BEREGULA PROVA A TENERE LA GARA APERTA DOPO UN OTTIMO PRIMO TEMPO DEL MERANO MA IL PESAROFANO E TROPPO FORTE E ALLUNGA DALLE INSEGUITRICI

 

 

Vittoria in rimonta per il PesaroFano che va subito sotto 1-0 in quel di Merano. La squadra di Vanin vuole recuperare i punti persi a Roma sabato scorso, ma deve fare a meno del proprio portiere squalificato (ingiustamente per un rosso troppo pesante contro la Capitolina Marconi ).Il vantaggio del BuBi lo realizza allo scadere del secondo minuto Guga. Il PesaroFano reagisce da grande squadra quale è  trova al 10° minuto il pareggio col capitano Tonidandel su rigore, il sorpasso è invece opera di Burato, rientrato da un infortunio. Termina la prima frazione di gioco con gli ospiti avanti per 2 reti a 1.

Ai punti il Merano meriterebbe di più dopo aver  giocato  una prima parte del match intensa, sia in attacco che in difesa. Cambiano gli equilibri  nel secondo tempo. E’ un PesaroFano più concentrato quello della ripresa che inizia ad attaccare e costruire tante occasioni con Lamedica e compagni. Prima un tiro di Tonidandel viene ben parato da Romanato, poi Stringari  è chiuso da Guerra.  A 2 minuti dalla fine della gara arriva l’allungo del PesaroFano con una gran botta di  Hector che finisce in rete. Merano inizia a mettere pressione e a 50” segna con il solito  Beregula che riaccende le speranze per la squadra di Vanin. Sul 3-2, è Cafù a chiamare time-out chiedendo ai suoi più concentrazione. Stringari risponde a Beregula siglando il 4-2 che colpisce definitivamente il  BubiMerano. Poi arriva la  notizia da Roma che lArzignano ha perso e  che consolida ancora di più il primato del PesaroFano di Cafu

Il PesaroFano  centra l’ennesimo successo e, approfittando del ko di Arzignano sul campo dell’Olympus, vola a +7.

 

BUBI ALPERIA MERANO-ITALSERVICE PESAROFANO 2-4 (1-2 p.t.)
BUBI ALPERIA MERANO: Romanato, Guerra, Beregula, Sviercoski, Guga
, Mair, Manzoni, Mustafov, Trunzo, Mancin, Moretti, Romanelli. All. Vanin

ITALSERVICE PESAROFANO: Weber, Tonidandel, Egea, Hector, Stringari, Vagnini, Cuomo, Tres, Burato, Lamedica, Mercolini, Gennari. All. Cafù

MARCATORI: 2’43’’ p.t. Guga (BM), 10’57’’ Tonidandel (PF), 14’58’’ Burato (PF), 17’53’’ s.t. Hector (PF), 19’09’’ Beregula (BM), 19’15’’ Stringari (PF)

 

 

Risultati 17° Giornata 

Ciampino Anni Nuovi
 
Castello 7 – 2 
Atlante Grosseto Aosta 6 – 2
Cagliari
 
Milano 2 – 3 
Bubi Alperia Merano
 
 
Italservice Pesarofano 2 – 4 
Olimpus Roma Real Arzignano 5 – 1 
Prato
 
Capitolina Marconi 3 – 0 
F.lli Bari Reggio Emilia B&A Sport Orte 2 – 5 

Classifica

Squadra Pt G V Pa Pe Gf Gs Diff
Italservice Pesarofano 44 17 14 2 1 78 40 38
Real Arzignano 37 17 11 4 2 74 41 33
Milano 35 17 11 2 4 78 48 30
Prato 34 17 11 1 5 67 44 23
Atlante Grosseto 30 17 10 0 7 70 61 9
B&A Sport Orte 30 17 9 3 5 82 73 9
Olimpus Roma 28 17 8 4 5 67 64 3
Ciampino Anni Nuovi 27 17 8 3 6 65 62 3
Bubi Alperia Merano 21 17 6 3 8 61 73 -12
Cagliari 17 17 4 5 8 43 56 -13
Capitolina Marconi 14 17 3 5 9 47 66 -19
F.lli Bari Reggio Emilia 13 17 3 4 10 62 84 -22
Aosta 4 17 1 1 15 39 80 -41
Castello 3 17 0 3 14 43 84 -41
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *