Il Comitato Regionale scioglie la riserva E’ PAOLO FORTE IL NUOVO CT DELL’U19 “Corono una carriera vissuta con i giovani e per i giovani!”

Si parte! Nell’incontro di oggi al Comitato Regionale Lazio, il Presidente Melchiorre Zarelli ha ufficializzato i vertici delle Rappresentative Regionali di Calcio a Cinque che difenderanno i colori regionali al prossimo Torneo delle Regioni che si disputerà a fine Aprile in Basilicata, come omaggio a Matera, designata per il 2019 come Capitale Europea della Cultura.

 

di

Marco Giustinelli

Comunicazione Calcio a Cinque  CR Lazio

Zarelli si affida alla trentacinquennale esperienza di Fausto Tallarico come coordinatore delle quattro rappresentative regionali.

“Ringrazio per la fiducia il presidente – esordisce Tallarico – che mi ha affidato questo incarico così delicato, ma anche altrettanto stimolante. Mi metterò immediatamente a disposizione del gruppo per creare quell’armonia e quello spirito di collaborazione che è alla base di ogni successo. Sarò il punto di unione tra il campo e la dirigenza del Comitato Regionale e cercherò di raccogliere tutte le istanze che vengono dai tecnici, per permettere a tutti di lavorare al meglio, rispettando le indicazioni ricevute dal Presidente Zarelli.”

Volti nuovi anche per la ex Juniores, campione d’Italia in carica. Panchina affidata anche qui ad un nome di comprovata esperienza. Paolo Forte corona una carriera di primissimo piano assumendo l’incarico di selezionatore dell’Under 19. Conosciuto a livello nazionale per la sua vocazione nella valorizzazione dei giovani, Forte ha allenato in Serie A con la Lazio Calcio a 5, in A2 a Colleferro e, sempre a Colleferro, ha conquistato la Serie B in sole tre stagioni, partendo dalla D provinciale con una squadra formata quasi interamente da ragazzi cresciuti nel vivaio della Società lepina.

“Sono emozionato e orgoglioso di aver ricevuto questo prestigioso incarico – dice Forte – che mi consente di mettere a disposizione dei giovani del Lazio l’esperienza maturata sui campi di calcio a cinque di tutta la regione. Chiederò alle società e ai colleghi allenatori di collaborare con me, valorizzando quei calciatori che per qualità tecniche e morali meritano di indossare la maglia della rappresentativa regionale.”

Confermato Ciro Sannino alla guida degli Under 15, il Campione d’Italia uscente e neo Commissario Tecnico della Nazionale Norvegese, Silvio Crisari per l’Under 17 e Tiziana Biondi per la selezione femminile, semifinalista nelle ultime due edizioni del TDR.

Nel corso della riunione, Zarelli, oltre a confermare i principi di correttezza, educazione e fair play che debbono caratterizzare i componenti di squadre e staff tecnici, ha posto l’accento sui punti di miglioramento nella gestione delle rappresentative regionali e ha indicato ai presenti le linee guida da rispettare per dare visibilità nel migliore dei modi a tutto il movimento del calcio a 5 regionale.

L’incontro si è concluso con gli auguri di prammatica, in attesa di lasciare, tra qualche settimana, la parola al campo.

Nei prossimi giorni verranno ufficializzate anche le restanti figure degli staff delle singole rappresentative.

RITORNO AL FUTURO Alfarano è il nuovo allenatore della Polisportiva Futura.

 

L’ASD Polisportiva Futura comunica di aver affidato la panchina per la prossima stagione a Giuseppe Alfarano.
Il tecnico ha già guidato la squadra del Comune di Motta San Giovanni raggiungendo eccellenti risultati difficilmente raggiungibili da altre squadre, resta ancora impressa nella mente dei tifosi la scalata dalla D alla B, frantumando ogni tipo di record e la vittoria della Coppa Italia di serie C.
Reggino, un curriculum di tutto rispetto, conosciutissimo nell’ambiente del futsal Calabrese e nazionale, porterà tanta esperienza e competenza alla squadra di giovani promesse che dovrà affrontare il prossimo campionato di serie B nazionale.
Se la prima impressione è quella che conta, Giuseppe Alfarano si presenta con un bel biglietto. Lo attende un compito ancora più difficile ma ne è pienamente consapevole:” Sono davvero contento
che si sia creata l’occasione di rientrare alla futura – dove mi sento a casa – insieme abbiamo vinto tutto .
Conosco l’ambiente, conosco la società; assieme ci siamo prefissati un obiettivo che ha nei giovani il fulcro. Lavorerò, come sempre, con grande voglia ed entusiasmo. Infine permettetemi di ringraziare coloro i quali hanno reso possibile il mio ritorno a casa ovvero la famiglia Mallamaci, il presidente Cogliandro, la dirigente Tiziana Branca ed il Direttore Sportivo Gattuso.
Il ds Gattuso: La Futura riparte dai giovani e lo fa con Giuseppe Alfarano, puntiamo su di lui perché conosciamo le sue qualità e sappiamo che con i giovani ha sempre fatto bene. Il nostro sarà un progetto a lungo termine cercando di valorizzare al meglio le risorse del nostro territorio. A lui sarà affidata anche l’under 19.

Mr. Giuseppe Alfarano sarà l’allenatore della Rappresentativa Calabria categoria Juniores. ” Un incarico prestigioso….l’obiettivo è essere protagonisti”

Ufficializzati tecnici che guideranno le Rappresentative Regionali Juniores, Allievi, Giovanissimi e Femminile di Calcio a 5 della Calabria,  in vista del Torneo delle Regioni 2018 che si svolgerà in Umbria dal 22 al 28 Aprile. La selezione Campione d’Italia in carica, parliamo della categoria Juniores, sarà guidata da Giuseppe Alfarano, tecnico di grande esperienza, al quale spetterà il duro compito di confermare l’ottimo risultato ottenuto da Mendicino a dal suo staff.

Il girone eliminatorio sarà composto da  Piemonte Valle d’Aosta, Trento e Basilicata.

Abbiamo intervistato Mister Alfarano dopo l’incarico ricevuto

 

Buongiorno Mister e complimenti per aver ricevuto l’incarico di allenatore della rappresentativa Juniores della Calabria…..vuole dirci che emozione le suscita questo ruolo e le ragioni del perché ha accettato questa proposta?

MR.ALFARANO: ” Buongiorno  e grazie,fa sempre piacere ricevere complimenti ….. 
Devo dire che è stato tutto inaspettato e proprio per questo ancora più affascinante . Ho accettato senza tentennamenti questo che per me è un prestigioso incarico e colgo l’occasione per ringraziare la federazione della fiducia riposta in me….”

La sua squadra giocherà col tricolore sul petto in virtù della splendida impresa fatta in puglia lo scorso anno dal suo predecessore Mr.Mendicino…..per lei è più un vanto o una responsabilità che la porta a dover provare a ripetere lo stesso risultato?

MR.ALFARANO: “Si la mia squadra giocherà con il tricolore sul petto grazie alla splendida performance tenuta da mister Mendicino ed i ragazzi lo scorso anno in Puglia . Sarà un onore un vanto ma di certo una grossa responsabilità . Si lavora sempre per ottenere il massimo , andremo di certo in Umbria consapevoli delle difficoltà che incontreremo , visto che gli avversari ci affronteranno  con maggiore piglio ed attenzione, ma  anche e sopratutto consapevoli della nostra forza .Proveremo a ripeterci …… “

Inizierà il suo lavoro con alcuni stage per osservare i ragazzi che poi ad aprile saranno convocati o ha già ben presente l ‘ossatura da portare in Umbria?

MR.ALFARANO: ” Saranno fatti degli stage con cadenza settimanale per poter osservare così più calcettisti possibile su tutto il territorio assieme naturalmente ai ragazzi campioni di Italia . Ho bisogno di conoscere tutti e meglio consapevole del fatto che un’ossatura importante già esiste.
Rientrano in categoria i ragazzi nati a partire dall’anno 1999 con due fuori quota classi 1997/98 …..”

Potrà ancora contare su i vari Frustace, De Cario, Monterosso che sono stati protagonisti nella passata edizione o no?

MR.ALFARANO: “Si tratta di tre elementi importantissimi ,Frustace Monterosso  e De Cario protagonisti assoluti lo scorso anno . Lavoreremo per portare in Umbria la selezione più forte e competitiva possibile. L’obiettivo ? Essere protagonisti “

FUTSAL POLISTENA – VITTORIA E PASSAGGIO DEL TURNO PER IL TEAM DI ALFARANO

Si sono disputate le gare della terza giornata della Coppa Italia di Serie C

Tra le qualificate anche il FUTSAL POLISTENA di MR.ALFARANO, che passa il turno in virtù delle due vittorie in altrettante gare giocate. Una grande partita quella dei rossoverdi che hanno evidenziato una buona organizzazione di gioco e in vista del debutto in campionato fissato per Sabato prossimo la squadra dimostra che il lavoro di questo mese inizia a produrre i propri frutti.Le marcature sono state realizzate da Poltronieri e Calabrese, doppiette per loro e una rete ciascuno per Franzè, Ecelestini e Creaco.

 

 

Si qualificano TRAFORO SG, LM MIRTO, BISIGNANO MG, CITTA’ DI CS, AMANTEA C5, CASOLESE, DAVOLI, ENOTRIA, F.C. FILADELFIA, LAMEZIA SOCCER, POLISTENA C5, F. POLISTENA, LOCRI FUTSAL, MAESTRELLI, BOVALINO C5 e KROTON C5.

Di Seguito risultati e marcatori

1° Girone: TRAFORO SPADAFORA GAMES – SPORTING CLUB CORIGLIANO 11-1 (and. 6-1)
Marcatori: 6′ Cosentino, 10′ Buffone, 13′ Buffone, 26′ Martinez, 29′ Rafinha, 31′ Rafinha, 33′ e 35′ Curia, 47′ Brunetto, 49′ Rafinha, 52′ Dedè (T) 60′ Montalto (SC)

2° Girone: LM MIRTO (6) – CITTA’ DI FIORE (1) 4-2 Riposa: Hellas Cirò Marina (1)
Marcatori: 3 De Vincenti, A. Berardi (M) 2 Guarascio (CF)

3° Girone: BISIGNANO FUTSAL (6) – PRATO SAN MARCO ARGENTANO (0) 14-5 Riposa: Real Luzzese (3)
Marcatori: 3 Ferraro, 3 Iaquinta, 2 Metallo, 2 Ferrari, Gil, Pugliese, 2 Losada (BS) 2 Gervasi, Nudo, Colla, Lo Gullo (PSM)

4° Girone: CITTA’ DI COSENZA – REAL SAN FILI 8-3 (and. 9-2)

MARCATORI: pt: Potestio, Potestio, Arlotta, Galiano (CS); st: Fortino C. (CS), Lucarelli (SF), Lucarelli aut. (CS), Galiano (CS), Lucarelli (SF), Lio (SF), Fortino C. (CS)

5° Girone: CASOLESE (3) – BOSCOLANDIA (3) 1-1 Riposa: Roglianese (0)
Marcatori: 37′ Rovito (C) 54′ Riconosciuto (B)

6° Girone: AMANTEA C5 – DOMENICO SPORT 3-1 (and. 6-1)
Marcatori: Piluso, Bonocore, Mammola (A) Ceraldi (DS)

7° Girone: KROTON C5 (4) – CRESCENDO (0) 14-0 Riposa: Futsal Kroton (4)
Marcatori: 

8° Girone: DAVOLI ACADEMY (6) – FLORENTIANA (0) 5-2 Riposa: Futsal Fortuna (3)
Marcatori: 4 Ranieri, Raffaele (DA) Posella, Aut. Raffaele (F)

9° Girone: ENOTRIA CITTA’ DI CZ – COMPRENSORIO PRESILANO(and. 1-0) 4-2
Marcatori: 13′ M. Capicotto (E) 27′ G. Mirante (CP) 47′ Chiaravalloti (E) 59′ M. Capicotto (E) 61′ M. Mirante (CP) 62′ M. Capicotto (E)

10° Girone: FUTSAL CLUB FILADELFIA – SILVER CITY (and. 5-2) 6-6
Marcatori: 4 D. Carchedi, 2 Panzarella (FC)

11° Girone: LAMEZIA SOCCER – COSTA DEL LIONE 4-1 (and. 3-3)
Marcatori: Caffarelli, Morelli, Crapella, Loriggio (LS) Floro (CL)

12° Girone: POLISTENA C5 (6) – VIBO C5 (3) 4-1 Riposa: Pol. Cittanova (0)
Marcatori: 2 Politanò, Cosoleto, Giovinazzo (P) Marchio (V)

13° Girone: FUTSAL POLISTENA (6) – ROMBIOLO C5 (3) 8-2 Riposa: Pol. Molochiese (0)
Marcatori: 2 Creaco, 2 Poltronieri, 2 Calabrese, Ecelestini, Franzè (FP) Falduto, Loschiavo (RO)

14° Girone: LOCRI FUTSAL (6) – F.F. SIDERNO (3) 8-2 Riposa: Sensation C5 (0)
Marcatori: 2′ Fiorenza (FFS) 6′ Palumbo (L) 25′ Rappocciolo (L) 36′ Pestich (L) 38′ Rappocciolo (L) 48′ Palumbo (L) 50′ Puro (L) 51′ Pezzano (FFS) 55′ Rappocciolo (L) 58′ Musitano (L)

15° Girone: MAESTRELLI (6) – ZEFHIR REGGIO FC (3) 4-2Riposa: PGS Aurora Gallico (0)

Marcatori: Postorino (M) 2 Arcudi (M) Zoccali (ZR) Lorenti (M) Laurendi (ZR)

16° Girone: BOVALINO C5 (6) – LUDOS V.M. (3) 4-2 Riposa: Xenium (0)
Marcatori: 2 P. Federico, R. Barilla, G. Avarello (B) Malavenda, Fortugno (L)

CALABRIA – COPPA ITALIA I°TURNO DI ANDATA – DIFFICILE VITTORIA DEL FUTSAL POLISTENA DI MR.ALFARANO

Al via la Coppa Italia Regionale, nonostante le squadre siano  ancora sotto periodo di preparazione. Risultati importanti fuori casa per il Bisignano, Polistena  e Bovalino. Solo due vittorie in casa Boscolandia e Five Siderno. Pari nel derby Crotonese, l’unico di questo turno. Vince in trasferta, nonostante l’ottima gara della squadra di casa la polisportiva Molochiese il Futsal Polistena di Mr.Alfarano, alla quale non si poteva chiedere di più della vittoria, seppur sofferta visto i carichi di lavoro dl momento. Le reti per la squadra rossoverde  sono 2 di  Creaco, 2 di Calabrese, 1 Minnella e 1 di  Prattico’.

 

HELLAS CIRO’ MARINA – MIRTO  0 – 3        Riposa CITTA DI FIORE C5

REAL LUZZESE – BISIGNANO  3 – 11  Riposa PRATO SAN MARCO ARGENT

BOSCOLANDIA – ROGLIANESE  5 – 1Riposa CASOLESE

FUTSAL KROTON – KROTON  4 – 4   Riposa CRESCENDO

FUTSAL FORTUNA – DAVOLI ACADEMY   2 – 6   Riposa FLORENTIANA

POLISPORTIVA CITTANOVA – POLISTENA C5  3 – 15   Riposa VIBO CALCIO A 5

POLISPORTIVA MOLOCHIESE – FUTSAL POLISTENA  4 – 6   Riposa ROMBIOLO CALCIO A 5

F. FIVE SIDERNO – SENSATION PROFUMERIE  3 – 1  Riposa DJANGO BH LOCRI FUTSAL

P.G.S. AURORA GALLICO – MAESTRELLI  3 – 5  Riposa REGGIO FOOTBALL CLUB

XENIUM – BOVALINO  1 – 7       Riposa LUDOS VECCHIA MINIERA

 

2^ gara – sabato 9 settembre 2017 (ore 16.00) Per quanto riguarda l’accoppiamento della seconda gara dei gironi a tre squadre, ad evitare che l’ultima delle tre gare possa perdere di significato, viene stabilito che la squadra che perde la prima partita deve disputare la seconda gara contro la terza squadra dello stesso girone, in casa se ha disputato la prima gara in campo esterno, in trasferta se ha disputato la prima gara in casa. In caso di parità nella prima gara, nel medesimo girone, la seconda partita viene giocata sul campo della squadra che ha riposato nella prima giornata, contro la squadra che ha disputato in casa la prima gara.

3^ gara – sabato 16 settembre 2017 (ore 16.00)

CALENDARIO GARE ACCOPPIAMENTI

Gara andata – sabato 9 settembre 2017 – ore 16.00

1° Girone SPORTING CLUB CORIGLIANO LA SPORTIVA TRAFORO

4° Girone REAL SAN FILI CITTA DI COSENZA C5

6° Girone DOMENICO SPORT AMANTEA CALCIO A CINQUE

9° Girone COMPRENSORIO PRESILANO ENOTRIA CITTA DICATANZARO

10° Girone SILVER CITY FUTSAL CLUB FILADELFIA

11° Girone COSTA DEL LIONE C5 LAMEZIA SOCCER

Gara ritorno – sabato 16 settembre 2017 – ore 16.00

1° Girone LA SPORTIVA TRAFORO SPORTING CLUB CORIGLIANO

4° Girone CITTA DI COSENZA C5 REAL SAN FILI

6° Girone AMANTEA CALCIO A CINQUE DOMENICO SPORT

9° Girone ENOTRIA CITTA DICATANZARO COMPRENSORIO PRESILANO

10° Girone FUTSAL CLUB FILADELFIA SILVER CITY

11° Girone LAMEZIA SOCCER COSTA DEL LIONE C5

MR. ALFARANO HA SPOSATO IL PROGETTO FUTSAL POLISTENA :”IL FUTURO SARA’ IMPORTANTE”

Buongiorno a Mr.Alfarano, stagione finita con un buon V° posto sotto a grandi squadre. Ci tira un bilancio della stagione?

MR.ALFARANO:” Stagione finita con un quinto posto dietro al Cetraro , alle due catanzaresi Enotria e Five ed al Kroton ….Potrebbe essere soddisfacente per tanti ma non per  me….
Ho cominciato ad allenare la squadra a metà novembre . Società e squadra  da subito mi hanno dato la loro disponibilità massima …. Abbiamo cambiato tipologia di allenamento e di gioco , ciò ha comportato delle difficoltà prevedibili che nel corso della stagione ci hanno limitato non tanto nel gioco quanto nei risultati ” 

Possiamo dire che sono state gettate le basi per un futuro importante e che lei anche il prossimo anno sarà l’allenatore del  Futsal Polistena?

MR.ALFARANO:“Si decisamente …..Il futuro sarà importante…. Ci sono le basi per far bene. Il progetto è notevole ed io con immenso piacere ho accettato di farne parte ” 

La società ha una struttura importante e un gruppo solido di giocatori che lei ha saputo valorizzare, dove servirà investire per  completare la crescita?

MR.ALFARANO:” Si è creato un gruppo importante, un gruppo solido, ci sono calcettisti di valore al fianco dei quali verranno aggiunti quei tasselli mancanti.
La società ed io ci siamo incontrati ; adesso si interverrà sul mercato sappiamo benissimo cosa ci è mancato.” 

Possiamo affermare che la prossima stagione la squadra partirà per provare ad essere protagonista e centrare almeno i play off?

MR.ALFARANO:” L’anno prossimo l’ambiente , la società , la squadra di certo partiranno per essere protagonisti. I play off ? Puntiamo più in alto decisamente.” 

MR.ALFARANO SI REGALA LA VITTORIA SULLA CAPOLISTA E NON MOLLA L’ OBIETTIVO PLAY OFF

Un campionato avvincente quello di C1 in Calabria. L Ago della bilancia questa settimana è stato il Futsal Polistena di Mr.Giuseppe Alfarano che è andato a vincere a Catanzaro in casa della prima in classifica, rafforzando ancora di più le proprie possibilità di competere fino alla fine per centrare i play off. Una vittoria che la squadra ha voluto regalare al mister per il suo compleanno. Un mister che prendendo la squadra in corsa ha saputo trovare le giuste chiavi di lettura per riprendere un cammino difficile. A cinque giornate dalla fine sono 4 i punti di vantaggio a favore della squadra di Alfarano, che abbiamo ascoltato ai nostri microfoni

Buongiorno mister Alfarano….partiamo dallo splendido regalo in concomitanza con il tuo compleanno che ti hanno fatto i ragazzi battendo la capolista in trasferta……che gara è stata?

MR.GIUSEPPE ALFARANO:  ” Davvero un bellissimo regalo. È stata una gara intensa sin dalle prime battute….
Una pressione forte su palla e sugli appoggi ci ha permesso di ripartire e far male. 0-2 con anche un palo ed una traversa colpiti….Ma “Se non chiudi la gara vieni punito”
È così nei minuti finali del primo tempo la Five riesce con Zurlo ad accorciare prima e pareggiare dopo… 2-2 primo tempo….Ad inizio ripresa sempre con Zurlo la Five è andata sul 3-2, ma questa volta i miei ragazzi hanno saputo reagire e portare la partita sul 3-5. L’ingresso di Aziz, il suo impatto sulla gara è stato davvero devastante .
Nei restanti minuti hanno provato il quinto uomo ma nulla da fare.Vittoria meritata”

3 punti fondamentali per continuare a lottare per l’obiettivo stagionale che è quello di centrare i play off?

MR.GIUSEPPE ALFARANO:  “Tre punti importantissimi sopratutto se si riuscirà ad avere continuità di risultati. Adesso siamo quinti a due punti dalla quarta ed a più quattro dalla sesta. Di certo continueremo a lottare per il play off. I ragazzi sanno di dover affrontare cinque finali da qui alla fine, per raggiungere non un obiettivo ma un sogno. Ti ricordo che la mia squadra è una  neopromossa .

Quattro punti di differenza sono un bel vantaggio ma non vi mette al sicuro visto che mancano ancora 5 gare……cosa servirà x centrare questi play off?

MR.GIUSEPPE ALFARANO:  “Ancora tutto è possibile . È un campionato molto equilibrato , non ci sono gare facili o scontate. Come ti ho detto prima, ci vuole costanza, fame, voglia di raggiungere un traguardo …. Continuità di risultati…. E questo solo con il lavoro lavoro lavoro lo si può ottenere.

Superato un momento difficile adesso la squadra si sta riprendendo, arriva sabato il Maestrelli in cerca di punti salvezza…..come preparerete la gara dal punto di vista tattico e soprattutto psicologico?

MR.GIUSEPPE ALFARANO:  ” Abbiamo superato un momento difficile legato però solo ai risultati , a livello di gioco ci siamo stati sempre , forse ci siamo concessi troppe pause durante le gare.
Non puoi rifiatare, non puoi giocare a sprazzi devi essere sempre lucido in ogni situazione … Il dettaglio fa la differenza e noi ne abbiamo pagato dazio.
Sabato arriva la Maestrelli a Polistena. Credo sia la squadra più in forma di questo girone di ritorno anche se nelle ultime due gare ha rifiatato un attimo ottenendo un solo punto. Deve e vuole tirarsi fuori dalla bassa classifica, ha i mezzi X farlo,Ci sono elementi importanti nel suo roster sono certo sarà una gara difficilissima .Come preparerò la gara? Come sempre….I miei ragazzi sanno che la gara più vicina è quella più importante….Lavoro lavoro lavoro”

Grazie mille mister e in bocca al lupo

MR.GIUSEPPE ALFARANO:  “Concludo ringraziandoti Alessio per lo spazio che mi hai concesso….
Questo sport deve crescere , non mi piace pensarlo come uno sport minore.
Tu con il tuo lavoro inserisci quotidianamente dei tasselli , così come noi tecnici i giocatori e tutti gli addetti ai lavori ….”Essere dei professionisti in un ambiente di dilettanti….”
Grazie davvero  “

 

 

Risultati 21°Giornata

Amantea Calcio A 5 Futura Energia Soverato 1-1
Bovalino Calcio A Cinque La Sportiva Traforo 5-2
Fantastic Five Siderno Zefhir Mega Five 5-4
Five Soccer Catanzaro   Futsal Polistena C5 3-5
Lamezia Soccer Atletico Cetraro 2-2
Maestrelli C5 Kroton 1-3
Roglianese Calcio A 5 Enotria Citta Di Catanzaro 1-2

Classifica

 
SQUADRA PT
Enotria Citta Di Catanzaro 44
Atletico Cetraro 42
Five Soccer Catanzaro 42
Kroton 36
Futsal Polistena C5 34
La Sportiva Traforo 30
Lamezia Soccer 29
Roglianese Calcio A 5 29
Futura Energia Soverato 28
Bovalino Calcio A Cinque 27
Fantastic Five Siderno 23
Maestrelli C5 22
Zefhir Mega Five 19
Amantea Calcio A 5 11

Giuseppe Alfarano nuovo tecnico del Futsal Polistena

Comunicato stampa Futsal Polistena

 

Da un po’ di tempo con il Mister Varamo nonché fondatore di questa società stavamo valutando la situazione per poter trovare la soluzione migliore per risolvere l’evidente e non poco importante problema di tempo,che lui non poteva dedicare alla squadra per il suo lavoro. E non avrebbe mai lasciato la “Sua” squadra se prima non avremmo trovato un mister di spessore e che condivida i nostri ambiziosi progetti di crescita . Così ieri siamo arrivati alla conclusione è questa sera a guidare i ragazzi nel suo primo allenamento ci sarà Mister Alfarano .. E’ inutile state a dire di chi stiamo parlando tutto il Futsal Calabrese e non solo conosce Alfarano,e noi come società siamo Onorati che un mister di questo spessore abbia sposato in pieno il nostro progetto. Un grazie di cuore a Varamo che ha realizzato il nostro sogno,portandoci in C1, ma proprio per quello non poteva continuare perché la categoria richiede più tempo e più impegno che lui fortunatamente per lavoro non ha.Naturalmente Peppe Varamo rimarrà nella società,Anzi continuerà ad essere il Pilastro Portante della stessa.

02/05/2015 Coppa Italia

 

Polisportiva Futura in festa, la Coppa Italia regionale va in Calabria

Malgrado la sconfitta di misura, la Polisportiva Futura entra nella storia. Al PalaItis di Santa Maria degli Angeli, la squadra di mister Alfarano perde 3-2 contro l’Angelana nella finale di ritorno della Coppa Italia regionale, ma in virtù della vittoria 7-1 nella sfida d’andata diventa la prima squadra calabrese a vincere un trofeo nazionale a livello maschile.

Gli umbri padroni di casa partono forte ma faticano a rendersi pericolosi, anche se dopo metà del primo tempo arriva il gol che spezza l’equilibrio: lo realizza Giardini al termine di una grande azione personale. I giallorossi vanno al riposo sul vantaggio minimo, ma nella ripresa allunga: Perrotti raddoppia al 7’, poi dopo aver resistito in cinque-contro-quattro per l’espulsione di Sorbelli lo stesso Perrotti regala il tris alla squadra guidata da Pergalani.

L’Angelana insiste con Rosselli portieri di movimento, ma Votano prima ed Eclestini poi accorciano le distanze per la Polisportiva Futura, per cui la sconfitta di misura ha un sapore dolcissimo. La sirena di fine gara scatena la gioia dei calabresi, la coppa è loro grazie alla goleada in gara-1 al PalaBotteghelle.

ANGELANA-POLISPORTIVA FUTURA 3-2 (p.t 1-0, andata 1-7)
ANGELANA: Carpinelli, Moutaouakil, Sorbelli, Giardini, Murasecchi, 
Raspa, Giorgio, Ronca, Giorgetti,  Perrotti, Carini. All. Pergalani

POLISPORTIVA FUTURA: Lo Gatto, Ecelestini, Martino, Villalba, Gil, Postilotti,  Pannuti, Plutino, Logiudice, Rappocciolo, Votano, Pizzi. All. Alfarano

MARCATORI: 22′ p.t. Giardini (A), 7′ s.t. e 25′ Perrotti (A), 30′ Votano (PF), 31′ Ecelestini (PF)

AMMONITI: Moutaouakil (A), Murasecchi (A), Sorbelli (A), Martino (PF), Gil (PF), Votano (PF)

ESPULSI: al 13′ s.t. Sorbelli (A) per somma di ammonizioni, al 33′ st Carini (A), Postilotti (PF) e Pizzi (PF) per scorrettezze