BEST CALCIO A 5 Primo appuntamento con la storia centrato VITTORIA DEL CAMPIONATO E PROMOZIONE IN A2 MR.DE LUCIA: “Vittoria da grande squadra…meritiamo la categoria nazionale!!!”

Qua si fa la storia……e al primo grande appuntamento il BEST CALCIO A 5 di Mister Paolo De Lucia si è fatto trovare pronto. Le ragazze nello scontro diretto contro la Roma danno il meglio e vincono la gara e il campionato che le consegna al primo anno di vita di questa società al palcoscenico Nazionale dell’A2. Parola al mentore e all’uomo che le ha guidate a questo successo straordinario…..Mr.Paolo De Lucia.

Buonasera Mister De Lucia…… alla fine, proprio allo scontro diretto, è riuscito a vincere il Campionato. Una promozione per la neonata BEST CALCIO A 5, che però ha radici ben più profonde. Questa squadra e questa vittoria sembrano il normale proseguimento della scorsa stagione quando eri alla guida della Juvenia. Quanto c’è del recente passato?

DE LUCIA: “Buonasera, si è vero ci siamo riusciti nello scontro diretto, è stato molto bello e le ragazze meritavano un momento così bello….. è vero praticamente è il proseguo del lavoro iniziato lo scorso anno allo juvenia dopo l’ uscita dei play off, lo zoccolo duro di quella squadra è rimasto, avevamo promesso di provare in tutti i modi a salire nella categoria che meritavamo!! “

E’ innegabile dire che gli innesti e lo staff tecnico quest’anno abbiamo davvero fatto fare il salto di qualità?

DE LUCIA: “È vero lavorare al palagems ha tutto un altro valore, abbiamo cambiato solamente il preparatore dei portieri con Daniele Fogliani , il resto siamo rimasti gli stessi ( Carmine De Lucia, Casciotti Valerio e D’ Alessandro Fabrizio), ma il vero salto di qualità lo hanno fatto le ragazze che dopo un anno di lavoro hanno capito è messo in pratica ciò che chiedo e come ci si comporta per essere giocatrici vere!!! Quindi il cambio di mentalità loro è importante…. “

Tra le tante pensiamo a Silvia Papitto, che non solo per i suoi 30 goal, ci sembra la giocatrice che vi ha dato quel qualcosa in più?

DE LUCIA: “Certo Silvia Papitto ci ha dato qualità e quantità, ma da sola non avrebbe fatto 30 gol, ma anche altri innesti come Pietroletti, Belli, Accorsi hanno dato il loro contributo positivo, ma, il merito è di tutta la squadra, c’è chi para, chi difende, chi fa gli assist , chi corre e chi fa gol, chi incita… si chiama squadra… ”

Vittoria in campionato e finale di Coppa di categoria. Cosa serve adesso per affrontare una categoria superiore, che conoscendoti, non giocherete con l’obiettivo solo di salvarvi?

DE LUCIA: “Adesso serve lavorare ancora di più… solo con l’allenamento lavoro e dedizione si possono raggiungere gli obbiettivi!! Nessuno parte solo per salvarsi… ma per cercare di vincere ogni singola partita…. poi chissà…. ”

Per te, nel complesso un’annata coi fiocchi, perché oltre agli obiettivi personali raggiunti nel femminile, anche la soddisfazione di lavorare in un ambiente di Elite come la SS LAZIO CALCIO A 5?

DE LUCIA: “Si personalmente una stagione stupenda, finale di coppa e vittoria del campionato con la Best, final eight di coppa Italia con la serie A maschile, finale di coppa italia con la serie a femminile , scudetto under 19 nazionale… lavoro per una grande società, ed è un piacere per me lavorare in questo ambiente!! ”

“MAGIC MOMENT” PAOLO DE LUCIA Intervista al nuovo preparatore atletico della S.S.LAZIO CALCIO A 5

Fresco di Corso a Coverciano, come allenatore di primo livello, PAOLO DE LUCIA è già pronto a rituffarsi nel lavoro per la prossima stagione dove ha avuto l’incarico di preparatore atletico della serie A maschile e femminile della S.S.LAZIO C5, tra l’altro squadra di cui è tifoso. Alle spalle una stagione da allenatore della squadra femminile di C del VILLA AURELIA JUVENIA dove  ha raggiunto i play off grazie ad un fantastico rush finale. Lo abbiamo intervistato per parlare con lui di questo “magic moment”

 

Buongiorno Mister De LuciaCome puoi ritenere la tua ultima stagione passata con le ragazze del Villa Aurelia?

DE LUCIA: “Buongiorno, la nostra stagione con il Villa Aurelia Juvenia è stata molto positiva…come in ogni cosa si poteva fare di più, ma il nostro obiettivo minimo prefissato è stato raggiunto, i play-off!!”

Cosa ti ha regalato maggiormente questo campionato?

DE LUCIA: “Questo campionato mi ha regalato un bagaglio di esperienza in più per gestire una squadra nel femminile dove da allenatore era il primo anno, e poi mi ha fatto conoscere un gruppo di ragazze composto da giocatrici speciali…..e per questo le ringrazierò sempre!”

Raccontaci l’emozione quando hai saputo della tua partecipazione al corso?

DE LUCIA: “Dopo aver partecipato al Corso di base di Scuola Calcio, il Corso UEFA B, Corso di Secondo Livello, questo di Coverciano è il coronamento del lavoro svolto prima, dal primo giorno all’ultimo c’è sempre stato qualcosa da imparare….. “

Quali sono state le cose che ti hanno colpito di più?

DE LUCIA: “L’ambiente che si respira ogni singolo giorno dentro Coverciano!”

Terminato il corso quali saranno le conoscenze che ti senti di aver acquisito in più?

DE LUCIA: “Sicuramente mi ha dato un bagaglio culturale importante, poi aver condiviso il lavoro con tanto altri allenatori di tutta Italia del mio corso, con il Mister professore Menichelli, Mister Bellarte e Vanni Pedrini può solo far accrescere le proprie conoscenze.”

Sarai il preparatore atletico della SS LAZIO calcio a 5. Quando comincerete e quali saranno le prime cose da fare nel concreto?

DE LUCIA: “Si, cominceremo verso la metà di agosto…. e nel concreto ci sarà tanta passione e voglia di fare per portare sempre più in alto questi colori!!!”

Per te un onore ma anche un grosso impegno quello di sostituire un gran professionista e un uomo storico in casa Lazio come Gianluca Scacchi?

DE LUCIA: “Si, hai detto bene è un onore ,ma non lo sento come un fardello, è ciò che mi piace fare e sarà solo uno stimolo in più cercare di fare bene come ogni singola persona della società!”

Intraprendere questa nuova avventura significa per il momento accantonare la figura di allenatore nel mondo femminile oppure ci sono altre novità da svelare?

DE LUCIA: “Ho delle promesse da mantenere con le mie giocatrici e fino a quando non le manterrò, non si molla mai!!!”

 

VILLA AURELIA JUVENIA – Il sogno play off diventa realtà per la squadra di Mr.DE LUCIA: “Raggiunto l’obiettivo, non era facile ma è meritato, grazie a squadra e società.”

posticipi della trentesima e ultima giornata  determinano i verdetti finali del campionato femminile di serie C laziale.  Il risultato che determina tutto  è il 5-3 della Sabina Lazio Calcetto sul campo del Vetralla. Quest’ultima vede così sfumare il sogno play off: le viterbesi chiudono a pari punti con la Roma di Capatti  e il Villa Aurelia, ma la classifica avulsa va a favore delle ragazze di Mr.De Lucia che nelle ultime giornate hanno infilato una serie di vittorie importanti e non hanno mai smesso di crederci e che giocheranno il primo turno dei play off proprio contro il Sabina Lazio Calcetto.

 

Le parole di Mister Paolo De Lucia raggiante per la conquista dei play off: “Era il nostro obiettivo dall’inizio della stagione, raggiungerli non è stato semplice perché abbiamo disputato partite a metà stagione non all’altezza, che ci stavano compromettendo molto, fortunatamente dopo aver vinto contro le prime della classe nelle ultime giornate ci sono stati dei risultati a nostro favore delle partite interessate che ci permettono di andarci a giocare i play off meritatamente. Ci abbiamo comunque creduto fino alla fine, lo dimostra anche che nelle ultime due settimane di in attività la squadra si è sempre allenata seriamente e per questo e tanti altri motivi posso solo dire grazie alle ragazze e a tutto lo staff e la società”

 

ECCO  I VERDETTI DELLA SERIE C FEMMINILE

Promozione in Serie A2: Real Praeneste
Primo turno playoff: Sabina Lazio Calcetto-Villa Aurelia
Secondo turno playoff: Città di Valmontone-Sabina Lazio Calcetto/Villa Aurelia
Playout: Eagles Aprilia-Atletico Torrenova
Retrocessione in Serie D: Montefiascone, Borussia, CCCP

VILLA AURELIA JUVENIA – CHIUSO IL GIRONE CON UNA GRANDE VITTORIA SULLA ROMA.

La stagione si conclude con una vittoria di cuore delle ragazze allenate da De Lucia, che superano di misura la Roma Calcio Femminile e la scavalcano in classifica. Le reti della vittoria sono realizzate da  Formiconi , Boni e Petrucci  con uno splendido pallonetto.
Gli altri due gol sono frutto degli assist di Piersimoni che in tutte due le occasioni si è smarcata due persone e ha fatto segnare sul secondo palo. Vittoria che permette ancora di sperare

SPERANZE PLAY OFF – Il Vetralla è in vantaggio negli scontri diretti sul Villa Aurelia, e gli basta un pari con la Sabina, mentre se si arrivasse tutte tre insieme, con la sconfitta del Vetralla e la vittoria della Roma la classifica premierebbe il Villa Aurelia.

Il post gara è affidato a Eleonora Piersimoni: “La vittoria è a conclusione della scia positiva delle ultime gare, che abbiamo affrontato con una mentalità vincente e con la giusta concentrazione perché sapevamo di avere solo un risultato. È stata una partita molto tesa e si è giocata ad alto ritmo fino alla fine. Sull’ 1-0 per loro siamo state brave a ribaltarla e a mantenere il vantaggio, resistendo anche alla stanchezza fisica.
La stagione è stata nel complesso positiva: fuori dal campo penso si sia creato un gruppo stupendo e un rapporto di complicità tra lo staff e le giocatrici. Calcisticamente parlando siamo cresciute molto rispetto a inizio stagione, abbiamo raggiunto a pieno la consapevolezza di essere un ottima squadra purtroppo solo nell’ultima parte di campionato che quindi si è concluso con un un po’ di rammarico perché avremmo potuto tranquillamente classificarci anche più in alto e addirittura vincere, se non avessimo avuto dei periodi no che ci hanno fatto perdere punti importanti.
Ora i playoff sono in bilico e possiamo solo guardare e sperare che si verifichino certi eventi. Al di là di tutto, quello ottenuto è stato comunque un buon risultato considerando il gruppo nuovo e l’allenatore alla prima esperienza nel femminile. Quindi i complimenti vanno in primis a tutte noi, poi allo staff e al mister.” 

VILLA AURELIA JUVENIA FEMMINILE – BATTUTA LA CAPOLISTA NEL GIORNO DEL RITORNO DI DOMITILLA VOLPI: “Vittoria che rafforza il senso di una stagione molto positiva “

Una prova di carattere e forza delle ragazze del Villa Aurelia Juvenia che espugnano il campo del Real Praeneste fresco vincitore di campionato e coppa. La squadra di Mr.De Lucia ha superato la capolista per 5-2 conquistando la 6 vittoria nelle ultime 7 giornate. Qualche rimpianto per i 3 punti persi in casa del Torrenova che avrebbero aumentato di molto le speranze di partecipare ai play off. La squadra è scesa in campo con questo quartetto, Buzi, Capolunghi, Boni, Vitale, Formiconi. A disposizione Beccu, D’Elia, Zampetti, Buccino, Piersimoni, Petrucci e Volpi. Quest’ultima al rientro sui campi dopo uno stop che durava da un anno circa. Le reti della vittoria sono messe a segno da Petrucci, Piersimoni e tripletta di Vitale. La squadra sabato affronterà la Roma di Mister Capatti per chiudere la stagione.

Proprio Domitilla Volpi al rientro dopo un lunghissimo stop commenta nel post gara: “Dopo quasi un anno di stop con alti e bassi, è stata dura tornare in campo, ma ho avuto sensazioni molto positive. All’inizio avevo un po di timore sono sincera, ma credo sia normale dopo un infortunio. Poi appena sono entrata in campo ero tranquilla, ho giocato come meglio potevo, senza paura e con la giusta determinazione. Si poteva fare meglio sicuramente, ma con il tempo cercheró di recuperare a pieno ritmo.Abbiamo giocato un’ottima gara, con giusta determinazione, giusta cattiveria, che alla fine ci ha portato alla vittoria. Sono sincera, all’inizio siamo partite forse un po sotto tono, vuoi perchè magari eravamo stanche dalla ottima partita di sabato contro il Sabina. Nel secondo tempo invece, abbiamo iniziato a giocare da squadra, imponendo il nostro gioco. La cosa che è stata determinante per la vittoria, è stato il carattere messo in campo da ognuna di noi nel secondo tempo, si vedeva che avevamo voglia di vincere e di lottare fino alla fine. Questa vittoria rafforza il senso di una stagione molto positiva, ma questo si può notare anche dagli ultimi risultati fatti dalla squadra, e non solo dalla vittoria di ieri. Il discorso play off è ancora aperto, noi cercheremo di fare del nostro meglio sabato contro la Roma, per noi sarà l’ultima partita e sono sicura che non ci faremo scappare quest’ultima possibilità. Dopo di che non dipenderà soltanto da noi.”

 

FEMMINILE – VILLA AURELIA JUVENIA – ARRIVA LA TERZA VITTORIA DI FILA PER IL TEAM DI DE LUCIA

Arriva la terza vittoria di fila per le ragazze di De Lucia. Il Villa Aurelia Juvenia batte il Montefiascone e si aggrappa ancora a qualche piccola speranza di poter agguantare i play off. Difficili visto che sopra non si perdono colpi. Ma la cosa importante, e lo certifica la vittoria non facile contro le Viterbesi, è che il gruppo è compatto e la squadra è tornata a reagire alle situazioni di difficoltà proprio da vera squadra. Non la migliore Villa Aurelia della stagione quella che ha strappato a pochi secondi dalla fine i tre punti rendendo vana la rete di Nicoletta Lattanzi per il Montefiascone. Le reti della vittoria delle blues sono di D’Elia e Micangeli. Mr De Lucia ha schierato il quintetto iniziale cosi composto: Buzi, D’Elia, Zampetti, Buccino e Petrucci. A disp. Beccu, Formiconi, Laruffa, Micangeli, Boni e Capolunghi. Proprio quest’ultima ha rilasciato la dichiarazione post gara.

“È stata una vittoria importantissima. Purtroppo sabato non siamo mai riuscite ad entrare veramente in partita tuttavia siamo riuscite a conquistare i 3 punti e questo è ciò che ora conta. Mancano solo 5 partite e per poter accedere ai playoff è necessaria la vittoria di tutte. Questo è un nuovo gruppo, giochiamo insieme da Settembre e , anche se ammetto che abbiamo qualche rimpianto per alcuni punti persi, la stagione è stata nel complesso positiva. Per ciò che concerne me , spero di aver messo in campo tutta la mia esperienza , cerco e voglio continuare a dare il massimo per me è per tutta la squadra.”

sponsor juvenia

sponsor juvenia

FEMMINILE – VILLA AURELIA JUVENIA Altra vittoria per le ragazze di DE LUCIA – Le parole postgara di PETRUCCI E PIERSIMONI

Arriva un’altra bella vittoria per le ragazze del Villa Aurelia Juvenia di Mr.Paolo De Lucia che getta definitivamente alle spalle un periodo difficile e con 6 gare ancora da giocare tenta l’assalto ai play off che passerà attraverso tanti scontri diretti che possono dare ancora la possibilità alle ragazze di crederci. Vittoria importante sia per la classifica che per il morale contro le rivali della Virtus Ostia. La squadra di De Lucia è scesa in campo col quintetto iniziale composto da Buzi, D’Elia, Buccino, Zampetti, Petrucci. A disposizione, Beccu, Gentilezza, Formiconi, Boni, Piersimoni, Capolunghi. La gara finita 5 – 2 è stata decisa dalla doppietta di Lisa Petrucci, e le reti singole di Piersimoni, Capolunghi e D’Elia.

“Sapevamo di dover affrontare una squadra molto forte in un momento delicato per quanto riguarda la classifica”, dice Eleonora Piersimoni“siamo scese in campo sin da subito con il piglio giusto, mentalmente concentrate; c’è stata qualche disattenzione, come anche quelle dei gol subiti, ma abbiamo rimontato subito lo svantaggio rimanendo in partita fino al termine. Ottima prestazione da vera squadra. Ora l’obiettivo è guadagnare quanto più riusciamo la parte alta della classifica e i play off.” – continua la numero 10 del Villa Aurelia che fa parte delle ragazze spesso convocate in rappresentativa –“La convocazione in rappresentativa è una bella soddisfazione essendo io arruolabile solo da quest’anno, ed un’esperienza del tutto nuova, anche perché non conosco il livello delle squadre delle altre regioni. Però Penso che si stia formando un bel gruppo di persone e giocatrici in grado di competere anche a buon livello. Mr Tiziana Biondi tiene molto a questo progetto ed è fiduciosa nelle potenzialità della squadra. Mi piacerebbe partire e fare quest’esperienza con lei, le ragazze e tutto lo staff.”

“Abbiamo giocato contro una squadra forse più esperta di noi – le parole di Lisa Petrucci – ma nonostante ciò siamo riuscite a portare a casa questa vittoria importante per noi. Nonostante lo svantaggio iniziale abbiamo reagito da squadra rimanendo compatte e unite fino alla fine dell’incontro. Dimostrazione del fatto che il lavoro di squadra paga sempre. Questa vittoria ci da la consapevolezza che allenandoci bene durante la settimana e seguendo i consigli del mister, possiamo giocarcela fino alla fine del campionato con tutte le squadre. Siamo pronte ad affrontare queste ultime partite con la giusta determinazione. Protagonista di due reti parla del suo momento – L’ultimo mese non è stato molto brillante per me, però con l’aiuto di tutte le compagne e grazie ai consigli del mister sono riuscita a fare bene. Spero di continuare così e aiutare la squadra a raggiungere i play off.”

VILLA AURELIA JUVENIA FEMMINILE – Battuta l’Eagles Aprilia il sogno play off continua. CAPITAN ZAMPETTI: “Servirà sempre l’atteggiamento di sabato”

Ad otto giornate dal termine non può certo interrompersi un sogno chiamato play off se la distanza è appena di 5 punti. Soprattutto se sembra superato il momento peggiore della stagione. Infatti le ragazze del Villa Aurelia Juvenia di De Lucia centrano la seconda vittoria interna consecutiva superando le Apriliane del Eagles per 3 – 1. Di Boni, Formiconi e Capitan Zampetti le reti della vittoria. Proprio il Capitano ha commentato il momento della squadra: “ La vittoria è frutto del fatto che abbiamo approcciato sin dal primo tempo molto bene alla garacontro una squadra che all’andata ci ha messo spesso in difficoltà, ma siamo scese in campo con la giusta attenzione e determinazione portando a fare la differenza. Atteggiamento che servirà anchge nelle prossime partite, soprattutto con le squadre più organizzate. “

Ricordiamo che sabato i campionati per volontà del L.N.D. saranno fermi causa maltempo. Pertanto il prossimo impegno ufficiale per le ragazze di Mr.De Lucia sarà in trasferta contro il CCCp fanalino di coda…un’ottima occasione per provare ha ridurre il gap con le squadre appena sopra in classifica ed avvicinare la zona play off.

sponsor juvenia

sponsor juvenia

VILLA AURELIA JUVENIA FEMMINILE – Arriva un’altra sconfitta. Mr.De Lucia: ” Un periodo no, siamo una grande squadra e possiamo ancora fare tutto”

Il periodo nero per il Villa Aurelia Juvenia continua. Una sconfitta pesante contro il Santa Gemma che si va a sommare alle altre due delle giornate precedenti. Tre gare tre sconfitte per il Team di De Lucia che prova a spronare la squadra chiedendo di non mollare. La matematica infatti non condanna le ragazze che hanno appena 4 punti in meno rispetto alla zona play off con ancora 10 gare a disposizione. Quello che al mister proprio non va giù è la grande mole di gioco che produce la squadra e che invece paga subito l’errore. Dimostrazione che la squadra c’è e può ancora dire la propria fino alla fine

Ce ne parla Mister De Lucia nell’intervista post gara

 

 

Brutta sconfitta sabato che vanifica quasi del tutto quanto fatto fino a fine anno che gara è stata?

MR. DE LUCIA: “Buongiorno, si  una brutta sconfitta, ci porta in zone di classifica che sono poco consone al vero valore della squadra, però non abbiamo ancora vanificato tutto… sabato la squadra ha giocato bene, non posso rimproverare nulla a loro, 16 occasioni ma solo 2 goal fatti purtroppo non bastano, abbiamo subito 7 tiri e aver subito 4 goal purtroppo, 2 espulsioni e un arbitraggio che spesso in questa categoria lascia molto più che a desiderare. ” 

Da dicembre ad oggi nove gare e solo due vittorie…..le cause di questa crisi sono da ricercare in che cosa secondo te?

MR. DE LUCIA: ” 9 gare 2 vittorie , vero , purtroppo ora non ci gira bene, come sabato scorso abbiamo 15-16 occasioni da gol a partita e non le sfruttiamo come prima, non è periodo che gira bene, a livello di fortuna e soprattutto mentale.. ma sono convinto che il lavoro paga, perché ho una grande squadra e le ragazze lavorano duramente ogni settimana per far sì che si esca da questo momento.” 

Sabato prossimo gara difficile soprattutto dal punto di vista psicologico .. Cosa servirà per ottenere la vittoria?

MR. DE LUCIA: ” Ogni gara non è semplice, bisogna sempre entrare in campo con la giusta testa, sono convinto che riusciremo ad alzare la testa e tornare nelle zone alte della classifica…” 

Campionato ancora lungo Quanto ancora credi nell’obiettivo play off?

MR. DE LUCIA: ” il campionato è lungo si , ora togliamoci dallo spauracchio play out e poi si pensa partita dopo partita! Siamo una grande società, una grande squadra tutto si può ancora fare finché restiamo in vita” 

sponsor juvenia

sponsor juvenia

VILLA AURELIA JUVENIA -ALLA VIGILIA DEL MATCH CONTRO IL VETRALLA presentiamo l’acquisto SERENA LARUFFA

In settimana Mr.De Lucia ha preparato al meglio lo scontro di oggi a Vetralla, una gara che continua ad essere decisiva per l’inseguimento ad un piazzamento play off. Tra le nuove arrivate c’è anche Serena Laruffa, classe 86 che può giocare sia da  Pivot che Laterale. L’abbiamo ascoltata proprio a poche ora da questa gara
Buongiorno a Serena LARUFFA nuova giocatrice della Virtus Aurelia Juvenia……quali sono i motivi che ti hanno coinvolto e fatto accettare questa avventura?
LARUFFA:”Erano tanti anni che Valerio (Casciotti) e Fabrizio (D’Alessandro) mi proponevano di seguirli nelle loro squadre… finalmente i nostri destini si sono incrociati in questa nuova realtà giovane e dinamica che è lo Juvenia.”
Ci puoi riassumere in poche righe quali sono state le tue esperienze passate…..e quali per te le più importanti?
LARUFFA:”Io sono “nata” calcisticamente nella squadra della Luiss, di cui porto ricordi bellissimi. Poi ho praticamente messo radici al Real Balduina dove sono rimasta parecchie stagioni. Sono due squadre che porto nel cuore e che sentirò sempre un po’ mie. Devo molto sia a Mister Tenuta che a Mister Piattoli.”
Ti trovi di fronte un mister molto giovane ma tanto preparato…..conosci De Lucia e credi possa essere un valore aggiunto alla vostra squadra?
LARUFFA:”Con Paolo è scattato subito un bel feeling. Non solo è indubbiamente molto preparato, ma è anche un gran comunicatore e motivatore, caratteristiche che trovo indispensabili per instaurare un clima vincente in un gruppo.”
Il gruppo crede ancora nella possibilità di arrivare ai playoff?
LARUFFA: “Non ci precludiamo nessun obiettivo! Bisogna essere ambiziosi ma allo stesso tempo rimanere concentrati sulle singole partite.  Tengo a ringraziare tutto il gruppo per l’accoglienza calorosa!”