UNDER 19 – Ecco quale sarà la prima semifinale, alla FENICE VENEZIA MESTRE segue il KAOS DI CHECA, che vince anche il ritorno dei quarti

Continua la corsa per lo scudetto Under 19 per il Kaos Reggio Emilia.

Vincono anche tra le mura amiche del PalaBigi i ragazzi di mister Checa grazie ad una tripletta di Bueno Minetto, un’autorete dei sardi e un gol di Guandeline.

 

Ecco le parole di Mister Nunzio Checa : “La prestazione di oggi non mi è piaciuta. Chiedo sempre il massimo dal punto di vista dell’attenzione ai miei ragazzi, ma non è sempre semplice soprattutto quando andiamo subito in vantaggio. Meglio il secondo tempo del primo, ma la prestazione non è stata all’altezza delle nostre possibilità. Adesso siamo in semifinale scudetto, incontreremo la Fenice Veneziamestre che da anni lavora molto bene con i giovani ed è allenata da un allenatore molto preparato. Le possibilità di passaggio del turno? 50-50, domenica sarà una partita difficile, sul loro campo che non è grandissimo, ma siamo tra le prime 4 d’Italia non ci sono partite semplici arrivati a questo punto.”

COPPA ITALIA UNDER 19 – IL VIA OGGI, L’ORTE DI DIVITTORIO TRA LE FAVORITE….OCCHIO AL COBA’ DI CINTIO E AL KAOS DI CHECA

Da oggi ad Urbino al via  la 1° edizione della COPPA ITALIA Under19. 

 

IL PROGRAMMA – Il viaggio verso l’ambito trofeo scatta dal Palasport Mondolce, prima di trasferirsi al PalaFiera. Sarà Futsal Fuorigrotta-Kaos ad aprire i quarti di finale: campani ai playoff da secondi grazie al successo di misura contro la capolista Napoli, emiliani (unico club con due roster in terra rossiniani) hanno vinto meritatamente il gruppo E dopo un appassionante testa a testa con l’Imolese. A seguire Futsal Cobà-Asti, classifiche alla mano, una delle sfide più interessante, fra capolista dei rispettivi campionati, con l’Errebì Auto unica squadra ad aver vinto 22 partite in altrettanti incontri. Anche il terzo quarto mette a confronto due grandi protagoniste della fase a gironi, la Fenice e il Maritime, il match clou della prima giornata di Coppa Italia. Dulcis in fundo B&A Sport Orte-Carmagnola: solo successi per i viterbesi (20 su 20) i piemontesi sono la grande sorpresa della Final Eight (ai playoff da quarti nel girone A) e vogliono continuare a stupire. Un po’ come tutti.

FORMULA E VISIBILITA’ – Come per la #FinalEightSerieA, anche per l’Under 19, in caso di parità ai quarti e alle semifinali, si andrà subito ai tiri di rigore. In finale, invece, ci potrebbero essere i supplementari. Tutte le gare saranno trasmesse in diretta streaming sulla pagina Facebook della Divisione.

 

FINAL EIGHT COPPA ITALIA UNDER 19
QUARTI DI FINALE – VENERDÌ 23 MARZO (Palasport Mondolce, Urbino)


1) 
FUORIGROTTA FUTSAL-KAOS REGGIO EMILIA ore 11
ARBITRI: Daniele Filannino (Jesi), Giovanni Varola (Olbia) CRONO: Gianfrancesco Sorci (Pesaro)

2) FUTSAL COBÀ-ERREBI’ AUTO ASTI ore 13
ARBITRI: Luca Levis (Ravenna), Sonny Vidali (Adria) CRONO: Alessandro Cannizzaro (Ravenna)

3) FENICE VENEZIAMESTRE-MARITIME AUGUSTA ore 15
ARBITRI: Davide Zingariello (Prato), Demetrio Scarfone (Genova) CRONO: Andrea Colombo (Modena)

4) B&A SPORT ORTE-ELLEDÌ CARMAGNOLA ore 17
ARBITRI: Fabio Capaldi (Isernia), Domenico Donato Marchetti (Lanciano) CRONO: Angelo Vocino (Ancona)


SEMIFINALI – SABATO 24 MARZO
X) 
VINCENTE 1-VINCENTE 2 ore 11

Y) VINCENTE 3-VINCENTE 4 ore 13

 

FINALE – DOMENICA 25 MARZO

VINCENTE X-VINCENTE Y ore 11

Final Eight di Coppa Italia Under 19 – Questi i sorteggi

Questi i sorteggi della Final Eight di Coppa Italia Under 19, che si giocherà – in concomitanza con la Final Eight di Serie A – al Palafiera di Pesaro da venerdì 23 a domenica 25 marzo.

 

FINAL EIGHT COPPA ITALIA UNDER 19
QUARTI DI FINALE – VENERDI’ 23 MARZO 2018 (Palasport Mondolce di Urbino)
1) FUORIGROTTA FUTSAL-KAOS REGGIO EMILIA ore 11
2) FUTSAL COBÀ-ORANGE FUTSAL ASTI ore 13
3) FENICE VENEZIAMESTRE-MARITIME AUGUSTA ore 15
4) B&A SPORT ORTE-ELLEDÌ CARMAGNOLA ore 17


SEMIFINALI – SABATO 24 MARZO 2018
X) VINCENTE 1-VINCENTE 2 ore 11
Y) VINCENTE 3-VINCENTE 4 ore 13

FINALE – DOMENICA 25 MARZO 2018
VINCENTE X-VINCENTE Y ore 11

UNDER 19 – ASTI, COBA’ ORANGE ASTI E FUORIGROTTA RAGGIUNGONO KAOS E ELLEDI IN FINAL EIGHT. MANCANO ANCORA DUE PASS

La prima storica Final Eight di Coppa Italia Under  19 ha i suoi primi protagonisti : I piemontesi dell’Elledì Carmagnola e il  Kaos Reggio Emilia di Nunzio Checa avevano strappato il pass nei giorni scorsi. Ieri altre quattro squadre, Orange Futsal Asti e Cobà, B&A Sport Orte e Fuorigrotta. La squadra campana supera ai supplementari il Barletta. l’Asti di Capitan Curallo batte l’imolese per 5-3. A Fermo, in una gara bellissima e piena di goal il Coba di Mr.Cintio ha la meglio sui ragazzi di Di Stefano che si arrendono nel finale di una gara ricca di equilibrio. Infine la candidata numero uno alla vittoria. L’Orte di Mr.Di Vittorio travolge i pugliesi di Futsal Capurso con le reti di Emanuele Leandri,Kevin Silvitelli con una doppietta ,la tripletta di Caique Silva,doppietta di Luís Gustavo,Filippo Parisi, Tiago Lemos, tripletta anche per lui e Siqueira e reti.

Il 20 si gioca Fenice Veneziamestre-Giorgione.

Oggi il posticipo del secondo turno Napoli-Cataforio, la vincente affronterà il Maritime.

 

San Paolo Cagliari
 –
Elledì Carmagnola 2 – 3
Fenice Veneziamestre
 
Futsal Giorgione 20/02 19:00
Asti
 –
Imolese 5 – 3
Kaos Reggio Emilia
 –
Torronalba Castelfidardo 7 – 3
Futsal Cobà
 –
Virtus Aniene 3Z 1983 9 – 7
Cristian Barletta
 –
Futsal Fuorigrotta 3 – 7
B&A Sport Orte
 –
Futsal Capurso 13 – 3

COPPA ITALIA UNDER 19 – Al via oggi la seconda fase. Tra i match clou COBA-PESCARA, MARITIME – META, ANIENE 3Z – OLIMPUS e KAOS – IC FUTSAL

Erano in sessantaquattro, sono rimaste in trentadue. La corsa alla Final Eight di Coppa Italia di #Under19futsal prosegue in un febbraio senza respiro con il secondo turno: sedici gare secche, che esprimeranno altrettante qualificate alla terza e decisiva fase per l’accesso alla kermesse nella quale si battaglierà per la coccarda tricolore. Si parte oggi con tre anticipi: Fenice-PadovaBarletta-Cisternino e Maritime e Meta. Sfide clou quelle tra il Coba di Cintio e il Pescara di Di Vittorio, il Kaos di Checa contro l’IC Futsal, Orte -Latina, Aniene  – Olimpus e il Real Dem di Festa contro il CastelFilardo

 

Asti
07/02/2018
 20:00
L 84
Aosta
08/02/2018
 18:30
Elledì Carmagnola
Fenice Veneziamestre
06/02/2018
 21:00
Padova
Bubi Alperia Merano
07/02/2018
 20:00
 
Futsal Giorgione
Kaos Reggio Emilia
07/02/2018
 20:00
 
IC Futsal
Imolese
07/02/2018
 19:00
 
Olimpia Regium
Futsal Cobà
08/02/2018
 19:00
 
Pescara
Real Dem
07/02/2018
 20:00
 
Tenax Castelfidardo
B&A Sport Orte
07/02/2018
 19:00
 
Axed Latina
Virtus Aniene 3Z 1983
07/02/2018
 19:00
 
Olimpus Roma
San Paolo Cagliari
07/02/2018
 19:00
 
Futsal Futbol Cagliari
Lollo Caffè Napoli
15/02/2018
 16:30
 
Cataforio
Stregoni Five Soccer
07/02/2018
 19:00
 
Futsal Fuorigrotta
Futsal Capurso
07/02/2018
 20:30
Futsal Bisceglie
Cristian Barletta
06/02/2018
 19:00
Block Stem Cisternino
Maritime Augusta
06/02/2018
 18:30
Meta

UNDER 19 – GOLEADA DEL KAOS DI CHECA AL PRIMO TURNO DI COPPA

Goleada dei ragazzi di mister Checa conto i toscani del San Giusto. Il Kaos Reggio Emilia si qualifica al turno successivo dove affronterà i pari età dell’ IC Futsal asd.

Kaos Reggio Emilia – Asd San Giusto 1954 14-4

️⚽️⚽️⚽️⚽️⚽️ Bueno Minetto
⚽️⚽️⚽️ Aieta
⚽️⚽️ Ben Saad
⚽️⚽️ Micheletto
⚽️ Ferrari L.

Le parole di mister Nunzio Checa: “Il nostro obiettivo era passare il primo turno, ci siamo riusciti giocando bene – meglio nel secondo tempo che nel primo quando dopo una partenza sprint i ragazzi hanno pensato di aver chiuso la pratica ma le partite durano 40minuti – e senza ricevere nemmeno un cartellino giallo, particolare non di poco conto. Vogliamo competere in ogni partita per ottenere il massimo, questi ragazzi possono e devono crescere sia come singoli che come squadra. Arrivare alle Final Eight di Coppa può essere importante per questa squadra ma noi scendiamo in campo per dare il massimo partita dopo partita e i conti li faremo alla fine.”

In un momento di forma straripante e autore di cinque gol Lorenzo Bueno : “Sappiamo che le partite di Coppa ad eliminazione diretta non permettono errori o cali di concentrazione. Il nostro obiettivo era passare il turno e lo abbiamo centrato giocando un’ottima gara, soprattutto nei primi minuti quando abbiamo praticamente chiuso la partita. Sono contento del mio momento di forma, i miei gol aiutano la squadra e questo mi rende felice. Stiamo bene e vogliamo continuare a fare bene, in campionato come in Coppa. La prima squadra? Certamente è un obiettivo ma per ora penso solo all’under19.”

Giovanili – KAOS REGGIO EMILIA, ancora imbattuta la U19 di NUNZIO CHECA, vincono anche Juniores e Allievi

 

Imbattuta l’Under 19 che supera 3-0 l’Olimpia Regium. Identico risulato per la terza formazione granata

Prosegue il cammino immacolato in campionato della formazione ammiraglia del vivaio Kaos Reggio Emilia, con l’Under 19 di mister Nunzio Checa che si presenta alla vigilia dell’ultimo turno del girone d’andata da imbattuta, dopo aver conquistato i 3 punti anche nel derby contro l’Olimpia Regium.

Il match del PalaRivalta vede i granatini imporsi per 3-0, con reti di Aieta, Luca Ferrari e Da Silva, al termine di un match tenuto sempre sotto controllo dalla capolista. Identico risultato per i ragazzi della Juniores, guidati da mister Cristiano Tagliavini: 3-0 casalingo ai bolognesi dell’Aposa, squadra in forma che tiene botta per venti minuti di gara, prima che Checa (all’esordio stagionale) in ripartenza riesca a sbloccarla, con un gran tocco d’esterno. L’1-0 di fine primo tempo viene ampliato al 12’ della ripresa da Bouali, ben imbeccato da Depalo, mentre chiuderà i conti Lafif, bravo a recuperare palla e freddare il portiere avversario nell’uno contro uno. Da segnalare anche l’esordio dell’allievo Troli, già protagonista nella squadra di categoria guidata da mister Alessandro Morelli di una delle quattro reti che il Kaos ha rifilato alla Montanelli, nel match di Coppa Emilia Romagna. Nel 4-0 granata, in rete anche Ben Saad con una doppietta e Checa.

Ufficio Stampa Kaos Reggio Emilia

 

UNDER 19 – Dopo i gironi ecco i commenti dei protagonisti: MR.MURA, MR CHECA e MR DAL CASON ai nostri microfoni

Nei giorni scorsi sono stati comunicati dalla Divisione Calcio a 5 i gironi del nuovo campionato Under 19 Nazionale che di fatto sostituisce il Campionato Under 21 e anticipa la riforma che andrà a completarsi la prossima stagione con l’inserimento del Campionato Under 17 e Under 15 a sostituzione delle categorie allievi e giovanissimi.

Abbiamo raccolto le prime impressioni sulla stagione che sta per partire dei protagonisti assoluti di questo campionato, I Mister.

Di seguito le dichiarazioni di Mister Alessandro Mura del Real Cornaredo inserito nel girone B, Nunzio Checa del Kaos Reggio Emilia  del girone C e Alberto Dal Cason del Futsal Cornedo del girone D.

 

MR. ALESSANDRO MURA ( Real Cornaredo): ” La società continua sulla falsariga degli scorsi anni, con il preciso intento di far crescere giovani che possano approdare con successo in prima squadra. A differenza degli scorsi anni, il salto si fa più impegnativo, avendo la divisione eliminato l’Under 21 e stabilito come prima formazione giovanile l Under 19. Abbiamo iniziato la preparazione da due settimane. Iniziamo oggi la terza. I carichi di lavoro sono ancora presenti nei muscoli dei ragazzi, impedendogli quella brillantezza che contiamo raggiungano nelle prime giornate di campionato. Finora il solo Alessio Sassi, portiere titolare della scorsa stagione con la formazione Juniores ha svolto sedute di lavoro con la prima squadra. Il girone è formato da 14 squadre. Essendo le stesse, la naturale prosecuzione per la gran parte, delle formazioni Juniores della passata stagione, sono individuabili come protagoniste squadre tipo il San Carlo Sport Milano e la Domus Bresso. Sicuramente, faranno la voce grossa altre formazioni tipo il Lecco e le Under 19 di squadre di serie A e B .
I nostri obiettivi sono duplici , come lo erano lo scorso anno. Faremo il possibile per innalzare il livello tecnico tattico di ogni giocatore, con il fine di prepararlo per il grande salto. Congiuntamente ma non come obiettivo primario, si cercherà di arrivare il più in alto possibile in classifica .”

MR. NUNZIO CHECA ( Kaos Reggio Emilia ): “Per quanto riguarda il discorso dell’under 19 non abbiamo avuto difficoltà nel senso che tutti coloro che l’anno scorso facevano la Juniores sono rientrati sia come età che per aspetto tecnico in più dall’Unione delle due società abbiamo tenuto i 4 ragazzi italo più giovani.l, formando un gruppo di 17 giocatori. Abbiamo iniziato il 28 agosto. I ragazzi sono bravi e si dedicano molto nelle sessioni di allenamento. Il lavoro da fare e tanto ma al momento posso essere soddisfatto. Al momento sono 6 i ragazzi che alterniamo in prima squadra. L’obiettivo è quello di riuscire a far crescere questo numero.Penso che olimpia imolese lo stesso bagnolo possono essere protagonisti. Cito queste perché sono quelle che conosco meglio. Ma oramai tanti lavorano bene con i settori giovanili.”

MR. ALBERTO DAL CASON (Futsal Cornedo ): ” La società  ha fatto un ottimo lavoro. Ha preso il blocco dell’anno scorso e ha inglobato giocatori più giovani e giocatori provenienti dal calcio. In questo momento con il grandissimo lavoro del mio secondo Sebastiano stiamo cercando di trasmettere a tutto il gruppo la stessa idea di gioco, e creare un’unica identità. Riguardo l’alternarsi con la prima abbiamo 4 giocatori che si allenano.  Squadre protagoniste ce ne saranno più di una, soprattutto quelle società dove hanno sempre lavorato e creduto nel settore giovanile. Obbiettivi di risultato play off .Di crescita è riuscire a creare dei giocatori che possano avere un futuro”

Nunzio Checa sarà il vice di Juanlu Alonso e capo allenatore della formazione under 19

Nunzio Checa sarà il vice di Juanlu Alonso e capo allenatore della formazione under 19.

Mister Nunzio Checa avrà un ruolo cardine nello staff blu-granata nella stagione che sta per cominciare.

Il condottiero della ASD F.lli Bari Reggio Emilia portata dalla serie B alla serie A2 avrà al suo fianco, nella gestione della prima formazione giovanile, il vice Alessandro Morelli e il preparatore dei portieri Gianluca Iori.

 

SERIE A2 – Ultima giornata, la CAPITOLINA corsara a Castello giocherà il play out con il ritorno in casa. il META di SAMPERI AI PLAY OFF. SAMMICHELE salvo all’ultimo giro di orologio

GIRONE A

Cagliari
B&A Sport Orte 6 – 6
Milano
Aosta 8 – 0
Ciampino Anni Nuovi
Atlante Grosseto 9 – 4
Castello
Capitolina Marconi 6 – 8
Olimpus Roma
F.lli Bari Reggio Emilia 4 – 3
Bubi Alperia Merano
Nuova Comauto Prato 4 – 4
Italservice Pesarofano
Real Arzignano 3 – 3

Classifica

Squadra Pt
Italservice Pesarofano 69
Milano 59
Real Arzignano 52
Nuova Comauto Prato 50
B&A Sport Orte 45
Olimpus Roma 44
Ciampino Anni Nuovi 39
Atlante Grosseto 37
Cagliari 32
Capitolina Marconi 28
Bubi Alperia Merano 28
F.lli Bari Reggio Emilia 17
Castello 12
Aosta 4

GIRONE A
PROMOSSA IN SERIE A: ITALSERVICE PESAROFANO
PLAYOFF: MILANO, REAL ARZIGNANO, NUOVA COMAUTO PRATO, B&A SPORT ORTE
PLAYOUT: CAPITOLINA MARCONI, BUBI ALPERIA MERANO
RETROCESSE IN SERIE B: F.LLI BARI REGGIO EMILIA, CASTELLO, AOSTA

GIRONE B

Block Stem Cisternino
Cristian Barletta
6 – 3 
Catania
Avis Borussia Policoro
8 – 3
Real Dem
Futsal Bisceglie
4 – 3
Salinis Sammichele
 4 – 5
Sefim Matera

Augusta

0 – 9
Virtus Noicattaro
Meta
3 – 0 

Classifica

Squadra Pt
Block Stem Cisternino 58
Augusta 47
Avis Borussia Policoro 44
Feldi Eboli 41
Meta 39
Cristian Barletta 36
Futsal Bisceglie 35
Salinis 35
Sammichele 30
Virtus Noicattaro 30
Real Dem 26
Catania 19
Sefim Matera 1

GIRONE B
PROMOSSA IN SERIE A: BLOCK STEM CISTERNINO
PLAYOFF: AUGUSTA, AVIS BORUSSIA POLICORO, FELDI EBOLI, META
PLAYOUT: VIRTUS NOICATTARO, REAL DEM
RETROCESSE IN SERIE B: CATANIA, SEFIM MATERA

 

PLAYOFF PROMOZIONE

1° TURNO (GARA UNICA) – 15/04/2017
(1) MILANO-B&A SPORT ORTE
(2) REAL ARZIGNANO-PRATO
(3) AUGUSTA-META
(4) AVIS BORUSSIA POLICORO-FELDI EBOLI

SEMIFINALI (ANDATA E RITORNO) – 22-29/04/2017
(5) VINCENTE 1-VINCENTE 2
(6) VINCENTE 3-VINCENTE 4

FINALE (ANDATA E RITORNO) – 6-13/05/2017
(7) VINCENTE 5-VINCENTE 6

 

PLAYOUT – GIRONE A

ANDATA E RITORNO – 15-22/04/2017
CAPITOLINA MARCONI-BUBI MERANO

PLAYOUT – GIRONE B

ANDATA E RITORNO – 15/22/04/2017
VIRTUS NOICATTARO-REAL DEM