VINCE L’AMANTEA DI Mr.DE GIOVANNI, la squadra crede nella salvezza

AMANTEA C5-MAESTRELLI C5 1-0

Marcatori: 22′ Filice (A)

Primo match del 2018 che è stato preceduto da una settimana intensa di preparazione tecnica e tattica. Un solo obiettivo: la rigenerazione di un team intenzionato a lottare orgogliosamente per dire la sua nei playout. Evitarli, i playout? Forse è difficile, ma i Blucerchiati hanno tutta la carica morale e atletica per provarci. Le assenze e le varie defezioni dicembrine sembravano aver demoralizzato l’ambiente, ma la prestazione odierna ha dato fiducia. Inizio gara ben combattuto da entrambe le squadre, locali pericolosi con Filice su punizione mentre gli ospiti provano a sfondare sulle fasce. Al 10′ su azione d’angolo Pignataro scheggia il palo, con palla deviata dal portiere. Passano pochi minuti e Bonocore non è molto lucido a concludere un’azione da lui stesso propiziata. Il 10 ospite, in contropiede rapidissimo, mette in apprensione Zerbo. Ancora Bonocore a provarci da fuori al 15′, reggini in affanno. Ed infatti, al minuto 22, corsa controllo e dribbling capolavoro di Filice che salta tutti e deposita in rete, dopo strettissimo dialogo con Pignataro sulla corsia sinistra. Al 26esimo Maestrelli vicino al gol, palo esterno colpito dopo ribaltamento di fronte. Sul finire della prima frazione strepitoso Zerbo che respinge tiro libero accordato al Maestrelli. Al 31′ Amantea a un centimetro dal raddoppio, salvataggio prodigioso sulla linea del 7 ospite. Secondo tempo con un’Amantea alle prese con la panchina corta e i troppi falli. Miracolo di Zerbo al 5′ che smanaccia una punizione deviata insidiosa. I Blucerchiati rischiano di fare il raddoppio con un tiro da 30 metri dopo un improduttivo palleggio ospite col portiere in movimento. Quasi al quarto d’ora Maestrelli ad un passo dal pareggio: stavolta il portiere in movimento è efficace ma Michele Zerbo è impenetrabile su conclusione ravvicinata. Capitan De Luca si ritrova intorno al 21′ lanciatissimo a tu per tu con l’estremo ospite, che però lo mura con i piedi. Al 26′ Bonocore a un soffio dal 2 a 0, la palla lambisce il palo col portiere lontano dall’area. Pignataro fa tremare nuovamente l’incrocio qualche secondo dopo, con un destro pregevole. Una vittoria meritata, quella amanteana, che consente di guardare con coraggio alla prossima trasferta. 

 

Ecco il commento della gara contro il Maestrelli del mister Francesco De Giovanni a fine partita.

“Per quando riguarda la partita di oggi, nonostante le assenze importanti, che per gli esperti del settore non hanno bisogno di presentazioni, quali Mammola, Motolese, Miraglia e Borgia, sapevamo che dovevamo fare la partita perfetta per poter raggiungere un risultato positivo, contro un ottimo avversario e ben quadrato. Siamo stati cinici su ogni pallone, abbiamo fatto tutto ciò che dovevamo fare per poter portare un risultato positivo.
In questo periodo di pausa abbiamo cercato di ricaricare le batterie fisiche e mentali, aumentando anche i giorni di allenamento e ricostruendo quella chimica e fiducia che fa da collante fra tutti noi.
Stiamo lavorando sodo ad ogni allenamento, ho la fortuna di poter lavorare con dei giocatori che come me credono veramente in questo progetto, in una società che non ci fa mancare nulla e ci dà piena fiducia in ogni momento della settimana.
Sono convinto che siamo sulla buona strada e solo lavorando duro ad ogni allenamento e sudando sempre di più su ogni pallone, possiamo raggiungere il nostro obiettivo di salvezza”.

Ufficio stampa ASD Amantea Calcio a 5

(A.S. Amantea)

UNDER 19 – FARMACIA CENTRALE PAOLA, due pareggi che sanno di vittoria MR.DE GIOVANNI: ” Due pareggi importanti. Soddisfatto del gruppo e dell’entusiasmo dell’ambiente”

La Farmacia Centrale Paola Under 19 di Mr. Francesco De Giovanni centra due risultati positivi negli ultimi due turni di campionato. Le capoliste imbattute, il Bernalda di De Moraes e l’Orsa Aliano devono fare i conti con i ragazzi calabresi e vengono fermate da due pareggi. Il 3-3 casalingo col Bernalda e il 5-5 di Policoro portano i primi punti in casa Paola. L’ambiente può ben sperare per il futuro che parte da domenica prossima in casa, dove la squadra di Mr.De Giovanni cercherà la prima vittoria stagionale  quando al Palazzetto Comunale di Paola ci sarà il derby calabrese contro il Cataforio.

Abbiamo ascoltato Mr. De Giovanni:

” Il maturare questi due pareggi nelle due ultime partite, contro le due capoliste imbattute Bernalda ed Orsa Aliano, sicuramente denota la crescita che stiamo avendo gradualmente nel medio periodo.
Sono state due partite al cardiopalma, dove, in tutte e due le competizioni, gli avversari, sono riusciti a pareggiare il risultato verso la fine della gara. A me, personalmente, non piace parlare di sfortuna o altro, penso che, anche quando si vince, bisogna fare un’analisi attenta su tutto e rimanere sempre calmi e con la concentrazione alta, e lavorare duramente e con dedizione gli errori fatti, sia nella tecnica di base che in quella collettiva, che è qualcosa di propedeutica alla prima.
Nonostante parliamo di una “generazione 2000” che si avvicina a questa disciplina, per molti, da quest’anno, sono soddisfatto del gruppo forte che si è creato e dalla voglia di allenarsi e migliorare tutti insieme.
Penso che siamo sulla buona strada dello sport, e poi la chiave di lettura di tutto è il divertimento e far divertire le numerosissime persone che ci seguono, sinonimo di una società che sta creando un movimento ed un attaccamento a questa disciplina in maniera seria ed importante sul nostro territorio.”

FARMACIA CENTRALE PAOLA – Continua la favola dei ragazzi Under 21 di Mister De Giovanni

Primo anno per la squadra UNDER 21 Nazionale del FARMACIA CENTRALE PAOLA. Un anno di grandi soddisfazioni per la società e per Mister Francesco De Giovanni. Un gruppo di ragazzi che sta facendo molto di più di quello che si potesse credere ad inizio stagione. Nove gare vinte sulle quattordici della regular season che permettono di raggiungere un secondo posto (a pari merito con la Polisportiva Futura ) e di giocarsi attraverso il preliminare l’accesso ai play off. Basterebbe questo per sottolineare una grande stagione vissuta al 100% tra sacrifici e tanti momenti di gioia. Ma la squadra continua la favola e non vuole fermarsi di meravigliare. Allora domenica scorsa alla prima fase dei preliminari la squadra di Mister De Giovanni, contro il Real Rogit già battuto due volte in campionato vince la gara per 8-1 e raggiunge uno storico traguardo. Raggiunge i play off scudetto, dove affronterà nei 32° la squadra siciliana dell’Augusta. Qualunque sia il risultato del prossimo turno crediamo che questa favola vada giustamente ricordata. Ma i ragazzi di De Giovanni non affronteranno certo l’Augusta partendo già sconfitti, anzi hanno tutta la voglia di continuare a stupire e far parlare di loro. L‘obiettivo della società, come ha spesso ricordato il Mister era la crescita dei giovani del territorio e visti i risultati, le prestazioni ma soprattutto l’entusiasmo creato intorno a questo gruppo fantastico crediamo che siano stati pienamente raggiunti.

Ecco la formazione  che ha vinto contro il Real Rogit 8-1

FARMACIA CENTRALE PAOLA: Zimmaro Fabio, Zimmaro Luigi, Maio Francesco, Maio Giuseppe, Pignataro Patrik, Raso Andrea, Greco Francesco, Vita Davide, Oro Luca, Caruso Niccolò. ALL. De Giovanni Francesco

Marcatori: 2 Pignataro P., 2 Vita D., 1 Maio F., 1 Maio G., 1 Zimmaro L., 1 Greco F.

 

COPPA ITALIA Under 21 Nazionale , TUTTI I RISULTATI E LE QUALIFICATE

Con i risultati di ieri sera si completa il tabellone delle 16 squadre che continuano la corsa alla Coppa Italia Under 21. Passa il turno il Milano di Beppe Quarto che sotto di 3 reti tenta il recupero subendo anche un espulsione e con l’uomo in meno riesce nell’impresa di ribaltare il risultato. Vittoria sofferta e voluta quella del Olimpus che con Pizzoli L. e Luzi conquistano i 16°. Il Kaos favorita numero uno travolge il Castello con 20 reti. Facile il passaggio del turno per Pescara, Arzignano e Trento. Solo dopo i calci di rigore passa il PesaroFano, 3-3 fino ai supplementari. Stessa sorte per la Poggibonsese che nei 40′ recupera due reti al Prato e passa poi dal dischetto. La Mirafin di Fratini elimina Il Lido di Ostia grazie ad una doppietta di Alvarez e le reti di De Santis e Gobbi. Anche il Ferentino passa dopo i rigori contro un ottimo Casoria. Estedadishad e compagni battono la L84 e passano il turno. Nel derby piemontese il turno lo passa di misura l’Asti. Passano il turno le lombarde Real Cornaredo di Max Quatti e il Lecco di De Moraes. La Luparense supera il Vicenza e approda ai 16° grazie alla doppietta di Khalid, e le reti di Guedes, Assed, Cagnini. Passa anche la Fenice Veneziamestre con le reti di Zupperdoni e Caregnato. Il Cus Ancona batte il Corinaldo con Bianchi, Perucci e Baldascino dopo un primo tempo in parità. Vince anche il Real Dem. In Sardegna il Leonardo supera il Mediterranea con le reti di Orrù, Ferru ed un autogol. Eliminato il Pisa ai danni del Gisinti Pistoia e anche il Barletta deve cedere alla Salinis. Troppo forte l‘Orte di Di Vittorio per i pari età dell’Angelana, 4 reti di Santos, 2 di Di Schiena, Rossi Varela e Lanzotti. A Roma la Lazio di Reali deve arrendersi alla Cioli Cogianco di De Bella. Al vantaggio laziale di Spinola replicano Cioli, Pirrocco e Conti. Di Gregorio l’altro marcatore biancoceleste. Passa il turno il Cisternino che supera l’Olimpique Ostuni fuori casa. Futsal Bisceglie e Azzurri Conversano le altre pugliesi ad andare avanti. Vince e passa il turno il Lollo Caffe Napoli. Doppio Varriale, doppio Tiago, Molaro,Vicidomini e Orvieto superano i Sanniti. Supera il turno anche il Saviano che elimina il Feldi Eboli. Polisportiva Futura batte la Farmacia Centrale Paola di De Giovanni, nonostante la buona prova degli eliminati. Vince abbastanza facilmente il Melilli, mentre l’altra Siciliana a passare il turno è il Regalbuto di Paniccia che stravince a Cefalù.

 

TRENTO-BUBI ALPERIA MERANO 6-1

REAL ARZIGNANO-MITI VICINALIS 9-2

OLIMPIA REGIUM-MILANO 4-5

ACTIVE NETWORK-OLIMPUS ROMA 1-2

CASTELLO-KAOS 3-20

AREA L’AQUILA-PESCARA 1-10

ITALSERVICE PESAROFANO-IMOLESE 6-5 d.t.r.

TODIS LIDO DI OSTIA-MIRAFIN 3-4

FERENTINO-LPG FUTSAL CASORIA 8-6 d.t.r.

AOSTA-L84 5-3

MY CLASS CLD CARMAGNOLA-ASTI 1-2

CARDANO-REAL CORNAREDO 4-6

SAN BIAGIO MONZA-LECCO 2-5

LUPARENSE-VICENZA 5-3

CAME DOSSON-FENICE VENEZIAMESTRE 1-2

CUS ANCONA-CORINALDO 3-2

REAL DEM-PSG POTENZA PICENA 4-3

MEDITERRANEA-LEONARDO 2-3

GISINTI PISTOIA-CUS PISA 2-1

PRATO-POGGIBONSESE 3-5 d.t.r.

ANGELANA-B&A SPORT ORTE 1-12

LAZIO-CIOLI COGIANCO 2-3

SALINIS-FUTSAL BARLETTA 5-2

OLYMPIQUE OSTUNI-BLOCK STEM CISTERNINO 2-5

FUTSAL BISCEGLIE-BE BOARD RUVO 4-3

AZZURRI CONVERSANO-FUTSAL CAPURSO 4-3

STREGONI FIVE SOCCER-LOLLO CAFFÈ NAPOLI 3-7

CITTÀ CARNEVALE SAVIANO-FELDI EBOLI 6-2

AVIS BORUSSIA POLICORO-REAL TEAM MATERA

REAL CEFALÙ-LUBRISOL REGALBUTO 2-10

ASSOPORTO MELILLI-MAESTRELLI 10-5

POLISPORTIVA FUTURA-FARMACIA CENTRALE PAOLA 4-1

FARMACIA CENTRALE PAOLA UNDER 21- TORNEO INTERCULTURALE, LE PAROLE DI MISTER FRANCESCO DE GIOVANNI

Torneo Interculturale di Calcio a 5

Oggi si è svolto presso la Palestra Tonino Maiorano il primo Torneo Interculturale di Calcio a 5.
Si ringrazia il Centro Sociale P.G. Frassati per l’organizzazione ed il negozio Sportanza di Cosenza per aver devoluto due palloni ai ragazzi.

Una giornata quella di ieri molto importante per lo sport, perché si è voluto rimarcare come il futsal e tutte le discipline sportive devono essere un unico linguaggio umano.
La società FARMACIA CENTRALE PAOLA ha  aderito fortemente a questa manifestazione che rappresenta un punto di partenza per una maggiore inclusione sociale di ragazzi che, non per colpa loro, pagano un prezzo troppo alto della vita, dovendo emigrare da conflitti imposti molte volte dall’alto.
Poter vedere gioire e regalare un sorriso a questi ragazzi, per tutta la Farmacia Centrale Paola C5, è stata la  vittoria più grande di sempre.

Queste le parole del Mister della 21 della Farmacia Centrale Paola, Francesco Giovanni.

“Per noi ieri è stata una giornata che rimarrà indelebile dentro di noi perché, oltre allo sport, ha vinto in primis l’umanità. Per questi ragazzi il futsal, oltre a  rappresentare un passaggio fondamentale da un mondo culturale ad un altro, rappresenta uno spazio di arricchimento culturale e di inserimento sociale. Ringrazio l’associazione Centro Sociale P.G. Frassati per aver organizzato questo splendido torneo e per mettere in atto un associazionismo positivo volte all’integrazione di questi ragazzi nel tessuto sociale, attraverso una prospettiva interculturale. Ringrazio il Presidente Livio Sganga e tutta la società Farmacia Centrale Paola C5 per averci dato la possibilità di poter vivere appieno questa giornata, dimostrando e rimarcando sempre di più il valore sociale che vuole ricoprire il progetto dell’Under 21. Un forte ringraziamento al negozio Sportanza di Cosenza ed al suo team, per aver devoluto due palloni a questi ragazzi e per la forte vicinanza dimostrata verso questa manifestazione, partecipando attivamente. Un ultimo ringraziamento va’ a tutti i ragazzi dell’Under 21 ed al Mister Giovanni Maio, dove, in una regolare giornata di sport, hanno fatto vincere la solidarietà, la fratellanza e la civiltà”.

 

 

 

COPPA ITALIA UNDER 21 – ASD FARMACIA CENTRALE PAOLA C5, battuto il Corigliano SI PASSA IL TURNO PRELIMINARE. Le parole di MR.DE GIOVANNI

FC5 Corigliano Futsal – ASD FARMACIA CENTRALE PAOLA C5   3-5  Covelli (3) Maio F.(2)

Ottima prova dei ragazzi allenati da Mr. FRANCESCO DE GIOVANNI che dopo la vittoria in campionato sperano il preliminare di Coppa Italia battendo PER 5-3 il CORIGLIANO FUTSAL e si qualificano ai 64° di Coppa Italia.

Questa la dichiarazione del Mister a fine gara:

“La partita di ieri sera è stata una gara al cardiopalma, contro un avversario forte.
Nonostante le assenze, è stata una partita quasi perfetta tatticamente e grande merito va ai ragazzi che hanno messo anima e cuore in campo ed al Mister Giovanni Maio, per la grande collaborazione nei confronti di tutti ed l’impegno profuso, e mi ritengo fortunato di avere una persona come lui al mio fianco.
Abbiamo la fortuna di far parte di una società composta da dirigenti ed un Presidente che non ci fanno mancare nulla, che ci consente di lavorare con serenità e portare avanti il nostro obiettivo principale che, come dichiarato ad inizio stagione, è la valorizzazione dei giovani locali e l’avvicinamento di loro a questa splendida disciplina. Tutto ciò che arriva è un di più che fa bene al morale ed al movimento.
Adesso ci godiamo la qualificazione ai 64esimi di Coppa Italia Under 21 e da domani si ritorna testa bassa a lavorare per la difficile trasferta di domenica.
FORZANOI!”

 

U 21 FARMACIA CENTRALE PAOLA – Vittoria per DE GIOVANNI e i suoi ragazzi

DImportante vittoria della squadra allenata da Francesco De Giovanni che vince in casa contro il Catanzaro e riprende a vincere e rincorre i play off  dopo il 10 a 10 contro l Edilferr della scorsa settimana. Continua quindi ad essere vincente in casa nel palazzetto comunale “TONINO MAIORANO” dove la squadra aveva già vinto la seconda giornata per 3-2 contro il Real Rogit.

Sarebbe importante adesso trovare una vittoria in trasferta per poter dare continuità e continuare a scalare una classifica corta che permette alla squadra di credere nella possibilità di poter giocare fino alla fine per vincere il girone.

 

Domani primo turno di Coppa Italia, alle ore 19.00 De Giovanni e il suo gruppo saranno di scena a Corigliano.

 

 

Risultati 4° Giornata

Farmacia Centrale Paola Catanzaro 6-4
FC5 Corigliano Futsal Cataforio 0-2
Odissea 2000 Maestrelli C5 2-2
Polisportiva Futura Edilferr Cittanova 8-1
Real Rogit riposo

Classifica

PU G
Cataforio 9 3
Polisportiva Futura 9 3
Farmacia Centrale Paola 7 4
Edilferr Cittanova 7 4
FC5 Corigliano Futsal 4 4
Maestrelli C5 4 3
Catanzaro 3 4
Odissea 2000 1 4
Real Rogit 1 3