LAZIO – COPPA C1 Passano il turno l’Aprilia di Serpietri e la Perconti di Cignitti. Il Cisterna ribalta il risultato dell’andata e passa il turno con Nordovest e Castel Fontana e Italpol

SERIE C1 – COPPA LAZIO
OTTAVI DI FINALE 

 

Albano-Nordovest 1-7 (and. 1-8)
Italpol-Sporting Hornets 10-1 (6-3)
Real Stella-Real Castel Fontana 9-7 (0-10)
EcoCity Cisterna-Carbognano 8-4 (3-6)
Vigor Perconti-Real Ciampino 4-1 (3-2)
United Aprilia-Spes Poggio Fidoni 7-6 (8-3)

Minturno-Sporting Juvenia 28/11 ore 20 (3-3)

 

Il risultato più sorprendente di queste gare di ritorno lo realizza il Cisterna che rovescia l’esito dell’andata dove il Carbognano contava un vantaggio di 3 reti. La Nordovest conferma il risultato dell’andata e conquista i quarti, cosi come Vigor Perconti e United Aprilia. Perde ma passa il turno il CastelFontana grazie al roboante risultato dell’andata. L’Italpol rifila dieci reti agli Hornets scesi in campo con i dirigenti in segno di protesta. Il 28 si saprà il nome della settima qualificata tra Minturno e Juvenia, che all’andata hanno pareggiato.  L’ottava uscirà  fuori dal ripescaggio che prevede il passaggio del turno della formazione che, sin qui, ha totalizzato il maggior numero di punti.

COPPA LAZIO DI C1: tutti i risultati degli Ottavi di finale

Si è giocata l’andata degli ottavi di finale della coppa Lazio di C1.

Il tris di Luca Ippoliti lancia l’ITALPOL  in casa di uno SPORTING HORNETS  che regge molto bene il confronto.

La VIGOR PERCONTI di mister CIGNITTI ha la meglio di misura in trasferta contro il REAL CIAMPINO di SCACCIA .

La corazzata di SERPIETRI invece va a vincere sul difficilissimo campo di Fidoni e prenota il passaggio del turno. A valanga il CASTEL FONTANA che rifila 10 reti al REAL STELLA. Vittoria netta anche della Nordovest in casa ai danni dell’Albano. Chiudono il quadro la vittoria casalinga del Carbognano e il pari tra Juvenia e Minturno

Questi i risultati:

CASTEL FONTANA –  REAL STELLA C5            10 – 0

NORDOVEST C5  – ALBANO C5                     8 – 1

SPES POG. FIDONI  – UNITED APRILIA            3 – 8

REAL CIAMPINO C5 – VIGOR PERCONTI         2 – 3

CARBOGNANO C5  – CISTERNA F.C.                6 – 3

SPORTING HORNETS – ITALPOL C5                      3 – 6

SPORTING JUVENIA – CIT. DI MINTURNO      3 – 3

 

Il ritorno è previsto per il 21/11/2017

LAZIO – COPPA C1 – Il team di SERPIETRI sbanca Fidoni…la squadra di CHECCHI travolge il REAL STELLA. Vittoria esterna della Perconti di CIGNITTI.

Travolgente Castel Fontana, che batte il Real Stella di Caleca, e mette al sicuro la qualificazione. Lo United Aprilia è sempre più stellare. La formazione di Serpietri è corsara nel fortino dello Spes Poggio Fidoni, vincendo 8-3 e passando praticamente il turno. Vittoria esterna  per la Vigor Perconti di Cignitti  che batte di misura un  Real Ciampino rimaneggiato per via di alcune assenze. Successo del Carbognano contro l’EcoCity Cisterna. Pari tra Juvenia e Minturno col verdetto posticipato fra quindici giorni. Nel frattempo avranno recuperato le altre due gare. Brutto episodio quello accaduto sul campo degli Hornets. In fase di riscaldamento un giocatore dell‘Italpol ha accusato un malore e la gara ovviamente è stata rinviata. Stasera toccherà invece alla Nordovest di Vettori, che ha preso il posto dell’esonerato Beccaccioli che ospiterà l’Albano.

SERIE C1 – COPPA LAZIO
SECONDO TURNO – ANDATA (rit. 21/11)

Sporting Juvenia-Minturno              3-3
Real Castel Fontana-Real Stella      10-0
Carbognano-EcoCity Cisterna          6-3
Real Ciampino-Vigor Perconti         2-3
Spes Poggio Fidoni-United Aprilia 3-8

Nordovest-Albano       giocano stasera

Sporting Hornets-Italpol  rinviata

MIRKO CIGNITTI: “Salvarci e stupire sarà il nostro obiettivo”

Terzo anno consecutivo alla guida della prima squadra della VIGOR PERCONTI, quasi un record per un mister che nella sua carriera di titoli e soddisfazioni se ne è tolti molti.

Una stagione che si preannuncia combatutta e nella quale mister MIRKO CIGNITTI vuole dimostrare che la sua squadrà sarà all’altezza di tutte le migliori formazioni.

A pochi giorni dall’inizio del Campionato di serie C1 abbiamo raccolto qualche battuta con il mister:

Buonasera Mr.Cignitti. siamo arrivati al debutto stagionale…..prima gara di campionato subito trasferta molto impegnativa contro la Fortitudo Pomezia…..come ci arriva la sua squadra?

“Buongiorno!

Abbiamo un inizio difficilissimo. Alla prima il Pomezia e alla seconda giornata di campionato  incontriamo il Cisterna, entrambe candidate alla vittoria del campionato.

 Alla 3 giornata poi incontreremo l’ Italpol, squadra di livello superiore a tutte.

Fortunatamente arriviamo bene ance se con qualche acciacco di troppo dovuto alle gare amichevoli con squadre di serie B come Colleferro,atl.New Team e Aniene.”

La politica della società ormai è chiara……puntare a lavorare con i giovani e farli crescere…..ci ricorda quali sono stati i movimenti di mercato?

“La nostra più che politica è una filosofia: puntare sui giovani  con l’aiuto di tre o quattro senior ! Abbiamo preso Ciavarro e Grandisoli, due ragazzi, uno del 97 e il secondo del 98. Entrambi molto promettenti!

Poi abbiamo confermato tutti gli altri dello scorso anno e integrato 6 ex under 18 che hanno vinto i playoff della categoria con mister Stizza!”

Ormai ha battuto ogni record qui alla Perconti…..il presidente sembrava un “mangia allenatori”…..lei sta iniziando il terzo campionato…..quale è stato il segreto per far funzionare questo matrimonio.?

“Ci siamo subito trovati con il presidente Maurizio Perconti , suo figlio Matteo  e Antonio La torre. Tutte  persone di gran spessore umano e calcistico!”

Sarà affiancato da Mr.Cosenza, grande allenatore e ottimo collaboratore….come vi dividete il lavoro sul campo?

“Si Massimo fa parte dello staff in modo attivo sia in campo che fuori.

Con i giocatori è fondamentale e con il prof Marco Delfino, che prepara la squadra a livello fisico, sono per noi un valore aggiunto!

Questo anno poi abbiamo un nuovo preparatore dei portieri Forattini Andrea grande persona e professionista!”

Entriamo nel particolare di un girone molto difficile…..quali sono secondo lei le 2/3 squadre che possono competere con la corazzata Italpol?

“Ci sono Pomezia, Fondi Aprilia e Cisterna poi come succede quasi sempre ci sarà una sorpresa!”

Se vuole farci 2 nomi di giovani ragazzi che possono mettersi in luce in questa stagione e viverla da protagonisti?

“Speriamo tutti i nostri under!”

E infine quali sono gli obiettivi della Vigor Perconti?

“I nostri obbiettivi sono la salvezza!”

Grazie mille mister

“Grazie a Futsal player per aver dato visibilità al nostro sport con professionalità e competenza.”

 

Intervista a MR.MIRKO CIGNITTI: “Avremmo meritato i play off. Stagione comunque positiva”

Intervista con Mr.Mirko Cignitti, che traccia un bilancio del suo secondo anno alla Vigor Perconti, dove per il secondo anno consecutivo ha centrato la F4 di Coppa e trascinato un gruppo di giovani ragazzi ad un campionato che ha lasciato diverse soddisfazioni e l’amarezza di non aver centrato i play off come invece successe l’anno precedente. Un Mister, un trascinatore,  che sta valorizzando il roster che la famiglia Perconti gli ha messo a disposizione composta da molti giovani interessanti. In più la sua Olympique Colli Albani, realtà giovanile ormai radicata nel quartiere e punto di riferimento importante per l’intero movimento giovanile romano.

Buongiorno Mister, tiriamo le somme sulla stagione appena conclusa. Sesto posto in campionato e Final Four di Coppa Italia di categoria.

Che giudizio si può dare a questa stagione?

MIRKO CIGNITTI: “Buongiorno! Sicuramente una stagione molto positiva ,siamo una delle squadre più giovani del campionato di C1,  nel nostro roster giocano almeno 2 U21 di cui uno sicuro classe 97!”

Forse un pò di rammarico per i play off sfumati?

MIRKO CIGNITTI: “Si il rammarico c’è, perché abbiamo pareggiato troppe partite con risultato a favore nostro tipo 3-1 a Rocca di Papa raggiunti all’ultimo secondo come a cisterna 5-2 ecc..Secondo la mia opinione meritavamo i play off! In coppa abbiamo eliminato squadroni come Atletico Fiumicino, Aurelia Nordovest, Castel fontana e  in semifinale abbiamo perso contro Atletico New Team! “

Sappiamo che ha a cuore anche le sorti della squadra under 21 che deve giocare la sua ultima gara di campionato.
Possiamo tracciare un giudizio anche su questa realtà?

MIRKO CIGNITTI: “Per l’under il discorso cambia perché tutti e 10 i ragazzi venivano utilizzati sia in coppa con la C1 che in campionato e poi la domenica la stanchezza e i tantissimi infortuni causati da traumi di gioco non hanno permesso alla squadra di far vedere il proprio potenziale secondo me da primi posti! “

Quali sono i giocatori più pronti per fare il salto di categoria e portarli in prima squadra?

MIRKO CIGNITTI: “Sono tutti pronti perché noi siamo un gruppo unico formato da 10 U21 e 6 senior di cui 2 sono portieri! “

Parliamo brevemente di futuro. Sarà ancora Vigor Perconti?

MIRKO CIGNITTI: “Per me si mi trovo benissimo con la società e tutto lo staff messo a disposizione. Colgo l’occasione per ringraziare tutti per il lavoro svolto fin qui ,grazie a Maurizio e Matteo Perconti per tutto la passione e professionalità che mettono in questo sport! “

Parliamo della tua creatura invece, l’Olympique colli Albani. Come è andato il settore giovanile quest’anno ?

MIRKO CIGNITTI: “È andato bene con le squadre agonistiche abbiamo migliorato rispetto allo scorso anno ,il prossimo anno giocheranno per vincere i campionati dico questo perché ho visto i ragazzi in crescita continua!
Per quello che riguarda la scuola siamo già una delle realtà più importanti nel calcio a 5,  le squadre primi calci pulcini e esordienti hanno vinto quai tutte le partite !”

Avete avuto anche la soddisfazione di avere un vostro tesserato convocato per il Torneo delle Regioni. Ci parli di Matteo Sagrati ?

MIRKO CIGNITTI: “Matteo è un ragazzo speciale. E’ con noi da sempre come il papà Fabrizio, con impegno e tenacia è riuscito a coronare il suo sogno! Ringrazio il presidente Roberto Alessi e tutto lo staff Olympique per lo splendido lavoro svolto in questi anni!
Voglio ringraziare anche il mister Davide Calabria e il suo staff per la passione e la competenza che mettono a disposizione dei Ragazzi! “

Per il prossimo anno tra le novità più interessanti ci sarà la creazione di una prima squadra.
Ci puoi dare qualche anticipazione?

MIRKO CIGNITTI: “Per il prossimo anno stiamo organizzando una prima squadra,  vediamo sarebbe bello anche perché siamo l’unica squadra del quartiere che disputa tutti i campionati Figc! “

LAZIO – SERIE C1 GIRONE B, il punto sul girone. Risultati e Classifica

Si sono giocate solo 5 gare. La gara tra Cisterna e History è stata posticipata, mentre il Città di Colleferro non si presenta e la Virtus Aniene vince la sua 13° gara senza dover nemmeno scendere in campo. Il Forte Colleferro non si ferma più e alla sua quarta vittoria consecutiva consolida il terzo posto in classifica alla caccia del  TC Parioli che fa il risultato di giornata battendo la  Vigor Perconti di Cignitti. Gli uomini di De Fazi vincono grazie alla doppietta di Sereni e alle reti di Boni, Saddemi e Dionisi. Il Savio perde a Fondi di misura. La squadra di Fiorentini nonostante delle buone prestazioni non riesce a raccogliere punti. Vince ancora il Gavignano dopo l’ottima prestazione a Roma con la History battuto anche il Vigor Cisterna . Quinto risultato utile consecutivo e la zona retrocessione è un passato ricordo. Cinquina per Alessio Sinibaldi che  dimostra ancora una volta, se ce ne fosse stato bisogno, di essere giocatore di categoria superiore.

 

 

Risultati 13° Giornata

CISTERNA FC HISTORY ROMA 3Z gara posticipata 
FORTE COLLEFERRO ALBANO  4 – 3
ROCCA DI PAPA MINTURNO  0 – 2
TC PARIOLI VIGOR PERCONTI  5 – 2
VIRTUS ANIENE CITTA DI COLLEFERRO  nn disputata 6-0
VIS FONDI  

 

SAVIO  3 – 2
VIS GAVIGNANO VIGOR CISTERNA  7 – 5

 

Squadra Punti
VIRTUS ANIENE 39 13
TC PARIOLI 26 13
FORTE COLLEFERRO 24 13
MINTURNO 23 11
HISTORY ROMA 3Z 21 12
VIGOR PERCONTI 21 13
VIS GAVIGNANO 17 13
VIGOR CISTERNA 16 13
ALBANO 16 13
VIS FONDI 14 13
CISTERNA FC 12 11
ROCCA DI PAPA 10 13
SAVIO 8 13
CITTA DI COLLEFERRO 5 12

LAZIO – C1 Girone B Risultati Classifica e il punto sul girone

ALBANO   VIGOR PERCONTI 0 – 5

CISTERNA FC   VIS FONDI 6 – 3 

CITTA DI COLLEFERRO SAVIO Rimandata

MINTURNO   VIGOR CISTERNA 5 – 2

FORTE COLLEFERRO   VIS GAVIGNANO 2 – 3

HISTORY ROMA 3Z   TC PARIOLI 5 – 8

ROCCA DI PAPA   VIRTUS ANIENE 5 – 9

Classifica

Punti
VIRTUS ANIENE 15
VIGOR PERCONTI 13
MINTURNO 12
TC PARIOLI 10
VIGOR CISTERNA 9
HISTORY ROMA 3Z 9
VIS GAVIGNANO 7
FORTE COLLEFERRO 6
VIS FONDI 6
CISTERNA FC 6
SAVIO 3
ROCCA DI PAPA 3
CITTA DI COLLEFERRO 0
ALBANO 0

Grazie ad un’altra vittoria schiacciante la Vigor Perconti di Mr Mirko Cignitti si propone come antagonista di una Virtus Aniene al quinto centro su cinque. La Vigor Perconti batte a domicilio la squadra di Sette che rimane inchiodata a 0 punti. La Virtus Aniene di Baldelli non trova ostacoli e con una cinquina di Mirko Medici e le reti di Taloni (doppietta), Cittadini e Santonico. Il Minturno di Vanderlei batte  il Cisterna e si staziona in terza posizione. Cade nuovamente il Forte Colleferro che cede il passo al Gavignano e si fa superare dalla squadra avversaria. In zona play off importante vittoria della squadra di De Fazi che batte la Roma 3z per 8-5. Tre reti di Sereni e le singole di Ginanni, Dionisi, Facchini , Castelli e Bagalà decidono il match. Prossima giornata ricca di incontri importanti su tutti il crocevia del Forte Colleferro che ospita il Virtus Aniene, se Baldelli e la sua squadra tornerà a Roma col bottino pieno avrà quasi sicuramente eliminato dai giochi promozione una grande concorrente. La Perconti ospiterà il Minturno che deve dimostrare continuità in trasferta, Cignitti avrà un occasione importante per fare punti e stazionare tra le grandi.