DANIELE DIDONE’: salta il trasferimento alla MAR LAZIO, il prossimo anno giocherà con IL SAVIO

Ennesima giravolta di questo futsal mercato.

DANIELE DIDONE’ il prossimo anno giocherà nel SAVIO in serie C1. E’ saltato all’improvviso l’accordo con la MAR LAZIO.

E’ lo stesso giocatore che ci spiega i motivi: ” Intanto vorrei veramente ringraziare tutta la società MAR LAZIO per la proposta che mi era stata fatta per la prossima stagione. Sono però riuscito a superare i miei problemi lavorativi che mi impedivano di giocare le gare del Sabato e sentendomi ancora un giocatore pronto per affrontare la serie C1 ho deciso di accettare la corte del Savio”

C’È SOLO UN CAPITANO – Daniele Didonè lascia il 3Z

Con queste parole sulla sua pagina fb lo storico capitano della HISTORY ROMA 3Z 1983 lascia la società giallorossa.

“Forse è la decisione più difficile che dovevo prendere,sinceramente non avrei mai voluto ma purtroppo è una scelta obbligata!!!
Lascio la mia FAMIGLIA da giocatore perché con il CUORE sarò sempre LA’!!!
RINGRAZIO VERAMENTE TUTTI PER TUTTO!!!
💛💙💛💙💛💙”

Prossimo all’accordo con la Mar Lazio, futsalplayers augura le migliori fortune a chi ha dato tutto per i colori gialloblu diventando per tutti i giovani giocatori del 3Z un esempio da seguire dentro e fuori dal campo

SERIE C1 GIRONE B – LA FORTE COLLEFERRO FA LA VOCE GROSSA. GAVIGNANO MIRA I PLAY OFF. IL SAVIO E’ VIVO E VUOLE SALVARSI

Archiviata da tempo la vittoria del Girone la Virtus continua ad infrangere record e compie la 16° vittoria in campionato. La vittima di giornata è la History che onora l impegno nonostante Mr.Scaccia continua a fare i conti con infortuni e sta valorizzando i giovani sempre più inseriti nella mischia. La tripletta di Colaceci consolida la Forte Colleferro come seconda squadra del girone. C è tempo per giocarsi la terza posizione, risale il Minturno che batte il Fondi mentre il Parioli è fermato dall Albano. Ancora una doppietta di Sinibaldi e ancora una vittoria per il Gavignano che mette nel mirino i play off. Strapotere della Vigor Cisterna che strapazza il Città di Colleferro . In chiave play out i tre punti di giornata sono del Savio che vince il derby contro la Vigor Perconti in discesa, a cui va però dato atto di aver fatto fino ad oggi una splendida stagione con l ingresso in f4 di Coppa. La squadra di Cignitti saprà riordinare le forze e le idee e giocarsi i play off fino alla fine.

 

Risultati 16° Giornata

VIGOR PERCONTI SAVIO 1 – 3  
TC PARIOLI ALBANO  3 – 3 
FORTE COLLEFERRO CISTERNA FC  5 – 1 
VIGOR CISTERNA CITTA DI COLLEFERRO  1 7 – 0
VIS FONDI MINTURNO  4 – 6 
VIRTUS ANIENE HISTORY ROMA 3Z  8 – 1
VIS GAVIGNANO ROCCA DI PAPA  5 – 2 

Classifica

Squadra Punti
VIRTUS ANIENE 48
FORTE COLLEFERRO 33
TC PARIOLI 31
MINTURNO 29
VIGOR PERCONTI 25
VIGOR CISTERNA 23
VIS GAVIGNANO 23
HISTORY ROMA 3Z 21
VIS FONDI 18
ALBANO 18
CISTERNA FC 15
SAVIO 12
ROCCA DI PAPA 10
CITTA DI COLLEFERRO 4

HISTORY ROMA 3Z 1983 – GRANDE VITTORIA E SECONDO POSTO, LE PAROLE DEL CAPITANO DIDONE’

In un girone che ha da tempo trovato la sua regina nella Virtus Aniene ancora a bottino pieno, la seconda posizione diventa un traguardo onorevole. Settimana dopo settimana prima il Minturno, poi la Perconti, poi il Parioli e adesso la History Roma 3Z 1983, che si rialza dopo la sbandata Albano. La squadra allenata da Fabrizio Scaccia sfodera un’altra super prestazione battendo in casa il più quotato Minturno con un risultato imponente di 10-5. Complice anche la presenza del Capitano Didonè che causa un infortunio muscolare è stato costretto a saltare questa prima parte di campionato. Ci piace ricordare che la squadra di Scaccia è stata l’unica a mettere in seria difficoltà la corazzata di Baldelli. La squadra di Galante e company tra le altre cose ha perso in corso di opera un pivot importante come Gino Galluzzi, fondamentalmente non rimpiazzato. Il rientro a pieno regime di Daniele Didonè si è comunque sentito visto che il capitano ha siglato una doppietta nella gara di sabato. Sugli scudi Alessio Guitaldi autore di 4 reti. Gioia anche per Fabio Carlettino, doppietta per lui, che conferma di essere tra gli under 21 più bravi della categoria cosi come Colocci, anche lui presente sul tabellino marcatori. L’altra rete della giornata è stata realizzata da Scuderi, uno degli uomini con più esperienza della squadra gialloblu del presidente Palermo.

Ogni oltre più rosea aspettativa la classifica della squadra di Scaccia che sta completando un piccolo miracolo sportivo. La squadra, come ricorda anche Didonè nella sua dichiarazione post gara è partita per ottenere una salvezza tranquilla e mantenere la categoria. Adesso invece, con un po’ di convinzione si potrebbe tentare di centrare i play off, ma il campionato è ancora lungo. Leggiamo la dichiarazione del Capitano:

DIDONE’: “Innanzi tutto per quanto riguarda il mio rientro non posso che ringraziare il Fisioterapista Edoardo De Flammineis che in questi due mesi mi ha assistito al 100% e mi ha rimesso in piedi. Mi sentivo bene  prima della gara ma sinceramente non mi aspettavo un rientro con doppietta, non potevo chiedere di più!!! La partita contro il Minturno  è stata un gran partita e il merito va anche agli avversari. Noi ci i godiamo il secondo posto mantenendo sempre i piedi per terra ricordandoci che il nostro obbiettivo rimane una salvezza tranquilla. Dobbiamo rimanere coi piedi per terra e imparare dalla sconfitta di Albano che ogni gara dobbiamo scendere in campo determinati e dare tutto. Credo che la forza del GRUPPO sia l’arma in più di questa squadra, non viviamo di giocate singole, ma siamo un collettivo preparato molto bene da Mister Scaccia e uniamo l’esperienza di alcuni di noi all’entusiasmo di un gruppo di ragazzi molto giovani, bravi e vogliosi di crescere”

Risultati 11 Giornata

CISTERNA FC 4 – 7 ALBANO
FORTE COLLEFERRO 4 – 3 SAVIO
HISTORY ROMA 3Z 10 – 5 MINTURNO
ROCCA DI PAPA 5 – 2 CITTA DI COLLEFERRO
TC PARIOLI 7 – 7 VIS GAVIGNANO
VIRTUS ANIENE 6 – 1 VIGOR PERCONTI
VIS FONDI 0 – 0 VIGOR CISTERNA

Classifica

Squadra Punti Coeff Partite

Gioc V N P
Reti

Fat Sub Diff
VIRTUS ANIENE 33 3.0
11 11 0 0
79 25 54
HISTORY ROMA 3Z 21 1.9
11 7 0 4
52 41 11
TC PARIOLI 20 1.8
11 6 2 3
57 42 15
MINTURNO 20 2.0
10 6 2 2
49 42 7
VIGOR PERCONTI 18 1.6
11 5 3 3
36 31 5
FORTE COLLEFERRO 18 1.6
11 6 0 5
40 37 3
VIGOR CISTERNA 16 1.5
11 5 1 5
46 38 8
ALBANO 13 1.2
11 4 1 6
43 57 -14
CISTERNA FC 12 1.1
11 4 0 7
51 67 -16
VIS FONDI 11 1.0
11 3 2 6
29 43 -14
VIS GAVIGNANO 11 1.0
11 2 5 4
41 55 -14
ROCCA DI PAPA 10 0.9
11 3 1 7
39 53 -14
SAVIO 8 0.7
11 1 5 5
33 47 -14
CITTA DI COLLEFERRO 5 0.5
10 1 2 7
26 43 -17

 

Didonè vicino al recupero: “Ho passato giorni difficili, ma adesso sono strafelice”

Didonè vicino al recupero: “Ho passato giorni difficili, ma adesso sono strafelice

LAZIO – C1 Risultati, Classifica e il punto sui due Gironi

GIRONE A 2° GIORNATA

Aranova  – Fortitudo Futsal Pomezia 4-2 2 Tortorelli, Mercuri, Bastianelli Proja, De Simoni
Atletico New Team  – Atletico Fiumicino 4-3 2 Catania, Scalambretti, Pelezinho Simoni, Mureddu, Albani
Nordovest Calcio A 5  – Italpol Calcio A 5 4-4 2 Vega, Perez, Bernal 2 Medici, Di Giuseppe, Corvino
Real Castel Fontana  – Td Santa Marinella 1-1 Priori Donati
Sporting Juvenia  – Civitavecchia Calcio A 5 4-3  Martini, Galoppi, Di Pasquo, Currò Trappolini, Nistor, Guzzone
Villa Aurelia S. C.  – Carbognano C5 6-4  3 Santomassimo, Di Maula, Costantini, Bruni 2 Carosi, Morandi, Galanti
Virtus Fenice  – Virtus Anguillara Futsal 3-7  2 Giordano, Rossi 4 Rossi,2 Ballisai, Tosoni

CLASSIFICA GIRONE   A

ARANOVA 9
ITALPOL 7
NORDOVEST 7
ATLETICO NEW TEAM 7
REAL CASTEL FONTANA 7
VILLA AURELIA 6
SPORTING JUVENIA 6
TD SANTA MARINELLA 4
VIRTUS FENICE 3
VIRTUS ANGUILLARA 3
FORTITUDO FUTSAL POMEZIA 1
CIVITAVECCHIA 0
CARBOGNANO UTD 0
ATLETICO FIUMICINO 0

Al comando del girone A dopo 3 giornate, c’è una sola squadra l’Aranova di Mr. Fasciano che batte per 4-2 la Fortitudo Pomezia. Tra i marcatori c’è ancora il nome di Marco Bastianelli che non a caso il mister prima d’inizio stagione aveva nominato come probabile giocatore rivelazione del campionato. Tra i marcatori doppietta di Tortorelli che permette alla squadra di restare  a punteggio pieno con due punti  di vantaggio su quattro squadre :Nordovest e Italpol, che pareggiano per 4-4, l’Atletico New Team di Romagnoli , che batte  per 4-3 l’ Atletico Fiumicino e il Real Castel Fontana di Checchi , che costringe all’1-1 il Santa Marinella che non riesce ancora a prendere il trand giusto. Seconda vittoria per  Zannino e il suo Sporting Juvenia e il Villa Aurelia. La formazione di Biolcati fa valere il fattore campo superando 6-4 il Carbognano che rimane in fondo alla classifica come il Civitavecchia di Nunzi .Vince la Virtus Anguillara: gli uomini di Manciuria battono per 7-3  la Virtus Fenice raggiungendo gli uomini di Volpe a 3 punti.

untitled
GIRONE B 2° GIORNATA

Aemme Savio C5  – Vigor Perconti 2 Pandalone, Poggesi, Piscedda 4 Scaccia
Albano Calcio A 5  – Tc Parioli Football  Silvestri, Fratini, Essien, Bernoni 3 Saddemi, 2 Sereni, Dionisi, Tersigni
Cisterna F. C.  – Forte Colleferro  2 Cristofoli, Ponso, Anydiake 2 Colaceci, Forte, Guerra, Collepardo, Merlo
Citta Di Colleferro  – Vigor Cisterna 1994  Nori, autogol  2 Kaci, 2 Gullì, Zacchino, D’Angelo
Citta Di Minturno  – Vis Fondi  2 Vanderlei, 2 Leandro Brossi  2 Triolo
History Roma 3Z 1983  – Virtus Aniene  Aragona  2 Leonaldi, Sanchez, Immordino
Rocca Di Papa  – Vis Gavignano 5  2 Buono  2 Sinibaldi, Lorenzo

CLASSIFICA GIRONE B

VIRTUS ANIENE 9
VIGOR PERCONTI 7
TC PARIOLI 7
VIGOR CISTERNA 6
HISTORY ROMA 3Z 6
VIS FONDI 6
MINTURNO 6
CISTERNA FC 3
ROCCA DI PAPA 3
FORTE COLLEFERRO 3
VIS GAVIGNANO 3
SAVIO 2
CITTA DI COLLEFERRO 0
ALBANO 0

GIRONE B – La vetta solitaria spetta alla Virtus Aniene di Baldelli che contro il 3z fa 3 vittorie su 3. La History di Fabrizio Scaccia conferma di essere tra le migliori squadre del momento rendendo vita difficile alla squadra del presidente Vinci che ha bisogno dell’ennesima rete di Immordino, la rete di Sanchez e una doppietta di Leonaldi per vincere. Da segnalare in casa 3z la rete del giovane Aragona e la partita sopra le righe del portiere Apollonio che in più di un occasione nega la gioia del goal all’Aniene. Ad inseguire la squadra del Palalevante ci sono il Parioli di De Fazi, che vince ad Albano, con una tripletta di Saddemi, lasciando la squadra di Sette in fondo alla classifica e la Vigor Perconti : il team di Cignitti pareggia in casa del Savio con una quaterna di Scaccia, ma esplode il caso del goal non goal sul suono della sirena. Gli arbitri dopo aver convalidato il 5-4 per la squadra di Fiorentini, dentro lo spogliatoio nega la gioia e annulla la rete fissando il risultato sul 4-4. Solo il Minturno vince in casa, dimostrando di aver smaltito la batosta di sabato scorso. Prima vittoria per il Forte Colleferro, che riparte cosi tentando la scalata con un handicap difficile da colmare. In fondo alla classifica importante vittoria per il Gavignano a Rocca di Papa e da registrare la terza sconfitta in tre gare per il Città di Colleferro che perde tra le mura amiche contro il Vigor Cisterna.
facebook_1476171819930

 

LAZIO C1 Girone B – Risultati, Classifica e la voce del personaggio della settimana GIUSEPPE GALANTE

2°Giornata

FORTE COLLEFERRO – HISTORY ROMA 3Z  4-6

ROCCA DI PAPA – CISTERNA 6-4

TC PARIOLI – CITTA DI COLLEFERRO 5-4

VIGOR CISTERNA- SAVIO 8-3

VIRTUS ANIENE – MINTURNO 10-2

VIS FONDI – ALBANO 5-3

VIS GAVIGNANO – VIGOR PERCONTI 3-5

 

Classifica

VIRTUS ANIENE 6  
HISTORY ROMA 3Z 6      
VIGOR PERCONTI 6    
VIS FONDI 6      
TC PARIOLI 4      
CISTERNA FC 3      
VIGOR CISTERNA 3      
ROCCA DI PAPA 3      
MINTURNO 3      
SAVIO 1      
CITTA DI COLLEFERRO 0      
FORTE COLLEFERRO 0      
ALBANO 0      
VIS GAVIGNANO 0  

 

Abbiamo ascoltato GIUSEPPE GALANTE, perno storico della HISTORY ROMA 3Z, che sabato ha vinto  in trasferta in casa del FORTE COLLEFERRO grazie ad una rimonta.

Gli abbiamo fatto le seguenti domande:

1) Nonostante l’assenza importante di Capitan Didonè avete ottenuto due ottimi risultati anche inaspettati come quello di Sabato, quali sono i punti di forza della vostra squadra?

G.G. ” L’assenza di Didonè pesa tantissimo, quando lui è in campo si fa sentire, non si risparmia mai, lotta su tutti i palloni, quindi quando non c’è si sente la differenza. Abbiamo avuto anche la defezione di Gino Galluzzi che in allenamento mi ha dato l’impressione che può darci veramente una mano importante. Il nostro punto di forza quest’anno secondo me è la determinazione. Vedo tutti quanti molto determinati, anche in allenamento tutti con la giusta tensione e consapevoli dei nostri limiti e dei nostri punti di forza.”

2) Parlaci un po’  della vostra rosa e dell’allenatore Fabrizio Scaccia che vi sta guidando molto bene e che tu conosci da diversi anni

G.G. ” Sarebbe ingiusto fare dei nomi rispetto ad altri, intanto perché sono tutti ragazzi umanamente eccezionali. Per quanto riguarda lo specifico tecnicamente la nostra rosa è composta da tutti ragazzi al di sopra della media. Tutti nessun escluso. Se devo dirti chi in queste due partite mi ha più stupito dico i due under Colocci e Cimei, che stanno facendo un inizio stagione buonissimo e soprattutto Apollonio Andrea, portiere under 21 che ha fatto due partite di grandissimo livello. Mister Scaccia, purtroppo o per fortuna non vede mai il bicchiere mezzo pieno, quindi cerca sempre attraverso il lavoro di migliorare ed analizzare gli errori anche dopo un’ottima prestazione. Questa sua meticolosità porta dei frutti e il lavoro lo sta ripagando.

3) Visti i risultati e le prestazioni possiamo togliere la parola salvezza dai vostri obiettivi e sostituirla con traguardi più ambiziosi?

G.G. “Assolutamente no, il nostro obiettivo è e rimane la salvezza. Lavoriamo durante la settimana per fare bene ma concentrati su quello. Poi prima arriva e meglio è, l’unica parola che deve esserci nella nostra testa è LAVORO e la salvezza ne sarà la conseguenza.

4) Qual è il tuo segreto per giocare ancora ad alti livelli ed ottime prestazioni nonostante non sei più un bambino?

G.G. ” Il mio segreto è che non esiste cosa ,al di la di mia moglie e dei miei figli, che amo di più del calcio a 5. Lo faccio con passione, col cuore e so che arrivato a 39 anni devo essere il primo ad arrivare e l’ultimo ad andare via dal campo perché questi ragazzotti corrono velocemente e diventa sempre più difficile prenderli e devo farmi trovare pronto fisicamente e mentalmente. Inoltre devo stare attento a quello che mangio, a quanto dormo, però una volta che entro dentro quel rettangolo mi sembra di avere 25 anni e mi piace troppo, e fin che avrò questo piacere dovrete sopportarmi ancora un po’ sui campi. Devo però dire che il merito di questi ultimi due anni  dove non mi sono mai fatto male e ho giocato ad alti livelli mi sento di dire che il merito è del nostro preparatore Luciano Bartoli che fa su di noi un lavoro straordinario, è un ottimo professionista, un tecnico preparatissimo   e il 90% del merito va a lui”

 

LAZIO – SERIE C1 girone B. La VIRTUS ANIENE si presenta puntuale all’appuntamento. Buono il debutto in c1 della HISTORY ROMA 3Z

GIRONE B

Parte col piede giusto la Virtus Aniene di Manuel Baldelli, che sul campo dell’Albano vince per 9-5 grazie anche alla tripletta di Alessio Immordino. Quella che dovrebbe essere l antagonista numero uno della squadra del presidente Vinci perde il primo match. Infatti il risultato a sorpresa della giornata si registra a Minturno, dove la squadra di casa batte 6-2 la Forte Colleferro e lancia un segnale forte al campionato. Vince anche il Cisterna di De Simoni battendo 8-3 il Gavignano. Buono il debutto in C1 per Fabrizio Scaccia e la sua History Roma 3Z, che in casa batte 7-3 il Rocca di Papa. Vincono anche la Vigor Perconti e il Vis Fondi, entrambe in rimonta rispettivamente 4-1 e 4-3 contro Vigor Cisterna e Città di Colleferro. L unico pareggio del girone nasce tra due delle squadre più giovani della categoria. in casa del Savio, il TC Parioli strappa un 2-2 importante.

risultati:

ALBANO – VIRTUS ANIENE 5-9

MINTURNO – FORTE COLLEFERRO 6-2

CISTERNA  – GAVIGNANO 8-3

HISTORY ROMA 3Z – ROCCA DI PAPA 7-3

VIGOR PERCONTI – VIGOR CISTERNA 4-1

CITTA DI COLLEFERRO – VIS FONDI 3-4

SAVIO – TC PARIOLI 2- 2

 

classifica

VIRTUS ANIENE, MINTURNO, CISTERNA, ROMA 3Z, VIGOR PERCONTI, VIS FONDI   3 punti

SAVIO, TC PARIOLI 1 punto

ALBANO, FORTE COLLEFERRO, GAVIGNANO, ROCCA DI PAPA, V. CISTERNA, CITTA DI COLLEFERRO 0 punti