RHIBO FOSSANO, DOPO I FATTI COL PAVIA MR.VISCONTI SOSTITUITO DA MR. IGOR BOSIO

Una notizia per certi versi burrascosa, che ha reso più che amaro il Natale del futsal fossanese.
La Rhibo Fossano ha annunciato l’esonero del tecnico Giuseppe Visconti proprio alla vigilia del 25 dicembre, dopo gli eventi avvenuti al termine della gara contro il Pavia, dove, secondo quanto fatto trapelare dalla società, l’ormai ex allenatore biancoblù sarebbe stato protagonista di una rissa post-gara che ha visto coinvolte entrambe le compagini.

“Una scelta obbligata – spiega il presidente Fabrizio Rocca – perché dovevamo dare un segnale dopo quanto accaduto. Come già detto sui social, non possiamo che scusarci con la società avversaria per gli spiacevoli fatti post-partita. Ringraziamo Visconti per quanto fatto in questi mesi, ma era impossibile non prendere provvedimenti, nonostante lui dica di essere stato colpito inizialmente. Ai giocatori non abbiamo ancora detto nulla, essendoci le feste di mezzo, ma loro non devono essere direttamente interessati, lavorando sul campo”.

Come già annunciato dai fossanesi, il nuovo tecnico sarà l’ex mister dell’Under 19 Igor Bosio: “Il campionato fin qui non è andato bene, ma siamo fiduciosi. Al nuovo allenatore abbiamo solo chiesto di continuare a lavorare con un gruppo importante per ottenere la salvezza”.

EN PLEIN di IGOR BOSIO – Le sue ragazze vincono campionato e coppa

Stagione da incorniciare per Mr.Igor Bosio che oltre ad allenare Juniores e Allievi della Rhibo Fossano, ha vinto Campionato e Coppa con l’Area Calcio a 5 femminile.
Lo abbiamo intervistato nel post vittoria di Coppa nella finale contro il Ceresole.
Buongiorno Mr.Igor Bosio…….stagione ricca di soddisfazioni con la vittoria del campionato  e della coppa…..prevedibile ad inizio stagione o secondo lei avete fatto più di quanto si potesse aspettare da questo gruppo?
MR.BOSIO: “Si una stagione molto positiva coronata dalla vittoria del Campionato e della Coppa….l’obiettivo ad inizio stagione era quello di fare il meglio che si poteva, è il primo anno per questo nuovo gruppo ma il potenziale era buono con alcune giocatrici tecnicamente molto valide, poi dopo i primi risultati positivi si è preso coscienza delle nostre possibilità e abbiamo iniziato a lavorare con l’obiettivo di portare a casa il Campionato e adesso anche la Coppa.”
Quale è stata secondo lei la chiave di svolta della stagione e quali i fattori determinanti per raggiungere queste vittorie?
 
MR.BOSIO: “La chiave di svolta è stata una discussione a metà anno dove abbiamo chiarito alcuni obiettivi e dove abbiamo deciso di comune accordo di non accontentarci più ma di puntare a giocare e imparare a giocare a calcio a cinque cercando di fare sempre risultati positivi,è stato un cambio di mentalità da parte del gruppo e faccio i complimenti alle ragazze per la professionalità con la quale si sono allenate. Da quel momento abbiamo affrontato ogni partita come se fosse una finale e alla fine abbiamo recuperato terreno sulla prima del campionato che a metà anno non aveva ancora perso una partita, vincendo si è capito che si poteva lottare per la vittoria finale…..Vincere la coppa di categoria,  è stata una grande soddisfazione…..siamo stati bravi ad avere la giusta concentrazione contro una ottima squadra che si è piazzata seconda in campionato.”
 
 Quale è il futuro di Mr.Bosio?

MR.BOSIO: “Pensare al futuro mi sembra ancora prematuro. Per ora mi godo queste soddisfazioni.Senza dimenticare che quest’anno mi sono diviso tra questa squadra amatoriale femminile e la Rhibo Fossano calcio a 5 in serie B, dove ho avuto la possibilità di allenare la squadra allievi e juniores , ho avuto l’onore e il piacere di poter collaborare con la prima squadra come preparatore dei portieri coadiuvato da un ottimo preparatore e amico che è Mercaldo Francesco con il quale ho condiviso questa bellissima esperienza…. quindi per il futuro ancora non so dire, ora mi prenderò un periodo di pausa e con calma deciderò il da farsi….”

 

QUESTA LA CLASSIFICA FINALE DEL CAMPIONATO

AREA CALCIO A 5 642112
Ceresole 642112
Tarantasca322022
New Team San Biagio621815
One Shot5513110
Valle Stura Calcio4010210
Olmo 84237214
Libertas Antignano216314
O.F.Hotel Commercio216413
SanFrè 2010206215
Monregale196117
Araldica Lanze165118
Confreria113218

Questo il video della finale di Coppa

 

 

IGOR BOSIO nel settore giovanile del RHIBO FASSANO

La Rhibo Fossano ha annunciato un’importante novità per il proprio Settore Giovanile che potrà avvalersi per la prossima stagione delle competenze e dell’esperienza di Igor Bosio. Tecnico fossanese, ex Serie A con il Real Rieti, Bosio è reduce dalla trionfale stagione in Serie C2 alla guida del Villafalletto.

 

A darne l’annuncio il presidente Fabrizio Rocca: “Quella di mister Bosio è una vecchia conoscenza, in quanto mosse i suoi primi passi da mister proprio con i presidenti Rocca quando la creatura Rhibo era ancora un sogno. Un sogno che ora è sempre più realtà consolidata in ambito del futsal“.

 

IL VILLAFALLETTO DI MISTER BOSIO PROMOSSO IN C1

Dopo aver terminato la regular season al terzo posto, il Villafalletto di Mister Bosio vince i play off e conquista una storica promozione in C1. I biancorossi trascinati da un grande pubblico superano il Bardonecchia per 6-1 dopo aver battuto l’Aurora Nichelino per 6-2.

Numeri importanti quelli che accompagnano la squadra nel massimo campionato regionale. 16 vittorie, 3 pareggi e 6 sconfitte. 23 punti nel girone di andata e 25 nel ritorno a conferma di una costante marcia terminata con la vittoria dei play off. Secondi in coppa disciplina.

Abbiamo ascoltato MR.IGOR BOSIO dopo la vittoria

Buongiorno Mr Bosio….complimenti x la vittoria nei playoff e la storica promozione in C1…..che gara è stata quella con il Bardonecchia?

MR.IGOR BOSIO: ” buongiorno….grazie per i complimenti… sì è stata una partita importante che abbiamo giocato con concentrazione coraggio e cinismo ma così abbiamo affrontato tutte e tre le partite dei play-off e mi ritengo molto soddisfatto dai ragazzi per come hanno lavorato”

Con chi crede sia giusto condividere questa vittoria?

MR.IGOR BOSIO:” Condivido la vittoria con tutte le persone che sono state vicino alla squadra e con anche tutte le persone che sono state contro la squadra ringrazio tutti sia chi ha voluto bene a questa squadra che chi ne ha voluto male perché chi in un modo o nell’altro ci ha spinto a fare sempre meglio “

Quali sono stati i fattori determinanti che vi hanno portato fino a vincere i play off?

MR.IGOR BOSIO:” i fattori determinanti che ci hanno portato a vincere i play-off  sono stati la consapevolezza di poter arrivare in C1 di potercela giocare con tutti e abbiamo lavorato bene per poter affrontare al meglio questi play off.”

Quali invece le caratteristiche tecnico e tattiche della squadra hanno funzionato meglio durante la stagione?

MR.IGOR BOSIO:” beh sicuramente a fattori tecnici abbiamo alcuni giocatori che sono veramente bravi e ci hanno portato a vincere con il maggiore con il miglior attacco del campionato e tante situazioni che abbiamo incontrato durante l’anno e tante difficoltà siamo riusciti a risolverle appunto con le capacità personali quindi magari quando ci trovavamo in situazione di grande difficoltà l’azione personale ,saltare l’uomo sull’uno contro uno per creare superiorità numerica concludere a rete per noi è stato fondamentale non per niente abbiamo finito il campionato con il miglior attacco ma dobbiamo lavorare ancora tanto per imparare ancora

Quali sono adesso i passi per il futuro, sarà ancora l’allenatore della prossima stagione? Su quali aspetti la squadra deve crescere ed eventualmente intervenire per poter essere competitiva anche in C1

MR.IGOR BOSIO:“per il mio futuro ancora non è stato deciso nulla….la squadra per essere competitiva anche la prossima stagione ha bisogno di innesti di esperienza in tutti i ruoli del campo per crescere sia tatticamente che psicologicamente “

A chi dedica questa sua vittoria personale e se vuole può togliersi qualche sassolino dalle scarpe adesso?

MR.IGOR BOSIO:“dedico questa vittoria alla mia famiglia che mi sostiene anche quando le cose non vanno bene e poi dedico a tutti questi ragazzi che hanno creduto in me che hanno lavorato per e con me e gli faccio i miei complimenti…..beh sassolini ce ne sarebbero parecchi ma con l’aiuto delle persone che mi sono state vicine  li abbiamo trasformati in motivi in più per fare bene quindi un grazie a tutti “

PLAYOFF

Fucsia Nizza-Bardonecchia   1-3

Villafalletto-Aurora Nichelino   6-2

Finale

Villafalletto-Bardonecchia   6-1

 

Avis Isola 60 Promossa in C1
Futsal Fucsia Nizza 49
Villafalletto 48 Promossa in C1 dopo i Play Off
Aurora Nichelino 47
Polisportiva Bardonecchia 40
Dorina 40
Sermig 35
Associazione Calcio Bra 30
Pasta 27
Perosa 23
Olympia 2002 22 Retrocessa in D dopo i play out
Lenci Onlus 17 Retrocessa in D
Orange Cervere 9 Retrocessa in D

PIEMONTE : IL VILLAFALLETTO DI BOSIO CONTINUA L INSEGUIMENTO SULL AVIS ISOLA

Fin qui un ottima stagione quella del Villafalletto allenata da Igor Bosio, con alle spalle un avventura importante col Real Rieti nel Nazionale. La squadra della Provincia di Cuneo è a ridosso della prima in classifica e ha il miglior attacco del campionato. Le tre sconfitte in trasferta più la sconfitta con la prima in classifica nel girone di andata costringono ad inseguire. Abbiamo chiesto al mister come sta andando

 

Buongiorno Mister, importante vittoria quella di lunedì  contro l’Aurora Nichelino che vi conferma pienamente in zona playoff ma a ridosso dell Avis Isola che però sembra inarrestabile. Che gara è stata?

MR IGOR BOSIO: “Sì, per noi è stata molto importante la vittoria di lunedì anche perché riscatta il passo falso compiuto il lunedì prima ,quindi i ragazzi mi hanno confermato quello in cui credo:che se la squadra mette anima e cuore in quello che fa si può fare bene. L’Avis Isola ricordiamo che è allenata da  Sergio Tabbia, che considero un grande allenatore,  e quindi sappiamo già che sono una squadra forte allenata molto bene noi cerchiamo di fare il possibile per rimanere in corsa.

Quali sono i reali obiettivi stagionali della sua squadra?

MR IGOR BOSIO: “La società non ha un vero e proprio obbiettivo se non quello di riuscire ad arrivare il più lontano possibile e con la umiltà grande di crescere, sia come mentalità sia come gioco e sia strutturalmente infatti abbiamo avuto subito una defezione importante ad  inizio anno con un ragazzo che si è fatto male e che deve saltare tutto l’anno per un recupero e la società non si è tirata indietro a correre ai ripari a gennaio per darmi la possibilità di avere una squadra competitiva fino alla fine dell’anno. Sinceramente cercheremo di fare il tutto il possibile pur di rimanere in alto nella classifica nella speranza di arrivare allo scontro contro l ’Avis Isola in una partita fantastica dove ci si gioca i tre punti per poter salire direttamente.

Prossima settimana incroci in vetta alla classifica Sermig-Isola e voi in trasferta a Nizza Monferrato. Scontri che possono delineare la classifica come state preparando la gara e in alcune occasioni lei ha detto in qualche occasione che la squadra deve tirare fuori più carattere, oltre a questo aspetto cosa manca x essere una grande squadra e quale è il pregio migliore di questa rosa fin qui evidenziato?

MR IGOR BOSIO: ” In alcune gare non siamo stati cinici sotto porta o ci siamo fatti prendere troppo dalla fretta o di recuperare o di impostare il gioco,stiamo crescendo a livello psicologico e tattico….cosa manca a questa squadra? il rendersi conto del potenziale che abbiamo a disposizione e imparare a gestirlo a dovere. un dei pregi della squadra è la voglia di imparare,il non mollare mai, e il sacrificio per i colori che si indossano a ogni partita. Sono molto soddisfatto di questa squadra perché non molliamo mai anche quando le cose vanno a sfavore ma anzi abbiamo capito che è proprio in quei momenti che dobbiamo lottare ancora di più

Per ultimo, a chi sente di dover dire grazie per il suo percorso da allenatore?

MR IGOR BOSIO: ” Un mio ringraziamento speciale va al presidente del Real Rieti e a tutti i dirigenti che mi hanno dato la possibilità negli anni passati di vivere due anni nella massima serie, dove ho potuto vivere a contatto con grandi giocatori (Giustozzi, Marcio Forte,Dao, Vendrame, Giasson, Gilli) per citarne solo alcuni e grandissimi allenatori(Ceppi, Miki Ramiro Diaz, Ranieri lo stesso Giustozzi)….senza la loro pazienza nell’ insegnarmi il calcio a 5 sicuramente non sarei l’allenatore che sono ora 

 

 

Risultati 15°Giornata

Avis Isola Polisportiva Bardonecchia 4-2
Olympia 2002 Sermig 6-3
Orange Cervere Dorina 2-2
Pasta Lenci Onlus 6-6
Perosa Futsal Fucsia Nizza 2-3
Villafalletto Aurora Nichelino 8-4
Riposa:  Associazione Calcio Bra
 Classifica
SQUADRA PT G
Avis Isola 33 14
Villafalletto 29 15
Sermig 29 15
Futsal Fucsia Nizza 28 14
Dorina 28 15
Aurora Nichelino 25 15
Pasta 22 15
Polisportiva Bardonecchia 21 15
Associazione Calcio Bra 14 14
Perosa 12 15
Olympia 2002 12 15
Lenci Onlus 11 15
Orange Cervere 8 15

PIEMONTE C2 IL VILLAFALLETTO DI IGOR BOSIO VINCE IN TRASFERTA E STA TRA LE GRANDI

Quarto risultato utile consecutivo, seconda trasferta vinta consecutiva. Il Villafalletto di  Igor Bosio ha preso le misure del campionato e sembra non voler più sbagliare un colpo, stazionandosi appena sotto le prime. Una sola sconfitta in queste prime sette giornate e ben quattro vittorie sono numeri molto significativi. La squadra neopromossa sotto la guida di mister Bosio sta facendo un ottima prima parte di Campionato. Prossima gara in casa, i biancorossi ospiteranno gli Orange Cervere e avranno la possibilità di accorciare in classifica visto lo scontro diretto tra Aurora Nichelino e Sermig

 

Risultati 8° Giornata  
Avis Isola Futsal Fucsia Nizza
Olympia 2002 Associazione Calcio Bra
Orange Cervere Perosa
Pasta Villafalletto
Polisportiva Bardonecchia Aurora Nichelino
Sermig Lenci Onlus
Riposa: Dorina
Classifica 
SQUADRA PT G V N P F S DR MI
Dorina 16 7 5 1 1 41 26 15 1
Sermig 16 7 5 1 1 36 28 8 1
Aurora Nichelino 16 8 5 1 2 30 34 -4 0
Villafalletto 14 7 4 2 1 34 24 10 1
Avis Isola 14 7 4 2 1 30 20 10 -1
Futsal Fucsia Nizza 13 7 4 1 2 33 20 13 0
Pasta 12 8 4 0 4 39 29 10 -4
Associazione Calcio Bra 10 7 3 1 3 24 30 -6 -3
Polisportiva Bardonecchia 9 7 2 3 2 28 21 7 -6
Orange Cervere 7 8 2 1 5 22 37 -15 -9
Lenci Onlus 4 8 1 1 6 32 51 -19 -12
Olympia 2002 3 8 1 0 7 32 49 -17 -13
Perosa 2 7 0 2 5 12 24 -12 -11