HORNETS – CAIAZZI commenta girone e calendario: “Ci sono tre grandi favorite….noi giovani e ambiziosi proveremo a dargli fastidio!!”

La rivoluzione tecnica eseguita dal Presidente De Santis non ha toccato Ivano Caiazzi, confermato dalla dirigenza giallonera dello Sporting Hornets a difesa della porta della squadra di Carello. L’ormai esperto numero uno, riconosciuto tra i migliori portieri della scorsa stagione si prepara a vivere una stagione nella quale vuole provare a ripetersi, sotto la guida del preparatore Fabio Verginelli che ha sostituito Alessandro Paolini che tanto bene aveva fatto al portierone. Abbiamo ascoltato Ivano dopo l’uscita dei gironi e del calendario che prevede un cammino difficile per raggiungere quegli obiettivi prefissati dalla società.

Buongiorno Ivano…..come giudichi il valore tecnico del girone in cui siete stati inseriti e quali secondo te le squadre che partono coi favori del pronostico?

CAIAZZI: “Il girone è molto complicato. Noi siamo una squadra giovane che ha voglia di emergere, siamo cambiati quasi completamente e i ragazzi che sono arrivati si sono ben integrati e sono tutti molto vogliosi di fare una grande stagione, come sempre però poi parlerà il campo. Una rosa ambiziosa costruita nei minimi particolari ma che non deve mai dimenticare da dove è partita (uno spareggio Play Out) quindi ti ringrazio per i complimenti ma per ora noi pensiamo solo ad allenarci bene Poi chi vivrà vedrà, le più accreditate sono sicuramente Atletico Ciampino, Ecocity Cisterna e United Pomezia, poi come spesso accade c’è sempre qualche sorpresa inaspettata che può invertire i pronostici iniziali, ma sicuramente quelli con i riflettori addosso ad oggi non siamo noi.”

Prima gara di campionato contro il Real Ciampino……mancano 10 giorni, come state lavorando per arrivare a questo impegno tanto atteso ormai?


CAIAZZI: “Il debutto con il Real Ciampino è una partita tosta come lo saranno tutte dalla prima all’ultima posso solo dire che faremo di tutto per vincere in quanto chi ben inizia è a metà dell’opera.
Il mister con il suo staff sta preparando la rosa al meglio con il supporto del staff sempre molto disponibile con noi e competente al massimo.”

Comunicato anche l’accoppiamento di Coppa, una manifestazione a cui tenete tanto e nella quale anche l’altr’anno avete fatto molto bene sfiorando la Final Four.


CAIAZZI: “La coppa la giochiamo contro una società storica come il Torrino ma siamo già troppo avanti per noi esiste solo il Real Ciampino.”

L’anno scorso hai personalmente fatto una grande stagione….Il preparatore è stato molto importante e quest’anno lavorerai con un altro specialista come Verginelli…..quali sono i tuoi obiettivi personali?


CAIAZZI:“Paolini è stato fantastico sono felice che quest anno alleni all’Olimpus è un traguardo bellissimo, è una persona bellissima e lo ringrazio ancora per l’anno scorso. Con mister Verginelli ci stiamo studiando a vicenda. Spero di ripetermi, il mister è molto esigente e meticoloso sta cercando di migliorarmi nei minimi dettagli che fanno sempre la differenza, molti concetti sono complessi. Sto facendo il massimo per poter assimilare i suoi dettami anche perché nessuno è mai migliorato facendo cose che già sapeva fare!”

Ultimo superstite della scorsa stagione……sappiamo che vuoi fare un saluto e un ringraziamento speciale…..


CAIAZZI:“Si…..voglio ringraziare Battistacci e Vanni,se noi il 21 disputeremo la prima di C1 del 2019/2020 grosso merito è stato anche il loro.”

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *