SAMMICHELE – RISOLUZIONE CONSENSUALE CON MR.LODISPOTO

La Polisportiva Sammichele comunica la risoluzione consensuale del rapporto con il tecnico della prima squadra Domenico Lodispoto. La società ringrazia l’allenatore per l’impegno profuso, nella prima parte della stagione guidando la squadra in zona playoff e nella seconda valorizzando i giovani di proprietà, come da richiesta a salvezza ottenuta in seguito al ritiro della società Isernia.

A tal proposito la società tiene a precisare che è stata una scelta dettata dalla certezza di disputare anche la prossima stagione il campionato di Serie A2, in modo da permettere ai calcettisti più giovani di mettersi in mostra in una categoria importante a coronamento del grande lavoro svolto da tutto lo staff del settore giovanile, da anni riconosciuto come Scuola di Calcio a cinque d’Elite.

La Polisportiva Sammichele augura a Lodispoto le migliori fortune future in ambito personale e sportivo.

Ufficio Stampa

COPPA DIVISIONE – IL SAMMICHELE SUPERA UN OSTICO GIOVINAZZO E PASSA IL TURNO. MR.LODISPOTO: “Stiamo facendo bene, oltre ogni aspettativa”

GIOVINAZZO – SAMMICHELE  2-3
Giovinazzo C5: Di Capua, Iessi, Bonvino, Roselli, Morgade, Siberiani, Depalma R., Cutrignelli, Lasorsa, Depalma V., Mongelli, Mitrotta. Allenatore: Chiereghin.

Sammichele: Zaccaria, Giovinazzi S., Toma, Pagnussat, Milucci, Valentini, Corriero, Giovinazzi A., Crocco, Angiulli, Francini, Bartilotti. Allenatore: Lodispoto. 

Reti: 6’ pt Angiulli, 9’ pt Morgade, 1’ st Pagnussat, 5’ st Angiulli, 8’ st Roselli.

Il Sammichele passa il primo turno di Coppa Divisione superando un ostico Giovinazzo. La squadra di Lodispoto va in vantaggio nei primi minuti con  Angiulli che dal limite dell’area mette sotto il sette la sfera  e batte un incolpevole  Di Capua. La squadra di Mr. Chiereghin  riesce a trovare il pareggio poco dopo  con Morgade. Prima del fischio del primo tempo  il Sammichele, con Crocco cerca il vantaggio ma prima il palo e poi la traversa fissano il risultato sull’ 1-1. Ad inizio ripresa passano pochi secondi e il Sammichele con Pagnussat si riporta in vantaggio. Il Giovinazzo non si piega e cerca di riaprire la gara che invece il  Sammichele chiude, o almeno crede,   col gol dell’1-3, ancora di Angiulli. Il Giovinazzo è vivo e  accorcia le distanze con Roselli. Bartilotti sventa gli ultimi pericoli e il Sammichele con grande tenacia tattica mantiene il vantaggio fino alla fine.Passaggio al turno successivo di  Coppa  Divisione dove  il prossimo 19 dicembre, affronterà il Futsal Bisceglie.

Il post gara nelle parole di Mr.Lodispoto: “Giocare sul campo del Giovinazzo non è mai facile,lo sapevamo e ieri ne abbiamo avuto conferma. La gara è stata sempre aperta ad ogni risultato ed è venuta fuori una bella partita tra due squadre che non si sono risparmiate.Faccio i complimenti agli avversari ed ai miei ragazzi che sono riusciti a portare a casa una vittoria che ci ha permesso di passare il turno.Le gare secche sono sempre complicate soprattutto se giocate fuori casa,pertanto siamo stati bravi a mantenere la lucidità nel miglior momento loro. Non esistono gare scontate in questo sport nonostante le categorie siano diverse. questo è il bello di questa nuova competizione. In campionato stiamo facendo bene,secondo me oltre ogni aspettativa se si considera il numero dei giocatori a disposizione e l’età media della squadra. I ragazzi stanno facendo un grande lavoro quotidiano ma c’è sempre da migliorare e noi dobbiamo farlo soprattutto sotto porta dove fino ad ora abbiamo davvero sprecato tanto.”

A2 Girone B – Il Maritime squilla alla prima e mette ko l’Odissea. Derby al Salinis che vede tutti dall’alto. Pari Lido, Ciampino ko

Tre vittorie tutte tre in trasferta. Cade il Ciampino in casa alla prima, il Cristian Barletta ha la meglio con le reti spagnole di Zala e Anos, doppietta per lui. Riposano Meta e Bisceglie. Il Derby pugliese va al Salinis trascinato dal capocannoniere Marcelinhos…..costa caro alla squadra di Lodispoto il rigore fallito da Milucci. Pari tra Noicattaro e Lido di Ostia che rimanda l’appuntamento con la prima vittoria in A2. Il Maritime Augusta batte il cinque con Xuxa Zanchetta, Crema, Spampinato, Mancuso e Pedro Guedes mostrando la “manita” all’Odissea, agganciandola in classifica.

 

A2 Girone B

2°Giornata 

Ciampino Anni Nuovi Cristian Barletta  1 – 3
Odissea 2000 Maritime Augusta  0 – 5
Sammichele Salinis  3 – 4
Virtus Noicattaro Todis Lido di Ostia  2 – 2

Classifica

Squadra Pt G
Salinis 6 2
Maritime Augusta 3 1
Meta 3 1
Cristian Barletta 3 2
Sammichele 3 2
Odissea 2000 3 2
Todis Lido di Ostia 1 2
Virtus Noicattaro 1 2
Futsal Bisceglie 0 1
Ciampino Anni Nuovi 0 1

Il SAMMICHELE di LODISPOTO SUPERA IL BARLETTA NEL FINALE E VINCE LA PRIMA. Il video della gara

CRISTIAN BARLETTA-SAMMICHELE 2-3 (1-1 p.t.)

CRISTIAN BARLETTA: Di Ciaula, Anos, Bueno, Capacchione, Zala, Dazzaro, Daloiso, Riondino, Gabriel Focosi, Dibenedetto, Fente, Capuano. Allenatore: Dazzaro.
SAMMICHELE: Bartillotti, Pagnussat, Milucci, Crocco, Francini, Balena, Trovato, Corriero, Loschiavone, Angulli, Tasso, Toma. Allenatore: Lodispoto.

MARCATORI: p.t. 8’57” Milucci (S), 17’52” Capacchione (B); s.t. 7’54” Francini (S), 11’04” Capacchione (B), 18’43” Francini (S)

 

Comincia con una bella vittoria nei minuti finali il campionato del nuovo Sammichele targato LODISPOTO. In una gara sostanzialmente equilibrata è la rete di Francini a fare la differenza. Nel primo tempo a sbloccare la gara un grande goal di Milucci che con un tocco sotto beffa il portiere di casa. Il pubblico del pala Borgia esulta quando dopo un palo di Zala arriva il pareggio firmato da Capacchione che devia in porta un tiro di Bueno. Nella ripresa Bartilotti si rende protagonista di un paio di interventi decisivi e Francini trova una deviazione vincente che riporta in vantaggio gli ospiti. E’ancora Capacchione a ristabilire l’equilibrio trovando la rete del 2-2, che sembra addormentare la gara sul pareggio finale. A poco più di un minuto dal termine incomprensione tra Bueno e il portiere Di Ciaula, ad approfittarne è Francini che deposita in rete la palla da tre punti.

 

 

 

IL SAMMICHELE DI LODISPOTO SUPERA IL MANFREDONIA IN AMICHEVOLE E PROSEGUE IL CAMMINO VERSO IL DEBUTTO STAGIONALE

Il nuovo Sammichele di Domenico Lodispoto supera  il Manfredonia in amichevole, nella seconda uscita stagionale centra un’altra vittoria in vista della prima ufficiale.

Lodispoto mette in campo dal primo minuto Bartilotti, Crocco, Caio, Trovato e Milucci.
Il primo squillo è del Manfredonia che dopo soltanto trenta secondi colpisce il palo con Abraham a Bartilotti battuto. La reazione del Sammichele arriva con Caio che sblocca il risultato al 3′. Complice il pesante carico di lavoro a cui è stata sottoposta la squadra in settimana, Lodispoto effettua un’ampia rotazione e subisce il pareggio. Il Sammichele reagisce subito e trova con Crocco la rete del nuovo vantaggio prima della fine del primo tempo.

Nella ripresa il Manfredonia trova di nuovo il pareggio. Il Sammichele fallisce tre occasioni con  Crocco, che colpisce anche un palo e con  Milucci.  Lodispoto a 2′ dal termine inserisce il quinto di movimento e trova la rete del definitivo 3-2 con un tocco di precisione. La gara si conclude con la vittoria del Sammichele, vittoria che fa morale ma mette in evidenza la forma non ancora perfetta dei ragazzi di Lodispoto, che saranno impegnati sabato prossimo nel memorial “Nino Pizza” al Pala Fiera di Pesaro insieme ai padroni di casa ed il Milano.

SAMMICHELE-MANFREDONIA 3-2 
SAMMICHELEBartilotti, Crocco, Caio, Trovato, Milucci. Curatoli, Valentini, Balena, Corriero, Loschiavone, Angiulli, Tasso, Toma. Allenatore: Lodispoto
MANFREDONIABarros, Abraham, Boutabouzi, Perez, Laccetti. La Torre, Ciullo, Rodrigo, Steduto, Gesualdi, Solopero, Angiulli. Allenatore: Grassi

MARCATORI: 03’11” Caio Jr. (S), 16’59” Rodrigo (M), 18’23” Crocco (S), 23’05” La Torre (M), 38′ 33″ Milucci (S)

INTERVISTA A MR.LODISPOTO, nuovo allenatore del SAMMICHELE

Sta già da tempo lavorando alla sua nuova creazione. Mr.Domenico Lodispoto, nuovo allenatore del SAMMICHELE vuole ben figurare e ai nostri microfoni ci racconta queste prime settimane di collaborazione con la società per allestire il roster per la nuova stagione.

Buongiorno Mister Lodispoto, partiamo dal recente passato, una stagione alla SALINIS con un campionato di tutto rispetto terminato con una salvezza mai messa in discussione. Che giudizio ha della stagione appena trascorsa?MR.LODISPOTO: “Sono abbastanza soddisfatto della stagione appena conclusa perché credo che sia stato il campionato di a2 più equilibrato degli ultimi anni, dove nessun risultato era scontato in partenza.
Abbiamo raggiunto l’obiettivo minimo della permanenza nella categoria per il quarto anno consecutivo, senza mai disputare i playout e per una realtà piccola e dalle mille difficoltà come la Salinis, credo sia una grossa soddisfazione.”

Si è deciso poi di non continuare l’avventura.
Come è maturata questo decisione, sorprendente per certi versi se si considera il suo legame con la SALINIS?

MR.LODISPOTO: “La decisione di non continuare più con la Salinis era stata presa e comunicata alla società già qualche mese prima della fine del campionato. La riterrei sorprendente se si pensa al fatto che ho trascorso 12 anni in questa famiglia, ma ho creduto che fosse il momento di mettermi in gioco da un’altra parte.”

Pensando al presente, è di circa due mesi fa la notizia che sarà il nuovo allenatore del SAMMICHELE BARI, per lei un’avventura nuova, la prima fuori le mura dal Salinis, che società ha trovato?

MR.LODISPOTO: “Quando ho comunicato che non avrei proseguito la mia esperienza con la Salinis non avevo già una destinazione ed il Sammichele è stata la prima società di A2 a farsi avanti. Ciò che mi ha spinto ad accettare è stata l’organizzazione societaria che ho trovato, davvero di buon livello. Piano piano sto avendo modo di conoscere le persone che compongono la società e credo aver fatto la scelta migliore in questo momento. Una piccola realtà ma con tanta voglia di crescere.”

Si riparte da una squadra che è arrivata dietro alla Salinis nel campionato precedente, che campionato vi attende e quali sono i vostri obiettivi?

MR.LODISPOTO: “Ad oggi non si ha un quadro preciso delle squadre che andranno a comporre il girone anche se è facile immaginare che il Maritime farà un campionato a parte. Il nostro obiettivo principale è la permanenza nella categoria, senza ombra di dubbio, cercando portare entusiasmo in una piazza calda come Sammichele.”

Quali sono le caratteristiche di giocatore che state ancora cercando sul mercato?

MR.LODISPOTO: “Siamo alla ricerca di un paio di giocatori di esperienza che possano affiancarsi ai nostri giovani, in modo tale da creare un giusto equilibrio all’interno della rosa. La società si sta adoperando al meglio, senza fretta, per cercare di completare un gruppo che sarà disposto a dare battaglia ogni sabato.”
Ovviamente conosce molto bene la squadra che andrà ad allenare avendola avuta come avversario molte volte, quali sono le cose che ad oggi le piacciono di più e quelle che invece vorrebbe modificare a livello di gioco?

MR.LODISPOTO: “Abbiamo deciso con la società di “rivoluzionare” il roster a disposizione cercando di trattenere solo chi realmente ha sposato il progetto del Sammichele. Uno di questi è Caio, giocatore che conosco molto bene e che sicuramente darà il suo forte contributo a tutta la squadra nel prossimo campionato. Per quanto riguarda gli altri, stiamo valutando più possibilità, ma nei prossimi giorni conosceremo meglio tutta la situazione.”

Ci può dare delle indicazioni sullo staff tecnico, rimarranno alcuni vecchi elementi o ne porterà dei nuovi?

MR.LODISPOTO: ” Come le ho detto prima, l’organizzazione che è trovato a Sammichele è già collaudata e pertanto non ho avuto alcun problema a confermare lo staff messo a disposizione dalla società che sarà sicuramente all’altezza della stagione che affronteremo.”

DOMENICO LODISPOTO è il nuovo allenatore del SAMMICHELE

Domenico Lodispoto  nella prossima stagione sportiva sarà l’allenatore  in Serie A2 de La Polisportiva Sammichele . Da parte di FUTSALPLAYERS  l’augurio a Mr. DOMENICO LODISPOTO  per un futuro ricco di successi

SALINIS -Domenico Lodispoto non è più l’allenatore. I saluti del Mister

2005-2017 : 12 anni stupendi!

Sapevo che prima o poi questo momento sarebbe arrivato.
Quando nel 2005 un mio caro amico mi propose questa cosa, non esitai ad accettare, forse perchè non avevo capito che questo sport e questi colori mi avrebbero dato delle così forti emozioni.
E’ vero, il tempo ha cambiato tante cose, ho conosciuto tanti amici veri, ho conosciuto tanti amici falsi (che sono più importanti di quelli veri), ho gioito, ho pianto, mi sono incazzato ma rifarei tutto ciò che ho fatto, senza alcun rimpianto, sono certo di aver dato tutto me stesso ogni giorno per questi colori e questa città.

Ho conosciuto tante persone che hanno tolto tempo e denaro alla loro famiglia per la Salinis,a loro va tutto il mio rispetto!

Ringraziare tutti sarebbe impossibile, ma ci provo.
Un abbraccio sincero ai nostri tifosi che nonostante gli ultimi 4 anni lontano da Margherita di Savoia, ci hanno sempre fatto sentire il loro calore e ci hanno sempre sostenuto anche nei momenti più difficili e sono certo che lo faranno ancora!

Ringrazio i tantissimi ragazzi che in questi lunghi anni hanno vestito la nostra maglia, da ognuno di loro ho imparato qualcosa che porterò sempre con me.

La professoressa Tattoli Santa (ideatrice del nome e dei nostri colori) e Salvatore Delvecchio, Riefoli Ignazio, Fiotta Michele, Natola Dino, con loro abbiamo cominciato questa splendida avventura nel 2005.
Michele Natola, Amoroso Raffaele, Amoroso Carmine, Capuano Antonio, Riefolo Pasquale, amici veri di mille battaglie.
Un ringraziamento all’amico di sempre Lanotte Francesco.
L’immenso Siro Palladino, amico ed instancabile uomo ombra, un professionista vero.

Schiavone Salvatore e Riglietti Giuseppe, una piacevole e reale amicizia nata per una passione comune, i dirigenti Torraco Michele, Natola Gianluca e Forte Antonio.
La prof. Cuocci Sabrina, il prof. Ronzulli Salvatore professionisti veri ed affidabili, il mio preparatore dei portieri Sabino Giannino.

Il mio presidente Salvatore Forte, un fratello maggiore che non ha mai abbandonato la barca, anche quando vi erano tutti i presupposti per farlo e che ha sempre condiviso con me qualsiasi scelta, anche questa : uomo vero e punto di riferimento.
La Salinis è diventata quello che è oggi da quando lui è diventato il presidente, affiancato da mio padre Bernardo, instancabile come nessuno: credo che quando un padre ed un figlio condividano la stessa passione e lo stesso entusiasmo sia una cosa bellissima, che solo chi la prova può capire!

Se ho scelto questa foto è per ricordare il momento più bello, secondo me, di questo lungo cammino insieme, l’ultimo vissuto a Margherita di Savoia : la promozione in A2!

Professionalmente le nostre strade si dividono, sento il dovere di provare a mettermi in gioco altrove.
Non so se un giorno ci incontreremo da avversari: chi lo avrebbe mai detto!

Non è un addio ma un arrivederci, perché questa sarà sempre casa mia!

Se dovessi aver dimenticato qualcuno chiedo scusa, ma in dodici anni avrei da scrivere pagine intere delle nostre avventure!

La mia unica certezza in questo momento è che rimarrò sempre il tuo primo tifoso!
Forza Salinis!

Domenico Lodispoto

SERIE A2 – Ultima giornata, la CAPITOLINA corsara a Castello giocherà il play out con il ritorno in casa. il META di SAMPERI AI PLAY OFF. SAMMICHELE salvo all’ultimo giro di orologio

GIRONE A

Cagliari
B&A Sport Orte 6 – 6
Milano
Aosta 8 – 0
Ciampino Anni Nuovi
Atlante Grosseto 9 – 4
Castello
Capitolina Marconi 6 – 8
Olimpus Roma
F.lli Bari Reggio Emilia 4 – 3
Bubi Alperia Merano
Nuova Comauto Prato 4 – 4
Italservice Pesarofano
Real Arzignano 3 – 3

Classifica

Squadra Pt
Italservice Pesarofano 69
Milano 59
Real Arzignano 52
Nuova Comauto Prato 50
B&A Sport Orte 45
Olimpus Roma 44
Ciampino Anni Nuovi 39
Atlante Grosseto 37
Cagliari 32
Capitolina Marconi 28
Bubi Alperia Merano 28
F.lli Bari Reggio Emilia 17
Castello 12
Aosta 4

GIRONE A
PROMOSSA IN SERIE A: ITALSERVICE PESAROFANO
PLAYOFF: MILANO, REAL ARZIGNANO, NUOVA COMAUTO PRATO, B&A SPORT ORTE
PLAYOUT: CAPITOLINA MARCONI, BUBI ALPERIA MERANO
RETROCESSE IN SERIE B: F.LLI BARI REGGIO EMILIA, CASTELLO, AOSTA

GIRONE B

Block Stem Cisternino
Cristian Barletta
6 – 3 
Catania
Avis Borussia Policoro
8 – 3
Real Dem
Futsal Bisceglie
4 – 3
Salinis Sammichele
 4 – 5
Sefim Matera

Augusta

0 – 9
Virtus Noicattaro
Meta
3 – 0 

Classifica

Squadra Pt
Block Stem Cisternino 58
Augusta 47
Avis Borussia Policoro 44
Feldi Eboli 41
Meta 39
Cristian Barletta 36
Futsal Bisceglie 35
Salinis 35
Sammichele 30
Virtus Noicattaro 30
Real Dem 26
Catania 19
Sefim Matera 1

GIRONE B
PROMOSSA IN SERIE A: BLOCK STEM CISTERNINO
PLAYOFF: AUGUSTA, AVIS BORUSSIA POLICORO, FELDI EBOLI, META
PLAYOUT: VIRTUS NOICATTARO, REAL DEM
RETROCESSE IN SERIE B: CATANIA, SEFIM MATERA

 

PLAYOFF PROMOZIONE

1° TURNO (GARA UNICA) – 15/04/2017
(1) MILANO-B&A SPORT ORTE
(2) REAL ARZIGNANO-PRATO
(3) AUGUSTA-META
(4) AVIS BORUSSIA POLICORO-FELDI EBOLI

SEMIFINALI (ANDATA E RITORNO) – 22-29/04/2017
(5) VINCENTE 1-VINCENTE 2
(6) VINCENTE 3-VINCENTE 4

FINALE (ANDATA E RITORNO) – 6-13/05/2017
(7) VINCENTE 5-VINCENTE 6

 

PLAYOUT – GIRONE A

ANDATA E RITORNO – 15-22/04/2017
CAPITOLINA MARCONI-BUBI MERANO

PLAYOUT – GIRONE B

ANDATA E RITORNO – 15/22/04/2017
VIRTUS NOICATTARO-REAL DEM

A2 GIRONE B – Ronconi ko al debutto, il Salinis di Lodispoto vede i play off. Frena il Bisceglie, in attesa dell Augusta CISTERNINO sempre più REGINA

La vittoria a Catania e il posticipo tra Policoro e Augusta permette al Cisternino di allungare virtualmente in classifica. La squadra di Parrilla, con De Matos out per infortunio trova in Bruno il matador di giornata. Per lui una rete per tempo. Il solito De Simone tra i pali nega diverse volte il goal al Catania confermandosi tra i portieri più forti in Italia. Parte male l’ avventura di Massimo Ronconi ad Eboli. Davanti ai propri sostenitori la squadra subisce il terzo ko consecutivo. Abbastanza prevedibile e poco fluida la manovra della squadra campana permette ad  un ottimo Sammichele di sbancare  il PalaDirceu, fino ad oggi imbattuto. La squadra di casa parte bene e trova addirittura il doppio vantaggio con Arillo e Borsato ma la squadra di Guarino trova un ottimo Vallarelli e uno straripante Grasso, tripletta per lui che danno la forza ai pugliesi di ribaltare il risultato e vincere meritatamente. Il Noicattaro travolge il Real Dem, per la squadra di Chiaffarato oltre alla tripletta di Rodriguez la rete del portiere Di Ciaula. Bellissimo il pari tra le pugliesi Bisceglie e Barletta. Tutto nel primo tempo dove a Cristobal (splendida la sua rovesciata) risponde Garrote. Ottima prova dei portieri Filò e Lopopolo.  Pareggio giusto al PalaDolmen con i neroazzurri che inanellano il decimo risultato utile consecutivo, ma che frenano in classifica, conservando il terzo posto a quota 28 punti con il Policoro in agguato a tre lunghezze e due gare da disputare rispetto ai neroazzurri. La vittoria abbastanza prevedibile della Salinis di Mr. Lodispoto contro il Matera permette alla squadra pugliese di stazionare in zona play off. Quarta  vittoria di fila, settimo risultato utile consecutivo per la squadra di Margherita di Savoia che supera i ragazzi di Matera con la tripletta di Dentini (autore di due goal in 22 secondi), doppietta per Castrogiovanni e Angiulli, alle prime reti in A2, Perri, Galan e Dambra, anche per lui prima rete in categoria.

 

Risultati 17° Giornata

Feldi Eboli
3 – 6
Sammichele
Real Dem
1 – 7
Virtus Noicattaro
Futsal Bisceglie
1 – 1
Cristian Barletta
Catania
0 – 2
Block Stem Cisternino
Salinis
10 – 2
Real Team Matera
Avis Borussia Policoro

Posticipata al 31/01

Augusta

Classifica

Squadra Pt G V Pa Pe Gf Gs Diff
Block Stem Cisternino 39 15 12 3 0 74 33 41
Augusta 30 14 9 3 2 63 31 32
Futsal Bisceglie 28 16 8 4 4 76 45 31
Avis Borussia Policoro 25 14 7 4 3 73 33 40
Salinis 25 15 7 4 4 62 49 13
Meta 23 14 7 2 5 52 37 15
Cristian Barletta 21 14 6 3 5 52 38 14
Feldi Eboli 21 15 6 3 6 65 51 14
Real Dem 19 15 5 4 6 39 48 -9
Virtus Noicattaro 18 16 6 0 10 52 62 -10
Sammichele 17 15 5 2 8 50 56 -6
Catania 7 15 2 1 12 43 82 -39
Real Team Matera 1 16 0 1 15 23 159 -136