club , per alcuni miei problemi logistici che si sono presentati.”

  • Quindi attualmente sei libero, privo da vincoli. Quali sono le prerogative che deve avere una società che voglia contattarti?

“In questo momento sono libero di trovare una nuova sistemazione. Negli ultimi 10 anni diciamo che ho giocato quasi sempre in squadre che lottavano per i vertici alti ovviamente rapportate alla categoria alla quale si andava a partecipare,e’ ovvio che mi trovo bene in questi contesti,ma nello stesso tempo so che al 19 luglio e’ difficile rientrare nei piani di una grande, quindi sono pronto ad ascoltare e parlare con qualsiasi tipo di realtà.”

 

  • Crediamo difficile che un portiere della tua caratura rischi di rimanere fermo….ci sono stati altri contatti in questi ultimi giorni?

“Ti ringrazio di nuovo, ovviamente  spero di non rimanere fermo, anche se c è il rischio, comunque non ho avuto contatti veri e propri fini ad ora”

 

  • Hai dimostrato di poter essere protagonista in C1, il classico portiere porta punti…..poi la scelta quest ‘ estate di sposare un progetto in D. Se ci fosse l’occasione sceglieresti ancora di scendere di categoria o preferiresti mantenere la C1

“Si e’ stata una bella sfida anche per me la C1,devo dire che in alcune gare  mi sono veramente divertito ma soprattutto ho rivissuto alcune forti  emozioni che in categorie più basse e’ più difficile vivere,sicuramente se potessi scegliere giocherei ancora in questa categoria”

 

  • Ultima domanda, un tuo pensiero sulla regola dell’under 21 che purtroppo poi penalizza voi portieri senior…che ne pensi?

“Penso che tutti i portieri senior sono assolutamente penalizzati purtroppo,penso anche che se un giocatore giovane e’ bravo e merita di giocare giocherebbe anche senza questa strana regola di questo ne sono sicuro,negli anni abbiamo visto giovani portieri fare una stagione massimo due e poi non ne abbiamo più sentito parlare magari il comitato dovrebbe rivedere qualcosina e cercare di semplificare anche il lavoro delle societa’ sportive! Grazie a tutti”

MAR LAZIO IN MANI SICURE – TRA I PALI ECCO MARIOTTI Intervista al portiere

La squadra del Presidente Maritato ha dichiarato apertamente in questa prima fase di mercato di puntare ad un unico obiettivo,quello di provare a stravincere tutto per salire di categoria. Dopo una serie di giocatori importanti il DS Santuario sigilla anche la porta con uno dei portieri più esperti e vincenti del regionale lazio, Camillo Mariotti, che abbiamo raggiunto ai nostri microfoni.

 

Buongiorno Camillo…..la stagione appena conclusa ti ha visto protagonista con la Nordovest…..puoi tracciare un bilancio della stagione?

CAMILLO MARIOTTI:” il mio bilancio sul rendimento della squadra e’ molto positivo anche se abbiamo vissuto una stagione dai due volti,la prima parte e’ stata una formazione capace di vincere quasi tutte le gare chiudendo il 2016 con il titolo di campioni d’ inverno e con la final four di Rieti persa meritatamente contro la squadra più forte della C1,la seconda parte invece cominciata malissimo con la partenza di 6 ragazzi spagnoli e due sconfitte pesanti nelle prime due giornate di ritorno poi la reazione di orgoglio dei pochi rimasti che ci ha portato a compiere un vero miracolo sportivo conquistando il secondo posto e un play off per un posto in serie B. ” 

La tua ennesima stagione positiva ti ha permesso di ricevere un offerta importante da una società che vuole crescere…..quali sono le cose che ti hanno convinto a scendere di categoria?

CAMILLO MARIOTTI:“Intanto grazie  ,si la mia stagione e’ stata importante,spero di aver ripagato la fiducia che mi e’ stata data da mister Giacomo Rossi che ha fortemente creduto in me durante l’estate scorsa ,approfitto per ringraziarlo di tutto, con lui sono stato benissimo e’ un grande allenatore,spero di lavorare ancora con lui un giorno , Sicuramente questa stagione  positiva mi ha portato a ricevere tante attenzioni da diversi club qui a Roma ma anche in Francia dove ho giocato qualche anno fa ,approfitto per ringraziarli tutti ma alla fine ho scelto la Mar Lazio (dopo una lunga trattativa con il DS Massimiliano Santuario)che e’ un club molto organizzato e attento ai dettagli grazie al nostro presidente Maritato,ma soprattutto ha le idee chiare sul proprio  futuro, ” 

La società sta operando sul mercato costruendo una rosa molto importante….senza stare troppo a nascondere….l’obiettivo è dichiarato…bisogna vincere? Conosci già mister De Bonis e qualche elemento della rosa?

CAMILLO MARIOTTI:“la società  non si sta nascondendo affatto,puntando su un allenatore conosciuto come De Bonis e su  giocatori con tantissimi campionati importanti alle spalle ,tanti di loro li conosco bene ci siamo spesso incontrati da avversari negli anni precedenti.  ” 

SERIE B GIRONE D – FRENATA PSG, L’ ANGELANA ACCORCIA. AL CUS ANCONA IL DERBY IN RIMONTA

Frenata del Potenza Picena che prende un solo punto nella partita in casa contro il Fano. Pareggio anche tra Todi e Torresavio. Alla doppietta di Bei per la squadra di Mariotti che sotto di un goal riesce a ribaltare il risultato risponde col goal del definitivo pareggio Pasolini per la squadra di Placuzzi. Buldog Lucrezia vince in casa uno scontro importante di bassa classifica contro il Corinaldo e conquista tre punti utili per staccare il gruppo play out. Marcatori Da Silva e doppietta di Belluco. La vittoria della giornata, seppur prevedibile in casa del fanalino di coda Macerata la compie la truppa di Pergalani. Nonostante una gara non giocata al meglio dai giallorossi, Hicham e Tiago Goldoni trascinano la squadra alla vittoria. Davanti al proprio pubblico il Cus Ancona conquista una importantissima vittoria nel derby col Castelfilardo grazie alle reti di Yeray Alcaraz, Belloni  e Iban  Alcaraz.

 

 

Risultati 16° Giornata

PSG Potenza Picena AJF Reuflor  2 – 2
Cus Macerata Angelana  2 – 6
Buldog Lucrezia Corinaldo  3 – 1
Cus Ancona Torronalba Castelfidardo  3 – 2
Todi Torresavio Cesena  2 – 2
Montesilvano Civitella Sicurezza Pro Rinviata
Eta Beta GLS Hatria Rinviata
Classifica Pt G V Pa Pe Gf Gs Diff
PSG Potenza Picena 42 16 13 3 0 96 36 60
Civitella Sicurezza Pro 38 15 12 2 1 88 37 51
Angelana 38 16 12 2 2 83 46 37
Torronalba Castelfidardo 25 16 7 4 5 68 64 4
Todi 25 16 7 4 5 42 47 -5
Montesilvano 24 15 8 0 7 62 53 9
Torresavio Cesena 23 16 6 5 5 62 62 0
Cus Ancona 20 15 6 2 7 54 56 -2
Buldog Lucrezia 18 16 5 3 8 46 60 -14
GLS Hatria 15 14 5 0 9 64 74 -10
AJF Reuflor 14 16 3 5 8 50 62 -12
Corinaldo 13 16 4 1 11 53 70 -17
Eta Beta 13 15 4 1 10 36 66 -30
Cus Macerata 3 16 1 0 15 36 107 -71

COPPA ITALIA DI B – PARTONO OGGI LE GARE DEI SEDICESIMI

La Final Eight, in programma dal 17 al 19 marzo, è nel mirino delle 32 squadre che da oggi si giocheranno i sedicesimi di  Coppa Italia di Serie B, in gare di sola andata. Stasera  13 incontri (mercoledì Carré Chiuppano-Città di Mestre), la prossima settimana tocca a Real Cefalù-Odissea 2000, mentre la gara  tra Psg Potenza Picena e Todi è stato rinviato al 31 gennaio. Le vincenti approdano agli ottavi.

 

PROGRAMMA COPPA ITALIA DI SERIE B – SEDICESIMI DI FINALE

OGGI’ 17 GENNAIO  

MY GLASS CLD CARMAGNOLA-LECCO ore 20.00

L84-SAINTS PAGNANO ore 15.00

LEONARDO-CITTA’ DI SESTU ore 15.00

OSSI SAN BARTOLOMEO-BULLS SAN GIUSTO ore 15.00

FENICE VENEZIAMESTRE-BAGNOLO ore 19.30

FUTSAL VILLORBA-FAVENTIA ore 19.30

CIVITELLA SICUREZZA PRO-ANGELANA ore 15.00

TODIS LIDO DI OSTIA-MONTECALVOLI ore 20.30

BRILLANTE TORRINO-MIRAFIN ore 20.15

ISERNIA-GYMNASTIC FONDI ore 19.00

GIOVINAZZO-SIGNOR PRESTITO CMB ore 18.00

FUTSAL BARLETTA-ATLETICO CASSANO ore 20.45

MARITIME AUGUSTA-REAL ROGIT ore 15.00

MERCOLEDI’ 18 GENNAIO
CARRE’ CHIUPPANO-CITTA’ DI MESTRE ore 21.15

MARTEDI’ 24 GENNAIO
REAL CEFALU’-ODISSEA 2000

MARTEDI’ 31 GENNAIO
PSG POTENZA PICENA-FUTSAL TODI

LAZIO -COPPA ITALIA DI C1 – OGGI LA FINALE ATLETICO NEW TEAM – VIRTUS ANIENE

Sarà ATLETICO NEW TEAM – VIRTUS ANIENE la finale di oggi per l’assegnazione della Coppa Lazio di C1

Al PalaMalfatti di Rieti, la squadra di San Basilio ha battuto per  6-1 la Vigor Perconti con le reti di Rocchi, Javito  Pontico, Chilelli e la doppietta di capitan  Catania.  La Virtus Aniene batte invece 7-0 la Nordovest. La squadra di  Baldelli conquista la finale dimostrando di essere troppo forte anche per la squadra di Rossi. Tre reti di Medici, due di Taloni poi Immordino e Leonaldi sottolineano la forza della squadra del presidente Alessio  Vinci che sulla carta è la favorita della finale di oggi. La squadra del presidente Patrizio Abbate ha però dimostrato anche ieri di potersi giocare la gara senza nessuna paura e siamo sicuri che Romagnoli e i suoi ragazzi abbiano le possibilità per sovvertire i pronostici e provare ad alzare il trofeo.

 

 

ATLETICO NEW TEAM-VIGOR PERCONTI 6-1 (3-1 p.t.)
ATLETICO NEW TEAM:
Schirone, Chilelli, Pelezinho, Catania, Rocchi, D’Agostino, Pontico, De Santis, Javito, Ciamei, Pontico, Lucarelli, Scalambretti. All. Romagnoli

VIGOR PERCONTI: D. Frusteri, Benitez, Scaccia, Bascià, Di Mario, Bermudez, Massimo, Todini, Apicella, Luce, Laurenzi, De Carolis. All. Cignitti

MARCATORI: 5’16” p.t. Rocchi (A), 8’43” Javito (A), 11’15” Bermudez (P), 12’06” Pontico (A), 8’53” s.t. rig. Catania (A), 9’52” t.l. Chilelli (A), 19’58” Catania (A)

AMMONITI: Di Mario (P), De Santis (A), Javito (A), Lucarelli (A), Chilelli (A), Scaccia (P)

ESPULSI: al 8’23” s.t. Javito (A) per somma di ammonizioni e al 8’53” Massimo (P) per gioco scorretto, al 19’13” s.t. Luce (P) calcia alto un tiro libero

NOTE: al 14′ p.t. e al 17’07” s.t. Schirone (A) para un tiro libero a Bermudez (P) e Scaccia (P)

 

 

NORDOVEST-VIRTUS ANIENE 0-7 (0-4 p.t.)
NORDOVEST: Mariotti, Perez, Donfrancesco, Vega, Bonmati, 
Scicchitano, Zydane, Bernal, Paolini, Gonzalez, Roldan, Benitez. All. Rossi

VIRTUS ANIENE: Ottaviani, Cittadini, Taloni, Leonaldi, Beto, Di Sabatino, Medici, Santonico, Monni, Immordino, Galbiati, Ballati. All. Baldelli

MARCATORI: 7’23” p.t. Taloni (A), 8’45” Medici (A), 12’31” Taloni (A), 17’19” Immordino (A), 1’18” s.t. Leonaldi (A), 1’59” Medici (A), 5’45” Medici (A)

AMMONITI: Vega (N)

LAZIO – SERIE C1 GIRONE A Risultati Classifica e il Punto

Risultati  5° Giornata

ARANOVA ATLETICO FIUMICINO 4 – 4
ATLETICO NEW TEAM NORDOVEST 1 – 1
CIVITAVECCHIA VIRTUS ANGUILLARA 0 – 3
REAL CASTEL FONTANA CARBOGNANO UTD 3 – 6
SPORTING JUVENIA FORTITUDO FUTSAL POMEZIA 4 – 7
VILLA AURELIA ITALPOL 3 – 4
VIRTUS FENICE TD SANTA MARINELLA 4 – 8

Classifica

ITALPOL 13
NORDOVEST 11
ARANOVA 10
SPORTING JUVENIA 9
ATLETICO NEW TEAM 8
FORTITUDO FUTSAL POMEZIA 7
TD SANTA MARINELLA 7
REAL CASTEL FONTANA 7
VILLA AURELIA 6
CARBOGNANO UTD 6
VIRTUS ANGUILLARA 6
VIRTUS FENICE 6
ATLETICO FIUMICINO 4
CIVITAVECCHIA
Sola al comando l Italpol di Alessio Medici che continua a vincere e lo fa battendo il Villa Aurelia di Biolcati di misura. Per i primi in classifica le doppiette di Tapia e le reti di Sergio Medici e Casini. Il gruppo delle inseguitrici sono tante, la Nordovest di Rossi è costretta ad impattare 1-1 in quel di San Basilio, dove la squadra del Presidente Abbate, l Atletico New Team lotta come un leone e merita il pareggio, dimostrando a tutti che la squadra allenata da Romagnoli può arrivare fino in fondo tra le primissime posizioni. Perde punti anche l Aranova che pareggia in casa contro il Fiumicino di Consalvo che conferma di essere squadra difficile e di non meritare la posizione di classifica attuale. Nessuna vittoria casalinga, può significare che se nella prossima giornata le squadre che giocheranno in casa sapranno far valere il fattore campo potrebbe iniziare a spaccarsi la classifica. Vincono in trasferta l Anguillara che lascia a secco il Civitavecchia e il Fortitudo Pomezia, la squadra di Esposito è uscita dalla crisi delle primissime giornate e batte la squadra di Zannino che tanto bene sta facendo. Vittoria di rilievo quella del Carbognano che costringe ad un altro stop il Castel Fontana di Checchi. Vittoria importnate quella del Santa Marinella di Vincenzo di Gabriele che rilancia la squadra in zona play off grazie alla tripletta di Gutierrez e alle reti di Ranzoni, Donati, Cerrotta, Florez e Fernandez.

SERIE B Girone D – Risultati Classifica e il punto della 2° GIORNATA

  C. U. S. Ancona 7-4
C. U. S. Macerata Corinaldo
Città Di Montesilvano Alma Juventus Fano
Eta Beta Civitella Sicurezza Pro
Futsal Todi Hatria Gymnasium Audax
PSG Potenza Picena Angelana C5
Tenax Sport Club Buldog Lucrezia
CLASSIFICA 
Civitella Sicurezza Pro 6
C. U. S. Ancona 6
PSG Potenza Picena 6
Buldog Lucrezia 6
Alma Juventus Fano 3
Angelana C5 3
Corinaldo 3
Città Di Montesilvano 3
Futsal Todi 3
Tenax Sport Club 1
Torresavio Cesena 1
Hatria Gymnasium Audax 0
C. U. S. Macerata 0
Eta Beta 0
Il duello che avevamo anticipato in settimana tra il Todi di Mariotti e l’Hatria di Festa finisce per 4-3 a favore degli umbri. La doppietta di Michael Pazzaglia fa sorridere Mariotti che indovina la prima in casa. La squadra di Festa sconfitta sul filo di lana a 30 secondi dalla fine su una disattenzione su calcio d’angolo recrimina per un fallo non concesso prima di subire il calcio da fermo. Pronti a guardare avanti la squadra di Atri sabato prossimo andrà alla caccia dei primi tre punti contro l’Eta Beta. Quest’ultima sconfitta in male modo dal Civitella che avanza a punteggio pieno grazie al 7-0. A punteggio pieno anche CUS ANCONA, POTENZA PICENA E BULDOG LUCREZIA, quest’ultima vince a Castelfilardo con una tripletta di Moragas e prepara la trasferta di Corinaldo che sabato ha vinto la prima a Macerata con le doppiette di Micci e Balducci. Il Potenza Picena di Capretti tiene la testa della classifica battendo Pergalani con una tripletta di  Vidal Hernandez Jordi . Il CUS Ancona vince in casa contro il Torresavio Cesena con Yerai e Belloni in assoluto stato di grazia. Il città di Montesilvano di Marzuoli vince superando i fantasmi della prima giornata. Junior, Morgado, Rapacchietta e Tatonetti  stendono l’Alma Juventus Fano.

LAZIO C1 La voce dei protagonisti – CAMILLO MARIOTTI, la Nordovest è in mani sicure

In estate era stata fatta una scelta importante, proveniente dal Tor Tre Teste, la Nordovest di Giacomo Rossi e il Direttore Stefano Acquaviva, aveva creduto in Camillo Mariotti. Portiere esperto con trascorsi importanti anche nel campionato Nazionale Francese e protagonista nella vittoria in C2 dei Cosmos di un paio di stagioni fa. Il portiere alla prima giornata è andato molto bene infondendo sicurezza alla squadra che ha vinto contro il Carbognano per 5-3

Di seguito le sue impressioni sulla gara vinta e sulla gara di domani contro l Atletico Fiumicino:

Per quanto riguarda la gara trascorsa, è stata una partita ovviamente difficile anche perchè la maggior parte dei ragazzi che fanno parte della squadra era al debutto in assoluto, per molti era la prima gara in Italia quindi sempre molto diffcile, però nonostante non sempre nei quaranta minuti abbiamo giocato bene siamo riusciti a portare i tre punti a casa e in questo momento è la cosa che conta di più. Non è facile partire subito giocando bene e eravamo pronti anche a dover far fronte a qualche problema. Sabato sarà ovviamente una partita molto difficile perc hè incontriamo una squadra con un ottimo allenatore, giocatori di esperienza che è organizzata molto bene. Sicuramente la sconfitta che hanno subito sabato vorrà dire poco, abbiamo preparato la partita bene e proveremo a fare nostra anche questa gara. Un pronostico invece su chi può vincere il girone, dico in primis il Santa Marinella, che sulla carta penso sia la più forte anche per il mercato fatto, hanno preso giocatori forti che giocavano in campionati nazionali ,già pronti. Credo che siano un gradino sopra a tutti gli altri. Subito dopo meto Italpol e Atletico New Team, che sono due ottime squadre con giocatori capaci di fare la differenza. Le probabili sorprese invece possono essere Pomezia, che conosco e sono giovani ma forti e il Fiumicino che alla lunga uscirà nonostante la sconfitta di sabato scorso”

CAMILLO MARIOTTI ALLA NORDOVEST DI GIACOMO ROSSI

Il portiere Camillo Mariotti torna in C1. L’estremo difensore, che nell’ultima stagione ha difeso la porta del Tor Tre Teste in C2 in diretta radio annuncia la sua futura squadra.

Ai microfoni di Futsal Day ad IccoRadio il portierone ha dichiarato di aver trovato l’accordo con la NORDOVEST di Mister Giacomo Rossi squadra che è appena approdata nel massimo campionato regionale dopo aver stravinto il campionato di C2 nella passata stagione.

Al portiere facciamo un grande in bocca al lupo per la nuova avventura

vedi la scheda di CAMILLO MARIOTTI cliccando qui http://www.futsalplayers.it/archivio/mariotti-camillo/