I CAMPIONI D’EUROPA DEL 2003 intervistati alla vigilia di EURO 2018 – GIANFRANCO ANGELINI

Fra poco più di ventiquattrore l’Italia scenderà in campo per il debutto all‘Euro Futsal 2018. Mentre quindici anni fa, a Caserta la nazionale italiana conquistava l’Europeo e il portiere più forte del Mondo, Gianfranco Angelini, per tutti Ciccio, difendeva i pali contro l’Ucraina che non riusci a segnare, permettendo alla squadra azzurra di vincere quella finale per 1 – 0 con rete di Bacaro. Oggi Angelini è un allenatore che ha vissuto esperienze importanti in A con Futsal Isola e Lazio. Ai nostri microfoni ci ha concesso una bellissima intervista che parla della nazionale di oggi che è pronta al debutto nell’Europeo in Slovenia e della nazionale che vinse quel famoso Europeo in Italia davanti ai propri tifosi.

 

 

Buongiorno Mr.Angelini, che idea ti sei fatto sulla squadra che si presenta a questi Europei in Slovenia?

ANGELINI: “L’Italia è un ottima squadra, il Mister ha a disposizione ragazzi che stanno giocando tanto in serie A, con diversi giocatori esperti e alcuni giovani molto interessanti, perciò è una spedizione che può fare molto bene se riesce a capire quanto sia importante fare gruppo. La squadra è buona, ha mantenuto lo zoccolo duro composto da giocatori molto validi e giovani come Fortini molto bravi. Spero che possano fare qualcosa di buono perchè da quello che so il gruppo c’è e in queste manifestazioni è importante anche questo “

Da un punto di vista tecnico ci descrivi i due portieri della spedizione Azzurra : Miarelli e Mammarella?

ANGELINI: ” I due portieri insieme anche a Molitierno sono i più bravi che ci sonno. Mammarella lo conosciamo tutti, ha recuperato anche dall’infortunio…ormai è un portiere esperto. Tecnicamente è spettacolare bravo sull’uno contro uno, bravo con le mani, bravo in porta e la sua calma è determinante per la squadra. Miarelli lo conosco molto bene da tanto tempo, e devo dire che è cresciuto in maniera ottimale negli ultimi tre quattro anni è diventato un portiere straordinario, sempre freddo, calmo, bravo tra i pali, bravo in uscita e con le mani….ha un buon piede. Sono tre portieri ottimi, la scelta non poteva essere più azzeccata e da questo punto di vista stiamo molto tranquilli.”

Quali sono secondo te le reali possibilità degli Azzurri in questo Europeo?

ANGELINI: ” L’Italia come sempre deve arrivare tra le prime quattro….se non ci arrivi non si può essere soddisfatti. Anche se bisogna dire che rispetto ai miei anni, il livello delle altre nazioni è cresciuto. Se prima c’era un divario tecnico tattico importante fra le prime re quattro nazioni e le altre adesso non c’è più. Ma noi siamo l’Italia e almeno tra le prime quattro dobbiamo arrivare la squadra c’è e hanno tutte le carte in regola per poterci arrivare e riscattare l’ultimo mondiale che non è andato benissimo. “

Parlando un po del passato e tornando al 2003 quando ti sei laureato Campione d’Europa.Ci racconti le emozioni della vittoria europea?

ANGELINI: ” Le emozioni che abbiamo vissuto noi difficilmente qualcuno può descriverle, perchè abbiamo vinto in casa davanti a 7000 tifosi. Bisogna viverle certe emozioni e è come toccare il cielo con un dito…..non esistono soldi che possono dare quelle emozioni al fischio finale. Io dico sempre che le emozioni vere, quelle più belle, le provi quei dieci quindici secondi dopo il fischio finale che è qualcosa di inspiegabile, un emozione unica che difficilmente puoi riprovare, poi vinta a Caserta davanti quel pubblico, quei tifosi. Ogni volta che uno rivede un filmato o ripensi a quei momenti mi tornano i brividi e valgono tutti i sacrifici che uno ha fatto. “

Il tecnico di quella squadra era Alessandro Nuccorini. Cosa ricordi di lui tecnicamente e umanamente?

ANGELINI: “Mister Nuccorini è un tecnico super preparato. Difficilmente ho trovato tecnici preparati come lui, un mister che sapeva trasmettere una cattiveria agonistica che in pochi sanno fare, un motivatore vero….umanamente ho avuto dei bei momenti con lui ma anche grosse litigate…..era uno che le cose non te le mandava a dire…e io sono uno che le cose le dice. Il rapporto era questo, schietto, sincero quindi alcune volte molto bene altre male. Col tempo capisci che dall’altra parte c’era uno che ti diceva le cose che pensava e lo reputi ancora migliore come persona. Ma ogni volta che ci incontriamo e ricordiamo quei momenti lo facciamo stando bene insieme e con molto piacere. Credo che lui pensi le stesse cose di me.  “

C’è qualche aneddoto simpatico di quella spedizione, pre o post vittoria che ci puoi raccontare?

ANGELINI: “Aneddoti ce ne stanno tanti….ma il più simpatico è quando siamo tornati in albergo da campioni dopo le feste fatte al palazzetto e in discoteca con tutta la squadra. Quello che è potuto succedere…..con Capitan Zaffiro che è veramente uno “fuori di testa”. Ha preso gli estintori e ha cominciato a bussare in tutte le camere e come aprivano la porta lui spruzzava l’estintore……risate infinite. Quando poi la mattina sono venuti a pulire le camere cercavamo tutti di nasconderci e stavamo ancora con le lacrime agli occhi per le tante risate. Ho avuto la fortuna di vivere Salvatore Zaffiro in un mese di ritiro con me in stanza e noi ci siamo divertiti come matti con lui che è il “re dei pazzi”. Nonostante avessimo Nuccorini che ci permetteva poco in termini di libertà noi eravamo un grande gruppo che decise di prendere un parrucchiere e farci tutti i capelli con lo stemma dell’Italia….cose bellissime e questo è l’esempio di un gruppo che oltre ad essere forte era unito e questo ha senza dubbio contribuito alla vittoria. “

Angelini-Gianfranco4

NON BASTA UNA GRANDE LAZIO, A DUE MINUTI DAL TERMINE LA LUPARENSE FA SUA LA PRIMA GARA

LUPARENSELAZIO 4-3 (2-2 p.t.)
LUPARENSEMiarelliRamonLaraJeffersonHonorio, Drago, Revert Cortes, Betao, Leofreddi, Taborda, Grigoras, Pavanetto. All. Marin
LAZIO: LaionFortini, GedsonT. ChilelliBizjak, Liistro, Gattarelli, Gastaldo, D. Chilelli, Tosta, Calzetta,  Biscossi. All. Angelini
MARCATORI: 4’42” p.t. Gedson (L), 7’52 p.t. T. Chilelli (L), 15’02” p.t. Jefferson (LU), 15”36” p.t. Honorio (LU), 4’16” st Betao (LU), 9’05” s.t. Fortini (L), 18’13” s.t. Ramon (LU)
AMMONITI: 11’27” p.t. Gastaldo (L), 15’52” p.t. Bizjak (L), 17’21” p.t. allontanato mister Angelini per proteste, 18’38”,  p.t. Gedson (L), 18’27” s.t. espulso D. Chilelli per doppio giallo (L), 19’14” s.t. espulso Bizjak per doppio giallo (L)

 

Per la Lazio un ko a testa alta .I campioni d’Italia  della Luparense   faticano  per superare la squadra di Angelini, che esce dal campo dimostrando di essere una grande Lazio . Nel primo tempo i biancocelesti si portano sul doppio vantaggio con un uno-due firmato da Gedson e Tiziano Chilelli, quest’ultimo realizzando una splendida rete con un bolide da fuori area. La squadra di Marin  reagisce e  prima fallisce il primo  tiro libero con Ramon , poi realizza il secondo con Jefferson. Prima dell’intervallo arriva anche il pareggio firmato da capitan Honorio. Nel  secondo tempo i campioni d’Italia si portano  avanti con Betao. La Lazio è viva e lo dimostra  cinque minuti più tardi quando il nuovo  capitano dei biancocelesti Fortini trova il pareggio.   Al 18′ il gol vittoria  lo firma  Ramon. Poi un arbitraggio discutibile porta il rosso prima a Chilelli e poi Bizjak. 

SERIE A – In attesa di COGIANCO -ACQUA E SAPONE IL PESCARA ALLUNGA. Il punto sulla giornata RISULTATI CLASSIFICA E TABELLINI

Il Pescara di Fulvio Colini vince la sua 10° gara e complice la sconfitta del Napoli allunga sulle inseguitrici. Anche se la Luparense, vittoriosa in rimonta in casa contro il Latina conferma di esserci. In attesa stasera di Cioli Cogianco – Acqua e Sapone, risultato importante quello del Rieti di Patriarca che trascinata da Calderolli batte in trasferta la Came Dosson e si stacca dalle ultime in Classifica. Dolceamara la serata per la Futsal Isola di Angelini, che conquista un punto “inaspettato” contro il Kaos che agguanta il pareggio solo nei secondi finali. La Lazio di Mannino con Laion mette in difficolta almeno per un tempo la capolista Pescara, che nella ripresa trova ordine e forza per ribaltare il risultato e chiuderlo con Duarte. Ad Imola la squadra di Pedrini conferma di non essere più una sorpresa e duella a testa alta contro il Napoli di Cipolla che nel primo tempo illude i tifosi col vantaggio di Manfroi. Nella ripresa Borges trova il pareggio e Jelavic ribalta definitivamente il risultato a favore. A San Martino di Lupari, in diretta su Sportitalia, la Luparense vince in gran rimonta. Primo tempo di marca neroblu del Latina. Gli uomini di Basile trovano un cospiquo vantaggio trascinati da una tripla di Avellino e vanno a riposo sul 4-1. Nella ripresa una tripletta di Taborda, Honorio e Coco portano i punti in casa della squadra di Marin. Botta e risposta tra Kaos e Futsal Isola nel primo tempo fino a quando prima Marcelinho e poi Zoppo illudono gli aeroportuali che a pochi secondi dal termine perdono la possibilità di riportare a Fiumicino i tre punti e vengono agguantati e beffati dalla rete di Tuli.

 

SERIE A – 12ª GIORNATA


MA GROUP IMOLA-LOLLO CAFFE’ NAPOLI 4-3

CAME DOSSON-REAL RIETI 4-5

KAOS FUTSAL-FUTSAL ISOLA 5-5

PESCARA-LAZIO 3-1

LUPARENSE-AXED GROUP LATINA 7-4


OGGI:

CIOLI COGIANCO-ACQUA&SAPONE UNIGROSS

Classifica

Squadra Pt G V Pa Pe Gf Gs Diff
Pescara 32 12 10 2 0 56 31 25
Lollo Caffè Napoli 27 12 9 0 3 57 38 19
Luparense 23 12 7 2 3 50 35 15
Ma Group Imola 20 12 6 2 4 42 46 -4
Acqua&Sapone Unigross 19 11 6 1 4 43 33 10
Kaos Futsal 19 12 5 4 3 43 40 3
Axed Group Latina 17 12 5 2 5 42 38 4
Cioli Cogianco 16 11 5 1 5 40 35 5
Real Rieti 13 12 4 1 7 39 50 -11
Came Dosson 6 12 2 0 10 38 51 -13
Futsal Isola 6 12 1 3 8 31 50 -19
Lazio 6 12 2 0 10 25 59 -34

 

MA GROUP IMOLA-LOLLO CAFFE’ NAPOLI 4-3
MA GROUP IMOLA: Juninho, Vignoli, Jelavic, Borges, Fabinho,
 Deilton, Frassineti, Lesce, Napoletano, Neri, Castagna, Battaglia. All. Pedrini

LOLLO CAFFE’ NAPOLI: Garcia Pereira, Botta, Davì, De Bail, Crema, De Luca, Varriale, Manfroi, Bocao, Cretella, André, Pasculli. All. Cipolla

MARCATORI: 10’36’’ p.t. Crema (N), 14’31’’ De Luca (N), 15’43’’ Vignoli (I), 17’29’’ aut. Davì (N), 19’59’’ Manfroi (N), 1’09’’ s.t. Borges (I), 18’37’’ Jelavic (N)

AMMONITI: Jelavic (I), Crema (N), Borges (I)

ESPULSI: Crema (N) al 17’28’’ per gioco scorretto

 

 

CAME DOSSON-REAL RIETI 4-5 
CAME DOSSON: Miraglia, Belsito, Schiochet, Vieira, Boaventura, Bordignon, Kedzierski, Bellomo, Crescenzo, Vavà, Rosso, Vascello. All. Rocha

REAL RIETI: Micoli, Jeffe, Rafinha, Calderolli, Saul, Pandolfi, Corsini, Paulinho, Scappa, Cesaroni, Guennounna, Patrizi. All. Patriarca

MARCATORI: 6’16’’ p.t. Paulinho (R), 10’15’’ Calderolli (R), 19’10’’ t.l. Boaventura (C), 12’10’’ s.t. aut. Rafinha (R), 13’17’’ Calderolli (R), 15’40’’ Vieira (C), 16’ Calderolli (R), 16’30’’ Saul (R), 18’50’’ Belsito (C)

AMMONITI: Rafinha (R), Calderolli (R), Boaventura (C), Jeffe (R)

 

 

KAOS FUTSAL-FUTSAL ISOLA 5-5
KAOS FUTSAL: Timm, Nora, Ercolessi, Peric, Kakà, Titon, Schininà, Salas, Tuli, Vinicius, Di Guida, Putano. All. Fernandez

FUTSAL ISOLA: Leofreddi, Espindola, Zoppo, Arteiro, Marcelinho, Arribas, Tiveron, Mazzuca, Emer, Cerulli, Galati. All. Angelini

MARCATORI: 2’21’’ p.t. Ercolessi (K), 10’35’’ Emer (I), 12’51’’ Titon (K), 17’45’’ aut. Vinicius (K), 3’10’’ s.t. Peric (K), 10’20’’ Arribas (I), 12’01’’ Vinicius (K), 13’20’’ Marcelinho (I), 15’40’’ Zoppo (I), 19’59’’ Tuli (K)

AMMONITI: Schininà (K), Tuli (K), Marcelinho (I)

 

PESCARA-LAZIO 3-1
PESCARA: Capuozzo, Salas, Duarte, Canal, Chimanguinho, Pulvirenti, Leggiero, Caputo, Rosa, Morgado, Tenderini, Pietrangelo. All. Colini

LAZIO: Laion, Giasson, Fortini, Gedson, T. Chilelli, Gattarelli, D. Chilelli, Gastaldo, Chiomenti, Stoccada, Lupi, Guercio. All. Mannino

MARCATORI: 15’40’’ p.t. Laion (L), 8’47’’ s.t Canal (P), 9’20’’ Chimanguinho (P), 19’ Duarte (P)

AMMONITI: Duarte (P)

 

LUPARENSE-AXED GROUP LATINA 7-4
LUPARENSE: Morassi, Taborda, Honorio, Brandi, Mancuso, Tobe, Ramon, lara, Khouc, Coco, Etilendi, Miarelli. All. Marin

AXED GROUP LATINA: Chinchio, Battistoni, Bernardez, Avellino, Maina, Pica Pau, Corso, Mazza, Rigon, Compagni, Landucci. All. Basile

MARCATORI: 1’13’’ p.t. Maina (LA), 8’14’’ Brandi (LU), 14’09’’ t.l., 15’32’’ e 18’14’’ t.l. Avellino (LA), 4’35’’ s.t. Taborda (LU), 6’58’’ Coco (LU), 11’22’’ Taborda (LU), 14’54’’ Honorio (LU), 18’06’’ Taborda (LU), 18’22’’ Mancuso (LU)

AMMONITI: Taborda (LU), Coco (LU), Mancuso (LU), Avellino (LA), Tobe (LU)

ESPULSI: Bernardez (LA) al 7’14’’ p.t. per gioco scorretto

 

WINTER CUP GIRONE A – TROPPO PESCARA NELLA RIPRESA PER LA FUTSAL ISOLA

Il Pescara di Colini va in svantaggio in casa contro l’Isola. Su assist di Marcelinho è  Emer a realizzare l’ 1-0 per la squadra di Angelini, oggi squalificato e sostituito dal suo vice Alessandro Rufo. Gli abruzzesi reagiscono e al pari di Rosa, segue il 2-1 di Leggiero che riprende una respinta di Galati. Duarte trova il terzo goal dei biancoazzurri su assist di Cuzzolino. La squadra aeroportuale non ci sta a mollare e una bellissima rete di Marcelinho manda le due squadre sul 3-2 negli spogliatoi. La squadra di Colini riordina le idee e parte forte con una  rete di Cuzzolino. L’espulsione di Emer complica le cose alla squadra laziale che subisce un’ altra rete su rigore. La Futsal Isola non trova più la forza di reagire e  prima le reti di Chimanguinho, Morgado (primo gol dopo il ritorno al Pescara) e poi ancora  Cuzzolino su tiro libero decretano il largo vantaggio pescarese. Domani, Futsal Isola-Cioli Cogianco.

GIRONE A
PESCARA-FUTSAL ISOLA 8-2 (3-2 p.t.)
PESCARA: Capuozzo, Salas, Duarte, Cuzzolino, Rosa,
Chiavaroli, Leggiero, Ghiotti, Vitinho, Tenderini, Morgado, Chimanguinho, Chiavaroli. All. Colini

FUTSAL ISOLA: Galati, Mentasti, Espindola, Emer, Marcelinho, Arribas, Zoppo, Arteiro, Pilloni, Mazzuca, Cerulli, Leofreddi. All. Angelini (in panchina Rufo)

MARCATORI: 4’48’’ p.t. Emer (I), 5’26’’ Rosa (P), 8’55’’ Leggiero (P), 11’27’’ Duarte (P), 17’02’’ Marcelinho (I), 3’35’’ e 13’23’’ s.t. Cuzzolino (P), 16’37’’ Chimanguinho (P), 17’50’’ Morgado (P), 19’27’’ t.l. Cuzzolino (P)

AMMONITI: Arribas (I), Pilloni (I), Duarte (P), Mentasti (I), Zoppo (I), Salas (P), Espindola (S)

ESPULSI: Emer (I) al 13’23’’ s.t. per gioco scorretto

SERIE A – TUTTO IN UN CLICK – PESCARA CAMPIONE D’ INVERNO, TABELLINI CLASSIFICA E I GIRONI I WINTER CUP

SERIE A – 11ª GIORNATA


CAME DOSSON-LUPARENSE 3-5

CIOLI COGIANCO-LAZIO 7-2

KAOS FUTSAL-ACQUA&SAPONE UNIGROSS 2-4

MA GROUP IMOLA-AXED GROUP LATINA 4-4

PESCARA-LOLLO CAFFÈ NAPOLI 5-1

REAL RIETI-FUTSAL ISOLA 2-2

Il Pescara è campione d’inverno. Supera la Lollo Caffè Napoli, che perde per la seconda volta in stagione, lasciando anche lo scettro del campionato agli uomini di Colini. Ghiotti  Chimanguinho, Rosa e Salas e Canal i marcatori.

Al PalaCavina di Imola una bellissima gara. Ai punti meriterebbe  l’Axed Group Latina. In vantaggio va lImola di Pedrini con  Revert Cortes e Castagna, ma nel secondo tempo  la squadra di Basile è  trascinata da Avellino e  Maina e alla fine è pareggio.

L’Acqua&Sapone di Ricci vince la 5° gara di seguito e passa  dalla zona playout al quarto posto. Gli abruzzesi vincono in rimonta sul campo del Kaos. Romano, Murilo, Lima e Jonas rimontano lo svantaggio di due reti e capovolgono il match, nel quale avevano subito l’1-2 di Mateus e Titon.

La  Came Dosson cade dopo due vittorie consecutive. La Luparense,  grazie a Taborda e Honorio si prende la terza piazza della classifica. Valanga della Cioli Cogianco su una  Lazio troppo  rimaneggiata e con Escosteguy portiere di movimento. C’è gioia in casa Cogianco per la prima rete in A di Michele Raubo, giovane ragazzo tra i più interessanti d’Italia. Pareggio fra Real Rieti e Futsal Isola, il due pari finale è siglato dal nuovo acquisto Calderolli).

Il campionato torna il 7 gennaio, ma tra il 27 e il 29 inizierà la prima della Winter Cup.

Ecco i Tabellini di ieri

 

 

CAME DOSSON-LUPARENSE 3-5 

CAME DOSSON: Miraglia, Belsito, Schiochet, Boaventura, Bellomo, Cucchini, Vavà, Rosso, Crescenzo, Vieira, Bordignon, Vascello. All. Rocha

LUPARENSE: Miarelli, Taborda, Honorio, Bertoni, Mancuso, Ramon, Lara, Coco, Brandi, Khouch, Duric. All. Marin

MARCATORI: 2’40’’ e 16’10’’ p.t. Taborda (L), 0’53’’ s.t. Schiochet (C), 5’40’’ Honorio (L), 14’50’’ Belsito (C), 18’21’’ Taborda (L), 19’24’’ Miarelli (L), 19’52’’ Boaventura (C)

AMMONITI: Bordignon (C), Honorio (L), Vavà (C)

 

CIOLI COGIANCO-LAZIO 7-2 

CIOLI COGIANCO: Molitierno, Ippoliti, Brizzi, Ruben, Fits, Tarenzi, Mazzocchetti, Fusari, Mazoni, Vizonan, Raubo, Tetti. All. Alonso

LAZIO: Escoteguy, Fortini, Gattarelli, Chilelli, Gedson, Giasson, Spinola, Guercio, Chiomenti, Ramirez, Stoccada, Blasimme. All. Mannino

MARCATORI: 3’59’’ p.t. Brizzi (C), 9’41’’ Raubo (C), 13’24’’ rig. Ippoliti (C), 19’15’’ Fits (C), 10’27’’ s.t. rig. Chilelli (L), 11’07’’ Fits (C), 16’05’’ Fusari (C), 19’30’’ Ippoliti (C), 19’44’’ Gattarelli (L)

AMMONITI:
Chilelli (L), Vizonan (C), Ruben (C), Fits (C), Fortini (L), Blasimme (L)

 

KAOS FUTSAL-ACQUA&SAPONE UNIGROSS 2-4 

KAOS FUTSAL: Putano, Saad, Titon, Ercolessi, Fernandao, Tuli, Peric, Kakà, Guilherme, Mateus, Schininà, Timm. All. Fernandez

ACQUA&SAPONE UNIGROSS: Casassa, Ruiz, Lima, Murilo, Jonas, Bordignon, Canale, Romano, Rocchigiani, Zanella, De Oliveira, Mambella. All. Ricci

MARCATORI: 8’52’’ p.t. Mateus (K), 9’20’’ Titon (K), 14’51’’ Romano (A), 0’52’’ s.t. Murilo (A), 6’33’’ Lima (A), 16’32’’ t.l. Jonas (A)

AMMONITI: Romano (A), Peric (K), Mateus (K), Titon (K)

 

MA GROUP IMOLA-AXED GROUP LATINA 4-4 

MA GROUP IMOLA: Juninho, Vignoli, Revert Cortes, Marcio, Castagna, Frassinetti, Sponghi, Jelavic, Fabinho, Napoletano, Crisantema, Battaglia. All. Pedrini

AXED GROUP LATINA: Chinchio, Battistoni, Bernardez, Avellino, Pica Pau, Corso, Rossi, Mazza, Pica Pau, Terenzi, Landucci. All. Basile

MARCATORI: 0’30’’ p.t. Castagna (I), 19’44’’ t.l. Revert Cortes (I), 2’34’’ s.t. Bernardez (L), 3’51’’ Marcio (I), 7’41’’ e 10’28’’ s.t. Avellino (L), 11’06’’ Marcio (I), 15’42’’ Maina (L)

AMMONITI: Vignoli (I), Battistoni (L), Jelavic (I), Bernardez (L), Corso (L)

 

PESCARA-LOLLO CAFFE’ NAPOLI 5-1 

PESCARA: Capuozzo, Ghiotti, Canal, Cuzzolino, Chimanguinho, Leggiero, Salas, Tenderini, Duarte, Azzoni, Rosa, Agostinelli. All. Colini

LOLLO CAFFE’ NAPOLI: Garcia Pereira, De Bail, Crema, Bocao, Andrè, Botta, Davì, Milucci, Orvieto, Fornari, Manfroi, Pasculli. All. Cipolla

MARCATORI: 15’58’’ p.t. Ghiotti (P), 8’08’’ s.t. Chimanguinho (P), 11’22’’ Rosa (P), 15’25’’ Salas (P), 16’55’’ Davì (N), 17’26’’ Canal (P)

AMMONITI: Cuzzolino (P), Garcia Pereira (N), Duarte (P), Crema (N), Milucci (N)

NOTE: al 17’17’’ p.t. Cuzzolino (P), sbaglia un tiro libero

 

REAL RIETI-FUTSAL ISOLA 2-2 

REAL RIETI: Micoli, Jeffe, Duio, Calderolli, Saul, Corsini, Cesaroni, Romano, Turmena, Angelini, Degano, Guennounna. All. Batista

FUTSAL ISOLA: Leofreddi, Espindola, Arteiro, Emer, Marcelinho, Galati, Terlini, Arribas, Zoppo, Pilloni, Tiveron, Cerulli. All. Angelini

MARCATORI: 7’01’’ p.t. Zoppo (I), 12’27’’ t.l. Turmena (R), 17’07’’ t.l. Marcelinho (I), 15’38’’ s.t. Calderolli (R)

AMMONITI: Arribas (I), Calderolli (R), Saul (R), Duio (R), Zoppo (I), Pilloni (I), Emer (I)

ESPULSI: al 13’ p.t. il tecnico Angelini (I), al 17’08’’ del s.t. Duio (R) per somma di ammonizioni

Classifica

Squadra Pt G V Pa Pe Gf Gs
Pescara 29 11 9 2 0 53 30 23
Lollo Caffè Napoli 27 11 9 0 2 54 34 20
Luparense 20 11 6 2 3 43 31 12
Acqua&Sapone Unigross 19 11 6 1 4 43 33 10
Kaos Futsal 18 11 5 3 3 38 35 3
Axed Group Latina 17 11 5 2 4 38 31 7
Ma Group Imola 17 11 5 2 4 38 43 -5
Cioli Cogianco 16 11 5 1 5 40 35 5
Real Rieti 10 11 3 1 7 34 46 -12
Lazio 6 11 2 0 9 24 56 -32
Came Dosson 6 11 2 0 9 34 46 -12
Futsal Isola 5 11 1 2 8 26 45 -19

 

WINTER CUP

Il campionato ora si ferma per la sosta natalizia  tra il 27 e il 29 dicembre, ci sono in programma i quattro gironi che compongono la prima fase di Winter Cup, ospitati dalle prime quattro squadre in classifica. Le squadre vincitrici dei gironi accederanno alla Final Four.

GIRONE A: Pescara (A), Cioli Cogianco (B), Futsal Isola (C)

GIRONE B: Lollo Caffè Napoli (A), Ma Group Imola (B), Came Dosson (C)

GIRONE C: Luparense (A), Axed Group Latina (B), Lazio (C)

GIRONE D: Acqua&Sapone Unigross (A), Kaos Futsal (B), Real Rieti (C)

 

IL CALENDARIO
GIRONE A
Prima giornata (27 dicembre): Pescara-Futsal Isola
Seconda giornata (28 dicembre) Futsal Isola-Cioli Cogianco
Terza giornata (29 dicembre) Cioli Cogianco-Pescara

GIRONE B
Prima giornata (27 dicembre): Lollo Caffè Napoli-Came Dosson
Seconda giornata (28 dicembre) Came Dosson-Ma Group Imola
Terza giornata (29 dicembre) Ma Group Imola-Lollo Caffè Napoli

GIRONE C
Prima giornata (27 dicembre): Luparense-Lazio
Seconda giornata (28 dicembre) Lazio-Axed Group Latina
Terza giornata (29 dicembre) Axed Group Latina-Luparense

GIRONE D
Prima giornata (27 dicembre): Acqua&Sapone Unigross-Real Rieti
Seconda giornata (28 dicembre) Real Rieti-Kaos Futsal
Terza giornata (29 dicembre) Kaos Futsal-Acqua&Sapone Unigross

LAZIO, VITTORIA NEL DERBY. IL GOAL DEL NEO ARRIVATO TIZIANO CHILELLI SPOSTA GLI EQUILIBRI E DECIDE

IL DERBY REGIONALE VA ALLA LAZIO DI MANNINO, SUPERATA LA FUTSAL ISOLA

SERIE A – PRIMA VITTORIA IN SERIE A PER IL FUTSAL ISOLA DI ANGELINI

Arriva la storica prima vittoria in serie A per la truppa di Gianfranco ANGELINI che riesce a domare i lupi di Marin. La squadra di casa si presenta rimaneggiata e deve fare a meno di Mentasti e Lutta, recuperando Zoppo ed Espindola costretto a giocare con un tutore per via della spalla lussata. Un primo tempo di grande caratura per la squadra arancioverde, che nonostante lo svantaggio dopo meno di 5 minuti per opera del sempre vivo Bertoni, si compatta e a 50″ dalla sirena del primo tempo trova il pareggio col portierone Laion, impegnato fin dai primi minuti come giocatore di movimento per scelta di Mister Angelini. Nasce proprio da un errore del portiere il vantaggio della Luparense che fa presagire una giornata nera. Ma la squadra della Futsal Isola inizia a creare occasioni importanti a cui rimedia un miracoloso Morassi, prima su Marcelinho, poi su Emer e poi su Rubei. Poi su contropiede la Luparense ha il colpo del KO, ma Laion è super su Honorio. Sono i portieri i veri protagonisti della prima fase di gioco e proprio a meno di un minuto dalla fine Laion spara un missile sulla quale Morassi non può far nulla,  1-1.

La ripresa parte subito forte, Moreira si vede negare la gioia del goal dal palo e dall altro fronte Lara va vicinissimo al Goal. La luparense prova a vincere la gara e Marin si gioca la carta del portiere di movimento, ad approfittarne è l Isola che con Moreira intercetta un passaggio e regala al To Live la gioia del vantaggio. Nel finale assalto della Luparense che però deve fare ancora i conti con Laion. Fischio finale e gioia per la prima vittoria stagionale che permette ad Angelini e la squadra di continuare a lavorare credendo nella possibilità di giocarsi una salvezza fino alla fine

FUTSAL ISOLA-LUPARENSE 2-1
FUTSAL ISOLA: Laion, Espindola, Scola, Moreira, Marcelinho,
Zaza, Lutta, Rubei, Zoppo, Pilloni, Emer, Basile. All. Angelini

LUPARENSE: Morassi, Bertoni, Honorio, Taborda, Mancuso, Bordignon, Caverzan, Ramon, Guedes, Coco, Lara, Miarelli. All. Marin

MARCATORI: 4’02’’ p.t. Bertoni (L), 19’17’’ Laion (I), 16’38’’ s.t. Moreira (I)

AMMONITI:
Mancuso (L), Laion (I), Moreira (I), Lara (L), Ramon (L), Zoppo (I), Bordignon (L)

 

Risultati

Acqua&Sapone Unigross Axed Group Latina 4-2
Came Dosson Cioli Cogianco 2-7
Futsal Isola Luparense 2-1
Kaos Futsal Pescara 3-3
Real Rieti Ma Group Imola 7-2
Lazio Lollo Caffè Napoli 2-7

Classifica

PU
Lollo Caffè Napoli 12
Kaos Futsal 11
Pescara 10
Cioli Cogianco 10
Axed Group Latina 9
Luparense 9
Ma Group Imola 9
Real Rieti 6
Acqua&Sapone Unigross 4
Futsal Isola 4
Lazio 3

SERIE A – Risultati Classifica e Tabellini 4°Giornata

Risultati 4 Giornata

Ma Group Imola Futsal Isola 6-4
Axed Group Latina Lazio 6-1
Cioli Cogianco Kaos Futsal 2-3
Luparense Acqua&Sapone Unigross 5-4
Lollo Caffè Napoli Came Dosson 4-3
Pescara Real Rieti 4-3

Classifica

Pescara 12
Kaos Futsal 10
Luparense 9
Ma Group Imola 9
Lollo Caffè Napoli 9
Axed Group Latina 9
Cioli Cogianco 7
Real Rieti 3
Acqua&Sapone Unigross 1
Futsal Isola 1
Came Dosson 0
Lazio 0

MA GROUP IMOLA-FUTSAL ISOLA 6-4
MA GROUP IMOLA:
Juninho, Revert Cortes, Borges, Castagna, Vignoli, Frassinetti, Deilton, Barbieri, Costa, Jelavic, Fabinho, Battaglia. All. Pedrini

FUTSAL ISOLA: Laion, Lutta, Espindola, Moreira, Marcelinho, Terlini, Mentasti, Rubei, Pilloni, Scola, Emer. All. Angelini

MARCATORI: 4’53’’ p.t. Jelavic (IM), 9’10’’ Fabinho (IM), 15’16’’ Castagna (IM), 2’30’’ s.t. Fabinho (IM), 4’02’’ Marcelinho (IS), 8’54’’ Castagna (IM), 15’20’’ Espindola (IS), 17’48’’ Revert Cortes (IM), 18’29’’ e 19’33’’ Marcelinho (IS)

AMMONITI: Deilton (IM), Fabinho (IM), Moreira (IS)

 

AXED GROUP LATINA-LAZIO 6-1
AXED GROUP LATINA: Chinchio, Avellino, Battistoni, Bernardez, Maina, Rosati, Terenzi, Pica Pau, Corso, Montagna, Compagni, Landucci. All. Basile

LAZIO: Patrizi, Giasson, Fortini, Pol Pacheco, Chilelli, Gattarelli, Gedson, Escosteguy, Stoccada, Paulinho, Tilico, Blasimme. All. Mannino (squalificato, in panchina Reali)

MARCATORI: 2’20’’ p.t. Avellino (LT), 2’35’’ Battistoni (LT), 6’49’’ aut. Giasson (LA), 16’17’’ e 19’50’’ Maina (LT), 1’34’’ s.t. Battistoni (LT), 4’03’’ Chilelli (LA)

AMMONITI: Fortini (LA), Paulinho (LA), Bernardez (LT)

ESPULSI: Patrizi (LA) al 19’26’’ p.t. per gioco scorretto

 

CIOLI COGIANCO-KAOS FUTSAL 2-3
CIOLI COGIANCO: Molitierno, Gabriel, Paulinho, Ruben, Fits, Tobe, Fusari, Ippoliti, Tetti, Raubo, Mazoni, Favale. All. Alonso

KAOS FUTSAL: Timm, Peric, Schininà, Tuli, Ercolessi, Guilherme, Mateus, Titon, Salas, Lucas, Saad, Putano. All. Fernandez

MARCATORI: 6’59’’ p.t. Salas (K), 4’01’’ s.t. Tuli (K), 11’27’’ Ruben (C), 17’20’’ Titon (K), 18’37’’ Paulinho (C)

AMMONITI: Tuli (K), Fits (C), Schininà (K), Ippoliti (C)

ESPULSI: Tuli (K) all’11’59’’ s.t. per somma di ammonizioni


 

 

LOLLO CAFFE’ NAPOLI-CAME DOSSON 4-3
LOLLO CAFFE’ NAPOLI: Garcia Pereira, André, Manfroi, Crema, Davì,
Virenti, Milucci, Orvieto, Fornari, Bocao, Molaro, Pasculli. All. Cipolla

CAME DOSSON: Miraglia, Boaventura, Schiochet, Belsito, Vavà, Bordignon, Siviero, Bellomo, Crescenzo, Xandò, Rosso, Vascello. All. Rocha

MARCATORI: 8’13’’ p.t. Fornari (N), 8’50’’ Schiochet (C), 5’36’’ s.t. Milucci (N), 10’18’’ Crema (N), 10’42’’ Boaventura (C), 11’10’’ t.l. Manfroi (N), 13’15’’ Siviero (C)

AMMONITI: Milucci (N), Boaventura (C), Belsito (C)

 

LUPARENSE-ACQUA&SAPONE UNIGROSS 5-4
LUPARENSE: Morassi, Bertoni, Honorio, Taborda, Mancuso, Bordignon, Caverzan, Ramon, Guedes, Coco, Lara, Kovacevic. All. Marin

ACQUA&SAPONE UNIGROSS: Mammarella, Murilo, Ruiz, Lima, De Oliveira, Romano, Zanella, Braga, Brandi, Ruiz, Jamur, Casassa. All. Fuentes

MARCATORI: 3’35’’ p.t. Taborda (L), 12’55’ Mancuso (L), 8’45’’ De Oliveira (A), 8’56’’ Murilo (A), 9’38’’ Mancuso (L), 11’06’’ e 11’55’’ Brandi (A), 13’34’’ Bertoni (L), 15’16’’ Guedes (L)

AMMONITI: Ramon (L), Honorio (L), Ruiz (A), De Oliveira (A), Zanella (A), Murilo (A)

 

PESCARA-REAL RIETI 4-3
PESCARA: Capuozzo, Ghiotti, Canal, Salas, Waltinho, Pulvirenti, Duarte, Borruto, Rosa, De Luca, Azzoni, Pietrangelo. All. Colini

REAL RIETI: Micoli, Jeffe, Duio, Brizzi, Vieira, Halimi, Martinelli, Romano, Cesaroni, Rafinha, Saul, Guennounna. All. Patriarca

MARCATORI: 11’25’’ p.t. Brizzi (R), 0’39’’ s.t. Saul (R), 9’29’’ e 13’40’’ t.l. Duarte (P), 16’34’’ Borruto (P), 19’05’’ Waltinho (P), 19’58’’ Jeffe (R)

AMMONITI:
Jeffe (R), Duio (R), Micoli (R), Halimi (R), Rafinha (R), Rosa (P), Duarte (P), Salas (P), Brizzi (R)

ESPULSI: Vieira (R) al 9’29’’ s.t. per proteste

SERIE A Risultati, Classifica e Tabellini delle gare della 3°Giornata

SERIE A – 3ª GIORNATA


LOLLO CAFFE’ NAPOLI-AXED GROUP LATINA 6-2

ACQUA&SAPONE UNIGROSS-MA GROUP IMOLA 3-4

CAME DOSSON-KAOS FUTSAL 5-6

FUTSAL ISOLA-PESCARA 3-4

LAZIO-LUPARENSE 0-6

REAL RIETI-CIOLI COGIANCO (Domani ore 21)

Classifica

Pescara 9
Kaos Futsal 7
Luparense 6
Lollo Caffè Napoli 6
Ma Group Imola 6
Axed Group Latina 6
Cioli Cogianco 4
Real Rieti 3
Acqua&Sapone Unigross 1
Futsal Isola 1
Came Dosson 0
Lazio 0

Tabellini

LOLLO CAFFE’ NAPOLI-AXED GROUP LATINA 6-2
LOLLO CAFFE’ NAPOLI: Garcia Pereira, Bocao, Manfroi, Crema, Davì,
Botta, Milucci, Orvieto, Fornari, André, Molaro, Pasculli. All. Cipolla

AXED GROUP LATINA: Chinchio, Corso, Terenzi, Battistoni, Maina, Rosati, Bernardez, Montagna, Avellino, Amoedo, Compagni, Landucci. All. Basile

MARCATORI: 4’14’’ p.t. Crema (N), 10’24’’ aut. Battistoni (L), 4’40’’ s.t. rig. Maina (L), 5’15’’ Avellino (L), 10’28’’ Manfroi (N), 11’37’’ Fornari (N), 17’25’’ Bocao (N), 17’49’’ André (N)

AMMONITI: Battistoni (L), Botta (N), Bernardez (L), Avellino (L), Bocao (N), Manfroi (N), Amoedo (L)

ESPULSI: Botta (N) al 5’15’’ s.t. per somma di ammonizioni

ACQUA&SAPONE UNIGROSS-MA GROUP IMOLA 3-4
ACQUA&SAPONE UNIGROSS: Casassa, Murilo, Lima, Zanella, De Oliveira,
Romano, Rocchigiani, Braga, Brandi, Ruiz, Jamur, Mambella. All. Fuentes

MA GROUP IMOLA: Juninho, Vignoli, Borges, Revert Cortes, Castagna, Deilton, Barbieri, Costa, Napoletano, Jelavic, Fabinho, Battaglia. All. Pedrini

MARCATORI: 14’ p.t. Revert Cortes (I), 17’10’’ Lima (A), 18’50’’ Fabinho (I), 7’29’’ s.t. Borges (I), 9’38’’ Fabinho (I), 14’16’’ e 19’23’’ Lima (A)

AMMONITI: Deilton (I), Revert Cortes (I), Romano (A), De Oliveira (A), Barbieri (I); Fabinho (I), Castagna (I)

CAME DOSSON-KAOS FUTSAL 5-6
CAME DOSSON: Vascello, Bordignon, Boaventura, Belsito, Vavà,
Siviero, Crescenzo, Rosso, Xandò, El Hamoudi, Schiochet, Miraglia. All. Rocha

KAOS FUTSAL: Putano, Ercolessi, Titon, Saad, Kakà, Guilherme, Mateus, Tuli, Schininà, Lucas, Peric, Timm. All. Fernandez

MARCATORI: 4’07’’ p.t. Schiochet (C), 8’50’’ e 14’06’’ Tuli (K), 0’25’’ s.t. Titon (K), 4’52’’ Tuli (K), 10’16’’ Titon (K), 11’50’’ Ercolessi (K), 14’50’’ Siviero (C), 16’30’ Vavà (C), 18’30’’ Schiochet (C), 19’14’’ Boaventura (C)

AMMONITI: Schiochet (C), Xandò (C), Saad (K)

FUTSAL ISOLA-PESCARA 3-4
FUTSAL ISOLA: Laion, Espindola, Lutta, Moreira, Marcelinho,
Terlini, Mentasti, Rubei, Scola, Pilloni, Emer, Basile. All. Angelini

PESCARA: Capuozzo, Caputo, Ghiotti, Canal, Waltinho, Salas, Duarte, Rosa, De Luca, Azzoni, Pulvirenti, Pietrangelo. All. Colini

MARCATORI: 2’40’’ p.t. Marcelinho (I), 9’57’’ Waltinho (P), 14’10’’ Rosa (P), 18’40’’ t.l. Marcelinho (I), 10’10’’ s.t. Rosa (P), 15’50’’ Laion (I), 17’50’’ Rosa (P)

AMMONITI: Caputo (P), Waltinho (P), Espindola (I), Marcelinho (I), Ghiotti (P)

LAZIO-LUPARENSE 0-6 
LAZIO: Patrizi, Giasson, Gedson, Fortini, Pol Pacheco, Gattarelli, Chilelli, Escosteguy, Stoccada, Paulinho, Tilico, Blasimme. All. Mannino (squalificato, in panchina Reali)

LUPARENSE: Miarelli, Bertoni, Honorio, Taborda, Mancuso, Bordignon, Caverzan, Ramon, Guedes, Coco, Lara, Morassi. All. Marin

MARCATORI: 14’28’’ p.t. Mancuso, 6’14’’ s.t. Lara, 10’14’’ Guedes, 12’21’’ e 14’12’’ Honorio, 15’59’’ Mancuso

AMMONITI: Bordignon (LU), Chilelli (LA), Giasson (LA), Fortini (LA), Mancuso (LU), Guedes (LU)

CLASSIFICA MARCATORI

7 RETI:
Rosa (Pescara)

4 RETI: Manfroi (Lollo Caffè Napoli), Fabinho, Revert Cortes (Ma Group Imola), Tuli, Titon (Kaos Futsal), Boaventura (Came Dosson)

3 RETI: Borruto (Pescara), Maina (Axed Group Latina), Lima (Acqua&Sapone Unigross), Honorio (Luparense)

2 RETI: Corso, Amoedo (Axed Group Latina), Jeffe (Real Rieti), Moreira (Futsal Isola), Tenderini (Pescara), Fornari (Lollo Caffè Napoli), Borges (Ma Group Imola), Ercolessi (Kaos Futsal), Schiochet (Came Dosson), Marcelinho (Futsal Isola), Mancuso, Guedes (Luparense)

1 RETE: Ramon, Coco, Lara (Luparense), Brizzi, Vieira, Saul, Rafinha, Pedro Toro (Real Rieti), Belsito, Bordignon, Siviero, Vavà (Came Dosson), Davì, Crema, Bocao, André (Lollo Caffè Napoli), Jamur, Jonas (Acqua&Sapone Unigross), Fits, Gabriel (Cioli Cogianco), Scola, Mentasti, Laion (Futsal Isola), Mateus, Peric, Schininà, Fernandao, Saad, Kakà (Kaos Futsal), Escosteguy, Fortini, Gattarelli, Gedson, Chilelli, Giasson (Lazio), Vignoli, Castagna, Jelavic (Ma Group Imola), Terenzi, Avellino (Axed Group Latina), Salas, Caputo, Canal, Waltinho (Pescara)