BEST CALCIO A 5 Primo appuntamento con la storia centrato VITTORIA DEL CAMPIONATO E PROMOZIONE IN A2 MR.DE LUCIA: “Vittoria da grande squadra…meritiamo la categoria nazionale!!!”

Qua si fa la storia……e al primo grande appuntamento il BEST CALCIO A 5 di Mister Paolo De Lucia si è fatto trovare pronto. Le ragazze nello scontro diretto contro la Roma danno il meglio e vincono la gara e il campionato che le consegna al primo anno di vita di questa società al palcoscenico Nazionale dell’A2. Parola al mentore e all’uomo che le ha guidate a questo successo straordinario…..Mr.Paolo De Lucia.

Buonasera Mister De Lucia…… alla fine, proprio allo scontro diretto, è riuscito a vincere il Campionato. Una promozione per la neonata BEST CALCIO A 5, che però ha radici ben più profonde. Questa squadra e questa vittoria sembrano il normale proseguimento della scorsa stagione quando eri alla guida della Juvenia. Quanto c’è del recente passato?

DE LUCIA: “Buonasera, si è vero ci siamo riusciti nello scontro diretto, è stato molto bello e le ragazze meritavano un momento così bello….. è vero praticamente è il proseguo del lavoro iniziato lo scorso anno allo juvenia dopo l’ uscita dei play off, lo zoccolo duro di quella squadra è rimasto, avevamo promesso di provare in tutti i modi a salire nella categoria che meritavamo!! “

E’ innegabile dire che gli innesti e lo staff tecnico quest’anno abbiamo davvero fatto fare il salto di qualità?

DE LUCIA: “È vero lavorare al palagems ha tutto un altro valore, abbiamo cambiato solamente il preparatore dei portieri con Daniele Fogliani , il resto siamo rimasti gli stessi ( Carmine De Lucia, Casciotti Valerio e D’ Alessandro Fabrizio), ma il vero salto di qualità lo hanno fatto le ragazze che dopo un anno di lavoro hanno capito è messo in pratica ciò che chiedo e come ci si comporta per essere giocatrici vere!!! Quindi il cambio di mentalità loro è importante…. “

Tra le tante pensiamo a Silvia Papitto, che non solo per i suoi 30 goal, ci sembra la giocatrice che vi ha dato quel qualcosa in più?

DE LUCIA: “Certo Silvia Papitto ci ha dato qualità e quantità, ma da sola non avrebbe fatto 30 gol, ma anche altri innesti come Pietroletti, Belli, Accorsi hanno dato il loro contributo positivo, ma, il merito è di tutta la squadra, c’è chi para, chi difende, chi fa gli assist , chi corre e chi fa gol, chi incita… si chiama squadra… ”

Vittoria in campionato e finale di Coppa di categoria. Cosa serve adesso per affrontare una categoria superiore, che conoscendoti, non giocherete con l’obiettivo solo di salvarvi?

DE LUCIA: “Adesso serve lavorare ancora di più… solo con l’allenamento lavoro e dedizione si possono raggiungere gli obbiettivi!! Nessuno parte solo per salvarsi… ma per cercare di vincere ogni singola partita…. poi chissà…. ”

Per te, nel complesso un’annata coi fiocchi, perché oltre agli obiettivi personali raggiunti nel femminile, anche la soddisfazione di lavorare in un ambiente di Elite come la SS LAZIO CALCIO A 5?

DE LUCIA: “Si personalmente una stagione stupenda, finale di coppa e vittoria del campionato con la Best, final eight di coppa Italia con la serie A maschile, finale di coppa italia con la serie a femminile , scudetto under 19 nazionale… lavoro per una grande società, ed è un piacere per me lavorare in questo ambiente!! ”

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *