Intervista a MR. MICHELE FESTA

Abbiamo ascoltato Mr. MICHELE FESTA dopo l’ufficialità che la sua Gymnasium Audax Hatria  farà la serie B per la prima volta. Gli abbiamo fatto qualche domanda e possiamo sbilanciarsi nel dire che è decisamente pronto per affrontare una stagione difficile ma allo stesso tempo vuole divertire e fare bene.
La domanda di ripescaggio vi da la possibilità di fare il campionato di B, la squadra aveva finito la stagione dimostrando di meritare questa categoria…….ci dica le impressioni che le ha lasciato il finale di stagione?
M.F. Il fine stagione ci aveva lasciato con l’amaro in bocca perché per un solo gol di differenza  non ci a dato l’ accesso diretto per la b ma consapevoli di aver disputato un attimo campionato vincendo una coppa i play off e arrivando comunque primi nel nazionali speranzosi di essere ripescati e la b e il giusto merito per i nostri risultati
2) la società secondo lei è pronta per fare questa categoria a livello strutturale?
M.F. La società mai come quest’anno è pronta sia a livello strutturale con dei ritocchi sui campi di gioco e a la solidità economica e staff tecnico dirigenziale per affrontare  questo impegno abbastanza duro
3) la squadra invece sta subendo alcune modifiche, ci descriva gli acquisti che state facendo?
M.F. Gli acquisti  che stiamo facendo sono mirati nei ruoli mancanti e tutti di categoria anche superiore la b abbiamo preso 2 ex nazionali più un portiere di prospettiva dopo che abbiamo salvato la base solida dello scorso anno che in alcuni già anno disputato campionati di b e anche di a 2 ma il mercato continuerà, siamo in  pieno fermento
4) è stato preso secondo lei quel giocatore di categoria che può permettere alla squadra di fare un campionato tranquillo senza dover necessariamente lottare x la salvezza?
M.F.  Il campionato sarà duro per tanti motivi fino a questo momento abbiamo messo giocatori di grande qualità, Fragassi è uno di quelli che fa la differenza. Baiocchi anche se giovane ma già vanta tanta esperienza poi io sono sempre per il collettivo dove un singolo poi trova la giocata per farti vincere una partita.
5) quale è l obiettivo della società?
M.F. L’obbiettivo della società è quello di fare bene,  scendiamo in campo sempre per vincere per tanto vediamo partita dopo partita dove ci troveremo in classifica
6) lei è un grande conoscitore del mondo del settore giovanile, ci ricordi le sue esperienze e cosa pensa del calcio a 5 giovanile in generale?
M.F.  Si la mia fortuna è stata quella che continuo a fare di allenare dal bimbo di 5 anni o allenato tutte le categorie compreso la femminile ne o viste tante in questi anni devo dire che il movimento giovanile e cresciuto tanto che anche società di serie A incominciano ad investire sui giovani bisogna iniziare dalle scuole calcio per poi avere un po di coraggio in più a farli esordire nelle prime squadre
7) apriamo una finestra sul passato e una sul futuro. ci indichi quali sono state le sue esperienze passate, la migliore e la peggiore e ci indichi i suoi obiettivi futuri, sia come allenatore dell HATRIA  che personali?
M.F. Per quanto riguarda l’esperienza passata in tutti questi anni ricordo ben 21 stagioni ci sono state tante soddisfazioni la più grande forse il riconoscimento  come miglior allenatore dopo tanti anni di sacrificio passati sui campi. Quella più brutta una retrocessione,  sinceramente  non mi pongo obbiettivi fissi voglio far bene adesso con Atri poi come tutti gli allenatori ambire alla massima categoria
8) si sente di voler salutare o ringraziare qualcuno per lallenatore che è adesso?
M.F. Se devo dire la verità l’unico ringraziamento per quello che sono va a tutti i presidenti delle squadre che mi hanno dato la possibilità di allenare essendo un didatta guardo tutti gli allenatori da cui posso imparare qualcosa sono uno che si aggiorna sempre,  non ultimo ho partecipato ad un master on line di un noto allenatore ma tutto fatto da solo.
9) cosa pensa del sito FUTSALPLAYERS  e se le piace l iniziativa AMARCORD che ricorda le gesta del passato di questo sport?
M.F.  Del sito www.futsalplayers.it  reputo che sia ottimo, fatto bene da gente del settore. Da parte mia va un fatto un ringraziamento  a chi ci lavora dietro perché ci permette di avere visibilità e notizie su giocatori e allenatori di altre squadre.
10) se le chiedessi di fare un nome di un ex giocatore o allenatore abruzzese che ha fatto la storia di questo sport chi indicherebbe?
M.F. Ci sta un nome solo, sia come giocatore sia come allenatore ma soprattutto  come uomo che è quello di CORRADO ROMA. Sono stato un suo estimatore, lo seguivo sempre in tutti i suoi allenamenti  e partite,  è stato un maestro per la mia generazione di allenatori.
Grazie mille Mr.Festa per la disponibilità e in bocca al lupo.

PARTENZA COL BOTTO PER LA GLS HATRIA C5 DI MISTER FESTA

PARTENZA COL BOTTO PER LA GLS HATRIA C5.

La compagine atriana esce allo scoperto ed annuncia i primi acquisti per la prossima stagione. Il primo è quello di Andrea Fragassi, il cui palmares la dice lunga sulle velleità della GLS HATRIA C5; Fragassi nella stagione 2009/2010 nelle fila della Daf Montesilvano è stato campione d’Italia, nel 2010/2011 sempre con la Daf ha vinto la Champions C5, nel 2014 ha militato nel Rieti con alcune presenze in nazionale e nelle ultime due stagioni in serie B nel Loreto. Il secondo acquisto è il portiere Domenico Gatto che ha militato nelle fila del Pescara C5, tra prima squadra e under 21, con 10 panchine in serie A con Mister Patriarca oltre ad altre esperienze con la Real Dem. Il portiere pescarese affiancherà l’altro portiere, il talentuoso e confermato Micheal Di Sante, nella difesa della porta atriana. Commenta così il Presidente Matricciani : “Andrea Fragassi rappresenta il nostro top player, attorno a lui intendiamo costruire un gruppo solido che ci faccia ben figurare nel campionato cadetto, mentre Gatto andrà a completare il gruppo dei portieri ed è un giovane di grandi prospettive. Continueremo a lavorare per portare alla corte di Mister Festa e del vice De Flaviis altri atleti di categoria, che vorranno condividere il nostro progetto tecnico sportivo senza ansie, cercando di cogliere le opportunità che il mercato saprà offrire.”

Ufficio stampa GLS Hatria C5

L’Hatria di Mr.Festa attende il ripescaggio in B

La GLS HATRIA C5 comunica di aver inoltrato, presso la sede della Divisione C5 di Piazzale Flaminio in Roma, la documentazione per l’iscrizione al campionato Nazionale di Serie B, onorando gli impegni economici, fideiussione inclusa.

La Co.Vi.So.D., entro il 22 Luglio 2016 esaminerà la documentazione prodotta dalla società e quanto trasmesso dalla Divisione Calcio a Cinque, e provvederà a comunicare alla società l’esito dell’istruttoria, inviando copia della comunicazione per conoscenza alla Lega Nazionale Dilettanti ed alla Divisione Calcio a Cinque.

La società del Presidente Matricciani, lo staff tecnico di Mister Festa e tutto il gruppo dirigenziale è al lavoro alacremente per allestire una squadra che possa ben figurare nel difficile campionato cadetto, numerosissimi i contatti avviati con diversi atleti. Si ripartirà dallo zoccolo duro della passata stagione, con uno sguardo sempre rivolto ai giovani talenti atriani, in un ottica di scelte mirate sia dal punto di vista tecnico sia di budget.

A breve verrà ufficializzato il primo colpo della stagione, la compagine atriana infatti, sta per assicurarsi le prestazioni sportive di un talentuoso atleta, che ha militato nelle massime categorie nazionali.

Intanto dal 19 al 30 luglio, nell’ambito del progetto “Atri 2020…crescere con lo sport” terremo il Summer Campus per tutti i bambini dai 3 ai 10 anni, con attività sportive presso il Campo Comunale “E.Pavone”, laboratori presso la Riserva dei Calanchi, vacanze-avventura e i giochi senza frontiere con cena all’aperto. Inoltre il 22,23 e 24 luglio per la prima volta ad Atri “We Golf” way ENTERTAINMENT golf, dalle 19 alle 24 con postazioni itineranti in città tutti potranno giocare a golf in modo facile divertente e gratuito, grazie agli istruttori nazionali BGSA (Beach Golf Sport Association) partner della GLS HATRIA C5.

Roberto Marchione – Ufficio stampa GLS Hatria C5