MIKI GRASSI E MANFREDONIA AI TITOLI DI CODA – IL MISTER : ” In attesa di qualche proposta interessante”

Di comune accordo percorreranno strade diverse Mister Miki Grassi ed il Manfredonia Calcio a 5, dopo due anni interi passati insieme siamo ai titoli di coda.
“ Ho conosciuto tanta brava gente e non posso che fare un grosso in bocca al lupo al Manfredonia Calcio a 5 e a tutti i suoi componenti, da oggi anche se la stagione non ancora si conclude sono sul mercato ed in attesa di qualche proposta alettante ed interessante” – queste le parole di Mister Miki Grassi.

UNA SALVEZZA CHE VALE UN TROFEO: intervista a MIKI GRASSI

Per una persona che fa del calcio a 5 la sua vita, a volte una salvezza vale più di qualsiasi trofeo.

Per Miki Grassi parla la storia e il suo palmares. Un campionato di c1, uno di B e una Coppa Italia di A2 vinti ma ci piace sottolineare le sue qualità e le sue abilità soprattutto quando in un momento di difficoltà, quando molto sembrava spacciato,  si riesce a piazzare un’importante vittoria e a portare a casa una salvezza che ai molti sembrava impossibile.

Abbiamo avuto il piacere di parlare con il mister del Manfredonia all’indomani dell’obiettivo raggiunto.

 

Buongiorno mister finalmente si può tirare un sospiro di sollievo x una salvezza raggiunta tra mille difficoltà….che sensazioni ha dopo la vittoria di sabato?

“Insomma non è una vittoria di un Campionato o di una Coppa, ma per come si erano messe le cose è una vittoria che vale tantissimo, sto bene grazie ai ragazzi che hanno sfoderato una prestazione maiuscola, quando serviva.

Abbiamo spesso lottato per altri traguardi, questa è stata una nuova esperienza e come tale resta senza ombra di dubbio positiva, accresce le  nostre conoscenze.”

 

Con chi condividere questa gioia?

“Ma insomma un pò con tutti coloro che insieme a noi hanno sofferto attraverso questa, per ovvi motivi, lunghissima stagione, in primis ai dirigenti, a coloro i quali soffrono in silenzio e spesso non possono esternare i loro malumori, la rabbia e tant’altro.”

 

Ha saputo guidare un gruppo in difficoltà senza mai arrendersi con professionalità e passione….crediamo che il merito più grande sia il suo?

“Sinceramente credo che un allenatore abbia si una percentuale di importanza sui risultati ma gli attori sono loro, i giocatori, senza di loro è sempre difficile ricevere applausi, e spesso se ci son,  sono di circostanza.”

 

Vuole togliersi qualche sassolino per qualche situazione andata storta lungo la stagione?

“Io credo che una persona che ha stile non debba mai togliersi sassolini dalla scarpa se non nel campo, attraverso il lavoro ed i risultati, attenderò il vento a favore per togliermi, in campo, i sassolini dalle scarpe.”

 

Adesso il meritato riposo poi si riparte….sarà ancora l’allenatore del Manfredonia?

“Questa è una domanda alla quale ora non posso rispondere, dipende dai programmi, dai presidenti e da come entrambi leggiamo questa annata, avremo tempo per vederci sicuramente intorno ad un buon tavolo per parlare serenamente come si è sempre fatto.

 Io, personalmente, mi sono trovato bene e questo è giusto sottolinearlo.”

SERIE B GIRONE F – CONTINUA IL VOLO DELL ISERNIA CHE RIMANE NEL MIRINO DEL GIOVINAZZO. CMB CREDE NEI PLAY OFF. IN ZONA RETROCESSIONE MANFREDONIA SUPER

Isernia e Giovinazzo fanno un campionato a se, entrambi continuano a vincere e salvo sorprese si deciderà tutto nello scontro diretto in programma l 11 Febbraio, dove l Isernia avrà in casa il match ball che fallì all andata perdendo proprio l unica gara fin qui persa. La squadra di Scarpitti  sbanca Chaminade. Mattatore del derby con una tripletta è Gigliofiorito. Il Giovinazzo in casa travolge il Be Board con il solito Cutrignelli autore di una doppietta. Bagarre per il terzo posto dove continua a crederci il CMB di Massafrà che vince contro l Olympique Ostuni di Mr.Castellana. Doppietta di Zancanaro, e reti singole di Alessio Trovato e Dile Gomes. La copertina di giornata è per Mister Miki Grassi. Vince uno scontro salvezza determinante, per punti e morale. Una doppietta di Fortuna, che salterà il prossimo scontro salvezza contro il Be Board, doppietta di Bruno e la singola di Puertas i marcatori. Al Mister vanno tutti i complimenti per l ottimo lavoro con  che sta svolgendo in condizioni di difficoltà e anche per i risultati importanti insieme a Mister Franco Palumbo con l Under 21 del portierone Tatulli.

 

Risultati 16° Giornata

Azzurri Conversano Atletico Cassano 3 – 3
Signor Prestito CMB Olympique Ostuni  4 – 1 
Apulia Food Canosa Futsal Barletta  6 – 1 
Chaminade Isernia  1 – 7
Giovinazzo Be Board Ruvo  9 – 2 
Futsal Capurso Shaolin Soccer  3 – 2
Manfredonia Cus Molise  5 – 1 

Classifica

Squadra Pt G
Isernia 42 15
Giovinazzo 39 15
Futsal Barletta 30 15
Atletico Cassano 27 15
Signor Prestito CMB 26 15
Apulia Food Canosa 20 15
Futsal Capurso 17 15
Olympique Ostuni 17 15
Azzurri Conversano 17 16
Manfredonia 15 15
Chaminade 15 15
Cus Molise 13 15
Be Board Ruvo 12 16
Shaolin Soccer 6 15

SERIE B GIRONE F – VINCE ANCORA L’ ISERNIA, GIOVINAZZO, FUTSAL BARLETTA E ATLETICO CASSANO VOLANO IN COPPA ITALIA

L’ ISERNIA di Scarpitti vince ancora strapazzando l’ Atletico Cassano, che giova della caduta del CMB e ottiene la qualificazione in coppa. Per i molisani ennesima grande gara: doppio Melfi, doppio Caruso e le reti di Pelentir, Bidinotti, Gigliofiorito, Nardolillo e un autorete le marcature. Vince anche il Giovinazzo contro il Futsal Capurso: obiettivo centrato per Chiereghin.  Esulta il Futsal Barletta per un altra vittoria che fa da cerchio ad un ottimo girone di andata, le reti sono due triplette una di Garcia e una del nuovo acquisto Medina. In ottica salvezza Castellana batte Grassi. Il Manfredonia è in grande difficoltà a livello di giocatori e tuttavia il mister sta tentando il miracolo e si è comunque giocato la gara perdendola solo di misura. I gialloblu trovano finalmente la vittoria in casa con le reti di Quartulli, Paz e Colucci.

 

Risulati 13° Giornata

Signor Prestito CMB Futsal Barletta 3 – 6 
Chaminade Be Board Ruvo 4 –  4
Isernia Atletico Cassano 9 –  2 
Olympique Ostuni Manfredonia 3 – 2 
Giovinazzo Futsal Capurso 2 – 1 
Azzurri Conversano Cus Molise 2 – 2 
Apulia Food Canosa Shaolin Soccer 5 – 3

Classifica

Squadra Pt G V Pa Pe Gf Gs Diff
Isernia 36 13 12 0 1 89 20 69
Giovinazzo 33 13 10 3 0 68 42 26
Futsal Barletta 27 13 8 3 2 58 27 31
Atletico Cassano 25 13 7 4 2 55 48 7
Signor Prestito CMB 23 13 7 2 4 79 58 21
Olympique Ostuni 17 13 5 2 6 51 62 -11
Apulia Food Canosa 14 13 4 2 7 47 50 -3
Chaminade 14 13 4 2 7 44 61 -17
Cus Molise 13 13 3 4 6 43 50 -7
Azzurri Conversano 13 13 3 4 6 35 69 -34
Be Board Ruvo 12 13 3 3 7 35 62 -27
Manfredonia 11 13 2 5 6 50 56 -6
Futsal Capurso 11 13 3 2 8 46 62 -16
Shaolin Soccer 5 13 1 2 10 25 58 -33

SERIE B GIRONE F : il punto, risultati e Classifica

L’Isernia  batte il Futsal Capurso 3-1 ( Bidinotti, Melfi e Ariati )  e mantiene il primato nonostante il pressing del Giovinazzo che insegue e non molla vincendo rifilando  una cinquina allo Chaminade con una doppietta di De Palma. Pareggio 3-3 fra Cus Molise e Futsal Barletta. Perde il Manfredonia di Grassi con il CMB sempre più in zona play off. Lo sontro tra Tedone e Castellana è vinto da quest ultimo che in trasferta vince per 4-3 grazie alla tripletta di Elia e un goal di Faria.

 

Risultati 8° Giornata

Giovinazzo Chaminade 5-2
Manfredonia Signor Prestito CMB 3-5
Apulia Food Canosa Azzurri Conversano 9-3
Futsal Capurso Isernia 1-3
Be Board Ruvo Olympique Ostuni 3-4
Shaolin Soccer Atletico Cassano 0-3
Cus Molise Futsal Barletta 3-3

 

Classifica

PU G V N P GC VC NC PC GF VF NF PF RF RS
Isernia 21 8 7 0 1 4 4 0 0 4 3 0 1 50 15
Giovinazzo 20 8 6 2 0 4 4 0 0 4 2 2 0 46 29
Futsal Barletta 19 8 6 1 1 4 4 0 0 4 2 1 1 41 14
Atletico Cassano 18 8 5 3 0 4 2 2 0 4 3 1 0 40 27
Signor Prestito CMB 14 8 4 2 2 3 1 1 1 5 3 1 1 48 38
Be Board Ruvo 11 8 3 2 3 5 2 1 2 3 1 1 1 25 32
Futsal Capurso 10 8 3 1 4 4 2 0 2 4 1 1 2 32 36
Olympique Ostuni 10 8 3 1 4 4 2 1 1 4 1 0 3 33 43
Cus Molise 9 8 2 3 3 5 2 3 0 3 0 0 3 31 29
Manfredonia 6 8 1 3 4 4 1 2 1 4 0 1 3 34 39
Chaminade 6 8 2 0 6 3 1 0 2 5 1 0 4 28 45
Shaolin Soccer 5 8 1 2 5 5 1 1 3 3 0 1 2 17 31
Apulia Food Canosa 4 8 1 1 6 4 1 0 3 4 0 1 3 29 39
Azzurri Conversano 4 8 1 1 6 3 0 0 3 5 1 1 3 21 58

SERIE B GIRONE F Risultati, Classifica e il punto sul girone

Risultati e Classifica 4° Giornata

Apulia Food Canosa Atletico Cassano 5-7
Azzurri Conversano Isernia 0-9
Chaminade Signor Prestito CMB 1-3
Manfredonia Be Board Ruvo 8-1
Shaolin Soccer Olympique Ostuni 5-4
Giovinazzo Futsal Barletta 6-5
Futsal Capurso Cus Molise 4-2

Classifica

PU
Giovinazzo 12
Isernia 12
Atletico Cassano 10
Futsal Capurso 10
Futsal Barletta 9
Manfredonia 5
Be Board Ruvo 4
Shaolin Soccer 4
Olympique Ostuni 4
Signor Prestito CMB 4
Cus Molise 2
Apulia Food Canosa 1
Azzurri Conversano 1
Chaminade 0

Lo scontro al vertice tra Giovinazzo e Barletta se lo aggiudica la squadra di casa. La squadra di Chiereghin è in vetta in compagnia del Isernia che continua a macinare goal e vittorie, vittima di giornata il Conversano fermo ad un solo punto. Per l Isernia di Scarpitti le doppiette di Bidinotti, di Caruso e De Crescenzo piu le reti singole di Gigliofiorito, Melfi, Carignato. In zona play off importanti le vittorie di Capurso e Atletico Cassano. Stravince il Manfredonia di Miki Grassi, alla prima vittoria in campionato vittima il Be Board Ruvo. Grande prova sotto tutti gli aspetti, ottima difesa,  tanta voglia di sacrificio e decisivi in fase di finalizzazione. Le reti di Fortuna , Bruno,Manzali (tripletta per lui), La Torre, Carro, e Specchio . Nelle zone basse perde in trasferta contro lo Shaolin Soccer l Ostuni di Castellana. A Potenza non basta una buona prova e una doppietta di Elia, lo Shaolin ha la meglio

SERIE B Gironi F e G Risultati, Classifica e il punto della Giornata

GIRONE F

Atletico Cassano Azzurri Conversano 4-2
Olympique Ostuni Signor Prestito CMB 10-5
Futsal Barletta Apulia Food Canosa 5-1
Isernia Chaminade 7-1
Be Board Ruvo Giovinazzo 2-5
Shaolin Soccer Futsal Capurso 5-7
Cus Molise Manfredonia 5-5

Classifica

PU
Giovinazzo 9
Futsal Barletta 9
Isernia 9
Futsal Capurso 7
Atletico Cassano 7
Be Board Ruvo 4
Olympique Ostuni 4
Manfredonia 2
Cus Molise 2
Apulia Food Canosa 1
Shaolin Soccer 1
Signor Prestito CMB 1
Azzurri Conversano 1
Chaminade 0

La vittoria in trasferta ai danni del Be Borad Ruvo di Tedone permette al Giovinazzo di stare in testa alla classifica insieme al  Barletta e l’ Isernia del duo Scarpitti Matticoli che vincono in casa. I biancoverdi di Chereghin superano il Ruvo con goal di Depalma e le doppiette di Cutrignelli e Piscitelli. La squadra di Ferrazzano vince grazie alla rimonta siglata da Pagnussat e le doppiette di Garcia e Calamita. Il derby del Molise va all Isernia che travolge il Chaminade con le reti di Bidinotti, doppietta per lui, De Crescenzo, altra doppietta e le reti di Gigliofiorito, Melfi, e Rafinha. Prima vittoria per Castellana e il suo Ostuni. I gialloblu convincono e trionfano trascinati dalla cinquina di Paulo Faria, che regala la prima storica vittoria in B. Vince e insegue il Futsal Capurso con 4 goal di Zerbini e due di Mazzilli, capocannoniere del girone. Solo pareggio tra cus molise e Manfredonia, la squadra di Grassi raggiunge il pareggio con una grande rimonta,  pareggio che scontenta entrambe le compagini. Senza peso offensivo e con tanti problemi in difesa, Grassi rischia la carta del portiere di movimento già a tre minuti dalla fine del primo tempo sotto di 4 reti. La squadra reagisce e nella ripresa riapre una gara che sembrava stregata, e sotto per 5-3 raggiunge il pareggio.

 

SERIE B Girone F – Risultati Classifica e il punto della 2° GIORNATA

Azzurri Conversano Futsal Barletta
Chaminade Atletico Cassano
CMB Futsal Team Isernia C5
Futsal Canosa Be Board  Ruvo
Giovinazzo C5 CUS Molise C5
Manfredonia C5 Shaolin Soccer
Olympique Ostuni Futsal Capurso
Isernia C5 6
Futsal Barletta 6
Giovinazzo C5 6
Atletico Cassano 4
Futsal Ruvo 4
Futsal Capurso 4
Manfredonia C5 1
Futsal Canosa 1
CUS Molise C5 1
CMB Futsal Team 1
Azzurri Conversano 1
Shaolin Soccer 1
Olympique Ostuni 1
Chaminade 0

 

L’Isernia di Scarpitti si conferma la squadra da battere. Termina infatti 7-2 la gara contro il Signor Prestito CMB, tripletta di De Crescenzo, doppietta di Melfi e le reti di Gigliofiorito e Rafinha Caregnato.  Vittoria importante su un campo difficile come quello di Grassano e nonostante alcune assenze. Da sottolineare la prestazione del portiere del CMB Donato Massafra, migliore in campo nonostante la sconfitta della sua squadra. A punteggio pieno anche Barletta e Giovinazzo. Il Barletta vince con un 5-0 in casa degli Azzurri Conversano, gli spagnoli Gonzales e Garcia aprono le marcature poi sale sugli scudi il numero 10 Calamita, che sigla una tripletta e mette al sicuro il risultato per la squadra di Ferrazzano. Il Giovinazzo vince nel segno di Sardella, ancora una doppietta per l’ex Futsal Capurso. Vincono fuori casa anche Atletico Cassano e Be Board Ruvo, per il Cassano prima vittoria in una gara molto combattuta. La tripletta di Barbosa e la doppia di Kiko Arias fanno la differenza. La squadra di mister Tedone espugna Canosa anche grazie ad un super Cantatore e alla tripletta di Mazzone. Pari tra Manfredonia e  Shaolin, la squadra di Grassi beffata a 24 secondi dalla fine. Per mister Grassi, amareggiato a fine gara questi “sono due punti persi, abbiamo creato tanto e mostrato più organizzazione. Siamo stati puniti da qualche errore individuale in fase difensiva e abbiamo sbagliato troppi goal sotto porta.”  L’altro pari invece è molto significativo per l’Ostuni di Castellana che doveva reagire dopo la sconfitta di sabato scorso. Reazione c’è stata e con un Faria fantastico (tripletta per lui) e la mossa vincente del mister che opta per il quinto di movimento dopo aver subito il 5-4 e trova il pareggio a 30 secondi dalla fine.

 

 

SERIE B – LE RISPOSTE DELLA PRIMA GIORNATA

GIRONE A

Bergamo Città di Asti 7-6
Città di Sestu Pavia C5 7-2
Futsal Monza Real Cornaredo 2-3
L 84 Domus Bresso 4-2
Lecco Mediterranea 3-2
Saints Pagnano MyGlass CLD Carmagnola 3-3
San Biagio Monza Rhibo Fossano 5-8

 

Risultato importante per la squadra di Mister Danilo Lemma, che in rimonta agguanta il pareggio contro i piemontesi di Carmagnola che erano in vantaggio per di tre reti siglate da Vilmar Pereira,Turello e Sachet. Importanti le due vittorie in trasferta ottenute dal Rhibo Fossano ai danni del San Biagio Monza e quella del Real Cornaredo di Mr. Fracci che espugna il campo del Futsal Monza per tre reti a due e prepara lo scontro col Lecco, vittorioso ieri nel debutto casalingo. La squadra di De Moraes batte 3-2 il Mediterranea nel palazzetto di Cesana  mettendo così i primi tre punti nella sua classifica. Una gara iniziata in salita per i ragazzi di mister De Moraes che passano in svantaggio,  il Lecco trova il pareggio con una splendida azione personale di Claudio Iozzino. Nella ripresa le due  reti di Zaccani sembrano mettere definitivamente ko i sardi che accorciano quando mancano 30 secondi alla fine ma non basta. L 84 vince sul Domus Bresso, per la squadra di Rodrigo de Lima i marcatori sono Iovino, Cerbone e doppietta di El Adlani. Da registrare le vittorie  importanti del Bergamo, decisiva la tripletta di Bertino,  e del Sestu che conferma le voci che la vedono super favorita.

GIRONE B

AT.ED.2 Forlì Manzano 5-0
Fenice Veneziamestre Rotal Five Mezzolombardo 4-3
Futsal Villorba Futsal Cornedo 5-7
Imolese Faventia 3-4
Miti Vicinalis C5 Carrè Chiuppano 4-7
Giacchabitat Trento Città di Mestre 2-2
Vicenza Canottieri Belluno 0-0
Importanti letre vittorie in trasferta, vince la squadra di Albertini battenfo il Villorba di Regondi, Aalders e Grigolato su tutti. Il Faventia batte l imolese di Carobbi in una gara molto divertente e avvincente. Vince anche il Carrè Chiuppano grazie alla tripletta di Pedrinho. Due i pareggi di giornata Belluno e Mestre frenano il Vicenza e Giacchabitat in casa. Le due vittorie interne vengono registrate a Forli, che passa nettamente sul Manzano per 5-0. Per la squadra di Castellani, tripletta di Lesce. Vince la squadra di Pagana, battendo il Rotal Five per 4-3, le reti sono state segnate da Caregnato, Botosso, Meo nel primo tempo  e Hasaj nella ripresa sigla il goal vittoria.
GIRONE C
Bagnolo Olimpia Regium 3-7
Cus Pisa Bulls San Giusto 1-1
Calcetto Poggibonsese Cdm Futsal Genova 2-0
Futsal Sangiovannese Leonardo 3-5
Montecalvoli CS Gisinti Pistoia 3-3
Ossi C5 San Bartolomeo Mattagnese 5-2
Tigullio Città di Massa 3-1

Nel girone C parte subito bene l Ossi che in casa ottiene una bella vittoria contro una Mattagnanese agguerrita. Tripletta di Dulcis per i padroni di casa. Vincono fuori Leonardo, contro il Sangiovannese e l Olimpia Regium che supera il Bagnolo. A San Giovanni Valdarno la differenza la fanno le doppiette di Spanu, Deivison. A Bagnolo il derby regionale va alla squadra di Anzivino. Vince la Poggibonsese in casa, cosi come il Tigullio che vince contro il Massa. Ultimi minuti fatali per i toscani  che  a 2 min dalla sirena  non concretizzando diverse occasioni per portarsi in vantaggio perdono. Due i pareggi di giornata, a Pisa i tori di Quattrini non vanno oltre l 1-1, non basta la rete di Calamai. L ultimo pareggio è tra Montecalvoli e Pistoia. Al doppio vantaggio del Montecalvoli, risponde la  doppietta di Righeschi. Nella ripresa, ancora vantaggio pisano e ancora grande goal del  bomber Righeschi.

 

GIRONE D

AJF Reuflor Eta Beta 7-1
Angelana Montesilvano 7-3
Buldog Lucrezia Cus Macerata 5-2
Corinaldo PSG Potenza Picena 2-5
Civitella Sicurezza Pro Futsal Todi 5-1
Gymnasium Audax Hatria Cus Ancona 2-5
Torresavio Cesena Torronalba Castelfidardo 2-2

Il risultato più sorprendente è la vittoria dell Angelana di Pergalani, che vince contro il Montesilvano, anche grazie alle parate del proprio portiere Carpinelli e trascinata da Paolucci e Goldoni. Vince anche il Potenza Picena in trasferta. I draghi di Capretti partono col piede giusto meritando la vittoria. Il Todi di Mariotti è la prima vittima di un Civitella che ha fatto il padrone nel mercato d estate. Vince l Ancona ad Atri, la squadra di Mister Festa si presenta troppo rimaneggiata viste diverse assenze importanti. Il primo tempo finisce 1-1 ma nella ripresa sale sugli scudi Belloni e la squadra di Festa deve arrendersi. Queste le sue parole a fine gara: “Regalare 4 uomini ad una squadra come l’Ancona è tanto, nel primo tempo abbiamo tenuto testa ma nel secondo siamo scesi fisicamente. Delle ingenuità, date dalla stanchezza, hanno condizionato la partita. Su Belloni non c’è niente da aggiungere, è un fuoriclasse.” Pareggio tra Torresavio e Castelfilardo mentre in casa vincono senza grossi problemi il Buldog Lucrezia e l AlmaJuventusFano che supera Eta Beta per 7-1

GIRONE E

Active Network Ferentino 6-4
Città di Carnevale Saviano Tombesi Ortona 2-5
Gymnastic Fondi Venafro 5-2
Lpg Futsal Casoria Virtus Fondi 3-6
Mirafin Brillante Torrino Futsal 5-3
Futsal Marigliano Todis Lido di Ostia 3-2
Alma Salerno Sagittario Pratola 4-5

Nel girone delle laziali nessun pareggio. Vincono in trasferta le Abruzzesi Sagittario e Tombesi, quest ultima con una vittoria netta grazie alla doppietta di Morelli e alla  tripletta di Bonsignore. L altra vittoria in trasferta è del Virtus Fondi trascinato da Cioli, Cerrone, Eto e Galletto. Vince anche il Gymnastic Fondi del pres Biasillo;  in casa supera il Venafro e debutta alla grande. Vince l Active Network, che dopo essersi portata in vantaggio di 6 reti cala di concentrazione e permette al Ferentino di riaprire la gara fino al 6-4. Eroico il portiere Mastropietro. Perde l Ostia di Matranga, l amico Gennarelli pur privo di Antonio Campano sgancia le bomba Russo e si regala un debutto vincente. Ultima gara quella tra Mirafin e Brillante, priva del terminale offensivo Bacaro la truppa di Salustri vince ma non senza difficolta contro un ottima Brillante, di nome e di fatto che con Gallinica e Fabozzi mette in pericolo la vittoria della squadra del Presidente Mirra.

GIRONE F

Atletico Cassano Signor Prestito CMB 6-6
Futsal Barletta Chaminade 9-1
Futsal Capurso Manfredonia 9-8
Isernia Olympique Ostuni 9-0
Be Board Ruvo Azzurri Conversano 3-3
Shaolin Soccer Giovinazzo 1-7
Cus Molise Apulia Food Canosa 4-4

Risultati dai numeri altisonanti in questo raggruppamento. Troppo forte la squadra di Scarpitti, trascinata dalle triplette di Gigliofiorito e Ceregnato, per l Ostuni di Castellana. Stessa cosa per il Barletta che in casa liquida per 9-1 il Chaminade.Pareggi tra Cassano e Signor Prestito, Conversano Be Board di Tedone e Canosa Molise. Al Giovinazzo l unica vittoria in trasferta. La partita più avvincente si gioca a Capurso,  dove la squadra di casa porta a casa tre punti preziosi.

GIRONE G

Rasulo Edilizia Bernalda Futsal Farmacia Centrale Paola 2-3
Cataforio Assoporto Melilli 3-4
Edilferr Cittanova Polisportiva Futura 3-6
FC5 Corigliano Futsal Odissea 2000 2-4
Real Rogit Real Cefalù 2-6
Maritime Augusta Regalbuto 3-1

Pronostici azzeccati, le vittorie di Real Cefalu, Odissea, Melilli e Polisportiva Futura erano nellaria e cosi è stato. Nel derby Calabro inizia con una vittoria la stagione  dell’Odissea 2000. I gialloblù si aggiudicano il derby con il Corigliano con il punteggio di 4 a 2, grazie alle doppiette di Richichi e Scervino. Grande partenza per il Real Cefalù di mister Luca Giampaolo, che  ha sconfitto sonoramente il Real Rogit. La partita si è conclusa sul risultato di 6 a 2 per i cefaludesi: le reti sono state messe a segno da Menini, Zamboni, Kourani (doppietta per lui), Di Maria e Toigo. Vince in trasferta anche Farmacia Centrale Paola, ed infine il match del giorno è stato vinto dal Maritime. Alfredo Paniccia non è riuscito nell impresa di sconfiggere Chillemi. La squadra del Regalbuto però ha dimostrato di poter tener testa ad un avversario mostruosamente forte.

MANFREDONIA C5, DALL’ AUGUSTA ARRIVA ARTHUR FORTUNA PER MIKI GRASSI

Il Manfredonia C.5  comunica di aver acquisito, con la formula del prestito oneroso annuale, la prestazione del calcettista italo brasiliano Arthur Fortunaproveniente dall’Augusta Calcio a 5.

L’universale, classe 1992 e ambi destro, Fortuna ha vestito la casacca  nero/verde  della squadra siciliana per ben tre anni consecutivi, collezionando molteplici presenze nel campionato maggiore di serie A 2: nella scorsa stagione con i suoi 14 goal all’attivo, ha contribuito alla favola della propria compagine, sfiorando la promozione in serie A all’ultimo respiro.

L’operazione è stata possibile grazie ai buoni rapporti tra la compagine sipontina e la squadra dell’Augusta: il giocatore si aggregherà il 29 Agosto con la squadra biancoceleste.

UFFICIO STAMPA ASD MANFREDONIA C 5