B DAY SPORTING HORNETS- Inizia oggi l’avventura nazionale della società del Presidente Fabrizio De Santis

Il sogno Nazionale è diventato realtà nelle ultime settimane. Lo Sporting Hornets parteciperà al prossimo campionato di Serie B di calcio a 5. Dopo l’ok della Co.Vi.So.D la società del Presidente Fabrizio De Santis ha aspettato l’uscita dei Gironi. Inserita nel Girone E prettamente pieno di laziali, 10 su 13 con l’inserimento di due squadre Sarde, Mediterranea e Jasnagora e un abruzzese, la neopromossa Antonio Padovani di Popoli. Derby romani con History Roma 3Z e la neopromossa Eur Massimo. Le altre squadre dell’interland regionale saranno la Cioli Ariccia, Forte Colleferro, Real Ciampino, Real Fabrica, Velletri e le due squadre di Pomezia, United e Fortitudo.

Per affrontare per la prima volta il campionato di B la società giallonera si è mossa molto bene sul mercato. Intanto ha affidato la panchina ad Alessio Medici reduce da un importante esperienza in A con la Cibertel Aniene. In entrata, grazie anche alle capacità del D.S.Marco Chilelli si è fatto più del possibile portando tra le fila delle api Federico Armellini dall’Italpol, Mirko Medici dall’Aniene, Enzo De Vincenzo dal Palombara, Pezzin reduce nella scorsa stagione anche da una chiamata in Nazionale, Ramazio dallo Juvenia e Santangelo dalla Virtus Fenice. Tutti giocatori pronti ad alzare l’asticella qualitativa di una rosa già composta da altri ragazzi interessanti, giovani e tutti italiani. Infatti la società ha avuto la forza di riscattare Lorenzo Troiano e Emanuele Stoccada dopo i prestiti della scorsa stagione e di tenere il portierone Apollonio affiancato dalla grande esperienza di Tripelli e da Grottesi, affidati al preparatore Verginelli. La società è riuscita a confermare Roberto Filipponi, Lorenzo di Gregorio, Jacopo Ottaviani nonostante le tante richieste di mercato. A questi nomi verranno affiancati nel raduno che partirà oggi i più giovani Pochesci, Serratore e Medici Christian che avranno il doppio compito di crescere coi grandi e trascinare la 19 nazionale.

Infatti è sul settore giovanile che la società sta investendo molto in termini di tempo e qualità. Per il primo anno si affronterà il campionato under 19 nazionale. La squadra è stata affidata a Mr.Gianluca Barile che si avvarrà dell’aiuto di Alessandro Maciocca, che sarà anche il vice Medici in prima squadra. L’obiettivo è quello di far crescere i giovani gialloneri e accostarli alla prima squadra. La società parteciperà anche al campionato under 17 dove già lo scorso anno si è fatto bene e confermando alla guida del gruppo Mr.Luigi Vona. Novità anche quella dei più piccoli, infatti verrà avviata una scuola calcio al Circolo Villa De Santis, in via dei Gordiani dove già sono stati atti degli stage che verranno ripetuti nel mese di settembre. Piccole api crescono…….

Nei scorsi giorni sono state presentate le 4 nuove maglie da gioco, quella casalinga, quella per le trasferte, la terza che richiama la maglia storica e quella per la coppa Italia. E’ proprio per la maglia che da oggi, tornando ai grandi, si riprende a lavorare. Oggi è il giorno in cui si parte, il giorno in cui le parole lasciano spazio ai fatti e la società che tanto ha fatto quest’estate si affida al lavoro dello Staff Tecnico guidato da Mister Alessio Medici. In attesa dei calendari e della partenza ufficiale prevista per il 17 ottobre il regolamento parla di 5 posti per i play off oltre la promozione diretta per la prima in classifica e due retrocessioni dirette con tre posti per i play out da scongiurare e al momento l’obiettivo sembra quello di evitare play out e fare un campionato tranquillo e soddisfacente.

3….2….1….Start….si parte!!!!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *