C1 LAZIO – SPORTING HORNETS, PAREGGIO AMARO. Negato un rigore netto sul 2-2. L’autore dei goal CASTELLI: “Non possiamo permetterci di giocare cosi….bisogna lavorare ancora tanto “

SPORTING HORNETS – ARANOVA 2 – 2 

Non va oltre il pari lo Sporting Hornets, che a conti fatti getta via una grande occasione per mettere in cassaforte 3 punti che l’avrebbero allontanata dalla zona calda della classifica. Al termine dei 40’minuti effettivi la squadra di Carello e Luciani deve accontentarsi di un punto e purtroppo recriminare contro un arbitro che sul 2-2 nega un evidente fallo da rigore.

Questi i dodici schierati dai mister:De Cesaris, Nesta, Farina, Zonetti, Pandolfo, Battistacci, Mafrica, Margaglio, Signorelli, Castelli, Ripari, Facchini.

Forse fin qui la gara più brutta giocata dai ragazzi gialloneri, che nella prima frazione di gioco, levati i primi 10 minuti iniziali dove c’è stato il tentativo di costruire una manovra che portasse il vantaggio,  soffrono il gioco avversario e si ritrovano sotto di due reti. Nella ripresa gli Hornets scendono in campo feriti nell’orgoglio e tentano di reagire alzando la pressione e frenando gli entusiasmi degli avversari. Mossa vincente quella del portiere di movimento che ha permesso di cambiare l’inerzia della gara e di far trovare il pareggio alla squadra di casa grazie ad una doppietta di Marco Castelli, intervistato da noi nel dopo gara:

Buonasera Marco….partiamo subito dalla partita di sabato….un’altra vittoria mancata. Che gara è stata?

CASTELLI: “e’ stata una gara dalle due facce …un primo tempo in cui avevamo iniziato bene i primi 10 min.. ma alla prima occasione prendiamo gol e subiamo il contraccolpo psicologico…loro hanno avuto due occasioni e le hanno sfruttate ottenendo il massimo.. al secondo tempo abbiamo ripreso in mano il gioco e più aggressivi sulle seconde palle ..senza però riuscire a segnare.. ci e’ voluto il portiere di movimento per riuscire a pareggiare.. e una squadra tecnica come la nostra non si può permettere di giocarsele sempre così. Peccato . Se ci fossimo svegliati prima…”

La tua doppietta purtroppo non è servita a portare i 3 punti, ti aspettavi una partenza di stagione  cosi difficile…?

CASTELLI: “Fa’ sempre piacere segnare.. ma se avessimo vinto senza i miei gol sarei stato più contento..
Sinceramente dopo le prime giornate vedendo due belle prestazioni contro le squadre che lottano per vincere il campionato.. le impressioni erano di una squadra che avrebbe dato del filo da torcere a tutti..in casa e non ..purtroppo la classifica ad oggi dice il contrario.. evidentemente c’è ancora da lavorare ..di testa soprattutto.. e rimandare il prossimo bilancio tra un paio di partite..  il gruppo c’è e il lavoro dei mister e’ molto preciso .. dipende solo da noi quando scendiamo in campo. “

Sabato necessariamente bisognerà fare punti, non è la trasferta migliore quella di Poggio Fidoni….che gara servirà fare per tornare a Roma con i punti?

CASTELLI: “Sabato sarà una battaglia ..uno stimolo in più a ripartire subito!!…conosciamo il Poggio fidoni dall’anno scorso e in casa sono sempre difficili da affrontare… servirà una gara difensiva impeccabile ..e a palla nostra la personalità giusta per concludere le azioni …se useremo la testa e resteremo uniti fino alla fine potremmo vincere noi.. vediamo. “

 

C1 Girone A

6°Giornata

SAVIOALBANO6-1
FUTSAL ISOLACARBOGNANO2-6
NORDOVESTREAL CIAMPINO4-1
REAL CASTEL FONTANACCCP5-3
SPORTING HORNETSARANOVA2-2
SPORTING JUVENIAVIGOR CISTERNA4-4
TOP NETWORK VALMONTONEPOGGIO FIDONI4-1

Classifica

SAVIO13
NORDOVEST13
CASTEL FONTANA13
SPES POGGIO FIDONI12
SPORTING JUVENIA11
CARBOGNANO10
REAL CIAMPINO10
VIGOR CISTERNA10
TOP NETWORK VALMONTONE9
ALBANO8
SPORTING HORNETS5
ARANOVA2
FUTSAL ISOLA1
CCCP1

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *