C1 – Va al Casal Torraccia la vittoria – Convincente la prova per il team di Mr.Romagnoli che batte una Gap che al proprio debutto si presenta troppo rimaneggiata al Parco Dei Pini

CASAL TORRACCIA – GAP 6 – 3 ( 4- 1 pt)

CASAL TORRACCIA: Odoardi, Buccini, Capobianco, Nunzi, Morandi, Nuovo, Cosentino, Calzetta, Carmosino, De Persio, Berretta, Giannetti. All Romagnoli

GAP: Bononi, Federici, La Pera, Lensar, Lo Giudice, Longo, Mariello M., Patriarca D., Patriarca S., Diana,

MARCATORI: Carmosino 2, Morandi, Nuovo, Nunzi, Calzetta (Casal Torraccia) – Federici, Mariello M., Longo ( Gap)

Seconda vittoria consecutiva per il Casal Torraccia in campionato. Dopo i tre punti conquistati a Genzano la squadra di Mr.Romagnoli centra un’altra vittoria, stavolta in casa, contro il Gap di Mister Pomposelli. Gli ospiti si sono presentati al Parco dei Pini privi di quattro giocatori infortunati più un ragazzo che ha deciso di stare ai box per scelta propria causa coronavirus…..in più va aggiunta la lunga sosta forzata per un caso di covid e per questo la squadra ancora soffre il fatto di non essere in condizioni fisiche del tutto accettabili. In più la fatica della gara di Coppa in trasferta a Fidoni si è fatta sentire sulle gambe. Nulla però compromette di evidenziare la buonissima prestazione del Casal Torraccia che ha quasi sempre tenuto le redini del gioco nonostante gli avversari hanno provato ad inizio gara e soprattutto nella ripresa a mettere in difficoltà i locali. Qua va evidenziata la prova del portiere Odoardi che dall’alto della sua grande esperienza non solo non ha subito l’emozione del debutto in maglia arancio nera ma ha sempre comandato la squadra con grande autorità e nella ripresa ha evitato che diverse occasioni di Lo Giudice e Longo si potessero trasformare in rete. Da evidenziare anche le prove di Morandi che da ultimo ha arginato tutto quello che si potesse fermare e guidato la squadra come proprio un capitano sa fare. Per il Gap una nota di merito va senza dubbio a Capitan Marco Mariello alla quale Pomposelli non rinuncia praticamente mai per i quaranta minuti effettivi, minuti nella quale il ragazzo sbaglia davvero poco. Inevitabile non citare il fatto che gli ospiti faticano ancora a entrare nelle richieste del Mister che sembra chiedere alla squadra di difendere a zona, evidenziando che ancora qualche meccanismo non sia chiaro ma come si diceva all’inizio la squadra ha potuto lavorare pochissimo in questo mese di ottobre. Al contrario i ragazzi di Romagnoli sembrano avere chiare le direttive di gioco volute dal proprio mister e non faticano ad indirizzare il risultato a proprio favore. Soprattutto nel primo tempo si è evidenziata questa supremazia. La verve del sempre positivo Carmosino favorisce la squadra di casa che può avvalersi anche della buona prova di Marco Calzetta, autore anche di una rete, che sta finalmente ritrovando la condizione giusta dopo un anno quasi di stop. Gara molto fisica nella quale entrambi le squadre hanno speso tutto quello che potevano dare. Il Casal Torraccia adesso si può godere la buona posizione di classifica e lavorare alla trasferta di Frosinone, sempre che il nuovo DPCM che dovrebbe uscire a ore non fermi anche il massimo campionato regionale. Il Gap spera di avere dal canto suo la possibilità in settimana di recuperare qualche elemento e poter mettere benzina nelle gambe in vista del debutto casalingo contro l’ottimo Città di Anzio vittorioso anche ieri.

Cinque dei protagonisti della gara di ieri,da sinistra con il 17 rosso Francesco Federici poi Marco Mariello, al suo fianco Marco Calzetta, Alessandro Morandi e il portiere Alessandro Odoardi
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *